Come Avere Successo

Scritto in collaborazione con: Paul Chernyak, LPC

In questo Articolo:Stabilire gli ObiettiviGestire il Tempo e la ProduttivitàAdottare l'Atteggiamento GiustoSuperare i FallimentiSommario dell'Articolo22 Riferimenti

Ogni individuo attribuisce al successo un significato diverso. Se hai un sogno, uno scopo o un desiderio che vorresti raggiungere o realizzare, non devi fare altro che sviluppare lo stato mentale giusto e fissare una serie di obiettivi concreti. Rimani concentrato e motivato lungo il percorso e se commetti un errore, ritrova subito le forze e riprendi ad avanzare verso la meta. Con il dovuto tempo e impegno, potresti scoprire che hai raggiunto quello che tu definisci successo.

Parte 1
Stabilire gli Obiettivi

  1. 1
    Dai un significato al termine successo. Non puoi avere successo se non sai definirlo come condizione. Ogni individuo gli attribuisce un significato differente. Il vero trionfo deriva dal concretizzare i propositi che ti rendono più felice. Una volta resi chiari, potrai stabilire quali sono gli obiettivi più significativi e importanti per te.[1]
    • Prova a mettere per iscritto la tua definizione di successo. Per alcuni significa riuscire a guadagnare una certa somma, poter vivere in un certo luogo o saper dare il gusto sostegno ai propri familiari per vederli felici. Per altri significa avere il denaro che serve per poter viaggiare, potersi godere gli anni della pensione o per mantenere una vita sociale attiva.
    • Se hai difficoltà a riordinare le idee, pensa a quali sono le cose che ti rendono più felice nella vita. Per esempio potresti sentirti al settimo cielo quando trascorri del tempo con la tua famiglia oppure quando viaggi o mentre persegui le tue passioni. Che cosa faresti se il denaro non fosse un problema? In seguito cerca di identificare di che cosa hai bisogno per raggiungere quel genere di felicità.
  2. 2
    Determina qual è il tuo obiettivo principale. Identifica quali sono le cose che ti piace fare e quelle che ti danno soddisfazione. Dopo aver stabilito quali sono le attività che ami di più, potrai usare queste informazione per capire qual è lo scopo o l'obiettivo che vuoi perseguire nella tua vita.[2]
    • Identificare quali sono le cose che ami fare ti darà modo di rimanere motivato lungo il cammino verso il successo. È realmente molto più semplice avanzare verso un obiettivo che ti rende felice.
    • Pensa a come vorresti che fosse la tua vita tra 5, 10 o 20 anni. Che cosa puoi fare per riuscire a realizzare quei sogni?
    • Se non riesci a stabilire quale dovrebbe essere lo scopo o l'obiettivo della tua vita, valuta di farti aiutare da un life coach o da un terapista.
    • Ricorda che ogni obiettivo dovrebbe essere quantificabile. Per esempio, se desideri migliorare le tue prestazioni lavorative, fissa dei punti di riferimento misurabili, come "Il mio obiettivo è di aumentare la mia produttività del 30% e di arrivare in ritardo non più di cinque volte in un anno".
  3. 3
    Scomponi l'obiettivo principale in molteplici obiettivi minori. Cerca di ottimizzare i tuoi propositi e di determinare che cosa è necessario fare per raggiungere il tuo scopo principale. Avendo uno schema chiaro dei passi da compiere per riuscire a realizzare il tuo desiderio farai meno fatica e non rischierai di sentirti scoraggiato a metà strada.[3]
    • Supponiamo per esempio che l'obiettivo di fondare una nuova azienda tecnologica ti sembri inarrivabile. Scomponi il traguardo finale fissando tanti piccoli obiettivi. Potresti partire dedicandoti alla stesura di un business plan e poi cercare degli investitori, chiedere un finanziamento e progettare i futuri prodotti.
    • Assicurati che i tuoi obiettivi siano SMART. SMART è l'acronimo di "Specifici, Misurabili, Attuabili, Rilevanti e Tempificati". Chiediti se ognuno dei tuoi obiettivi è conforme a questi criteri.
  4. 4
    Fissa delle scadenze temporali entro cui raggiungere i tuoi obiettivi. Devono essere limiti che ti mettono in difficoltà, ma comunque realistici. Devi essere certo di avere abbastanza tempo per portare a termine ognuno dei compiti secondari che ti sei prefissato. Apparire in un programma comico televisivo potrebbe richiedere un tempo superiore a un anno, ma esibirti davanti a un pubblico pagante di almeno 20 persone probabilmente è un obiettivo che puoi realizzare entro i prossimi dodici mesi.[4]
    • Stabilisci delle linee guida anche per gli obiettivi minori. Per esempio, datti da fare per unirti a un gruppo di improvvisazione teatrale entro la fine del mese o per salire su un palco in occasione di una rassegna "open mic" entro tre mesi.
  5. 5
    Determina quali sono le risorse che ti servono per raggiungere i tuoi obiettivi. Puoi aver bisogno di strumenti, lezioni, denaro o altre risorse che ti aiuteranno a realizzare i tuoi desideri. Potresti dover acquisire nuove capacità e conoscenze, come quella di parlare in pubblico, oppure potresti dover formare un team composto da lavoratori e consulenti.[5]
    • Per esempio, per fondare la tua azienda potresti dover chiedere un prestito in banca. In tal caso i primi passi da compiere saranno quelli di selezionare un istituto bancario e di costruirti una reputazione finanziaria.
    • Se vuoi diventare un musicista, è probabile che dovrai investire per avere uno strumento, un sito web, eccetera.

Parte 2
Gestire il Tempo e la Produttività

  1. 1
    Datti uno schema da seguire. Crea ogni giorno una lista delle cose da fare. Per i progetti a lungo termine, stabilisci degli obiettivi giornalieri o dei compiti da portare a termine per avvicinarti alla meta. Quando un incarico è completo, cancellalo dalla lista per sentirti soddisfatto e motivato a continuare. Avere uno schema da seguire ti farà rimanere organizzato anche nei giorni in cui non ti senti stimolato.
    • Usa un'agenda cartacea o una app sul telefonino per creare ogni giorno una lista delle cose da fare. Assicurati che ogni incarico abbia una scadenza temporale ben definita.
    • Se tendi a dimenticarti facilmente i tuoi impegni, imposta dei promemoria o degli avvisi sonori sul telefonino.
    • Sii realistico nel determinare quanto tempo occorre per portare a termine un incarico. Aggiungi un po' di tempo extra per riuscire a far fronte agli eventuali imprevisti.
  2. 2
    Fai del tuo meglio per evitare le distrazioni. Rimanere costantemente concentrato sui tuoi obiettivi è un traguardo inverosimile, ma è importante stare alla larga dalle distrazioni mentre ti occupi dei tuoi impegni per essere produttivo. Di tanto in tanto è giusto fare una pausa, ma se i tuoi obiettivi passano in secondo piano per lasciare posto alle distrazioni è il momento di allontanarle.[6]
    • Opera in un luogo tranquillo se è possibile. Se il tuo spazio di lavoro è rumoroso, usa un paio di cuffie antirumore o i tappi per le orecchie per isolarti dai suoni che ti deconcentrano.
    • Chiedi agli amici e ai familiari di non disturbarti mentre sei concentrato sul tuo lavoro. Fagli sapere che hai bisogno di tempo da dedicare a te stesso. Se è necessario, spegni il telefonino o chiudilo in un cassetto mentre sei all'opera.
    • Fare una pausa di 5 minuti ogni ora può aiutarti a ritrovare la concentrazione. Cammina, fai uno spuntino o esegui qualche esercizio di stretching.
    • Non dedicarti a troppe attività contemporaneamente. Essere "multitasking" può incidere negativamente sulla produttività. Cerca di focalizzarti pienamente su un compito alla volta.
  3. 3
    Impara a delegare i tuoi compiti quando è possibile. Saper delegare è una capacità importante che ti permette di gestire meglio il tempo a tua disposizione. Forse ti piace pensare di riuscire a fare sempre tutto da solo, ma anche i supereroi hanno dei limiti. Delegare certi compiti non essenziali ti permette di avere più tempo da dedicare agli aspetti fondamentali del lavoro.[7]
    • Se stai scrivendo un romanzo, chiedi a un amico o a un revisore di testi di rileggerlo attentamente. Anziché voler fare tutto da solo, lascia che qualcuno lo corregga e ti offra dei suggerimenti.
    • Se la tua attività ha bisogno di un sito web, affidati alle competenze di un professionista. In questo modo non dovrai perdere tempo a studiare come si progetta e si realizza un sito e otterrai un risultato eccellente.
  4. 4
    Confida nella capacità degli altri di fare il proprio lavoro. È difficile avere successo se non hai fiducia nelle persone che ti circondano. Per riuscire a raggiungere i tuoi obiettivi è probabile che dovrai creare un team di individui capaci. Se non sei in grado di fidarti di loro e di lasciare che facciano il proprio lavoro, difficilmente riuscirai a realizzare i tuoi sogni.[8]
    • Prendi in considerazione diversi fattori quando decidi a chi affidare un lavoro. Esamina i requisiti, le esperienze precedenti, le referenze o il grado di affidabilità dimostrato in passato.
    • Dai fiducia alle persone perché è un sentimento che può rappresentare un grande stimolo. Se dimostri a qualcuno di avere fiducia nelle sue capacità, sicuramente farà del suo meglio per non deluderti e per ricompensare la tua stima. La fiducia genera motivazione.
    • Fidati delle persone perché hai bisogno di loro. Anziché cercare di fare tutto da solo, delega alcuni compiti agli altri perché se ne occupino al posto tuo.
    • Non dimenticare di avere fiducia anche in te stesso.
  5. 5
    Trova un mentore che ti faccia da guida. Un mentore è una persona, generalmente con più esperienza di te, che conosce il mestiere ed è in grado di darti consigli e di aiutarti a perseguire i tuoi scopi. Puoi chiedere a un imprenditore, a un professore o a un anziano amico o membro di famiglia di farti da guida lungo il percorso verso il successo. I mentori traggono soddisfazione dal sapere che grazie a loro altre persone hanno raggiunto i propri obiettivi. Il tuo mentore potrà aiutarti nel:[9]
    • Creare una rete di relazioni e rapporti che ti conducano al successo. Quella che gli anglosassoni chiamano "networking" è l'arte di conseguire i propri obiettivi grazie a una fitta rete di contatti. Questi rapporti sono reciprocamente benefici, potrai mettere a disposizione le tue esperienze, opinioni e opportunità in cambio di quelle altrui.
    • Eliminare i problemi. In ambito informatico il termine troubleshooting indica un processo che serve a individuare e risolvere il più velocemente possibile gli errori o i mal funzionamenti. Allo stesso modo il tuo mentore potrà aiutarti a identificare i problemi, eliminarne le cause e a perfezionare i tuoi piani per tornare produttivo in tempi brevi.
    • Formulare la migliore strategia. L'esperienza, i successi e i fallimenti maturati fanno sì che il mentore abbia una visione più ampia e chiara del futuro. Potrai attingere alla sua eredità di conoscenze per formulare la migliore strategia per il tuo futuro.
  6. 6
    Continua a imparare il più possibile. Non spegnere mai "l'interruttore dell'apprendimento", non puoi mai sapere quando giungerà l'illuminazione. Continua ad ascoltare gli altri, ad acquisire nuove abilità e a studiare nuove materie. Le nuove informazioni possono aiutarti a creare dei collegamenti tra le idee che potrai usare per migliorare la tua vita.[10]
    • Leggi libri, guarda documentari o segui dei corsi online per espandere il tuo sapere. Dedicati alle materie che ritieni interessanti e a quelle che ti insegneranno delle competenze necessarie per il tuo futuro.
    • Apprendi il più possibile riguardo al tuo ramo, alla tua passione o al tuo obiettivo per riuscire a raggiungere il successo. Scopri che cosa fanno le persone del settore per ottenere i migliori risultati.
  7. 7
    Assumiti dei rischi calcolati. Le persone di successo pensano e agiscono in grande. Non aspettare che le opportunità ti vengano a bussare alla porta, esci dalla tua zona di agio e vai a cercartele intenzionalmente. Esamina quali sono i rischi che corri e assicurati che le probabilità siano a tuo favore, dopodiché buttati nella mischia.[11]
    • Potresti essere un corridore di lunga distanza oppure un genio che propone soluzioni ai giganti delle moderne tecnologie, ma in entrambi i casi ti sentirai stimolato accettando di misurarti con i tuoi avversari. Potrai condividere vicendevolmente le tue risorse e ti sentirai motivato a lavorare con maggior impegno e a costruire nuove relazioni.
    • Comportati da leader, non da gregario. Armati di coraggio per cambiare la tua vita in meglio.
    • Non tutte le tue idee si trasformeranno in successi, ma riuscirai comunque a realizzare i tuoi progetti. Ricerca le opportunità che ti offrono le migliori probabilità di riuscita, anche se non conducono alla celebrità o alla ricchezza.
  8. 8
    Vai in cerca di problemi da risolvere. Guardati intorno e prova a pensare a delle possibili soluzioni. Di che cosa si lamentano le persone? In che modo puoi contribuire a risolvere i problemi degli altri e a migliorare le loro vite? Puoi creare un prodotto o fornire un servizio per colmare un vuoto evidente? Ecco una lista di problemi che puoi rilevare prestando attenzione alle lamentele comuni:[12]
    • Problemi sociali. Riesci a pensare a un nuovo approccio che consenta di appianare un problema sociale? Per esempio i social media hanno reinventato il modo di interagire degli individui.
    • Problemi tecnologici. Puoi aiutare le persone a usare la tecnologia per soddisfare i propri bisogni? Per fare un esempio, le aziende tecnologiche hanno messo a punto dei computer più piccoli e performanti per migliorare l'esperienza degli utenti.
    • Problemi strategici. Puoi aiutare qualcuno a risolvere un problema di strategia? Per esempio i consulenti aiutano le aziende e i singoli a diventare più produttivi, limitare i rischi e guadagnare più denaro.
    • Problemi interpersonali. Sei capace di aiutare gli altri ad andare maggiormente d'accordo? Per esempio gli psicologi e i terapisti di coppia aiutano le persone a gestire meglio la complessa rete di relazioni interpersonali.
  9. 9
    Considera la tecnologia come uno strumento e non come un passatempo. I dispositivi tecnologici possono darti un supporto estremamente potente, ma possono anche privarti della tua energia e compromettere il tuo rendimento. Usali a scopo produttivo, senza lasciare che ti conducano fuori rotta.[13]
    • Usa una app o un'agenda online per pianificare gli impegni, gli incontri e gli obiettivi quotidiani. Spunta a mano a mano i compiti che hai portato a termine per accrescere la tua motivazione.
    • Molte persone si lasciano distrarre dalla musica mentre lavorano. Se non ti piace lavorare in silenzio, ascolta dei brani di musica classica o di soft jazz che disturbano meno l'attenzione.
    • Parla di persona con il capo e i colleghi per non essere inondato di e-mail. Organizza la casella di posta elettronica in modo che lo spam e i messaggi che non sono importanti vengano spostati in una cartella differente.

Parte 3
Adottare l'Atteggiamento Giusto

  1. 1
    Visualizza il tuo successo. Tanto più riuscirai a immaginare quel momento con colori vividi e dettagli accurati, quanto più semplice sarà realizzare il tuo obiettivo. Quando fallisci in qualcosa o commetti uno sbaglio, ricorda a te stesso che non ci sono ostacoli che possano impedirti di realizzare i tuoi sogni.[14]
    • Dedica qualche minuto ogni giorno a immaginare il tuo successo. Visualizzati come se fossi il protagonista di un film a lieto fine. Qual è il tuo ruolo nella trama? Cosa si prova ad avere successo? Assapora quella sensazione di trionfo e usala come stimolo per avanzare con ancora più energia.
    • Crea una tavola delle visioni per esprimere attraverso le immagini il significato che attribuisci al successo. Usa frasi, ritagli di giornale e fotografie per riempire la tua tavola. Appendila in un punto che ti consenta di vederla spesso, per esempio in ufficio o in cucina.
    • Coltiva una motivazione sana quando immagini il tuo successo. Le persone che hanno avuto successo credevano nei loro mezzi e nei loro progetti.
  2. 2
    Mostrati sempre curioso. Generalmente chi raggiunge il successo è armato di una curiosità insaziabile. Quando una persona curiosa non conosce la risposta a una certa domanda o non capisce come funziona qualcosa, fa di tutto per scoprirlo. Spesso la curiosità induce le persone a indagare dentro se stesse e a percorrere un viaggio in cui il tragitto è importante quanto la destinazione.[15]
    • Fai delle domande in ogni situazione che affronti. Per esempio chiedi al veterinario che cosa rende un cane diverso da un essere umano o chiacchiera con il tuo vicino per apprendere alcune nozioni sul giardinaggio.
    • Quando vivi delle esperienze nuove, cerca di esaminarle con attenzione o fai delle ricerche per saperne di più. Che lezione puoi apprendere dalla situazione in corso?
    • Parla con le persone delle loro esperienze e i loro successi. Potresti imparare qualcosa di nuovo anche su coloro che conosci già da tempo.
    • La curiosità ti aiuta a scovare gioia e meraviglia in qualunque cosa. Può aiutarti a goderti il viaggio verso la scoperta anziché limitarti a lavorare per raggiungere un obiettivo finale.
  3. 3
    Circondati di persone che hanno avuto successo. Una cerchia di individui positivi e vincenti è in grado di stimolarti, infonderti coraggio e motivarti a dare il massimo. Avrai modo di riflettere sulle idee degli altri e di creare ulteriori nuove relazioni costruttive. Le persone di successo sono in grado di accrescere la motivazione altrui e sono disposte a offrire il loro sostegno.[16]
    • Studia la vita delle persone famose attraverso libri, articoli e le loro biografie. Dove è possibile, modella il tuo approccio in base al loro. Il sapere è tanto libero quanto potente.
    • Esamina la cerchia di persone che conosci. Forse qualcuno di loro ha già raggiunto il successo a cui ambisci. Cosa hanno fatto per realizzare i loro obiettivi? Che tipo di atteggiamento hanno verso la vita? Fatti dare dei consigli.
    • Stai alla larga dalle persone che tendono a dissuaderti e a scoraggiarti o che ti impediscono di raggiungere i tuoi obiettivi. Non permettere che ti ostacolino lungo il cammino verso il successo.
  4. 4
    Basati su delle aspettative realistiche. Nel mondo degli affari è indispensabile avere piena fiducia in se stessi per realizzare i propri obiettivi, ma le false aspettative sono un grosso ostacolo. Cerca di formulare delle previsioni realistiche e ragionevoli, altrimenti farai fatica a raggiungere i tuoi obiettivi o a superare i fallimenti.[17]
    • Cerca di essere flessibile quando formuli le aspettative per il futuro. Per esempio, anziché prevedere che avrai sicuramente successo nelle tue nuove mansioni potresti pensare "Bene, forse avrò bisogno di un po' di tempo per affermarmi e comunque, se le cose non dovessero funzionare, potrò sempre cercare un impiego differente".
    • Ricorda che ci saranno sempre delle variabili che non puoi tenere sotto controllo. Tuttavia puoi sempre controllare le tue reazioni quando ti trovi ad affrontare delle difficoltà. Per esempio, se sopraggiunge una spesa imprevista, puoi dire a te stesso che si tratta solo di un intoppo temporaneo.
    • Presta attenzione ai riscontri che ricevi. Anche se talvolta le critiche sono difficili da gestire, quando sono costruttive possono aiutarti a identificare quali sono le aree in cui devi migliorare.
    • Impara ad accettare che in alcuni momenti potresti fallire. È impossibile raggiungere il successo senza mai commettere un passo falso a un certo punto del cammino.

Parte 4
Superare i Fallimenti

  1. 1
    Dimostrati tenace davanti ai fallimenti. Commetterai degli sbagli, è un dato di fatto. Non avere paura di fallire in qualcosa, perché la vita ti darà molte altre opportunità. Quello che ti definisce come persona è il modo in cui ti rialzi dopo aver fallito. Non arrenderti, se il tuo primo tentativo non ha funzionato, non darti per vinto e riprova.[18]
    • Non cercare delle scuse. Non razionalizzare i tuoi errori dando la colpa a qualcun altro o alle circostanze. Sii onesto e prenditi le tue responsabilità. Riconoscendo i tuoi errori avrai l'opportunità di capire cosa devi cambiare per ottenere un risultato differente.
    • Impara dai tuoi errori. Ogni sbaglio è un'opportunità per apprendere qualcosa che finora non sapevi. Se dopo aver commesso un errore ti rifiuti di imparare, è molto probabile che prima o poi vivrai di nuovo lo stesso fallimento. Se invece accetti di aver fatto un'esperienza e assimili la lezione, non sprecherai altro tempo commettendo di nuovo lo stesso passo falso.
  2. 2
    Non rimuginare sugli errori e i fallimenti. Accetta che la vita talvolta è ingiusta, è un dato di fatto. Anziché rimuginare sui torti subiti, pensa a che cosa puoi fare per rendere il mondo un posto migliore. Inoltre valuta come puoi usare la situazione a tuo favore.[19]
    • Per esempio, se stai lavorando in un ambiente tossico, prendi l'iniziativa di aprire un dialogo con i tuoi colleghi e di offrire loro il tuo sostegno. Riporta alla loro memoria i successi passati e incoraggiali se è necessario.
    • Può capitare che degli eventi imprevisti si mettano tra te e i tuoi obiettivi. Per esempio un infortunio potrebbe impedirti di correre una maratona. In tal caso trova un altro modo per realizzare i tuoi sogni o fissa dei nuovi obiettivi. Un'ipotesi potrebbe essere quella di dedicarti a uno sport che causa un minore stress sulla parte lesa, per esempio il nuoto, oppure potresti formulare l'obiettivo di recuperare una perfetta forma fisica attraverso la fisioterapia.
  3. 3
    Insegui la felicità in ogni ambito della vita. Ricorda che avere successo non significa per forza diventare felice. Riuscirai a raggiungere i tuoi obiettivi, ma non è detto che allo stesso tempo troverai la felicità. Invece di concentrarti solo sul traguardo che vuoi raggiungere, assicurati di vivere una vita in equilibrio perseguendo la felicità anche negli altri ambiti della tua vita quotidiana.[20]
    • Non bruciare i ponti lungo il percorso. Le relazioni interpersonali sono alla base della vita quindi non trascurarle. Credi che valga la pena inventare una tecnologia economica ed efficiente per ottenere la fissione nucleare, ma senza poter contare sull'affetto e il sostegno di nessuno?
    • Dai valore alle esperienze più che agli oggetti. Sono le esperienze di vita e non il denaro o gli oggetti che possiedi a poterti garantire una felicità durevole.[21] Mentre avanzi verso i tuoi obiettivi, impegnati a immagazzinare dei bei ricordi in compagnia di persone meritevoli per creare le basi della tua felicità.
  4. 4
    Pensa positivo anche quando fallisci in qualcosa. Rimarrai sorpreso nello scoprire quanto puoi essere produttivo quando sono i tuoi pensieri a guidare le tue azioni e non il contrario. Se commetti uno sbaglio, non avere paura di ricominciare. Sii felice di avere a disposizione una nuova opportunità che potrebbe condurti a un successo ancora maggiore.[22]

Consigli

  • Non tutti vorranno sostenerti mentre persegui i tuoi obiettivi. Alcune persone sono ciniche, altre insicure, fatti trovare pronto ad affrontarle e non fare caso alle loro parole. Presto incontrerai qualcuno che è in grado di essere felice per te e di sostenerti in ogni cosa che fai.
  • Il successo non si ottiene soltanto con la volontà, sono necessarie anche costanza e determinazione. Fare qualcosa una sola volta non fa una grossa differenza, è quando agisci con costanza che puoi raggiungere il successo.
  • Rimani fedele alla tua definizione di successo. Cerca di non lasciarti influenzare da ciò che gli altri pensano sia giusto per te.

Avvertenze

  • Non preoccuparti troppo del punto di vista altrui. Attieniti ai tuoi piani per raggiungere i tuoi obiettivi.
  • Sii sempre educato e rispettoso, ricorda che non hai il diritto di calpestare gli altri per avere successo.

Riferimenti

  1. https://www.mindtools.com/pages/article/newHTE_90.htm
  2. https://www.mindtools.com/pages/article/newHTE_90.htm
  3. https://www.mindtools.com/pages/article/newHTE_90.htm
  4. https://www.mindtools.com/pages/article/newHTE_90.htm
  5. https://www.business.gov.au/news/how-to-set-goals-and-objectives-for-your-business
  6. https://www.entrepreneur.com/article/287697
  7. https://www.mindtools.com/pages/article/newLDR_98.htm
  8. https://www.psychologytoday.com/us/blog/trust-the-new-workplace-currency/201701/successful-leaders-know-secret-about-trust
  9. https://medium.com/the-mission/how-to-crush-your-goals-and-become-ultra-successful-according-to-harvard-research-ffe15e1e080c
Mostra altro ... (13)

Sommario dell'ArticoloX

Se vuoi avere successo, per prima cosa devi decidere che cos'è il successo per te. Stabilisci un traguardo da raggiungere, quindi suddividilo in una serie di obiettivi più piccoli e semplici da portare a compimento. Per esempio, se il tuo progetto è aprire una pasticceria tutta tua, alcuni degli obiettivi che dovrai completare potrebbero essere perfezionare le tue ricette, stendere un business plan, assicurarti i fondi e trovare un locale adatto. Fissa delle scadenze temporali per ciascuna fase e impegnati ogni giorno nella realizzazione di un obiettivo finché non raggiungi lo scopo ultimo. Continua a leggere per consigli su come gestire il tempo e la produttività con uno schema giornaliero!

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Paul Chernyak, LPC. Paul Chernyak lavora come Counselor Professionista Matricolato a Chicago. Si è laureato all'American School of Professional Psychology nel 2011.

Categorie: Sviluppo Personale

In altre lingue:

English: Be Successful, Español: tener éxito, Deutsch: Erfolgreich werden, Português: Ser Bem Sucedido, Français: réussir, Nederlands: Succesvol zijn, Čeština: Jak být úspěšný, Bahasa Indonesia: Mencapai Kesuksesan, Русский: быть успешным, 中文: 成功, 日本語: 成功する, हिन्दी: सफल बनें, العربية: النجاح, ไทย: ประสบความสำเร็จ, Tiếng Việt: Trở nên Thành công

Questa pagina è stata letta 21 973 volte.
Hai trovato utile questo articolo?