Come Avere le Fossette di Venere

2 Parti:Perdere PesoPotenziamento della Parte Inferiore della Schiena

Le fossette di Venere sono quelle piccole cavità sulla parte inferiore della schiena che molte persone considerano un segno di bellezza. Sebbene si pensi che siano dovute per lo più a fattori genetici, molte persone credono che la perdita di peso e un giusto allenamento possano contribuire ad averle. Ciò in parte è dovuto al fatto che molti atleti presentano queste cavità, facendo ipotizzare che non sia solamente una questione di geni. Inoltre, persone significativamente sovrappeso affermano che queste fossette diventano sempre più evidenti man mano che il peso diminuisce. Leggi questo articolo per imparare come avere le fossette di Venere.

Parte 1
Perdere Peso

Se hai già un accenno di fossette ma vorresti renderle più evidenti, dimagrire può essere la soluzione. Se invece non sono molto marcate, pur essendo nel tuo peso-forma, perdere peso non servirà a nulla; dovrai invece concentrare i tuoi sforzi su degli esercizi di rafforzamento.

  1. 1
    Riduci l'apporto di calorie. Se sei sovrappeso e buona parte del grasso è concentrato sulla parte inferiore della schiena e sul tronco, perdere peso aiuterà a evidenziare le fossette. Non c'è un modo per ridurre il peso in un esatto punto del corpo, dunque per ottenere risultati migliori conviene anzitutto ridurre l'apporto calorico giornaliero.
    • Inizia a tener conto delle calorie che consumi. Leggi le tabelle nutrizionali degli alimenti, inclusi salse, condimenti, aromi e bevande.
    • La maggior parte degli adulti, a prescindere dal peso e dalla corporatura, perde peso se consuma una quantità di calorie che si aggira giornalmente attorno alle 1200.
    • Una sana perdita di peso varia dal mezzo chilo al chilo e mezzo in una settimana.[1] Non seguire una dieta che ti fa perdere più di un chilo e mezzo alla settimana.
  2. 2
    Mangia cibi sani in grado di riempirti. Perdere peso non significa avere sempre fame. Verdure come broccoli, carote, sedano e asparagi forniscono al tuo corpo i nutrienti necessari in grado di saziarti anche più a lungo di altri alimenti.[2] La tua dieta dovrebbe includere, oltre alle verdure, anche frutta, cereali integrali, qualche latticino e proteine magre come pollo, pesce e tofu.
    • Bere molta acqua e/o tè verde aiuta a placare l'appetito. Per aiutarti a diminuire le porzioni, bevi due bei bicchieri d'acqua prima di ogni pasto.
  3. 3
    Fai esercizio aerobico. Aumentare il battito cardiaco attraverso esercizi cardiovascolari aiuta il tuo corpo a bruciare un maggior numero di calorie e a velocizzare il metabolismo, così da perdere peso più in fretta. Punta a fare almeno 30 minuti di esercizio fisico per cinque giorni alla settimana.
    • Corsa, bicicletta, nuoto, danza e kickboxing solo tutti esempi di esercizi aerobici che bruciano calorie. Trovane uno che ti piace e praticalo – se ti diverte non sarà difficile farlo.
  4. 4
    Tieni un diario della dieta. Studi hanno dimostrato che annotare ciò che mangi può effettivamente farti perdere più peso.[3] Abituarsi a leggere sempre i valori nutrizionali e a tener conto di ciò che mangi ti darà modo di avere sotto controllo l'apporto calorico.
    • Siti come “Calorie.it” ti permettono di conoscere il contenuto calorico di vari alimenti, così da regolarti con le relative porzioni.

Parte 2
Potenziamento della Parte Inferiore della Schiena

Gli esercizi di rinforzamento della schiena non migliorano solo il tuo aspetto generale evidenziando le fossette, ma migliorano anche il supporto dorsale e la postura, oltre a prevenire il mal di schiena.

  1. 1
    Esegui il “superman”. È un esercizio che non richiede l'uso di attrezzi e che puoi tranquillamente fare a casa. Rafforzerà i muscoli inferiori della schiena e quelli lungo la spina dorsale. Mettiti sdraiato a pancia in giù sul pavimento con le braccia distese davanti a te. Usa i muscoli della schiena per sollevare petto, braccia e gambe dal pavimento. Rimani in posizione per 30 secondi, poi torna alla posizione di partenza.
    • Ripeti l'esercizio 2-3 volte.
  2. 2
    Solleva braccio e gamba opposti.[4] Inizia appoggiando mani e ginocchia sul pavimento e rimanendo con la schiena dritta. Estendi braccio destro e gamba sinistra, paralleli al pavimento. Ritorna alla posizione di partenza. Ora, solleva braccio sinistro e gamba destra, e torna alla posizione iniziale.
    • Ripeti 15-20 volte per lato.
  3. 3
    Fai il ponte. Sdraiati sulla schiena tenendo le ginocchia piegate e i piedi appoggiati al pavimento. Tieni le braccia distese lungo il corpo e le mani appoggiate. Usando le mani per darti stabilità, solleva lentamente i fianchi dal pavimento fino a che la parte superiore del corpo forma una linea retta assieme alle gambe. Rimani in posizione per 5 secondi, poi torna alla posizione di partenza.
    • Ripeti 15-20 volte l'esercizio.
    • L'esercizio aiuta a rinforzare la parte inferiore della schiena e anche i glutei.

Consigli

  • Ricorda che alcune persone sono predisposte ad avere le fossette di Venere, mentre altre no. Se dieta ed esercizi di rafforzamento non funzionano, devi accettare il tuo corpo così com'è e vederne gli aspetti positivi.

Avvertenze

  • Non tentare di perdere ulteriore peso, se sei già nel tuo peso-forma. Non assumere meno di 1200 calorie al giorno per più di tre giorni di fila.
  • Fai sempre attenzione quando usi attrezzi da ginnastica di ogni tipo. Per quanto riguarda gli esercizi a corpo libero, usa un materassino per proteggere la spina dorsale e prevenire infortuni e fastidi.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura Personale & Stile

In altre lingue:

English: Get Back Dimples, Español: conseguir hoyuelos en la espalda, Português: Ter Covinha nas Costas, Français: avoir des fossettes dans le bas du dos, Русский: сделать ямочки на пояснице, Deutsch: Venusgrübchen bekommen, 中文: 练出性感腰窝, Bahasa Indonesia: Mendapatkan Lesung Bokong, Nederlands: Kuiltjes in je onderrug krijgen

Questa pagina è stata letta 64 841 volte.

Hai trovato utile questo articolo?