Come Avere degli Occhi Bellissimi

Spesso i tuoi occhi sono la prima cosa che le persone notano guardando il tuo viso. Occhi stanchi, gonfi o arrossati possono essere poco attraenti e farti apparire più vecchia di quanto sei in realtà. Poco sonno o molto stress possono peggiorare la condizione degli occhi stanchi o gonfi. Metti in pratica questi passaggi per tornare ad avere occhi giovani, limpidi e luminosi.

Metodo 1 di 3:
Truccare gli Occhi

  1. 1
    Picchietta il correttore sotto agli occhi. Il correttore è un prodotto di make-up utilizzato nella base del trucco per coprire il colore scuro delle occhiaie. Osserva il tono delle tue occhiaie e scegli un correttore di colore opposto. Per esempio, se le occhiaie presentano i toni del giallo, usa un correttore violaceo; favorirai così la neutralizzazione delle zone scure. In alternativa puoi scegliere un correttore di un tono più chiaro di quello della tua pelle. Picchiettalo delicatamente sotto gli occhi con le dita, sfumandolo uniformemente sulla pelle perché non sia visibile.[1]
  2. 2
    Applica l'eyeliner in modo corretto. Usando un eyeliner scuro, traccia una linea su entrambe le rime dell'occhio, superiore e inferiore. Disegnala il più possibile vicina alle ciglia, a partire dalla metà o dai due terzi dell'occhio. Protrarre la linea fino all'angolo interno dell'occhio lo farà apparire più piccolo. Inizia a truccare l'occhio partendo dalla sua metà, se vuoi farlo apparire allungato. Se necessario ripassa la linea di eyeliner, o di matita per occhi, in entrambe le direzioni.[2]
  3. 3
    Usa un ombretto per far apparire gli occhi più grandi. Puoi riuscirci usando tre diverse sfumature di colore: chiaro, medio e scuro. Usa l'ombretto chiaro sulla palpebra e sotto l'arcata sopraccigliare, e applica invece quello medio lungo la piega dell'occhio. Con il colore più scuro, o con una matita per occhi, definisci l'attaccatura superiore delle ciglia. Poi aggiungi un ombretto perlato all'angolo interno dell'occhio, al fine di attrarre e riflettere la luce.[5]
  4. 4
    Modella le sopracciglia. Le sopracciglia sono la cornice degli occhi, e la loro forma può influenzarne l'aspetto. Modellale usando la pinzetta, la ceretta o il metodo che preferisci.[7] Rimuovi regolarmente i peli superflui, pur stando molto attenta a non esagerare. In alternativa riempine gli spazi vuoti con una matita specifica, in special modo se appaiono sottili, rade o irregolari.[8] Fissale in posizione con un apposito gel assicurandoti che il colore sia compatibile con quello delle tue sopracciglia.
  5. 5
    Usa il piegaciglia. Il piegaciglia è un prodotto di make-up acquistabile in qualsiasi profumeria, a costi molto contenuti, il cui compito è quello di curvare e raggruppare le ciglia. Con le ciglia piegate verso l'alto i tuoi occhi appariranno più grandi e aperti. Le ciglia appariranno inoltre più lunghe, catturando l'attenzione dell'osservatore.[9], [10]
  6. 6
    Volumizza le ciglia con il mascara. Usa un mascara volumizzante e distribuiscilo uniformemente sulle ciglia. In commercio esistono numerose tipologie di mascara, per esempio volumizzante, allungante o waterproof. Sperimentane diversi e scopri quale sia in grado di valorizzare al meglio i tuoi occhi. Assicurati di raggiungere anche la base delle ciglia con lo scovolino, provane uno a ventaglio[11] o curvato per favorire un'applicazione il più possibile vicina alle radici. In alternativa prova a posizionare un cartoncino (per esempio un biglietto da visita) dietro le ciglia e applica il mascara premendo lo scovolino contro la carta.[12]
  7. 7
    Usa le ciglia finte. Se hai le ciglia molto corte o se desideri intensificare il tuo look, prova le ciglia finte. Sono disponibili in differenti lunghezze, colori e forme, e possono rendere gli occhi davvero spettacolari. Sperimentane diverse tipologie e scopri quali si abbinano meglio ai tuoi occhi.[13]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Migliorare la Cura Quotidiana dei Tuoi Occhi

  1. 1
    Dormi almeno 7-8 ore per notte. Dormire ogni notte a sufficienza assicurerà al tuo corpo, e di conseguenza ai tuoi occhi, il riposo necessario. Addormentarti e svegliarti a orari regolari ti garantirà una corretta quantità e qualità di sonno.
  2. 2
    Bevi acqua in abbondanza. Occhi belli necessitano una corretta idratazione. Mantenendo il tuo corpo idratato ne ripristinerai correttamente i fluidi, riducendo così il gonfiore e il rossore oculare. Bevi ogni giorno 8-10 bicchieri di acqua, circa 2 litri. Bere regolarmente durante tutte le ore del giorno è un ottimo approccio. Se vivi in una zona dal clima molto secco, potrebbe essere necessario aumentare le quantità di acqua assunte. Allo stesso modo, quando fai esercizio fisico, è consigliabile bere dell'acqua aggiuntiva per supplire ai liquidi persi attraverso il sudore.
  3. 3
    Non fumare. Il fumo irrita gli occhi e può causare rossore e secchezza. Eliminando il fumo dalle tue abitudini quotidiane consentirai che i tuoi occhi ritrovino il loro colore naturale e la loro idratazione.
  4. 4
    Riduci l'assunzione di alcool e caffeina. Entrambi disidratano il corpo e causano gonfiore e rossore agli occhi. Riducendo il consumo di entrambe le sostanze favorirai il recupero del naturale livello di idratazione del tuo corpo. Ricorda che la caffeina non è contenuta solo nel caffè, ma anche in alcuni cibi, tra cui il cioccolato. Alcool e caffeina possono influenzare negativamente gli schemi del sonno e interferire con la tua necessità di dormire quotidianamente 7-8 ore.
  5. 5
    Alimentati in modo sano. Ridurre la quantità di cibi che contengono zuccheri e carboidrati raffinati può aiutare il corpo a processare gli alimenti con maggior efficacia.[14] Mangia meno cibi nocivi, in particolar modo nelle ore serali e notturne, e aumenta i quantitativi di alimenti ricchi di vitamine (vitamina A, C ed E), includendo nella tua dieta verdure come spinaci, cavoli e carote, e frutti come arance, meloni, fragole, pesche e avocado.[15] Mangia inoltre più proteine, come pollame, carne rossa, uova e latticini.[16]
    • Le occhiaie possono indicare un'intolleranza ai latticini, al glutine o ad altri alimenti. Nel caso la loro presenza sia costante, prova a eliminare alcuni cibi dalla tua alimentazione e nota se le condizioni dei tuoi occhi migliorano.
  6. 6
    Muoviti a sufficienza. Uno stile di vita sano dovrebbe includere un'adeguata quantità di esercizio fisico, che ti consenta di perdere peso e rimanere tonica e giovane. Allenarti all'aria aperta è particolarmente efficace perché ti consente di acquisire un tono di pelle sano e luminoso, favorendo il risplendere dei tuoi occhi.
  7. 7
    Riduci lo sforzo oculare. Dopo numerose ore trascorse al computer fissando lo schermo, gli occhi iniziano a sforzarsi e a stancarsi. Non dimenticare di fare varie pause, camminando per qualche minuto o dedicandoti per qualche tempo a delle attività diverse. Inoltre sbatti frequentemente gli occhi per evitare che si secchino, altrimenti gli occhi tendono ad arrossarsi.[17]
  8. 8
    Quando sei all'aperto indossa un paio di occhiali da sole. Proteggi i tuoi occhi dai raggi UV indossando degli appositi occhiali. Al sole, tendiamo a strizzare gli occhi con maggior frequenza, favorendo la comparsa delle rughe e delle piccole linee di espressione. Indossando gli occhiali da sole, in special modo se ampi, ridurrai la tendenza a strizzare gli occhi, proteggendoli allo stesso tempo.[18]
  9. 9
    Riduci i fattori ambientali irritanti. Allergeni, fumo, umidità e altri materiali presenti nell'aria possono irritare gli occhi, contribuendone ad arrossarli, gonfiarli o irritarli. Riducendo l'esposizione a tali elementi irritanti preverrai la comparsa di reazioni sgradite e contribuirai alla salute e alla bellezza dei tuoi occhi.
  10. 10
    Applica una crema per il contorno occhi. Le creme per il contorno occhi possono contenere un'ampia varietà di ingredienti in grado di far diminuire gonfiore e pelle tesa e di ridurre le rughe e le sottili linee di espressione; tra i più noti possiamo citare l'estratto di uva, l'estratto di gelso e la caffeina. Le creme per il contorno occhi adatte a un uso quotidiano diurno sono molteplici, e vantano inoltre delle proprietà idratanti. Le creme notte per il contorno occhi, normalmente, hanno una funzione più rivitalizzante. Preleva una piccola quantità di prodotto con il dito e picchiettalo lungo la palpebra inferiore, dall'interno verso l'esterno.[19]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Rimedi di Bellezza Naturali

  1. 1
    Posiziona delle fette di cetriolo sugli occhi. Affetta due sottili fette di cetriolo fresco. Appoggiale sugli occhi e lasciale in posa per circa 10 minuti o fin quando non si saranno scaldate. I cetrioli sono ricchi di acqua che, una volta trasferitasi sulla pelle, contribuirà a idratare l'area del contorno occhi.[20]
  2. 2
    Posiziona sugli occhi delle bustine di tè verde o di tè nero. Da tempo sono note per essere un valido rimedio contro gli occhi gonfi. Metti due bustine umide nel congelatore. Non sarà necessario attendere a lungo, dato che vorrai tenerle sugli occhi senza disagio. Il tè verde e il tè nero contengono bioflavonoidi, sostanze generalmente benefiche capaci inoltre di contrastare le reazioni del corpo agli allergeni.[21] Appoggia le bustine di tè sugli occhi e lasciale in posa per circa 10 minuti – o fino a quando non si saranno scaldate. Risciacqua poi il viso con acqua fredda.
    • Se lo desideri puoi utilizzare il tè verde o la camomilla per detergere gli occhi. Preparane una tazza immergendo una bustina in acqua bollente. Attendi che il liquido si raffreddi e raggiunga almeno la tua temperatura corporea. Usalo per detergere gli occhi, dopodiché lavati il viso come d'abitudine.[22]
  3. 3
    Posiziona sugli occhi due cucchiai freddi. Metti due cucchiai in metallo nel congelatore. Il mattino successivo appoggiane la parte concava sugli occhi. Li sentirai molto freddi, pertanto potrai tenerli in posizione solo per il tempo che riesci a sopportare per poi rimuoverli e concedere una pausa alla pelle degli occhi. Il flusso sanguigno ne verrà incrementato e l'eventuale gonfiore verrà ridotto.[23]
  4. 4
    Prepara una maschera con gli albumi d'uova. Sbatti qualche albume crudo. Applica la miscela sugli occhi e lasciala agire per circa 15 minuti, sarà una vera maschera di bellezza. Risciacquati il viso con acqua fredda. Rendendo più elastica la pelle del contorno occhi, questo trattamento ti regalerà un aspetto più giovanile.[24]
  5. 5
    Usa delle fette di patata. Le patate hanno proprietà astringenti, di conseguenza sono in grado di ridurre il gonfiore. Contengono inoltre catecolasi, un enzima che contrasta le occhiaie schiarendo la pelle sotto agli occhi.[25] Taglia un paio di fette da una patata cruda; riponile in frigorifero o nel congelatore a raffreddare (circa 15-30 minuti). Appoggia le fette di patata sugli occhi per una decina di minuti o fin quando non si saranno scaldate. Risciacqua il viso con acqua fredda e asciugalo tamponandolo con un asciugamano.
  6. 6
    Usa dei batuffoli di cotone imbevuti nel latte freddo. Versa una piccola quantità di latte freddo in una tazza, e immergi due batuffoli di cotone nel liquido fino a saturarli. Stenditi con la testa appoggiata su un asciugamano; appoggia il cotone sugli occhi chiusi e lascia agire il latte per circa 10-15 minuti. Lavati il viso e poi asciugalo tamponandolo con un asciugamano.
  7. 7
    Affetta un paio di fragole e posizionale sugli occhi. Le fragole contribuiscono a ridurre il gonfiore oculare grazie alle loro proprietà antinfiammatorie. Inoltre contengono gli alfaidrossiacidi, ingrediente normalmente inserito nelle costose creme per il viso. Gli alfaidrossiacidi aiutano la pelle a spogliarsi delle cellule epiteliali morte, facendola apparire più giovane.[26] Rimuovi il picciolo da un paio di fragole fresche e affettale. Disponi le fette sugli occhi per circa 5 minuti. Lavati il viso con acqua e sapone.
  8. 8
    Usa dei rimedi a base di erbe. Le ricette sono molteplici, ognuna in grado di ridurre il gonfiore oculare e ripristinarne la naturale luminosità e limpidezza. Alcuni tra questi rimedi includono l'acqua di rose, le foglie di menta, la lavanda, il finocchio, il miele, il cardamomo, la curcuma e l'amla. Esegui una ricerca online e individua alcune ricette specifiche, seguine quindi le indicazioni e le proporzioni per preparare le tue proprie miscele.[27]
    Pubblicità

Avvertenze

  • Se hai gli occhi gonfi, rossi o irritati, potresti essere vittima di una patologia, come l'orzaiolo o la congiuntivite, o di una lesione oculare. Se hai dei dubbi in merito, o se temi che la causa possa essere diversa dalla normale stanchezza, consulta un medico.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 46 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Truccarsi
Questa pagina è stata letta 24 378 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità