Scarica PDF Scarica PDF

Il fatto di nascere con una mandibola pronunciata dipende da diversi fattori genetici. Tuttavia, esistono varie soluzioni che permettono di definirla. Per alcuni questo potrebbe significare perdere qualche chilo in maniera da rendere il mento più evidente; per altri significa invece fare un po' di dieta e magari cambiare il guardaroba. Che il profilo del tuo mento sia prominente o meno di natura, niente esclude la possibilità di avere un aspetto quanto più fiero possibile.

Parte 1
Parte 1 di 16:
Esercizi per il Mento

  1. 1
    Allenati a sollevare il mento. Inclina la testa verso l'alto e tieni lo sguardo fisso sul soffitto. Dopodiché tendi le labbra, come se volessi baciare qualcosa che si trova a un paio di centimetri sopra la testa. Resta in questa posizione per 5 secondi, quindi rilassati e dai alle labbra qualche secondo di recupero. Puoi ripetere questo esercizio tutte le volte che desideri, anche se 10 ripetizioni andranno bene. In questo modo potrai migliorare la tonicità del viso, in quanto la trazione e la direzione ti permettono di attivare diversi muscoli facciali.[1]
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 16:
Fai la faccia di pesce.

  1. 1
    È un ottimo esercizio per tonificare le guance e la mandibola. Aspira l'aria in modo da risucchiare le guance all'interno della bocca e prova a sorridere. Mantieni questa espressione per almeno 5 secondi. Dovresti avvertire un lieve fastidio e, al termine di ogni ripetizione, dovresti anche provare una piccola sensazione di bruciore. L'effetto è quello giusto, in quanto prova che i muscoli hanno subito una certa tensione durante l'esercizio. All'inizio ripetilo 10 volte e sentiti libero di aumentare le ripetizioni in base alle tue esigenze.[2]
    • La faccia di pesce e altri esercizi similari si possono facilmente inserire nella routine quotidiana. Tuttavia, non dimenticarli. Puoi farli sotto la doccia o prima di andare a dormire.

Parte 3
Parte 3 di 16:
Esegui dei piegamenti del mento.

  1. 1
    Questo esercizio aiuta a snellire il collo, a mantenere sana la mandibola e a migliorare la postura in generale. Comincia mettendoti di schiena in posizione eretta contro una parete. Premi il mento indietro, in direzione della parete per creare una sorta di doppio mento. Può sembrare un controsenso per irrobustire la mascella, ma questo esercizio allunga i muscoli del collo e può alleviare la tensione di una mascella serrata. La testa non dovrebbe puntare da nessuna parte, né in avanti né viceversa. Tieni la posizione per qualche secondo e poi rilassa.[3]
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 16:
Mastica una gomma.

  1. 1
    È uno dei modi più semplici e usati per migliorare la definizione della mandibola. La gomma da masticare ha vantaggi sorprendenti; non ultimo, quello di tonificare i muscoli del viso. Dovresti vedere i risultati nel corso di poche settimane. Oltretutto, è un esercizio divertente, quindi non impiegherai molto a farla diventare un'abitudine.[4]

Parte 5
Parte 5 di 16:
Sorridi.

  1. 1
    Allena il muscolo più importante che si trova nella zona degli zigomi semplicemente sorridendo. Il sorriso coinvolge almeno 5 coppie di muscoli situati su tutto il viso.[5] Come succede al resto del corpo, anche il volto sarà più bello e tonico se lo alleni regolarmente. Oltretutto, sorridere apporta enormi benefici dal punto di vista psicologico perché è legato all'idea del piacere e dell'allegria, quindi non è raro notare un miglioramento dell'umore nei soggetti che hanno l'abitudine di sorridere non appena ne sentono l'impulso.
    Pubblicità

Parte 6
Parte 6 di 16:
Appoggia la lingua sul palato.

  1. 1
    La giusta postura della lingua aiuta a mantenere la mascella forte e sana. Non lasciare che riposi tra i denti. Lascia invece che prema leggermente contro il palato, un po' dietro i denti frontali. Separa leggermente i denti e tieni le labbra chiuse. Questa condizione di riposo ti aiuterà a mantenere la mascella rilassata ed evitare di danneggiare l'articolazione temporo-mandibolare (ATM).[6] La buona postura della sembra aiutare a migliorare posizione e allineamento della mandibola, sebbene non esistano ancora delle prove scientifiche per attestarne la reale efficacia.

Parte 7
Parte 7 di 16:
Massaggia le tempie.

  1. 1
    Massaggia il muscolo massetere per alleviare la tensione e bilanciare la conicità del muscolo della mandibola. Comincia con una leggera pressione delle dita facendo piccoli movimenti circolari sui nodi muscolari.[7] La ricerca sembra mostrare che il massaggio del viso sia in grado di rassodare la pelle e ridurre le rughe, conferendo al viso un aspetto più tonico.[8]
    • Il massetere è uno dei quattro muscoli masticatori fusiformi e si trova ai lati del viso.
    • Massaggiando le tempie e frizionando la fronte, favorirai la circolazione del sangue su tutto il volto. Con due dita per ogni mano massaggia le tempie facendo piccoli movimenti circolari. Continua per 30 secondi.
    • Il massaggio alle tempie è un metodo che permette di combattere l'emicrania.
    Pubblicità

Parte 8
Parte 8 di 16:
Riduci il consumo di carboidrati raffinati.

  1. 1
    Mangia sano per ridurre il grasso del viso. I carboidrati raffinati si trovano in molti alimenti come biscotti, pasta, pane bianco e cereali. Questi tipi di cibo hanno un valore nutritivo molto piccolo e possono portare il tuo corpo ad accumulare più grasso, incluso il volto. Sostituisci carboidrati e zuccheri raffinati con cereali integrali ricchi di fibre.[9] Seguire una dieta sana ti aiuterà a potenziare qualsiasi risultato ottenuto con l'esercizio.[10]

Parte 9
Parte 9 di 16:
Consuma meno sale.

  1. 1
    Riduci il gonfiore nel viso riducendo l'assunzione di sale. Il sale è uno degli ingredienti più usati nell'alimentazione moderna e causa un eccesso di ritenzione idrica nel corpo.[14] Limitandone il consumo (ad esempio scegliendo alimenti integrali ed eliminando i cibi spazzatura), noterai molti benefici.[15]
    • Molte diete alternative si basano sull'idea di limitare rigorosamente l'assunzione di sale. Informati e trova un regime alimentare in linea con le tue esigenze e il tuo stile di vita.
    Pubblicità

Parte 11
Parte 11 di 16:
Fai crescere la barba.

  1. 1
    Fai in modo che la tua barba abbia un girocollo più definito per dare alla mascella un aspetto più robusto. Per determinare il punto più adatto, metti un dito sul pomo di Adamo. Fallo scivolare sulla parte superiore, dove si incontra con il collo. Quello è il punto esatto in cui la barba dovrebbe terminare.[17]
    • Fai crescere la barba oltre l'arco mandibolare. La barba può incidere significativamente sull'aspetto del mento. Un errore che gli uomini commettono molto spesso è quello di tagliarla troppo alta sul collo, non superando il mento. In questo modo, la mandibola sembra meno definita e pronunciata.[18]
    • Se tendi a raderti fino alla linea in cui il mento incontra il collo, prova a farla crescere più in basso di quanto fai normalmente, assicurandoti che lo stacco sia preciso e curato.
    • Tieni anche conto delle dimensioni generali del viso. La barba tende a rimpicciolire la faccia. Se hai un viso importante, la barba lunga potrebbe aiutarti e riequilibrare entrambe le cose.
    • Al contrario, se è piccolo, è preferibile mantenere corta la barba e spuntarla frequentemente.
    Pubblicità

Parte 12
Parte 12 di 16:
Scegli il colletto della camicia in base alla forma del viso.

  1. 1
    Il colletto della camicia ti aiuta a incorniciare il viso per dare l'illusione di una mascella scolpita.[19]
    • Il viso ovale ha il punto più largo localizzato sulle guance ed è più lungo rispetto ad altri tipi di viso. In questo caso, ritieniti fortunato: hai un volto versatile, che può adattarsi a diversi modelli di camicia.
    • Chi ha il viso rotondo deve scegliere vestiti che lo facciano sembrare più lungo. Le camicie con il colletto stretto sono più adatte per questo genere di volto.[20]
    • Chi ha il viso spigoloso (o squadrato) ha la preoccupazione opposta a quella di chi ha il viso rotondo. Pertanto, bisogna conferire un po' di rotondità. Le camicie con il colletto largo sono la scelta migliore in questo caso.

Parte 13
Parte 13 di 16:
Accentua l'arco mandibolare con il trucco.

  1. 1
    Con l'uso dei cosmetici puoi valorizzare il profilo del mento. Esistono alcuni modi per farlo. Se non hai l'abitudine di truccarti, probabilmente dovrai fare diversi tentativi prima di ottenere l'effetto giusto. Inoltre, il maquillage va applicato con la dovuta delicatezza. In questo modo, nessuno noterà che hai fatto qualcosa per modificare l'aspetto dell'arco mandibolare.[21]
    • Trucca le guance e il mento con un bronzer naturale in modo da attirare l'attenzione sul mento. Deve essere più scuro di uno o due toni rispetto al colore dell'incarnato. Applicalo leggermente procedendo verso il basso.
    • Mettendo leggermente in risalto la mandibola, accentuerai la sua forma. Se stendi il bronzer direttamente sopra il profilo del mento creando una striscia di 5 cm, migliorerai la definizione dell'arco mandibolare.[22]
    • Applicando un po' di bronzer lungo la mandibola e il collo, uniformerai l'effetto di questo cosmetico. Stendi solo uno strato leggero. Devi fare in modo che il maquillage sia omogeneo.
    Pubblicità

Parte 14
Parte 14 di 16:
Usa prodotti che favoriscono la produzione di collagene.

  1. 1
    Il collagene è un componente attivo della pelle che le permette di conservare la sua compattezza.[23] Alcuni detergenti e tonici stimolano la produzione di collagene, quindi ti conviene informarti sull'acquisto di questi prodotti. Puoi anche ricorrere alle infiltrazioni di collagene, ma considerati gli effetti indesiderati vengono raccomandate solo in extrema ratio.

Parte 15
Parte 15 di 16:
Informati sui filler dermici.

  1. 1
    Informati sull'uso dei filler dermici per migliorare la naturale spigolosi della mandibola. Un chirurgo plastico può iniettarli nella mascella affinché abbia un aspetto più netto e robusto. In base al risultato desiderato, potrebbero essere necessarie da 1 a 4 iniezioni. L'effetto dura tra i 12 e i 18 mesi.[24]
    • Questo metodo è più efficace su persone con una mascella abbastanza prominente che desiderano che sia solo un più spigolosa.
    • I filler dermici non sono da confondere con le neurotossine come il botulino. L'acido ialuronico (che si trova naturalmente nel corpo) viene spesso adoperato come filler dermico.
    Pubblicità

Parte 16
Parte 16 di 16:
Considera la liposuzione.

  1. 1
    Come per ogni altra caratteristica del volto, chi vuole una soluzione rapida può ricorrere alla chirurgia estetica. Questa procedura prevede l'iniezione di molecole utilizzate dal sistema digestivo che bruciano il grasso in eccesso nell'area da trattare, stimolando la produzione di collagene. Parla con il medico per capire se questo intervento potrebbe interessarti.[25]
    • Se vuoi avere un mento più definito, la chirurgia estetica è utile e potenzialmente efficace, ma i costi e gli eventuali effetti collaterali rendono la procedura della liposuzione un'opzione difficilmente raccomandabile, se non come ultima risorsa.

wikiHow Correlati

Rimuovere la Tintura per Capelli dalle Mani
Sbarazzarsi un Brufolo Schiacciato in una NotteSbarazzarsi un Brufolo Schiacciato in una Notte
Eliminare le Macchie di Nicotina dalle DitaEliminare le Macchie di Nicotina dalle Dita
Eliminare le Rughe sulla FronteEliminare le Rughe sulla Fronte
Trattare i Brufoli nelle OrecchieTrattare i Brufoli nelle Orecchie
Sbarazzarsi dei Nei sul VisoSbarazzarsi dei Nei sul Viso
Ridurre il Gonfiore e l'Arrossamento dei Brufoli
Eliminare i Granuli di FordyceEliminare i Granuli di Fordyce
Liberarsi delle Cicatrici Causate dall'AutolesionismoLiberarsi delle Cicatrici Causate dall'Autolesionismo
Schiacciare un BrufoloSchiacciare un Brufolo
Rafforzare le Nocche
Eseguire una Pulizia del Viso con il VaporeEseguire una Pulizia del Viso con il Vapore
Eliminare le Pellicine
Curare una Scottatura Solare al Cuoio CapellutoCurare una Scottatura Solare al Cuoio Capelluto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 20 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 185 327 volte
Categorie: Cura della Pelle
Questa pagina è stata letta 185 327 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità