Una natura amorevole può essere in parte innata, ma anche in parte il risultato di un lavoro quotidiano. Amare gli altri non è sempre facile, ma costruendo dei rapporti interpersonali sani, sviluppando un'immagine di te e apportando qualche piccola correzione al tuo stile di vita, dovresti essere in grado di intraprendere il viaggio che ti porterà a diventare più benevolo e amorevole. Ricorda che ogni cambiamento richiede tempo, quindi abbi fiducia!

Parte 1 di 3:
Costruire Rapporti Interpersonali Sani

  1. 1
    Comunica. Una comunicazione efficace è alla base di ogni rapporto e richiede impegno, in special modo tra persone con un'educazione differente. Riflettere brevemente prima di parlare può fare un'enorme differenza, così come il saper essere un po' più pazienti.[1]
    • Sii sincero. L'onestà è essenziale in qualunque rapporto sano. Esprimi onestamente le tue opinioni, esigenze e desideri, ma non usare la sincerità come una scusa per offendere inutilmente qualcuno. Ricorda piuttosto che l'onestà dovrebbe essere il fondamento di una comunicazione sana.[2] Per esempio, se ti senti ferito dalle parole di un amico, anziché zittirti o attaccarlo verbalmente, è meglio dire "Mi sono sentito ferito quando hai detto che non ti piace la mia automobile". Potrebbe sembrarti una cosa di poco conto, ma spiegare anziché incolpare può servire a dare inizio a una conversazione produttiva che potrebbe rafforzare il vostro legame.
    • Impara ad ascoltare. Quando le persone si sentono ascoltate, ritengono automaticamente di essere importanti per chi le ascolta. Oltre a essere fondamentale per costruire un rapporto sano,[3] saper ascoltare ti consente di comprendere meglio gli altri, e talvolta anche te stesso, perché puoi capire con maggiore chiarezza come ti vedono gli altri. Se vuoi, puoi anche riassumere ciò che ti è stato detto; per esempio, potresti dire "Quindi secondo te dovremmo andare prima al centro commerciale e solo dopo dal fruttivendolo".
  2. 2
    Fidati degli altri. Senza fiducia non può esistere un rapporto sano. Se le persone sentono di non avere la tua fiducia, avranno timore a concederti la propria. Fidarti degli altri può renderti vulnerabile, ma al contempo può aiutarti a vivere una vita più sana e felice. Il semplice atto di lasciarti aiutare dopo aver espresso un bisogno può fare in modo che gli altri si sentano stimati.[4]
  3. 3
    Contraccambia la fiducia di chi crede in te. Oltre che imparare a fare affidamento sugli altri, è importante anche saperne ricambiare la stima. Per esempio, se qualcuno ti presta la sua auto perché ha fiducia in te, trattala come se fosse la tua (o addirittura meglio). Allo stesso modo se qualcuno ti confida un segreto, impegnati a non divulgarlo. Inoltre, sii pronto a ricambiare il favore quando qualcuno dimostra di credere in te.[5]
  4. 4
    Dai valore ai contributi e alle caratteristiche personali. Uno degli aspetti più importanti quando si vuole costruire un rapporto sano consiste semplicemente nel riconoscere le qualità dell'altro. Generalmente le persone che hanno una natura benevola e amorevole ci riescono senza sforzo, sono in grado di far sentire gli altri speciali per i loro risultati e di mostrarsi comprensive quando qualcuno ha un problema. Fermarti a riflettere sui punti di forza altrui, in aggiunta ai tuoi, può aiutarti a capire quali sono i vantaggi che possono derivare dalla collaborazione con le altre persone.[6]
    • Assicurati di affermare il valore degli altri. Per esempio, potresti dire "Apprezzo realmente il contributo di Susan alla nostra conversazione di oggi. Mi ha davvero aiutato a vedere le cose sotto un'altra luce".
  5. 5
    Conserva un senso di giocosità nelle tue interazioni. Benché non tutte le situazioni lo consentano, si tratta di una componente importante nella maggior parte dei rapporti.[7] Essere allegro e giocoso può indurre gli altri a rilassarsi e a parlare più apertamente. Può anche contribuire alla nascita di un sentimento di affetto. In qualunque modo, fai sempre attenzione a non divertirti a spese degli altri. Cerca piuttosto di incrementare la stima che hanno di se stessi con la tua allegria.[8]
  6. 6
    Evita di fare battute che abbiano come soggetto l'aspetto, la sessualità, le origini, le capacità, la condizione sociale, i rapporti interpersonali o qualunque altro fattore legato all'identità delle persone. Anche con le migliori intenzioni o considerandolo semplicemente uno scherzo, le tue parole potrebbero ferire nel profondo la persona che stai bonariamente prendendo in giro.[9] Ricorda che a nessuno piace essere il bersaglio di una battuta, a meno che non si tratti di autoironia.
  7. 7
    Sii paziente nei confronti degli altri. Tutti sbagliano di tanto in tanto; inoltre, ognuno ha le proprie manie. Tienilo a mente mentre impari a diventare più tollerante. La pazienza è una componente chiave di una natura benevola perché dà modo alle persone di poter commettere degli errori e di sapere che potranno contare sul tuo sostegno nel momento del bisogno.[10]
  8. 8
    Risolvi i conflitti in modo pacifico. Benché per natura un litigio evochi emozioni forti, è importante tenere a mente quali sono i tuoi obiettivi riguardo al rapporto in questione prima di provare a risolvere il problema.[11]
    • Cerca di discuterne senza giungere a un diverbio. Attenzione, questo non vuol dire che dovresti semplicemente sottometterti o stare zitto.[12]
    • Piuttosto cerca di identificare le ragioni del conflitto e parti da lì per trovare una soluzione che accontenti tutte le parti coinvolte.
    • Considera l'atto di risolvere un conflitto come un'opportunità per migliorare il rapporto anziché danneggiarlo.[13]
    • Sebbene alcuni dissidi siano realmente difficili da risolvere, ci puoi riuscire usando la comunicazione e la comprensione.[14]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Costruire un'Immagine Positiva di Sé

  1. 1
    Riconosci i tuoi punti di forza. Per costruire un'immagine positiva di te stesso, è importante capire che le tue qualità ti definiscono come persona. Fai una lista dei tuoi attributi positivi e sentiti grato per ognuno dei tuoi pregi. Riconoscere i tuoi punti di forza rende più semplice riuscire a cogliere e ad accettare quelli degli altri e può aiutarti a evitare di fare paragoni inutili, potenzialmente dannosi e tendenzialmente estranei a una natura benevola e amorevole.[15]
  2. 2
    Mantieni separata la tua identità.[16] Ricorda che le esperienze degli altri non sono le tue e che il loro punto di vista deriva dagli eventi che hanno vissuto. Se riesci a comprenderlo e a dichiararlo agli altri, ai loro occhi apparirai gentile e benevolo. Inoltre ricorda che provare a trasformare gli altri per farli assomigliare a te o volere che tutti i tuoi conoscenti e amici siano d'accordo con te riguardo a ogni questione non è solamente irrealistico, a lungo andare finirà anche per danneggiare il vostro rapporto.[17]
  3. 3
    Assicurati che i tuoi obiettivi siano ragionevoli e misurabili. Parte del costruire un'immagine positiva di te consiste nel programmare e raggiungere dei risultati che ritieni importanti. È anche un buon modo per imparare ad apprezzare gli sforzi altrui e quindi un ausilio per migliorare i tuoi rapporti.[18]
  4. 4
    Impara a riconoscere le distorsioni cognitive. Sono modi di pensare disfunzionali; in pratica la mente crea un pensiero errato distorcendo la realtà. Per esempio, la paura del tutto ragionevole che precede un esame potrebbe trasformarsi in uno scenario catastrofico dove la prova sembra un ostacolo insormontabile, il cui esito determinerà l'intero corso della tua vita.[19] Pur trattandosi di un'evenienza irrealistica in pressoché tutte le circostanze, quando si crea un pensiero distorto non è facile accorgersi che si sta analizzando la situazione in modo falsato.
    • Benché possa capitare a chiunque di processare le informazioni in modo errato, per esempio generalizzando o personalizzando una situazione, potrebbe essere necessario rivolgersi a un medico o a un terapista per ricevere aiuto quando il problema si ripete.[20]
    • Formulare dei pensieri basati sull'evidenza dei fatti, dopo averli analizzati, può aiutarti a migliorare l'immagine che hai di te stesso, ma anche a risolvere i conflitti con gli altri.[21]
  5. 5
    Non paragonarti alle altre persone. Dal confronto con gli altri possono scaturire sentimenti negativi, come dubbio, gelosia e invidia. Per quanto sia giusto provare ammirazione per i loro contributi, è importante rendersi conto delle proprie qualità e del proprio valore personale. Paragonando te stesso agli altri rischierai di compromettere i tuoi rapporti di amicizia o di lavoro, mentre mostrando il tuo apprezzamento avrai l'opportunità di rafforzarli.[22]
  6. 6
    Promuovi un'immagine sana del tuo corpo. Sentirti bene riguardo al tuo aspetto non equivale ad avere un'immagine che corrisponde ai dettami prescritti dalla società. Significa invece saper apprezzare il tuo corpo esattamente per come è adesso. Un'immagine fisica negativa può provocare diversi tipi di malattie mentali e pregiudicare la tua autostima generale.[23]
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Cambiare in Meglio il proprio Stile di Vita

  1. 1
    Fai attenzione a quello che mangi. Alcuni recenti studi hanno dimostrato che il cibo può influenzare l'umore. Quando sei giù di morale, irritabile o stanco, può non essere facile mostrarti affabile o gentile.[24]
  2. 2
    Mangia in compagnia. Numerose ricerche confermano che mangiare con gli altri può contribuire a migliorare i rapporti interpersonali. Che si tratti di amici, familiari o colleghi, sedersi a tavola in compagnia ti aiuta a ottenere risultati superiori e migliora le tue relazioni sociali.[25] [26]
  3. 3
    Fai esercizio fisico, meglio se con gli altri. Fare attività fisica induce il rilascio di endorfine che, detto in termini semplici, ti fanno sentire meglio.[27] Gli scienziati hanno scoperto che allenarsi in compagnia consente di rafforzare i rapporti, ma anche di ottenere risultati migliori a livello fisico.[28] [29]
  4. 4
    Dormi a sufficienza ogni giorno. Il sonno è uno degli ingredienti principali di uno stile di vita sano e positivo. Quando non dormi abbastanza, hai maggiori probabilità di prendere decisioni sbagliate e sentirti di cattivo umore. Farai molta fatica a dimostrarti amorevole se la mancanza di sonno ti ha reso irritabile.[30] In particolare uno studio ha rilevato che quando non dormiamo abbastanza abbiamo difficoltà a distinguere le espressioni facciali, uno degli strumenti principali che utilizziamo quando ci relazioniamo con gli altri.[31]
    Pubblicità

Consigli

  • Sii te stesso e accetta gli altri per come sono.
  • Concediti tempo per cambiare.
  • Evita di giudicare te stesso o gli altri mentre cerchi di sviluppare una natura più benevola e amorevole.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se hai degli attacchi di ansia o rabbia e fai fatica a controllarli, potresti avere bisogno di aiuto. Valuta di rivolgerti a un esperto della salute mentale.
  • Se stai vivendo una relazione abusiva, neanche la natura più benevola e amorevole cambierà la situazione. Cerca aiuto presso le organizzazioni competenti.[32]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Somministrare un'Iniezione di Vaccino Antinfluenzale

Come

Aumentare la Saturazione dell'Ossigeno

Come

Far Crescere più Velocemente il Seno

Come

Determinare il tuo Gruppo Sanguigno

Come

Usare un Preservativo

Come

Distinguere il Dolore Renale dal Dolore Lombare

Come

Crescere In Altezza

Come

Far Abbassare Velocemente la Pressione del Sangue

Come

Misurare la Saturazione dell'Ossigeno con un Pulsossimetro

Come

Riconoscere il Cancro allo Stomaco

Come

Recuperare il Senso del Gusto

Come

Farsi un Clistere

Come

Diventare Più Alti Naturalmente

Come

Capire se il Dolore al Braccio Sinistro è Correlato al Cuore
Pubblicità
  1. http://www.takingcharge.csh.umn.edu/activities/basic-rights-relationship
  2. http://counseling.uoregon.edu/TopicsResources/StudentSelf-Help/HealthyRelationships.aspx
  3. https://www.rochester.edu/ucc/help/info/comconflict.html
  4. https://www.rochester.edu/ucc/help/info/comconflict.html
  5. http://greatergood.berkeley.edu/topic/empathy/definition
  6. http://my.clevelandclinic.org/health/healthy_living/hic_Stress_Management_and_Emotional_Health/hic_Fostering_a_Positive_Self-Image
  7. http://depts.washington.edu/hhpccweb/health-resource/healthy-vs-unhealthy-relationships/
  8. https://www.psychologytoday.com/blog/compassion-matters/201102/staying-compatible-staying-yourself
  9. http://my.clevelandclinic.org/health/healthy_living/hic_Stress_Management_and_Emotional_Health/hic_Fostering_a_Positive_Self-Image
  10. http://my.clevelandclinic.org/health/healthy_living/hic_Stress_Management_and_Emotional_Health/hic_Fostering_a_Positive_Self-Image
  11. http://psychcentral.com/lib/15-common-cognitive-distortions/
  12. http://www.byui.edu/counseling-center/self-help/stress-management/challenging-faulty-thinking
  13. http://my.clevelandclinic.org/health/healthy_living/hic_Stress_Management_and_Emotional_Health/hic_Fostering_a_Positive_Self-Image
  14. https://www.plannedparenthood.org/learn/body-image
  15. http://dujs.dartmouth.edu/2011/02/you-are-what-you-eat-how-food-affects-your-mood/#.V07cqpMrI_U
  16. http://www.theatlantic.com/health/archive/2014/07/the-importance-of-eating-together/374256/
  17. http://www.cbc.ca/news/canada/british-columbia/jennifer-newman-eating-lunch-with-colleagues-can-boost-productivity-1.3509016
  18. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/stress-management/in-depth/exercise-and-stress/art-20044469
  19. https://www.psychologytoday.com/blog/meet-catch-and-keep/201401/5-reasons-why-couples-who-sweat-together-stay-together
  20. http://www.ox.ac.uk/news/2015-08-31-researchers-discover-completely-legal-performance-enhancer-friends
  21. https://www.psychologytoday.com/blog/meet-catch-and-keep/201404/why-your-relationship-depends-good-nights-sleep
  22. https://www.sciencedaily.com/releases/2015/07/150715103516.htm
  23. http://www.helpguide.org/articles/abuse/domestic-violence-and-abuse.htm

Informazioni su questo wikiHow

Tasha Rube, LMSW
Co-redatto da:
Tasha Rube, LMSW
Laurea Magistrale in Assistente Sociale Registrata
Questo articolo è stato co-redatto da Tasha Rube, LMSW. Tasha Rube è un'Assistente Sociale Registrata nel Missouri. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Assistenza Sociale presso l'Università del Missouri nel 2014. Questo articolo è stato visualizzato 1 396 volte
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 1 396 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità