Scarica PDF Scarica PDF

È risaputo che la colazione è il pasto più importante della giornata, ma è anche il più facile da saltare. Tuttavia, è dimostrato che fare una buona colazione ti rende più attento durante il giorno e potrebbe impedirti di sentire la necessità di uno spuntino prima di pranzo. Prova a cambiare le tue abitudini o a rendere le tue opzioni per la colazione un po' più invitanti e potrai diventare una persona che fa colazione in pochissimo tempo.

Parte 1 di 2:
Cambiare le proprie Abitudini

  1. 1
    Evita di mangiare nelle 2-3 ore precedenti il sonno. È più difficile avere fame al mattino se si finisce la cena poco prima di andare a dormire. Cerca di terminare la cena 2-3 ore prima di andare a dormire ed evita di fare spuntini dopo cena per avere più appetito al momento della colazione.[1]
    • Se senti fame prima di andare a dormire, prova a bere un bicchiere d'acqua o a fare un piccolo spuntino. Puoi mangiare qualche fetta di mela, qualche cubetto di formaggio o una banana, al posto di qualcosa di più sostanzioso.
    • Alcuni studi hanno scoperto che mangiare meno di notte e di più durante il giorno può aiutare a perdere peso e migliorare la salute in generale.
  2. 2
    Dormi dalle 7 alle 9 ore ogni notte. Se la mattina ti svegli nel mezzo di un ciclo del sonno o senti sempre che devi trascinarti fuori dal letto, potresti non avere il tempo o la voglia di fare una buona colazione. Assicurati di dormire almeno 7 ore ogni notte e di avere tempo per fare colazione la mattina successiva.[2]
    • Prova ad andare a letto un po' prima del solito, in modo da poterti svegliare anche un po' prima.
  3. 3
    Alzati prima, in modo da avere tempo per la colazione. Se la mattina devi uscire di corsa per evitare di arrivare in ritardo, è facile farne una scusa per saltare la colazione. Se vuoi iniziare a fare colazione appena sveglio, imposta la sveglia circa 20 minuti prima del normale per assicurarti di avere tutto il tempo a tua disposizione.[3]
    • Metti la sveglia fuori dalla portata del tuo braccio, così da doverti alzare dal letto per spegnerla o premere il pulsante snooze.
  4. 4
    Fai esercizio fisico per 30-60 minuti prima di fare colazione. Se appena sveglio non senti fame, fare un po' di esercizio è un ottimo modo per aumentare l'appetito. Prova a correre, o anche solo a fare un po' di flessioni o di addominali come prima cosa la mattina prima di metterti a fare colazione.[4]
    • Può essere utile bere un bicchiere di succo o mangiare qualcosa di piccole dimensioni, come una banana, prima dell'allenamento mattutino. Scegli quello che preferisci.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Scegliere la Colazione Giusta

  1. 1
    Varia le tue opzioni per la colazione. Se ogni giorno mangi sempre la stessa cosa a colazione, può essere facile annoiarsi e scegliere di saltarla del tutto. Prova a pianificare in anticipo quando fai la spesa, in modo da poter variare le opzioni a tua disposizione in base a ciò che desideri. Ecco alcuni semplici suggerimenti:
    • Prova diversi tipi di cereali, o arricchisci cereali o muesli con vari ingredienti.
    • Fai una bella scorta di uova e scegli uno dei tantissimi modi di cucinarle.
    • Prova qualcosa di più appetitoso del pane bianco per sostituire i carboidrati mattutini. Prova pasticcini, focaccine, ciambelle, french toast o biscotti fatti in casa.
    • Acquista cibi surgelati per la colazione, come pasticcini o pizzette, per qualcosa di speciale che puoi cucinare velocemente.
  2. 2
    Prova prima una colazione liquida. Abituarsi a fare un pasto abbondante appena sveglio potrebbe non essere un processo rapido, sia in termini di appetito sia di tempo. Prova invece a prepararti un frullato di frutta o anche solo a bere un bicchiere di succo di frutta, come prima cosa al mattino. Ti aiuterà a prendere l'abitudine di mangiare presto e potrebbe persino sbloccarti l'appetito e farti venire voglia di mangiare qualcos'altro.[5]
    • Usa tutta la frutta e i liquidi che desideri quando prepari il tuo frullato. Parte del divertimento è personalizzarlo con qualunque ingrediente tu abbia in mente!
    • Conserva in frigo della frutta o dei frutti di bosco congelati, in modo da poterli inserire nel frullato senza doverli tagliare o preparare in alcun modo. Questo accelererà il processo di preparazione del frullato – e il freddo potrebbe anche aiutarti a svegliarti!
  3. 3
    Opta per qualcosa che puoi preparare in anticipo. Se non stai facendo colazione perché al mattino sei sempre di corsa, prova a organizzarti in anticipo la sera prima, in modo da avere meno cose a cui pensare. Prepara un po' di muffin o una tazza di avena la sera prima, per ridurre la quantità di lavoro che devi fare al mattino. [6]
  4. 4
    Prepara alcune opzioni per fare colazione mentre sei in movimento. Per le mattine in cui hai più fretta del solito, può essere utile avere sotto mano alcune barrette di cereali, banane o qualcosa di simile da mangiare fuori casa. Questo ti impedirà di saltare la colazione anche nelle mattine più stressanti e non ti farà perdere una buona abitudine.[7]
    • Anche la frutta secca e quella fresca sono ottime idee per una colazione veloce.
  5. 5
    Consuma gli avanzi o altri piatti non tipici di una colazione. Nessuno ti obbliga a mangiare cereali, pane tostato o altri cibi classici da colazione appena sveglio: se non sei dell'umore giusto per una ciotola di muesli, cerca tra gli avanzi della cena del giorno prima, o qualsiasi altra cosa che trovi nel tuo frigorifero.[8]
    • Finché la tua colazione ha un po' di proteine e possibilmente un po' di carboidrati, dovrebbe prepararti per la giornata o quanto meno farti arrivare fino all'ora di pranzo.
  6. 6
    Distribuisci la colazione durante tutta la mattinata. Anche se iniziare la giornata con una ricca colazione è l'ideale per chi fa lavori manuali o coltiva la terra, potresti non consumare tutta quell'energia così velocemente se passi la mattina seduto in un ufficio. Invece di fare una colazione abbondante, dividila in alcuni spuntini da fare durante la mattinata. Questo ti impedirà di saltare la colazione, senza la necessità di avere un grande appetito appena sveglio.[9]
    • Prova a mangiare una piccola ciotola di cereali non appena ti alzi, una banana mentre vai al lavoro e una barretta di cereali o della frutta secca circa un'ora dopo. Puoi anche invertire questi spuntini e vedere cosa funziona meglio nel tuo caso.
    Consiglio dell'Esperto
    Alyssa Chang

    Alyssa Chang

    Coach Benessere e Nutrizione e Allenatrice
    Alyssa Chang è un'allenatrice e coach specializzata in nutrizione che vive nella San Francisco Bay Area. Utilizza il suo ricco bagaglio in neuroscienze brain-based per lavorare con i clienti allo scopo di migliorare la loro connessione con il cervello e il corpo per guarire, raggiungere obiettivi e muoversi senza accusare dolore. Ha conseguito una laurea in Chinesiologia, Esercizio Fisico, Nutrizione e Benessere presso la California State University, East Bay. È certificata in Nutrizione di Precisione e Z-health Performance. Ha ricevuto inoltre una certificazione dal National Council for Strength and Fitness.
    Alyssa Chang
    Alyssa Chang
    Coach Benessere e Nutrizione e Allenatrice

    Cerca di bere un bicchiere d'acqua appena sveglio. Potrebbe essere necessario fare qualche esperimento con le tue abitudini alimentari prima di trovare ciò che va meglio per il tuo corpo. Per alcune persone mangiare appena sveglie può effettivamente farle sentire più lente, a seconda del loro metabolismo. In tal caso potrebbe essere utile bere un bicchiere d'acqua non appena ci si svegli, e poi mangiare qualcosa entro circa un'ora.

    Pubblicità

Consigli

  • Cerca di evitare di saltare la colazione; può essere facile prendere un'abitudine se ti senti di giustificarla anche solo una volta.
  • Tutto può essere colazione!
  • Soggiorna in un Bed & Breakfast rinomato per le sue ottime colazioni: non solo stuzzicherà il tuo appetito, ma ti sarà di ispirazione. Aggiungi anche un trattamento in una spa e magari tornerai a casa come nuovo, rilassato e pieno di voglia di fare una buona colazione!
  • Se sei un fumatore o un forte bevitore di caffè, fai prima una doccia. Svegliarsi con qualcosa di diverso dalle sostanze chimiche che effettivamente riducono l'appetito ti aiuterà ad avere il controllo, aggiungendo un po' di cereali e frutta alla tua solita colazione a base di caffeina e nicotina.
  • Se il tuo stomaco è sensibile all'acido citrico contenuto nel succo d'arancia, prova a diluirlo aggiungendo acqua o succo di mela.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se al mattino ti senti sempre molto debole o ti svegli sempre con mal di testa o nausea, dovresti consultare il tuo medico per discutere la presenza di eventuali altri problemi di salute.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Mangiare CorrettamenteMangiare Correttamente
Cuocere la Pancetta nel Forno a Microonde
Cuocere il Bacon
Accendere un Barbecue a Carbonella
Cucinare le Uova di QuagliaCucinare le Uova di Quaglia
Accelerare la Lievitazione dell'ImpastoAccelerare la Lievitazione dell'Impasto
Mangiare il Burro di ArachidiMangiare il Burro di Arachidi
Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in FornoUtilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno
Preparare la Sfoglia per gli Involtini PrimaveraPreparare la Sfoglia per gli Involtini Primavera
Cuocere le Lenticchie Rosse DecorticateCuocere le Lenticchie Rosse Decorticate
Usare una Pietra RefrattariaUsare una Pietra Refrattaria
Preparare la Farina d'AvenaPreparare la Farina d'Avena
Preparare dei Pancake Proteici
Aprire una Scatoletta senza ApriscatoleAprire una Scatoletta senza Apriscatole
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Alyssa Chang
Co-redatto da:
Coach Benessere e Nutrizione e Allenatrice
Questo articolo è stato co-redatto da Alyssa Chang. Alyssa Chang è un'allenatrice e coach specializzata in nutrizione che vive nella San Francisco Bay Area. Utilizza il suo ricco bagaglio in neuroscienze brain-based per lavorare con i clienti allo scopo di migliorare la loro connessione con il cervello e il corpo per guarire, raggiungere obiettivi e muoversi senza accusare dolore. Ha conseguito una laurea in Chinesiologia, Esercizio Fisico, Nutrizione e Benessere presso la California State University, East Bay. È certificata in Nutrizione di Precisione e Z-health Performance. Ha ricevuto inoltre una certificazione dal National Council for Strength and Fitness. Questo articolo è stato visualizzato 31 047 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 31 047 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità