L’amore è importante, ma per far funzionare una relazione nel lungo periodo i semplici sentimenti non sono abbastanza. Sia tu che il tuo partner dovrete essere disponibili a lavorare su voi stessi e sulla vostra relazione.

Metodo 1 di 3:
Valutare le Possibilità di Successo

  1. 1
    Confronta i vostri valori. [1] I tuoi valori fondamentali rappresentano le linee guida su cui ti baserai per affrontare l’amore e la vita. Confronta i tuoi valori con quelli del tuo partner: in caso dovessero essere troppo diversi, potreste essere incompatibili nel lungo periodo.
    • Prendi in considerazione tutti i valori principali di un essere umano, inclusa fede religiosa, credenze sociali e piani per il futuro. Ad esempio, se tu vuoi assolutamente dei bambini ma il tuo partner non li vuole, sarà difficile costruire una relazione di successo.
    • Ricordati di confrontare anche i vostri valori finanziari. Valuta il modo in cui tu e il tuo partner spendete i vostri soldi. Quando dovrai condividere le tue finanze con l’altro, infatti, dovrete concordare le vostre abitudini di spesa e di risparmio.
  2. 2
    Chiediti se il tuo partner è affidabile. Fidarsi del proprio partner è importante, ma ricorda di concedere la tua fiducia solo a chi se la merita. Per questo motivo è molto importante cercare di capire se il tuo partner è davvero degno della tua fiducia.
    • Valuta la tue esperienza passate. Chiediti se il tuo partner è stato affidabile e se ti ha aiutato. Un partner che già in passato ha sprecato la tua fiducia potrebbe non meritarsela di nuovo.
    • Se il tuo partner si è già dimostrato affidabile, ma ancora non ti senti pronto a fidarti di lui o di lei, il problema potrebbe essere dentro di te. Potrebbe esserci qualche causa esterna che ti rende difficile fidarti di qualcuno: in tal caso è molto importante che tu risolva questo problema prima di provare a costruire una relazione stabile con il tuo partner.
  3. 3
    Valuta quale parte di “te” è presente nella relazione. Il relazionarsi con persone diverse farà ovviamente emergere aspetti differenti della tua personalità. Sarà molto più facile costruire una relazione di successo con qualcuno che tira fuori naturalmente le tue qualità positive.
    • Dovrai praticamente chiederti se sei soddisfatto della tua identità all’interno della relazione. Se ti dovessi sentire sempre insicuro, per esempio, potrebbe essere poco salutare mandare avanti la vostra relazione, anche se il tuo partner non lo facesse apposta.
    • Se non sei soddisfatto della tua identità all’interno della relazione, potresti lavorare sul problema con l’aiuto del tuo partner o di un terapista professionista. Dato che si tratta di problemi molto personali e diversi da persona a persona, dovrai cercare di capire se nel tuo caso possono essere risolti o meno.
  4. 4
    Valuta la tua capacità di gestire i conflitti. Rifletti su come tu e il tuo partner gestite i conflitti, sia all’interno della relazione che all'esterno. Anche se ci sarà sempre spazio per migliorare, per portare avanti una relazione dovreste almeno avere qualche base che vi permetta di risolvere i conflitti in modo salutare.
    • Le coppie di successo sono in grado di affrontare i problemi e di risolverli. Se vi serberete rancore a vicenda, eviterete i conflitti o vi chiuderete in silenzio dopo un litigio, sarà importante migliorare il modo in cui gestite i conflitti se sperate di far durare il vostro rapporto.
    • In modo analogo, qualora dovesse emergere un problema esterno, tu e il tuo partner dovrete essere in grado di sostenervi a vicenda. Stare uniti renderà più stabile la vostra relazione, mentre affrontare i problemi divisi è un cattivo segno.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Coltivare l’Amore e la Devozione

  1. 1
    L’uguaglianza prima di tutto. Sia tu che il tuo partner dovrete considerarvi come pari. Dovrete ammettere che entrambi meritate ugualmente amore, rispetto e devozione. Se una parte è meno coinvolta dell’altra, la relazione non potrà durare a lungo.
    • Se non sei disponibile a ricambiare un favore, non chiederne uno. Per esempio, se vuoi passare una nottata in giro con i tuoi amici, dovrai permettere al tuo partner di fare lo stesso.
    • Dividete ugualmente anche le vostre responsabilità. Dividete i lavori di casa in modo equo e fate in modo di avere entrambi le stesse possibilità di esprimervi quando dovrete prendere decisioni che riguardano entrambi.
  2. 2
    Esprimete l’amore che provate l’uno per l’altro. Il vostro amore dovrà emergere sia nelle vostre parole che nelle vostre azioni. Lavorate con il vostro partner per trovare il giusto equilibrio. [2]
    • Dire “ti amo” è importante, anche se esprimete il vostro amore di frequente tramite le azioni. I gesti contano più delle parole, ma certe volte sono le parole ad essere più efficaci.
    • Dimostrate il vostro amore con piccoli gesti di intimità fisica e di apprezzamento. Ad esempio tenete la mano del vostro partner quando camminate per strada, o sorprendetelo con un piccolo regalo che gli/le faccia capire che stavate pensando a lui/lei.
  3. 3
    Rispettatevi a vicenda. Il rispetto è fondamentale in una relazione, tanto quanto l’amore. Se non sarete in grado di rispettarvi come esseri umani, il vostro legame sarà destinato a sgretolarsi. [3]
    • Accetta il tuo partner per quello che è. Invece di provare a cambiarlo, accetta le sue debolezze e concentrati sui suoi punti di forza.
    • Non sarà solo il tuo partner a doverti rispettare. Cerca di adattarti ai suoi bisogni, ma non dar loro la priorità a scapito dei tuoi: il rispetto verso te stesso deve partire da te.
    Consiglio dell'Esperto
    Allen Wagner, MFT, MA

    Allen Wagner, MFT, MA

    Consulente Coniugale e Familiare
    Allen Wagner è uno psicoterapeuta coniugale e familiare registrato che vive a Los Angeles, in California. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Psicologia alla Pepperdine University nel 2004. La sua specializzazione è lavorare con coppie o individui per aiutarli a migliorare le proprie relazioni. Ha scritto il libro Married Roommates a quattro mani con sua moglie, Talia Wagner.
    Allen Wagner, MFT, MA
    Allen Wagner, MFT, MA
    Consulente Coniugale e Familiare

    Il rispetto è l'ingrediente più importante per una relazione duratura. Allen Wagner, terapista del matrimonio e della famiglia, afferma: "Se tu non rispetti il tuo partner oppure senti che lui non fa la propria parte all'interno della coppia, finirai per criticarlo più che per convalidarlo e sarete entrambi scontenti. Quando il tuo partner si sente sicuro di sé e rispettato, e ha la sensazione di valere ed essere insostituibile, sarete entrambi molto più felici".

  4. 4
    Mostragli sostegno. Dovrete sostenervi a vicenda in ogni momento. Incoraggiatevi l’uno con l’altro nei periodi difficili e congratulatevi quando le cose vanno per il meglio.
    • Ascolta le lamentele e gli interessi del tuo partner. Offrigli i tuoi consigli quando puoi, ma non sottovalutare mai il valore di una spalla su cui piangere.
    • Offri al tuo partner la possibilità di sostenerti. Parlagli/le di quello che ti piace, di quello che non ti piace, delle tue paure e dei tuoi sogni. Sii il più aperto possibile con lui/lei.
  5. 5
    Migliorate la vostra intimità sotto ogni punto di vista. In una relazione, infatti, sia l’intimità emotiva che quella fisica sono fondamentali. Dovrai provare una connessione emotiva forte tanto l’attrazione fisica che avverti nei confronti del tuo partner.
    • Fatevi belli l’uno per l’altro. Va bene vestirsi comodi, ma di tanto in tanto cerca di sforzarti un po’ di più per stupire il tuo partner, in modo da fargli capire quanto sei ancora attratto da lui/lei.
    • Assicurati che la tua storia d’amore sia costruita su un’amicizia stabile. Dovrete essere in grado di condividere segreti, risate e lacrime l’uno con l’altro.
  6. 6
    Si sempre positivo. Le persone con un atteggiamento positivo tendono ad avere più successo. Vale per tutti gli aspetti della vita e la tua relazione non fa eccezione.
    • Sii sempre grato per la tua relazione e non darla per scontata.
    • Cerca di incoraggiare la positività all’interno della tua relazione. Prova a dire qualcosa di positivo al tuo partner almeno cinque volte più spesso rispetto ad eventuali commenti negativi.
  7. 7
    Sperimentate insieme cose nuove. Per evitare di cadere nella routine, dovreste entrambi impegnarvi a vivere di tanto in tanto nuove esperienze.
    • Esaminate le vostre divergenze e tenete in considerazione le vostre personalità individuali. Il tuo partner potrebbe non apprezzare alcune attività che a te piacciono, e viceversa. Evita queste attività il più possibile e concentrati su nuove esperienze che possano essere apprezzate da entrambi.
  8. 8
    Prenditi tempo per te stesso. Anche se tu e il tuo partner dovrete essere “una cosa sola” sotto molti punti di vista, siete comunque due persone differenti. Coltiva la tua individualità in modo da avere abbastanza energie per far crescere anche la tua relazione.
    • Passa del tempo da solo, per fare attività o hobby che al tuo partner non piacciono. Cerca di ritagliarti dei momenti per stare tranquillo e concentrarti sul relax o sulla riflessione.
    • Non perdere i contatti con i tuoi amici e la tua famiglia. Se il tuo partner va d’accordo con le persone che ami, fantastico; ricorda però che è importante anche avere una propria cerchia di amicizie personali. [4]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Gestire i Conflitti

  1. 1
    Scegli le tue battaglie. I conflitti in una relazione sono inevitabili, ma alcuni sono più gravi di altri. Combatti le battaglie importanti e lascia perdere quelle insignificanti. [5]
    • Chiediti se la questione su cui siete in disaccordo può avere delle conseguenze nel lungo periodo. In caso contrario potresti lasciar perdere. In caso affermativo, invece, sarà meglio discuterne.
  2. 2
    Comunica in modo aperto ed onesto. Dovrai sempre parlare con sincerità, ma nel mezzo di una discussione sarà ancora più importante comunicare in modo efficace.
    • Nessuno è capace di leggere la mente. Invece di sperare che il tuo partner indovini i tuoi problemi, afferma con chiarezza quello che desideri da lui. Potrete raggiungere una soluzione solo se sarete aperti a vicenda.
  3. 3
    Cerca di comprendere ciò che prova il tuo partner. Mettiti nei suoi panni e pensa ai suoi bisogni. Quando capirai i suoi sentimenti, potresti provare meno rabbia e sentirti più disponibile ad andare incontro al suo punto di vista.
    • Tutti hanno i propri difetti. Invece di considerare le esigenze del tuo partner come una sua debolezza, cerca di capire che quei problemi fanno parte della sua identità.
    • Molti difetti sono collegati a delle insicurezze personali, quindi farli notare in una discussione sarà, con ogni probabilità, una scelta sbagliata. Cerca di portare avanti un dialogo maturo e delle critiche costruttive.
  4. 4
    Scendi a compromessi. Concedi qualcosa al partner e chiedi qualcosa in cambio. Invece di pensare che la soluzione di una lite debba rispondere interamente ai tuoi ideali o a quelli dell’altro, prova a trovare un punto di incontro che soddisfi le prospettive di entrambi.
    • Se per esempio doveste discutere sul come passate i vostri appuntamenti, cercate di programmare un’attività che piaccia al tuo partner e una che piaccia a te. Se non dovesse essere possibile, concedi al partner un’uscita da dedicare ad un’attività di suo interesse, facendogli promettere, però, che per il prossimo appuntamento sarai tu a decidere.
  5. 5
    Rispondi ai problemi in modo attivo. Se dovesse nascere un problema, cerca di provare a risolverlo invece di rimuginarci su. [6]
    • Se, per esempio, non riuscite a passare più tempo insieme, provate a ritagliarvi del tempo apposta per la vostra relazione. Pianificate delle cene al ristorante o delle attività che piacciono ad entrambi. Impegnatevi a correggere i problemi invece di lasciarli marcire.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Capire che Lui non è la Persona Giusta per Te

Come

Capire Se il Tuo Ex Sente la Tua Mancanza

Come

Chiedere a Qualcuno se Vuole Fare Sesso

Come

Farsi le Coccole

Come

Sapere se Piaci a un Ragazzo

Come

Capire se Ti Sei Innamorato di Qualcuno

Come

Capire se ti Piace Qualcuno o se ti Senti semplicemente Solo

Come

Capire se un Ragazzo è Interessato a Te

Come

Avere Rapporti Sessuali Senza Innamorarsi

Come

Fare in Modo che il Tuo Ex senta la Tua Mancanza

Come

Distinguere Amicizia e Amore

Come

Accettare di Non Piacergli Abbastanza

Come

Capire se il Tuo Ragazzo ti Tradisce

Come

Rispondere ai Messaggi Monosillabici di una Ragazza
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Allen Wagner, MFT, MA
Co-redatto da
Consulente Coniugale e Familiare
Questo articolo è stato co-redatto da Allen Wagner, MFT, MA. Allen Wagner è uno psicoterapeuta coniugale e familiare registrato che vive a Los Angeles, in California. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Psicologia alla Pepperdine University nel 2004. La sua specializzazione è lavorare con coppie o individui per aiutarli a migliorare le proprie relazioni. Ha scritto il libro Married Roommates a quattro mani con sua moglie, Talia Wagner. Questo articolo è stato visualizzato 5 087 volte
Questa pagina è stata letta 5 087 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità