Come Avere delle Ascelle Rasate e Lisce

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 13 Riferimenti

In questo Articolo:Preparare la PelleUsare il Rasoio in Modo CorrettoLenire la Pelle Dopo la Rasatura

Depilarti le ascelle può sembrare un compito piuttosto facile, ma se vuoi ottenere un risultato perfetto, le cose iniziano a diventare un po' più complicate. Il motivo è che, in quell'area, la pelle è estremamente sensibile, quindi tende a irritarsi facilmente. Usando gli strumenti giusti e preparando la cute in anticipo puoi riuscire a minimizzarne l'arrossamento e il gonfiore per avere delle ascelle lisce e perfette.

Parte 1
Preparare la Pelle

  1. 1
    Applica un olio. Idratare la pelle delle ascelle serve a renderla più morbida, per ridurre il rischio che possa irritarsi a causa del rasoio. Anziché una normale crema per il corpo, è meglio usare un prodotto che garantisca un'idratazione intensa e profonda. L'ideale è applicare un olio almeno 24 ore prima della rasatura, per dargli il tempo di penetrare a fondo nella pelle.[1]
    • Scegli un olio ricco, come quello di argan o di oliva. Quello di cocco non è adatto perché essendo molto leggero viene assorbito troppo facilmente dalla pelle.
    • L'olio potrebbe impregnare i vestiti, quindi è meglio indossare qualcosa che non ti importa macchiare. Per praticità, puoi applicare l'olio prima di andare a dormire e indossare una vecchia maglietta.
  2. 2
    Programma la depilazione per la sera dopo. Probabilmente hai l'abitudine di raderti le ascelle quando ti è più comodo, ma scegliere il momento giusto può aiutarti a ottenere dei risultati migliori. La rasatura rimuove inevitabilmente numerosi strati cutanei protettivi, quindi la pelle tende a irritarsi e a infettarsi più facilmente. Depilare le ascelle la sera è preferibile, perché la pelle avrà il tempo di calmarsi prima di entrare a contatto con il deodorante o con gli altri cosmetici che applichi abitualmente al mattino.[2]
    • Generalmente, la sera siamo meno di fretta e abbiamo più tempo da dedicare a noi stessi. Una maggiore calma ti aiuta a fare meno errori.
    • Se sai che, dopo aver usato il rasoio, la tua pelle reagisce negativamente al deodorante o a qualunque altro cosmetico per il corpo, è particolarmente importante raderti la sera quando non hai la necessità di usare questi prodotti.
  3. 3
    Esfolia la pelle. Qualunque momento della giornata tu abbia scelto, è utile esfoliare le ascelle prima di raderle per rimuovere le cellule epiteliali morte. Farlo consente di avvicinare i peli alla superficie cutanea garantendo così una rasatura più accurata. Usa uno scrub delicato o massaggia un bagnoschiuma sulla pelle usando un morbido guanto esfoliante.[3]
    • Quando applichi lo scrub sotto le ascelle, cerca di compiere dei movimenti circolari, avendo l'accortezza di coprire l'intera area.
    • Se preferisci usare dei prodotti naturali, puoi creare uno scrub fai-da-te miscelando due cucchiaini di zucchero di canna, un cucchiaino di miele e un cucchiaino di succo di limone.[4]
  4. 4
    Inumidisci la pelle. Prima di impugnare il rasoio è importante bagnare le ascelle. Inumidirle con l'acqua calda serve ad ammorbidire non solo la pelle, ma anche i peli, che risulteranno più cedevoli e facili da tagliare. Il modo più semplice per bagnare le ascelle è fare la doccia.[5]
    • Raditi subito dopo la doccia. Il calore e l'umidità avranno reso la pelle e i peli molto morbidi.
  5. 5
    Applica un gel da barba. Idratare la pelle in anticipo ti consente di ottenere una rasatura più profonda e accurata, ma per avere la certezza che la lama del rasoio scivoli con semplicità è necessaria una lubrificazione extra. Applica un gel o una crema da barba; il rasoio scivolerà più facilmente sulla pelle consentendoti di esercitare una pressione minore. Di conseguenza, si ridurrà il rischio di irritazioni.[6]
    • Se sai che la pelle delle ascelle tende a irritarsi facilmente, è importante usare un gel o una crema da barba specificatamente formulato per le pelli sensibili.

Parte 2
Usare il Rasoio in Modo Corretto

  1. 1
    Per prima cosa scegli il rasoio giusto. Per ottenere una rasatura il più accurata possibile devi usare una lama affilata, quindi non dimenticarti di sostituire la testina del rasoio con regolarità. In aggiunta, è consigliabile usare un rasoio dotato di lame multiple e con la testina oscillante, perché si adatti perfettamente alla forma delle ascelle. Alcuni rasoi sono appositamente formulati per rimuovere i peli in quell'area, leggi le indicazioni sulle diverse confezioni prima di effettuare la tua scelta.[7]
    • Per avere la certezza che le lame siano sufficientemente affilate e pulite, dovresti sostituire la testina del rasoio ogni 4-5 utilizzi.
    • Scegli un rasoio che abbia un'impugnatura in gomma: ti garantirà una presa eccellente anche quando è bagnato, e avrai meno difficoltà a seguire il profilo del corpo.
  2. 2
    Tieni la pelle tesa. Quando sei pronta per iniziare a radere le ascelle, è bene cercare di rendere la parte il più liscia possibile. Cerca di tendere la pelle più che puoi per ridurre al minimo il numero di pieghe e di rughe.[8]
    • Tenere la pelle ben tesa con l'unica mano libera mentre usi l'altra per muovere il rasoio non è affatto facile. La soluzione più semplice consiste nel piegare il braccio che corrisponde all'ascella che intendi depilare per poi sollevarlo verso l'alto, spingendolo leggermente all'indietro.
  3. 3
    Compi i movimenti corretti. Per ottenere una rasatura accurata e profonda, è indispensabile muovere il rasoio nella direzione giusta. I peli delle ascelle non crescono in un'unica direzione, per questo è importante muovere il rasoio in direzioni multiple, per garantire un risultato ideale. Inizia dirigendolo verso il basso, dopodiché muovilo da un lato all'altro dell'ascella.[9]
    • Cerca di compiere dei movimenti netti e precisi. Muovendo il rasoio in modo distratto o approssimativo rischierai di far scivolare inavvertitamente la lama correndo il pericolo di tagliarti.
    • Muovere il rasoio nella direzione opposta a quella dei peli consente di ottenere una rasatura più profonda e duratura. Se hai la pelle sensibile, però, è meglio evitare di raderti contropelo perché potrebbe irritarsi.
  4. 4
    Risciacqua la lama frequentemente. Ogni volta che fai scorrere il rasoio sulla pelle, sulla lama si accumulano peli, cellule epiteliali morte, crema da barba e altre impurità cutanee. Lasciando tutti questi residui sul rasoio gli impedirai di fare bene il proprio lavoro: i peli verranno tagliati male e la rasatura risulterà imprecisa e poco profonda. L'ideale è risciacquare le lame con l'acqua calda dopo ogni passaggio sulla pelle.[10]
    • Un rasoio sporco può causare una contaminazione batterica e una conseguente infezione o irritazione cutanea.

Parte 3
Lenire la Pelle Dopo la Rasatura

  1. 1
    Idrata la pelle delle ascelle. La rasatura potrebbe averla resa sensibile e leggermente irritata. Il modo migliore per attenuare l'infiammazione è applicare una crema idratante subito dopo averla risciacquata e asciugata. Per non rischiare di irritarla ulteriormente, è meglio usare una crema per il corpo priva di profumazione. In alternativa, se ami prenderti cura della tua pelle con prodotti naturali, puoi usare l'olio di cocco.[11]
    • Alcuni deodoranti contengono anche degli ingredienti emollienti, come per esempio l'olio di avocado, di girasole o la glicerina. In questo caso non è necessario applicare anche una crema idratante.
    • Fai attenzione a non usare un deodorante che contenga delle sostanze aggressive, come alcol o coloranti. In caso contrario la pelle potrebbe irritarsi, anche se hai applicato preventivamente una crema idratante.
  2. 2
    Usa una crema che prevenga la comparsa di piccoli brufoli o arrossamenti dovuti alla rasatura. Se spesso ti si formano dei peli incarniti sotto le ascelle, è meglio cercare di evitarli preventivamente. Esistono numerosi prodotti specificatamente formulati per prevenire le irritazioni della pelle e i peli incarniti, che vanno applicati subito dopo la rasatura. Generalmente contengono degli ingredienti esfolianti e rigeneranti, come l'acido salicilico o quello glicolico, che rimuovono le cellule morte per evitare che i peli possano rimanere intrappolati al di sotto.[12]
    • Se hai la pelle sensibile, è meglio non usare un prodotto senza risciacquo sulle ascelle. Cerca un bagnoschiuma che contenga acido salicilico da usare specificatamente per quell'area. Dopo l'uso, risciacqua la pelle accuratamente per evitare che eventuali residui possano irritarla.
  3. 3
    Indossa gli abiti giusti. Talvolta la pelle delle ascelle diventa gonfia e irritata a causa dei vestiti che indossiamo. Abiti e magliette troppo attillati o fatti di tessuti sintetici tendono a intrappolare lo sporco e il sudore, favorendo la proliferazione di batteri che possono produrre infiammazioni e irritazioni. Preferisci degli abiti morbidi, in tessuti naturali e traspiranti, per consentire una maggiore circolazione dell'aria.[13]
    • I tessuti traspiranti includono per esempio il cotone e il lino.
    • Lava le ascelle quotidianamente per ostacolare la crescita di batteri sulla pelle.

Consigli

  • I peli sotto le ascelle crescono a una velocità doppia rispetto a quelli sulle gambe; per questo motivo è probabile che dovrai raderli un paio di volte alla settimana per avere sempre una pelle liscia e perfetta.
  • Non raderti le ascelle prima di andare a nuotare in mare o in piscina. Sale e cloro potrebbero irritarle, dato che in quell'area la pelle tende a essere molto sensibile.
  • Risciacqua la pelle delle ascelle con l'acqua fredda quando hai finito di usare il rasoio. Il freddo favorisce la chiusura dei pori e riduce il rischio di irritazioni cutanee.

Avvertenze

  • Se l'irritazione causata dall'uso del rasoio non scompare entro pochi giorni, vai dal medico. Potresti avere un'infezione che richiede l'uso di un farmaco.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Igiene Personale

In altre lingue:

English: Have a Smooth Underarm Shave, Español: rasurar suavemente la axila, Português: Fazer uma Depilação Suave das Axilas, Deutsch: Eine glatte Achselrasur hinbekommen, Bahasa Indonesia: Mendapatkan Hasil Cukuran Ketiak yang Mulus, Français: se raser les aisselles en douceur, Русский: гладко побрить подмышки, Nederlands: Gladgeschoren oksels krijgen, العربية: حلاقة شعر الإبطين حلاقة ناعمة

Questa pagina è stata letta 6 273 volte.
Hai trovato utile questo articolo?