Spesso gli occhi sono la prima cosa che la gente nota quando vede il tuo viso. Se sono stanchi, gonfi o arrossati possono essere meno attraenti e farti sembrare più vecchio di quanto tu sia in realtà. La carenza di sonno e lo stress possono rincarare la dose e fare apparire gli occhi ancora più stanchi e gonfi. Prova questi rimedi per mantenere uno sguardo giovane e vivace.

Metodo 1 di 3:
Truccare gli Occhi

  1. 1
    Picchietta un correttore colorato sotto gli occhi. Il correttore è un cosmetico che serve a coprire le occhiaie scure e le imperfezioni per rendere l'incarnato più uniforme. Dovresti sceglierlo di una tonalità opposta a quella delle occhiaie. Usa una ruota dei colori per determinare qual è il tono opposto a quello che vuoi nascondere.
    • Per esempio, se le occhiaie sono di colore giallo, dovresti usare un correttore di una tonalità lavanda. Ti aiuterà a neutralizzare i toni scuri sotto gli occhi. In alternativa, puoi scegliere un correttore che sia più chiaro di una tonalità rispetto al tuo incarnato naturale. Picchiettalo delicatamente sotto gli occhi con il dito, cercando di sfumarlo bene per renderlo invisibile. Se temi di non saper scegliere il correttore del colore giusto, puoi crearlo in casa facilmente miscelando il fondotinta in polvere che usi abitualmente con una crema per il contorno occhi, in parti uguali.
  2. 2
    Applica l'eyeliner nel modo corretto. Usa un eyeliner – o una matita per occhi – di colore scuro e disegna una linea sia sulla palpebra inferiore sia su quella superiore fermandoti quando raggiungi la metà o i due terzi dell'occhio. Cerca di tracciarla il più possibile vicino alle ciglia. Non arrivare fino all'angolo interno degli occhi, altrimenti sembreranno più piccoli e vicini tra loro di quanto non siano in realtà. Applicandolo solo fino alla metà dell'occhio o estendendo la linea verso le tempie otterrai un effetto ottico che renderà lo sguardo allungato e sensuale. Ripassa più volte avanti e indietro lungo la linea delle ciglia con l'eyeliner o la matita per gli occhi.[1]
    • Prova a usare un eyeliner colorato. Utilizzando un eyeliner bianco o comunque di colore chiaro farai in modo che i tuoi occhi attraggano e riflettano la luce, sembrando più grandi. Applicalo seguendo il profilo delle ciglia della palpebra inferiore. I tuoi occhi rifletteranno una maggiore quantità di luce dando l'illusione di essere più grandi e luminosi.[2]
    • Puoi usare una matita bianca anche per mettere in evidenza l'angolo interno dell'occhio, applicandola lungo la palpebra superiore e inferiore. In questo modo gli occhi sembreranno più distanti tra loro.
  3. 3
    Usa l'ombretto per far sembrare gli occhi più grandi. Puoi ottenere questo effetto usando tre ombretti di tonalità differenti: uno chiaro, uno medio e uno scuro. Applica quello più chiaro sulla palpebra e sull'osso sopraccigliare, quello medio lungo la piega della palpebra e quello scuro (o l'eyeliner) lungo la rima inferiore esterna dell'occhio. Infine, applica un ombretto perlato dello stesso tono agli angoli, in modo che attragga e rifletta la luce.
    • Se indossi gli occhiali, cerca di armonizzare il trucco con la forma e il colore della montatura. Generalmente, sarebbe meglio usare dei colori intensi e vivaci se la montatura è sottile e trasparente. Se invece la montatura è ampia o scura, è meglio usare dei toni più neutri per il trucco degli occhi.[3]
  4. 4
    Modella le sopracciglia. Dato che sono la cornice degli occhi, possono influenzare lo sguardo. Elimina i peli superflui con la pinzetta o la ceretta per ottenere una forma allungata e armoniosa.[4] Rimodellale regolarmente, ma fai attenzione a non strappare più peli del necessario. Se occorre, puoi colorarle con una matita per le sopracciglia nei punti in cui sono più rade, in special modo se sono molto sottili, chiare o di forma irregolare.[5] Dopo averle modellate e ridisegnate, applica un gel per le sopracciglia del loro stesso colore per evitare sbavature.
    • Se le sopracciglia sono ben curate, lo sguardo appare più ampio e luminoso, dato che i peli superflui possono creare un effetto ombreggiato intorno agli occhi.
  5. 5
    Usa il piegaciglia. È uno strumento utilissimo ed economico che puoi trovare in tutte le profumerie. Serve a incurvare le ciglia verso l'alto per fare apparire gli occhi istantaneamente più grandi e lo sguardo più aperto. Le ciglia sembreranno anche più lunghe e sensuali.[6]
  6. 6
    Dai volume alle ciglia con il mascara. Usa un mascara con una consistenza densa che rivesta bene tutte le ciglia. In profumeria, puoi trovarne di diversi tipi a seconda del risultato che vuoi ottenere: volumizzanti, allungaciglia o waterproof. Provane vari per valutare il risultato. Parti dalle radici per dare loro più volume.[7] Farai meno fatica se usi uno scovolino a ventaglio o incurvato. In alternativa, puoi posizionare un biglietto da visita dietro le ciglia e pressare lo scovolino contro la carta mentre applichi il mascara.
  7. 7
    Usa le ciglia finte. Se hai le ciglia corte o se vuoi enfatizzare lo sguardo al massimo, acquista le ciglia finte. Puoi trovarle facilmente in profumeria e scegliere la lunghezza, il colore e la densità che preferisci per avere uno sguardo spettacolare. Provane diversi tipi per valutare qual è il look più adatto a te.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Prendersi Cura della Salute degli Occhi

  1. 1
    Dormi 7-8 ore per notte. Una buona notte di sonno rende il corpo riposato e di conseguenza anche gli occhi avranno un aspetto ristorato. Cerca di dormire 7-8 ore per notte, andando a letto e alzandoti sempre alla stessa ora. Il corpo si abituerà alla routine, regolerà il ciclo del sonno, così riuscirai a riposare bene ogni notte.
  2. 2
    Bevi molta acqua. Per avere degli occhi bellissimi devi garantire al corpo la giusta idratazione. L'acqua ripristina i fluidi del corpo e di conseguenza gli occhi non rischiano di gonfiarsi o arrossarsi. Cerca di bere 8-10 bicchieri d'acqua ogni giorno, che corrispondono circa a 2-2,5 litri. Dovresti suddividerli equamente durante l'intero arco del giorno. Quando il clima è molto secco, è bene bere ancora di più. Allo stesso modo, quando fai attività fisica, dovresti ripristinare i liquidi che perdi sudando aumentando il consumo di acqua.
  3. 3
    Non fumare. Il fumo irrita gli occhi, può farli arrossare e inoltre può disidratarli. Abbandonando il fumo puoi contribuire a ripristinare il colore e l'idratazione naturale degli occhi.
  4. 4
    Riduci il consumo di alcool e caffeina. Entrambe le sostanze disidratano il corpo e rendono gli occhi gonfi e arrossati. Limitando il consumo di bevande alcoliche e caffè aiuterai il corpo a ripristinare il livello di idratazione corretto. Ricorda che anche il cioccolato e altri alimenti contengono caffeina, non solo il caffè. L'alcool e la caffeina possono alterare gli schemi del sonno interferendo con il tuo bisogno di dormire 7-8 ore per notte.
  5. 5
    Segui una dieta sana. Riduci il consumo di alimenti che contengono carboidrati e zuccheri raffinati per aiutare il corpo a processare meglio il cibo.[8] Limita il consumo di alimenti dannosi per la salute, in particolare nelle ore serali. Aumenta contemporaneamente l'assunzione di alimenti ricchi di vitamina A, C ed E includendo nella dieta più frutta e verdura, come spinaci, cavoli, carote, arance, meloni, fragole, pesche e avocado.[9] Mangia anche più proteine, tra cui pollame, carni rosse, uova e latticini.[10]
    • Le occhiaie scure possono derivare da un'intolleranza al lattosio, al glutine o da un'allergia alimentare. Se sono un problema ricorrente, puoi provare a eliminare certi alimenti dalla dieta per valutare se la situazione migliora.
  6. 6
    Pratica attività fisica regolarmente. Uno stile di vita sano include una quantità di esercizio adeguata, che ti consenta di perdere peso e rimanere tonico e giovane. In special modo se ti alleni all'aria aperta, avrai un colorito più sano e gli occhi più luminosi.
  7. 7
    Non affaticare gli occhi. Se trascorri ogni giorno molte ore davanti al computer, è normale che i tuoi occhi siano stanchi e stressati. Devi concedergli delle pause durante l'arco della giornata di lavoro. Di tanto in tanto, alzati e fai un giro intorno alla scrivania oppure occupati di qualche compito che non richieda l'uso del computer per alcuni minuti. Sbatti frequentemente le ciglia per evitare che gli occhi si secchino e si arrossino di conseguenza.[11]
  8. 8
    Usa gli occhiali da sole quando sei all'aperto. Proteggi gli occhi dai raggi ultravioletti indossando gli occhiali da sole. Nelle giornate limpide, si ha la tendenza a sbattere le ciglia più di frequente con il rischio che intorno agli occhi si formino le rughe e le linee di espressione. Facendo uso degli occhiali da sole, in special modo se hanno una montatura ampia, ridurrai la propensione a sbattere le ciglia e proteggerai gli occhi.[12]
    • Applica una crema solare sul viso, includendo il contorno occhi, quando sai di dover trascorrere del tempo all'aperto. Proteggere la pelle dal sole con una crema solare idratante ti aiuterà a mantenere l'incarnato giovane e sano.
  9. 9
    Riduci l'esposizione agli inquinanti e agli irritanti ambientali. Gli allergeni, il fumo, lo smog e altre sostanze presenti nell'aria possono irritare gli occhi, farli arrossare e renderli gonfi e infiammati. Limitando l'esposizione a queste sostanze, puoi ridurre gli effetti indesiderati e avere gli occhi più belli e sani.
    • Usa il collirio se hai gli occhi arrossati a causa degli allergeni nell'aria. Il collirio disinfiamma il bulbo oculare e lo rende più bianco, quindi anche lo sguardo apparirà più luminoso.
  10. 10
    Applica una crema per il contorno occhi sulle palpebre inferiori. Le creme per il contorno occhi contengono un'ampia varietà di ingredienti che contribuiscono a ridurre il gonfiore, tonificano la pelle, riducono la visibilità delle rughe e delle linee di espressione. Gli ingredienti consigliati includono tra gli altri l'estratto d'uva, l'estratto di mora e la caffeina. Le creme per il contorno occhi da giorno garantiscono una buona idratazione, mentre quelle che vanno applicate la sera prima di andare a dormire sono ad azione ristoratrice. Picchietta il prodotto lungo la palpebra inferiore con il dito partendo dall'angolo interno dell'occhio.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare dei Rimedi Naturali

  1. 1
    Metti delle fette di cetriolo sugli occhi. Taglia un paio di fette sottili da un cetriolo freddo. Tienile sulle palpebre per una decina di minuti o finché non si sono scaldate. Il cetriolo ha un contenuto d'acqua elevato e la trasferirà alla pelle, per un contorno occhi più idratato.[13]
  2. 2
    Raffredda due bustine di tè verde o nero usate e mettile sugli occhi. Questo semplice rimedio veniva usato anche dalle nostre nonne per risolvere il problema degli occhi gonfi. Metti due bustine di tè umide nel congelatore per farle raffreddare. Non devono congelarsi, altrimenti non riuscirai a tenerle agevolmente sugli occhi. Il tè verde e il tè nero contengono delle sostanze, chiamiate bioflavonoidi, note per fornire un supporto al corpo contro gli allergeni e l'infiammazione, oltre ad altri benefici.[14] Tieni le bustine di tè sugli occhi per 10 minuti o finché non si sono scaldate, poi risciacqua il viso con l'acqua fredda.
    • Se vuoi, puoi risciacquare gli occhi con il tè verde o la camomilla. Metti una bustina in infusione in una tazza di acqua bollente, quindi attendi che l'infuso si raffreddi e raggiunga perlomeno la temperatura corporea. Usalo per risciacquare gli occhi e poi lavati il viso come fai normalmente.[15]
  3. 3
    Applica due cucchiai freddi sugli occhi. Raffredda due cucchiai in metallo lasciandoli per una notte intera nel congelatore. Al tuo risveglio, appoggia il dorso dei cucchiai sugli occhi. Dato che saranno molto freddi, è probabile che di tanto in tanto dovrai sollevarli per concedere una pausa alle palpebre. Con questo semplice rimedio farai aumentare il flusso sanguigno verso gli occhi e vedrai diminuire il gonfiore.[16]
  4. 4
    Prepara una maschera con gli albumi d'uovo. Monta un paio di bianchi d'uovo crudi, applicali sugli occhi a mo' di maschera e lasciali in posa per circa 15 minuti. Trascorso il tempo di posa, risciacqua il viso con l'acqua fredda. Questa semplice maschera è in grado di tonificare la pelle del contorno occhi per darti un aspetto più giovane.[17]
  5. 5
    Contrasta il gonfiore oculare con le patate. Le patate sono astringenti, quindi puoi usarle per ridurre il gonfiore. Contengono anche un enzima, chiamato catecolasi, che combatte le occhiaie schiarendo la pelle sotto gli occhi. Ricava due fette da una patata cruda e mettile in frigorifero o nel congelatore per raffreddarle (circa 15-30 minuti). Tienile in posa sugli occhi per una decina di minuti o finché non si sono scaldate. Risciacqua il viso con l'acqua fredda, poi tamponalo con un asciugamano pulito per asciugarlo.
  6. 6
    Usa il latte freddo. Versane un po' in una tazza e imbevi due batuffoli di cotone finché non sono completamente saturi. Sdraiati in posizione comoda con la testa appoggiata su un asciugamano, in modo che assorba le eventuali gocce di latte. Appoggia i batuffoli di cotone sulle palpebre chiuse e lasciali in posa per 10-15 minuti. Al termine, lavati il viso e tamponalo delicatamente con l'asciugamano.
  7. 7
    Sfrutta le proprietà delle fragole. Sono un valido rimedio contro il gonfiore grazie alla loro azione antinfiammatoria. Inoltre, contengono alfa-idrossiacidi, gli stessi solitamente inclusi nelle creme per il viso costose. Questi acidi favoriscono l'eliminazione delle cellule morte e fanno apparire la pelle più giovane. Elimina il picciolo da un paio di fragole fresche, tagliale a fette e tienile in posa sugli occhi chiusi per circa 5 minuti. Al termine, lavati il viso con acqua e sapone. Se senti dolore, rimuovi le fragole immediatamente perché potrebbero fare arrossare le palpebre.
  8. 8
    Usa un rimedio erboristico. Esistono diversi ingredienti naturali che possono aiutarti a ridurre il gonfiore intorno agli occhi per restituirti uno sguardo fresco e luminoso. Le opzioni includono: acqua di rose, foglie di menta, lavanda, finocchio, miele, cardamomo, curcuma e amla. Effettua delle ricerche online per trovare le ricette e le indicazioni specifiche per ciascun ingrediente.[18]
    Pubblicità

Avvertenze

  • Gli occhi gonfi, arrossati o irritati potrebbero essere il sintomo di una malattia – come l'orzaiolo o la congiuntivite – oppure la conseguenza di una lesione oculare. Se sospetti di soffrire di uno di questi disturbi, consulta il tuo medico.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Volumizzare le Labbra

Come

Volumizzare le Labbra (Metodo della Cannella)

Come

Avere delle Sopracciglia Perfette

Come

Modellare le Sopracciglia

Come

Rimuovere le Extension dalle Ciglia

Come

Applicare l'Eyeliner

Come

Cambiare il Colore degli Occhi in Modo Naturale

Come

Pulire le Spugnette per il Make Up

Come

Piegare le Ciglia Senza il Piegaciglia

Come

Camuffare un Naso Importante

Come

Depilare le Sopracciglia

Come

Ottenere un Makeup Perfetto

Come

Coprire le Sopracciglia

Come

Creare la Tua Linea di Cosmetici
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Camille Sanghera
Co-redatto da:
Camille Sanghera
Professionista della Bellezza
Questo articolo è stato co-redatto da Camille Sanghera. Camille Sanghera è la Titolare di Lash Envy Cosmetics e di Esvee Beauty, che ha fondato nel 2014 nella Columbia Britannica. Questo articolo è stato visualizzato 25 379 volte
Categorie: Truccarsi
Questa pagina è stata letta 25 379 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità