Scarica PDF Scarica PDF

Avere capelli lunghi e folti è il desiderio di molte persone, ma l'effetto crespo e le doppie punte possono costituire un vero e proprio ostacolo. Curando la salute della tua chioma, puoi farla sembrare più liscia e lucente e tenerla ordinata tutti i giorni. Anche se i miglioramenti non arrivano dall'oggi al domani, esistono alcune misure che puoi prendere nell'immediato per iniziare ad avere capelli più sani.

Parte 1
Parte 1 di 13:
Usa prodotti senza siliconi e solfati.

  1. 1
    Siliconi e solfati seccano i capelli e possono favorire l'effetto crespo. Quando devi acquistare lo shampoo, il balsamo e qualsiasi prodotto per lo styling, assicurati che non contenga queste sostanze in modo da mantenere i capelli sani e lucenti. In genere sulla confezione trovi scritto "senza silicone e solfati", quindi la ricerca non sarà lunga[1]
    • Puoi anche optare per prodotti naturali privi di siliconi e solfati.
    • Evita anche i prodotti a base di alcol perché possono disidratare i capelli.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 13:
Lava i capelli 2 o 3 volte alla settimana.

  1. 1
    Se li lavi tutti i giorni, possono seccarsi. Prolunga l'intervallo di tempo tra un lavaggio e l'altro e cerca di fare lo shampoo solo quando sono unti o sporchi. I capelli e il cuoio capelluto ti ringrazieranno![2]
    • Se tra un lavaggio e l'altro hai la sensazione che siano sporchi, puoi utilizzare uno shampoo a secco nei giorni in cui non li lavi. Basta applicarne una piccola quantità sulle radici e passarla fino alle punte.

Parte 3
Parte 3 di 13:
Usa il balsamo ogni volta che li lavi.

  1. 1
    Idratali con il balsamo. Concentra il balsamo sulle punte, perché sono generalmente le parti più secche e danneggiate dei capelli. Lascialo agire per 2 o 3 minuti prima di risciacquare, per avere capelli sani e lucenti.[3]
    • Se sono secchi, prova a usare un balsamo ad azione profonda una volta alla settimana.
    • In alternativa, utilizzane uno senza risciacquo per mantenerli morbidi e idratati anche una volta asciutti.
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 13:
Asciugali con un asciugamano in microfibra.

  1. 1
    Strofinandoli e stropicciandoli energicamente, puoi favorire l'effetto crespo e la secchezza. Piuttosto, tamponali delicatamente con un asciugamano in microfibra per assorbire l'acqua in accesso. Quindi, lasciali asciugare all'aria.[4]
    • L'asciugamano in microfibra è più indicato rispetto a quello in cotone perché riduce l'effetto crespo.

Parte 5
Parte 5 di 13:
Adopera un pettine a denti larghi.

  1. 1
    Le comuni spazzole per capelli possono increspare i capelli. Quando devi spazzolarli, tienili per le punte e inizia a pettinarli con movimenti brevi e delicati. Spostati lentamente fino alle radici finché non sei in grado di ravviare tutta la chioma senza che il pettine resti incastrato.[5]
    • Quando sono bagnati, i capelli sono piuttosto fragili. Prova a spazzolarli asciutti o umidi dopo la doccia.
    Pubblicità

Parte 6
Parte 6 di 13:
Limita l'uso degli strumenti per lo styling.

  1. 1
    Lasciali asciugare all'aria e mettili in piega senza ricorrere al calore. Metti via asciugacapelli, piastra, ferro arricciacapelli e bigodini termici, a meno che tu non debba usarli per un'occasione speciale e in questo caso seleziona la temperatura più bassa. Il calore può danneggiare i capelli, quindi è meglio lasciarli asciugare all'aria.
    • Quando usi strumenti termici per lo styling, applica prima un siero o uno spray termoprotettore per proteggere la tua chioma.

Parte 7
Parte 7 di 13:
Applica l'olio una volta alla settimana.

  1. 1
    Ripristina la morbidezza e la lucentezza dei capelli con un olio naturale. Quando sono ancora bagnati, massaggia l'olio d'oliva o l'olio di mandorle tra le ciocche. Indossa una cuffia da doccia e lascialo agire per almeno 2 ore prima di risciacquare.[6]
    • Evita i prodotti a base di olio di cocco. A differenza degli altri oli, può causare un accumulo di proteine sui follicoli piliferi, rendendo la chioma più secca e fragile.
    Pubblicità

Parte 8
Parte 8 di 13:
Schiarisci e tingi i capelli sporadicamente.

  1. 1
    Tinture o decolorazioni possono disidratare e danneggiare i capelli. Cerca di usarle il meno possibile, soprattutto se sono già rovinati. Aspetta almeno 8-10 settimane tra un ritocco e l'altro in modo che abbiano la possibilità di riposare.[7]
    • Se sono tinti o decolorati, non applicare la permanente e neanche prodotti stiranti. La combinazione di diverse sostanze chimiche può seccarli e danneggiarli.

Parte 9
Parte 9 di 13:
Proteggili dagli agenti atmosferici.

  1. 1
    Il sole, il vento e le basse temperature possono deteriorare e disidratare i capelli. Quando il sole è forte, indossa un cappello o metti in testa un foulard per evitare gli effetti nocivi dei raggi. Se nuoti, indossa una cuffia e sciacquali con acqua dolce appena hai finito.[8]
    • Evita di uscire con i capelli bagnati durante l'inverno. Se si congelano, possono diventare fragili e sfibrarsi.
    Pubblicità

Parte 10
Parte 10 di 13:
Tagliali ogni 6-8 settimane.

  1. 1
    Elimina le doppie punte e aiutali a crescere più velocemente. Cerca di accorciarli almeno ogni 8 settimane, ma anche 10-12 se non vuoi andare spesso dal parrucchiere. Ritoccando il taglio, eviti che il capello si divida in due parti non solo alle punte, ma anche lungo il fusto. Avrà meno probabilità di spezzarsi e sembrerà più sano e robusto.[9]
    • Se hai la frangia, probabilmente devi accorciarla ogni 3 settimane in modo che non copra gli occhi.
    • Se hai i capelli corti, devi tagliarli ogni 4-6 settimane affinché mantengano la forma.

Parte 11
Parte 11 di 13:
Usa pettinature morbide.

  1. 1
    Se tiri eccessivamente i capelli, rischi di danneggiarli. Invece di fare la coda di cavallo, lo chignon e le treccine strette, prova a portarli sciolti o raccoglierli senza stressarli. Lo chignon disordinato e la coda di cavallo bassa sono ottime soluzioni quando vuoi legarli senza tirarli troppo.[10]
    • Se li porti raccolti in un'acconciatura stretta, a lungo andare possono persino cadere.
    • Quando li leghi, assicurati di usare elastici o fermagli concepiti appositamente per capelli.
    Pubblicità

Parte 12
Parte 12 di 13:
Evita i prodotti per acconciature a lunga tenuta.

  1. 1
    I residui lasciati a seguito dell'applicazione di gel e creme possono accumularsi causando problemi. L'uso frequente o prolungato di un prodotto può determinare desquamazioni, seborrea e irritazione. Se adoperi un prodotto per acconciature a lunga tenuta, lava i capelli a fine giornata per farli respirare.[11]
    • Ogni tanto dovresti concedere alla tua chioma una tregua, soprattutto se applichi questo genere di prodotti tutti i giorni.

Parte 13
Parte 13 di 13:
Segui un'alimentazione equilibrata.

  1. 1
    Quello che mangi condiziona la crescita dei capelli. Seguendo un regime alimentare bilanciato, ricco di proteine, vitamina B, ferro e omega-3, li aiuti a mantenersi robusti e sani.[12]
    • La vitamina B li mantiene folti e forti. Mangia molta frutta fresca, verdure e frutta a guscio per assicurarti un apporto sufficiente di questo nutriente.
    • Consuma manzo, pollo, maiale, pesce e verdure a foglia verde, come cavoli e spinaci, per assumere ferro e proteine.
    • Il salmone, le noci e l'avocado sono ottime fonti di omega-3: aiutano i capelli a mantenersi lucidi e sani.
    • Puoi integrare la tua alimentazione con vitamine elaborate appositamente per fortificare i capelli. Prova i multivitaminici prenatali, composti da una combinazione di ingredienti utili alla salute di capelli, unghie e pelle.
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca prodotti adatti al tuo tipo di capelli.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione ai prodotti per uso orale che sostengono di favorire la crescita o la salute dei capelli. Sebbene non siano tutti dannosi, alcuni possono ingannare e produrre effetti nocivi.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Christine George
Co-redatto da:
Parrucchiera e Colorista
Questo articolo è stato co-redatto da Christine George. Christine George è una Parrucchiera, Colorista e Titolare di Luxe Parlour, un prestigioso salone di lusso con sede a Los Angeles. Christine ha oltre 23 anni di esperienza nell'ambito di acconciature e colorazione dei capelli. È specializzata in (ma non solo) tagli di capelli personalizzati, servizi di colore di alta qualità, balayage, colpi di sole classici e correzione del colore. Ha conseguito una laurea in cosmetologia presso la Newberry School of Beauty. Questo articolo è stato visualizzato 54 497 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 54 497 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità