Sei caduto nella rete di un narcisista? Per via dei suoi continui giochetti mentali, l'abuso emotivo e la manipolazione, sembra difficile ottenere un vantaggio quando parli o interagisci con lui. Tuttavia, non preoccuparti: disarmare e tenere testa a questo tipo di persone è assolutamente possibile se hai a disposizione gli strumenti giusti. In questo articolo troverai una serie di consigli e suggerimenti che ti permetteranno di iniziare a prendere le dovute distanze dal narcisista che orbita nella tua vita.

1
Allontanati per compromettere il suo nutrimento narcisistico.

  1. Il nutrimento narcisistico (in inglese narcisistic supply) è ciò che spinge il narcisista ad agire secondo i suoi obiettivi egoici. È un'espressione utilizzata in psicologia che descrive il senso di gratificazione di cui ha costantemente bisogno questa categoria di individui. Il narcisista ottiene il suo nutrimento in diversi modi, ad esempio mettendosi in mostra, sottovalutando i limiti altrui o esternando un atteggiamento estremamente negativo.[1] Puoi porre fine al nutrimento narcisistico allontanandoti il più possibile nei seguenti modi:
    • Dedica molto tempo a te stesso invece di essere costantemente disponibile verso il partner narcisista.
    • Se ti stai separando legalmente da un coniuge affetto da narcisismo, cerca di non fargli ricavare troppo denaro nel corso del procedimento di divorzio.[2]
    • Se si tratta di un genitore narcisista, blocca il suo numero di telefono.
    • Se hai a che fare con un titolare narcisista, impegnati al 100% nel tuo lavoro tutti i giorni.[3]
    Pubblicità

2
Concediti il tempo necessario per riprenderti.

  1. Guarire da una relazione tossica con un narcisista ti permette di buttartela alle spalle. Il narcisista desidera ardentemente essere al centro dei pensieri e dello stato d'animo della sua vittima: dopotutto, è la sua massima forma di controllo! Concedersi il tempo e lo spazio per andare avanti è la scelta più saggia per spezzare questo legame e avere la meglio una volta per tutte sul narcisista dedito a sottrarti ogni energia rovinando la tua vita. Ecco qualche ottima strategia per iniziare a rifiorire da una relazione improntata al narcisismo:

3
Assumiti la tua parte di responsabilità quando litigate.

  1. In questo modo riuscirai a prendere il controllo della conversazione. In alcuni casi, il narcisista trae soddisfazione nell'adottare un atteggiamento negativo e sminuendo gli altri.[5] Invece di arrivare a uno scontro aperto, cerca di assumerti la responsabilità degli errori che potresti aver commesso in una determinata situazione.[6] Ammettere apertamente la tua parte di colpe può dare alla conversazione una piega diversa, prendendo alla sprovvista il narcisista.
    • Partner narcisista: "È incredibile quanto sia disordinata la cucina. Non la pulisci mai".
      Tu: "Hai ragione. Ho detto che avrei lavato i piatti dopo cena e me ne sono completamente dimenticata. È colpa mia!".
    • Genitore narcisista: "Hai tanto tempo libero, ma non riesci mai a trovarlo per stare con me".
      Tu: "Ti capisco. Ho perso la cognizione del tempo la settimana scorsa e mi dispiace se ho dimenticato di chiamarti".
    • In passato, molti narcisisti venivano rimproverati quando mostravano qualche segno di debolezza – è per questo motivo che non sono mai disposti ad assumersi le loro responsabilità. Avendo consapevolezza di questo dettaglio psicologico, puoi ottenere più facilmente il controllo nella conversazione.
    Pubblicità

4
Reagisci con empatia e rispetto.

  1. Neutralizza il narcisista rifiutandoti di scendere al suo livello. Il narcisista vive di conflitti e prende il controllo della conversazione appena ti metti sulla difensiva o provi a reagire. Invece, puoi prendere il controllo formulando affermazioni cariche di empatia in rapporto alla situazione, in grado di tranquillizzare il narcisista.[7]
    • Partner narcisista: "Non posso credere che tu abbia dimenticato di venirmi a prendere al lavoro! Non posso mai contare su di te."
      Tu: "Ti sarai avvilita ad aspettarmi. Capisco benissimo come ti sei sentita".
    • Amico narcisista: "Non posso crederci. Non hai trovato il tempo per venire al cinema con me."
      Tu: "Deve essere stato noioso vedere il film da solo".

5
Mostrati indifferente alla sua presenza.

  1. Il narcisista non ottiene quello che vuole quando ti comporti con distacco e indifferenza. La migliore strategia per neutralizzare il narcisista è il "metodo della pietra grigia": ti permette di sganciarti e allontanarti il più possibile da lui, divenendo interessante ai suoi occhi quanto una "pietra grigia".[8] Ecco alcuni modi per applicare questo metodo nella vita quotidiana:
    • Se hai a che fare con un collega narcisista, interrompi la conversazione e scusati perché devi andare a lavorare.
    • Se il narcisista è il tuo partner, non mostrare alcuna reazione quando cerca di spingerti oltre i tuoi limiti.
    • Rimani sull'argomento se stai parlando con un genitore manipolatore e narcisista.
    Pubblicità

6
Sganciati dalle conversazioni.

  1. È difficile rendere inoffensivo un narcisista in una conversazione a quattr’occhi. Il narcisista è davvero bravo a dominare e controllare l'interazione verbale. Grazie al suo potere manipolatorio trova sempre il modo di rigirare le cose a discapito dell'interlocutore. Tuttavia, tagliando corto e facendo un passo indietro, puoi neutralizzarlo e mantenere il controllo della situazione.[9]
    • "Devo correre al supermercato. Ci vediamo più tardi!".
    • "Scusa, ma devo davvero finire questo lavoro prima della fine della giornata".
    • "Devo andare. La cena non si prepara da sola!".

7
Fissa e applica limiti chiari.

  1. Decidere quando e come interagire con un narcisista è un ottimo modo per metterlo nel sacco. Il narcisista è sempre alla ricerca di un modo per toccare un nervo scoperto e assumere il controllo: stabilendo e applicando limiti netti, lo privi della sua percezione di dominio e controllo. Chiediti quale tipo di comportamento non sei disposto a tollerare e allontanati dal narcisista appena viola quel limite.[10]
    • "Non mi piace essere insultato. Vado via finché non impari a parlarmi con rispetto".
    • "Farmi sentire in colpa è immaturo da parte tua e non lo sopporto. Preferisco andarmene finché non sarai pronto ad avere un confronto equo".
    • "Mi stai parlando con tono irrispettoso, e non mi sta bene. Non continuerò questa conversazione finché non riuscirai a confrontarti in maniera civile".
    Pubblicità

8
Nascondigli le tue reali intenzioni e i tuoi obiettivi.

  1. Il narcisista vuole rendere infelice la tua vita. È sempre pronto a prendere il sopravvento usando e abusando di tutte le informazioni che conosce su di te a suo personale vantaggio. Non rivelare nulla dei tuoi piani e parla in maniera elusiva per distrarlo dai tuoi reali obiettivi.[11]
    • Se stai divorziando da un coniuge affetto da narcisismo, potresti dirgli che vuoi tenere l'auto quando in realtà preferisci la casa. Cercherà di ostacolare i tuoi tentativi di ottenere il possesso dell'auto per controllarti, senza rendersi conto di fare il tuo gioco.

