Scarica PDF Scarica PDF

Non c'è nulla di male nell'ammettere di volere un seno più grande. Sebbene sia difficile che questo desiderio si avveri senza l'aiuto della chirurgia, c'è comunque un rimedio. Per avere un seno più voluminoso in modo naturale, è possibile fare degli esercizi mirati per i pettorali, provare alcuni dispositivi medici o ricorrere a qualche espediente in grado di farlo sembrare più grande.

Parte 1
Parte 1 di 5:
Fare in Modo che il Seno Sembri più Grande

  1. 1
    Scegli un reggiseno della tua misura. Molti studi hanno dimostrato che 8 donne su 10 indossano un reggiseno sbagliato. Se è troppo piccolo, anche il contenuto sembrerà più piccolo, mentre se è troppo grande, lo farà sembrare cadente e persino più ridotto rispetto alle sue reali dimensioni. Il trucco per far apparire il seno più abbondante consiste nell'indossare un reggiseno che si adatti perfettamente al corpo. Ecco come trovare quello giusto per le proprie esigenze e indossarlo correttamente:[1]
    • Qualunque sia l'idea che tu abbia in merito alle "dimensioni" del tuo seno, mettila da parte. Le taglie dei reggiseni non sono standardizzate, quindi quello che ti va bene per una determinata marca potrebbe non essere adatto con una marca differente.
    • Dai un'occhiata alle marche moderne che producono lingerie che offrono stili diversi di bra in base alla forma del tuo seno.
    • Concentrati più sulla misura della circonferenza che non alla dimensione della coppa. Anche quest'ultima è importante, ma solo perché fa la differenza, ad esempio, tra una 32 e una 36.
    • Non appuntare il reggiseno ai gancetti più stretti, a meno che non sia questa la distanza giusta. Scegli i gancetti che ti permettono di sentirti comoda una volta abbottonati.
    • Fai attenzione che la striscia posteriore non risalga lungo la schiena.
    • Assicurati che il reggiseno sia adatto all'abbigliamento che indossi. Non usare lo stesso modello sotto vari tipi di camicette e magliette, altrimenti in alcuni casi il seno sembrerà più piccolo di quanto non sia in realtà.
  2. 2
    Indossa un reggiseno imbottito o un modello push-up. È un altro rapido espediente per avere un seno più voluminoso. L'imbottitura è di grande aiuto, ma il push-up è ancora meglio. Se non sai quale scegliere, controlla la misura prima di provarli come se dovessi comprare un reggiseno normale. Accertati solo che non sia troppo evidente che porti un modello imbottito o uno che triplica le dimensioni del seno.
    • Evita di imbottire il reggiseno normale con fazzoletti di carta o altro materiale, altrimenti rischi di alterare le forme naturali del corpo. Avrai un aspetto strano e potresti ritrovarti in situazioni imbarazzanti.
  3. 3
    Mettilo in evidenza con il make-up e il contouring. Ti sembra esagerato? Non è così: da sempre le donne truccano il seno, soprattutto sui set cinematografici. È un modo per dare l'illusione che abbia un volume maggiore. Bastano solo pochi tocchi di pennello (stando attenta a non sporcare la camicetta). Se sei davvero decisa a usare questo piccolo accorgimento, puoi anche acquistare un apposito kit. Tuttavia, all'inizio ti conviene usufruire dei cosmetici che già hai. Se vuoi fare un tentativo, procedi nel modo seguente:[2]
    • Metti il reggiseno e vestiti. Devi indossare gli abiti con cui intendi uscire.
    • Infila nello scollo della camicetta qualche fazzoletto di carta o un po' di carta igienica per evitare di macchiarla.
    • Applica un po' di blush o terra scura nella zona delle clavicole, spostandoti verso la parte centrale del seno.
    • Sfuma il colore verso l'esterno come se volessi disegnare una V seguendo le curve naturali del seno.
    • Aggiungi un po' di ombretto chiaro (o cipria) dalle tonalità simili all'oro o alla pesca sulla parte superiore del seno.
    • Utilizza una spugnetta per sfumare l'ombretto in modo da conferire al seno un aspetto naturale e più voluminoso.
  4. 4
    Migliora la tua postura. Quando eri piccola, quante volte tua madre ti ha detto di non curvarti con la schiena? Il modo più rapido e facile per far sembrare il seno più grande è quello di migliorare il portamento. La schiena deve essere dritta, le spalle sollevate e all'indietro e le braccia lungo i fianchi anziché incrociate al petto. Questa posizione non solo ti fa apparire più alta e sicura di te, ma dà anche l'impressione che il seno sia più pieno e voluminoso.
    • Quando ti ingobbisci, anche il seno segue questa postura, ma puoi sollevarlo se resti ben dritta.
  5. 5
    Scegli indumenti che valorizzino questa parte del corpo. Ecco un altro facile espediente per fare in modo che il seno sembri più grande di quanto non sia in realtà. Indossa top con pizzi e volant o provvisti di motivi sulla zona del petto; porta magliette a linee orizzontali che lo fasciano; prova maglie con scollature profonde che mostrano il decolleté senza esagerare (altrimenti si capirà che è piccolo). Anche i capi con un colore nella zona del seno e uno diverso nella parte inferiore possono creare contrasto e farlo apparire più grande.[3]
    • Anche le camicie e gli abiti che si aprono a ventaglio appena sotto il seno possono valorizzare le sue dimensioni.
    • Indossa un abito o una camicia con la linea del seno sagomata per farlo apparire più abbondante.
    • I capi troppo aderenti attorno alla zona del petto, come i top a tubino, alterano la figura e lo fanno sembrare più piccolo.
    • Puoi richiamare l'attenzione su questa parte del corpo indossando una collana con un pendente che cade in mezzo.

Parte 2
Parte 2 di 5:
Eseguire Esercizi Mirati per Aumentare i Seni

  1. 1
    Esegui i piegamenti sulle braccia. È un esercizio molto efficace non solo per i muscoli delle braccia, ma anche per i pettorali localizzati sotto il seno. Esagerando, rischi di sforzare eccessivamente le braccia, quindi fai 2-3 serie da 10 ripetizioni al giorno, se sei già abbastanza tonica. Se invece sei agli inizi, prova con 2 serie da 5 ripetizioni e aumenta gradualmente. Man mano che migliori col passare dei giorni, puoi accrescere l'intensità del lavoro. Ecco come eseguire questo esercizio:[4]
    • Inizia in posizione prona a terra, mettendo le mani direttamente sotto le spalle.
    • Solleva lentamente il corpo fino a raggiungere la posizione del plank, stendendo completamente le braccia e appoggiandoti sulle punte dei piedi.
    • Riporta il corpo verso terra, ma senza far toccare l'addome sul pavimento, per poi sollevarti di nuovo.
    • Se l'esercizio è troppo difficile, semplificalo poggiando a terra le ginocchia al posto dei piedi. È comunque un allenamento efficace per i pettorali.
  2. 2
    Prova i bench press. Si tratta di un altro ottimo esercizio per rafforzare i pettorali. Tutto quello che devi fare è trovare una coppia di manubri abbastanza pesanti da permetterti di tonificare i muscoli, ma senza stressarli: andrà bene un carico da 3-6 kg. Puoi eseguire questo esercizio a casa anche se non hai la panca da palestra. Ecco come procedere:
    • Sdraiati su una panca, con i piedi sul pavimento.
    • Tieni un manubrio in ciascuna mano e appoggiali entrambi sulle cosce. I palmi devono essere rivolti verso il basso.
    • Sollevali tenendo i polsi dritti e le braccia leggermente piegate.
    • Una volta portati i manubri sopra la testa, abbassa lentamente le braccia e ripeti.
    • Considera questo esercizio come un omologo dei piegamenti in posizione supina.
    • Prova con 3 set da 10 ripetizioni ciascuno.
  3. 3
    Esegui le croci con manubri. In questo caso, sdraiati a terra in posizione supina, con le braccia lungo i fianchi. Prendi una coppia di manubri leggeri (2-3 kg) impugnandoli longitudinalmente rispetto al corpo. Muovi le braccia verso l'esterno in modo che con il resto del corpo formino una croce. Quando le braccia raggiungono il punto di massima estensione, chiudile di nuovo fino a ricongiungerle sopra il petto. Continua le ripetizioni.[5]
    • All'inizio esegui 2 serie da 15 ripetizioni. Puoi aumentarle man mano che acquisisci dimestichezza con i movimenti.
  4. 4
    Esegui i piegamenti al muro. Si tratta di una versione facilitata dei piegamenti che ti permette di tonificare i pettorali e i muscoli delle braccia. Mettiti in piedi a circa 60 cm da una parete sulla quale poggiare i palmi delle mani. Tieni le braccia dritte, dopodiché spingi il corpo in avanti fino a piegare i gomiti, senza però spostare i piedi. Usa la forza delle braccia per ritornare nella posizione iniziale. Immagina di eseguire i piegamenti verticalmente.[6]
    • Se è la prima volta che provi questo esercizio, esegui 2 serie da 10 ripetizioni.
  5. 5
    Fai i crunch. Ti aiutano a ridurre il grasso localizzato sulla pancia e rafforzare i muscoli addominali.
    • Sdraiati con le braccia lungo i fianchi e le ginocchia piegate. Partendo con i piedi e le braccia fermi a terra, portati in posizione seduta. Quindi, ritorna con le gambe e le braccia nella posizione iniziale.
    • La prima volta fai una serie da 10 ripetizioni. Poiché è meglio non esagerare, l'ideale sarebbe eseguire circa 1-2 serie al giorno.

Parte 3
Parte 3 di 5:
Mangiare Cibi che Favoriscono la Crescita dei Seni

  1. 1
    Opta per cibi contenenti fitoestrogeni. Le ricerche sono ancora non del tutto chiare sul fatto che questo sia effettivamente efficace, ma sono molti i cibi che contengono queste sostanze e quindi non è difficile integrare in quantità moderate i fitoestrogeni nella tua dieta.[7] Ecco alcuni alimenti che ne sono ricchi:
    • Frutta secca, tra cui pistacchi, noci, anacardi e castagne;
    • Bevande, come vino rosso e bianco, tè nero e tè verde;
    • Frutta, tra cui pesche, fragole e lamponi;
    • Semi di lino;
    • Fagiolini e zucca.
  2. 2
    Incrementa il consumo di alimenti ricchi di estrogeni. Gli estrogeni sono ormoni femminili responsabili in particolare dell'aumento delle dimensioni del seno. Sebbene il corpo li produca naturalmente, durante l'adolescenza e fino ai 18-19 anni non corri alcun rischio mangiando cibi contenenti questi ormoni allo scopo di ingrandire il seno. Ecco un elenco di alcuni alimenti che ne sono ricchi:
    • Lenticchie e ceci;
    • Fagioli di Lima e fagioli rossi;
    • Derivati del latte, tra cui formaggio e yogurt;
    • Semi di fieno greco;
    • Erbe aromatiche, come salvia, origano e trifoglio;
    • Frutta, tra cui mele, ciliegie e prugne;
    • Ortaggi, come barbabietole, carote e cetrioli;
    • Cereali, come riso, orzo e grano.
  3. 3
    Prendi un po' di peso. È vero: se desideri un seno più voluminoso, devi ingrassare di un paio di chili. Oltre a pancia, cosce e fianchi, il petto è un'altra zona in cui le donne tendono ad accumulare l'adipe.[8] Probabilmente non ti piace l'idea di ingrassare per ingrandire il seno, ma sappi che è un metodo infallibile. Per metterlo in atto, ti basta aumentare l'apporto calorico concentrandoti sul consumo di alimenti grassi, tra cui formaggio e dolciumi, come i biscotti. In alternativa, aumenta le porzioni delle tue pietanze preferite in modo da non avere l'impressione di mangiare cibi poco sani.
    • È un ottimo metodo se sei piuttosto magra e desideri ingrassare di un paio di chili. Tuttavia, non è ovviamente la soluzione più allettante.
  4. 4
    Evita di prendere estrogeni in pillole o sotto forma di integratori per aumentare il seno. Sebbene mangiare in maniera moderata cibo ricco di estrogeni e fitoestrogeni aiuti ad aumentare le dimensioni del seno, non dovresti assumere farmaci a questo scopo. Se pensi di averne bisogno per questioni che prescindono l'aspetto fisico, consulta il medico, ma non prenderli di tua iniziativa.[9] Purtroppo l'assunzione di farmaci che rendono il seno più abbondante è associata anche al tumore della mammella, a trombosi e altri problemi di salute per cui non vale la pena di correre rischi soltanto per avere una taglia in più di reggiseno.[10]
    • Secondo alcuni studi, non esisterebbero prove per cui l'apporto di estrogeni e fitoestrogeni sia determinante nell'aumento delle dimensioni del seno.

Parte 4
Parte 4 di 5:
Stare alcuni Miti sull'Ingrandimento dei Seni

  1. 1
    Non prendere la pillola solo per avere un seno più grande. È vero che alcune pillole anticoncezionali aumentano il volume del seno quando vengono assunte nella fase iniziale (sebbene questo effetto svanisca dopo qualche ciclo).[11] Dal momento che gli effetti sono temporanei, la pillola non è probabilmente il miglior metodo per aumentare il seno, ma sei hai altre ragioni per voler cominciare un trattamento anticoncezionale orale, consulta il tuo ginecologo per valutare se questa è la soluzione più adatta per te.
    • L'assunzione della pillola contraccettiva può produrre spiacevoli effetti collaterali, come sbalzi di umore e mestruazioni più lunghe, ma tutto questo si risolve tipicamente dopo 3 mesi.[12]
  2. 2
    Abbi pazienza. Se sei molto giovane, probabilmente il seno non si è ancora sviluppato completamente. Le trasformazioni che si producono durante la pubertà variano da donna a donna.[13] Anche se credi che il tuo seno abbia raggiunto la piena maturità, potrebbe crescere ancora verso la fine dell'adolescenza e anche oltre. Man mano che cresci, aumenterai anche di peso e il seno potrebbe diventare più pieno senza che tu nemmeno te ne accorga.
    • Non essere ansiosa di avere un seno più grande se prima non hai terminato lo sviluppo.
  3. 3
    Fai attenzione alle truffe. Sicuramente avrai visto molti annunci di pillole, integratori e persino iniezioni di "comprovata" efficacia per la crescita naturale del seno. Esistono pochissimi farmaci o integratori che funzionano effettivamente senza produrre effetti collaterali negativi. È meglio lasciare che le cose facciano il loro corso naturale grazie a un'alimentazione corretta, all'esercizio fisico o anche a qualche trucco estetico, piuttosto che ricorrere a metodi pericolosi che possono danneggiare la salute.[14]
    • Consulta il tuo medico curante prima di assumere qualunque genere di integratore.
  4. 4
    Non sottoporti al botox. Molte donne di età compresa fra i 30 e i 50 anni pagano fino a 2000 euro per infiltrazioni di tossina botulinica allo scopo di sollevare il seno. Sebbene non esistano studi che provino la pericolosità di questo trattamento, molti medici affermano che i risultati sono a malapena soddisfacenti. A volte, basta migliorare la postura per ottenere lo stesso effetto (cosa che puoi fare gratuitamente).[15]

Parte 5
Parte 5 di 5:
Opzioni Chirurgiche per Ingrandire il Seno

  1. 1
    Consulta un chirurgo plastico se volessi risultati più drastici. Se le soluzioni naturali non sono soddisfacenti per ottenere il look che desideri, potrebbe valer la pena prendere in considerazione le protesi mammarie. Chi sceglie di rifarsi il seno chirurgicamente per una varietà di ragioni - aumentare la propria autostima, ripristinare la forma del seno dopo il parto o dopo una perdita di peso considerevole, oppure è necessario un intervento di ricostruzione del seno dopo un cancro o altro tipo di operazioni chirurgiche.[16]
    • Il costo degli impianti mammari, oltre alle visite di controllo, varia tra i 4.800 e i 7.600 €.[17]
    • L'assicurazione non copre la spesa di questo tipo di intervento, a meno che non sia clinicamente necessario.[18]
  2. 2
    Le protesi in silicone danno come risultato un aspetto più naturale. Si tratta di protesi che hanno un involucro di silicone riempito con un gel di silicone, che mimano movimento e aspetto del tessuto naturale del seno. Sono state approvate dalla FDA per persone con un'età maggiore di 22 e per chiunque in caso di ricostruzione del seno.[19]
    • Non esiste un'unica soluzione di "taglia" per quanto concerne la misura delle protesi. Il chirurgo plastico valuterà il tuo caso specifico e sceglierà quella più adatta alle tue circostanze.
    • Ogni 5-6 anni, sarà necessario sottoporsi a una risonanza magnetica mammaria per controllare che la protesi non presenti lacerazioni.[20] Il costo di questa risonanza magnetica si aggira intorno ai 2.000 € per seduta.[21]
  3. 3
    Le protesi saline sono più economiche e possono essere regolabili attraverso una cannula. Questo significa che i dottori hanno la possibilità di perfezionare la protesi per svariati mesi dopo l'intervento in modo da ottenere aspetto e sensazioni che desideri.[22] Queste protesi vengono sistemate sotto il tessuto mammario come quelle in silicone, ma diversamente da queste ultime, non sono pre-riempite. Vengono riempite con una soluzione salina sterile una volta inserite. Se hai almeno 18 anni (o per tutti, se è necessario un intervento di ricostruzione), puoi ottenere le protesi saline.[23]
    • Il costo totale dell'impianto delle protesi saline è solitamente inferiore di circa 1.000 € rispetto a quelle in silicone.[24]
  4. 4
    L'innesto di tessuto adiposo è un'opzione disponibile per ottenere un aumento minimo senza ricorrere agli impianti artificiali. Durante la procedura, il chirurgo ricorre alla liposuzione per prelevare il grasso da un'altra parte del tuo corpo, come cosce o stomaco. Quindi, va a iniettare il grasso nei seni, come filler naturale.[25] Questo metodo viene usato per interventi di ricostruzione del seno di minore entità; i pazienti riferiscono che la consistenza è molto simile a quelle del naturale tessuto mammario. Con questa procedura chirurgica, sono necessari circa 4-6 interventi per raggiungere il risultato ottimale.[26]
    • Non ci sono ancora delle ricerche di lungo termine che provino l'effettiva efficacia di questo metodo su tutti i pazienti e nemmeno su quanto a lungo possa durare nel tempo.
  5. 5
    Comprendi i rischi della chirurgia. Come per qualsiasi intervento chirurgico, l'ingrandimento del seno può portare a cicatrici, dolore, infezioni e alterazioni della sensibilità. La protesi potrebbe spostarsi, colare o lacerarsi, cose che potrebbero richiedere ulteriori interventi chirurgici. Oltre a queste possibilità, dovresti consultare il medico in merito anche a quest'altro tipo di possibili complicazioni:[27]
    • Le protesi mammarie non impediscono il cedimento del seno. Il tuo chirurgo plastico potrebbe suggerire una mastopessi (sollevamento del seno) oltre alla mastoplastica additiva.
    • Le protesi mammarie durano circa 10 anni prima che sia necessario sostituirle.
    • Sarà necessario sottoporsi a ulteriori test oltre alle mammografie di routine (visite specifiche e risonanze magnetiche mammarie).
    • Se dovessi decidere di rimuovere le protesi mammarie, saranno necessari ulteriori interventi chirurgici di ricostruzione del seno.

Consigli

  • Al momento di comprare il reggiseno, scegline uno della tua misura anziché uno più grande.
  • Tieni i gomiti rivolti all'indietro e il petto in fuori per far sembrare il seno più grande.
  • Porta magliette aderenti che non hanno lo scollo a V.
  • Accettati così come sei. Se avessi un seno più abbondante, potrebbe crearti fastidi e perfino qualche dolore. Massaggiandolo non lo rendi più grande. La corsa e l'esercizio fisico ti aiutano solo se sei costante.
  1. http://www.med.nyu.edu/content?ChunkIID=35539
  2. https://goaskalice.columbia.edu/answered-questions/does-taking-pill-increase-size-your-breasts
  3. https://www.plannedparenthood.org/learn/birth-control/birth-control-pill/what-are-the-disadvantages-of-the-pill
  4. https://www.hopkinsmedicine.org/health/conditions-and-diseases/normal-breast-development-and-changes
  5. https://www.center4research.org/will-pills-creams-increase-breast-size/
  6. https://www.smh.com.au/lifestyle/beauty/plump-up-the-cleavage-the-botoxboobjob-claims-to-give-saggy-bustlines-a-lift-20141114-11mx51.html
  7. https://www.mayoclinic.org/tests-procedures/breast-augmentation/about/pac-20393178
  8. https://stopcancerfund.org/p-breast-cancer/question-get-silicone-saline-implants-price-difference/
  9. https://www.mayoclinic.org/tests-procedures/breast-augmentation/about/pac-20393178
  10. https://www.fda.gov/medical-devices/breast-implants/types-breast-implants
  11. https://www.mayoclinic.org/tests-procedures/breast-augmentation/about/pac-20393178
  12. https://stopcancerfund.org/p-breast-cancer/question-get-silicone-saline-implants-price-difference/
  13. https://www.plasticsurgery.org/news/blog/silicone-vs-saline-breast-implants
  14. https://www.fda.gov/medical-devices/breast-implants/types-breast-implants
  15. https://stopcancerfund.org/p-breast-cancer/question-get-silicone-saline-implants-price-difference/
  16. https://www.plasticsurgery.org/cosmetic-procedures/fat-transfer-breast-augmentation
  17. https://www.breastcancer.org/treatment/surgery/reconstruction/types/autologous/fat-grafting
  18. https://www.mayoclinic.org/tests-procedures/breast-augmentation/about/pac-20393178

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 87 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 161 801 volte
Questa pagina è stata letta 161 801 volte.

Hai trovato utile questo articolo?