9
Mantieni la calma.

  1. Toccando i nervi scoperti, il narcisista vuole farti perdere la calma. Mira ad avere il controllo delle sue relazioni e cerca di coinvolgere gli altri in conversazioni tossiche per mantenere il controllo della situazione. In queste casi, il modo migliore per neutralizzarlo è quello di non cadere nel tranello. Quando tenta di far degenerare la conversazione, prova a:[12]
    • Fargli dei complimenti: "Resto sempre colpito dall'attenzione che dedichi ai dettagli".
    • Chiedergli un parere: "Al mio posto come avresti fatto?".
    • Usare la prima persona plurale ("noi"): "Credo che entrambi abbiamo detto cose di cui ci pentiamo".
    Pubblicità

10
Affidati alla tua rete di sostegno per dare validità alla realtà che stai vivendo.

  1. I narcisisti sono famosi per esercitare una forma di manipolazione violenta (nota col termine inglese gaslighting) o fare dubitare le proprie vittime della realtà che vivono. Il modo migliore per evitare le trappole manipolatorie del narcisista consiste nel confrontarti con i tuoi amici e le persone che ti vogliono bene. Spiega loro che cosa ti ha detto il narcisista che gravita nella tua vita affinché convalidino quello che hai vissuto.
    • "L'altra sera Marco mi ha detto delle cose davvero spietate, ma poi ha aggiunto che ero 'troppo sensibile' quando gli ho detto di smetterla. Ho reagito in maniera esagerata?".
    • "Ho parlato con Angela di quello che ho scoperto e ha detto che faccio castelli in aria. Pensi che abbia ragione o stia cercando di manipolarmi?".

11
Taglia tutti i ponti.

  1. La distanza e lo spazio sono i mezzi migliori per neutralizzare un narcisista e sottrarsi alle sue prevaricazioni. Il narcisista sopravvive mediante il controllo e l'intromissione nella vita della vittima, ma viene privato di queste cose se resta completamente ignorato. Utilizza la regola del no contact oppure cancellalo completamente dalla tua vita: sono le strategie più sane e durature per neutralizzare soggetti del genere.[13] Puoi applicarle nei seguenti modi:
    • Bloccando il suo numero sul telefono e sui social media;
    • Stando lontano dagli amici in comune;
    • Smettendo di pensare a lui;[14]
    • Se sei incastrato in una relazione violenta, il no contact non è una soluzione praticabile nel breve termine. Se non puoi lasciare subito il tuo partner, inizia a pensare a una via di fuga per il futuro.[15]
    Pubblicità

Consigli

  • Per quanto sia difficile, non credere alle parole e agli atteggiamenti del narcisista, evita di introiettare le sue rappresentazioni mentali. Il suo modo di agire rispecchia solo la sua persona e la sua nocività. Non ha niente a che fare con te.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Parlare con uno SchizofrenicoParlare con uno Schizofrenico
Evitare di ArrossireEvitare di Arrossire
Affrontare una Persona che Punisce col SilenzioAffrontare una Persona che Punisce col Silenzio
Reagire quando le Persone Ti IgnoranoReagire quando le Persone Ti Ignorano
Essere Emotivamente DistaccatiEssere Emotivamente Distaccati
Capire se Sei DepressoCapire se Sei Depresso
Trattare una Personalità BorderlineTrattare una Personalità Borderline
Imparare a Controllare le Tue EmozioniImparare a Controllare le Tue Emozioni
Smettere di Essere ParanoiciSmettere di Essere Paranoici
Gestire la tua ParanoiaGestire la tua Paranoia
Aiutare le Persone ParanoicheAiutare le Persone Paranoiche
Controllare la Tua MenteControllare la Tua Mente
Convincerti a Non SuicidartiConvincerti a Non Suicidarti
Affrontare i Pensieri SuicidiAffrontare i Pensieri Suicidi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Jay Reid, LPCC
Co-redatto da:
Counselor Clinico Professionista Abilitato
Questo articolo è stato co-redatto da Jay Reid, LPCC. Jay Reid è un counselor clinico professionista abilitato (LPCC) che lavora in uno studio privato a San Francisco. È specializzato nell'aiutare i clienti che sono sopravvissuti a un genitore o a un partner narcisista. Il trattamento ha l’obiettivo di aiutare i pazienti a identificare e a mettere in discussione le convinzioni autoavvilenti che hanno sviluppato a causa degli abusi narcisistici. Jay si è laureato in Psicologia presso la University of Pennsylvania e in Psicologia Clinica presso la Penn State University.
Categorie: Disturbi Emozionali
Questa pagina è stata letta 682 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità