La pandemia di COVID-19 ci ha indubbiamente lasciato con più domande che risposte, soprattutto per quanto riguarda il contatto fisico e l'intimità. Non preoccuparti! Tante persone hanno le tue stesse incertezze e apprensioni. Prova a consultare questa piccola guida per trovare risposta a qualcuno dei tuoi dubbi: durante un'emergenza sanitaria, avere le corrette informazioni è uno dei modi migliori per proteggersi.

Metodo 1 di 6:
Posso fare sesso durante la pandemia?

  1. 1
    Se il partner sessuale è un convivente non corri grossi rischi. Purtroppo non ci sono garanzie con il coronavirus; tuttavia, se tu e il tuo partner già convivete, passate molto tempo insieme ogni giorno e condividete i pasti, è improbabile che fare sesso aumenti il rischio di contagio. Inoltre, non devi preoccuparti più di tanto se praticate entrambi il distanziamento sociale con le persone che non vivono con voi e prendete tutte le altre precauzioni necessarie per non ammalarvi.[1]
    • Ricorda che alcune persone possono aver contratto il virus pur non mostrando alcun sintomo. Tienilo presente se decidi di avere rapporti intimi.[2]
  2. 2
    Se non vivi con il tuo partner, agisci a tua discrezione. A parte la masturbazione, l'attività sessuale più sicura è avere rapporti con un convivente. Se non hai una relazione stabile, scegli con accortezza i tuoi partner sessuali; idealmente dovrebbero essere persone di cui ti fidi e che conosci bene, piuttosto che estranei.[3]
    • Chiedi sempre ai tuoi partner come si sentono e se hanno avuto sintomi nelle ultime due settimane. Forse ti sembrerà esagerato, ma è sempre meglio prevenire che curare!

Metodo 2 di 6:
Come posso proteggere me e il mio partner?

  1. 1
    L'astinenza garantisce la maggiore protezione per entrambi. Gli esperti concordano nel sostenere che il distanziamento sociale (rimanere a una distanza di 1-2 metri dalle altre persone) è il modo più efficace per prevenire la diffusione del virus – ed è ovviamente impossibile mantenere quella distanza nel bel mezzo di un rapporto sessuale![4]
  2. 2
    Fai sempre sesso sicuro, utilizzando precauzioni come il preservativo e gli anticoncezionali.[5] Se non vivete insieme, la Mayo Clinic consiglia di indossare la mascherina ogni volta che vi trovate in intimità, in modo da prevenire la trasmissione del virus tramite la saliva e le secrezioni respiratorie.[6]
  3. 3
    Cercate di non scambiarvi fluidi corporei, come saliva, feci, urina o sperma. Fate sempre molta attenzione all'igiene: lavatevi bene le mani e fate una doccia sia prima sia dopo il rapporto. Se usate dei sex toy, lavateli con acqua e sapone prima e dopo averci giocato per non rischiare di entrare a contatto con virus e batteri.[7]
    • Alcuni preferiscono pulirsi con salviette o detergenti disinfettanti dopo aver fatto sesso.
  4. 4
    Usa i dental dam se fai sesso orale. Sono lenzuolini in lattice che servono a coprire l'apertura vaginale e l'ano, in modo da prevenire la trasmissione di fluidi corporei durante i rapporti orali.[8] Estrai il dental dam dalla confezione e applica su uno dei lati un sottile strato di lubrificante a base d'acqua. Prima di iniziare il rapporto orale, fai aderire il lato lubrificato all'apertura vaginale o anale (tua o del tuo partner). In questo modo vi proteggerete da eventuali agenti patogeni.[9]
    • Se tu e il tuo partner volete fare sesso orale, fai scorta di dental dam acquistandoli online o in farmacia.[10]
  5. 5
    Non fate sesso se uno dei due non si sente bene. Informati sui sintomi più comuni del COVID-19, quali spossatezza, tosse persistente, febbre, dolori muscolari, mal di testa, brividi, difficoltà respiratorie e altri ancora.[11] Chiedi al tuo partner come si sente prima di dare il via ai giochi; se non sta bene, o non stai bene tu, evitate di avere rapporti.[12]
    • Questo vale a prescindere dal tipo di relazione che hai con la persona in questione, che si tratti di una storia seria o di un rapporto occasionale.

Metodo 3 di 6:
Il COVID-19 è sessualmente trasmissibile?

  1. 1
    Il COVID-19 è una malattia respiratoria, non venerea. Sebbene alcuni studi abbiano riscontrato la presenza del virus nel liquido seminale, non ci sono prove certe che il coronavirus possa essere trasmesso per via sessuale. Inoltre, ad oggi il virus non è mai stato isolato nelle secrezioni vaginali.
  2. 2
    Sei comunque a rischio di contagio se fai sesso con una persona infetta. Il COVID-19 si diffonde principalmente per via aerea, attraverso "goccioline" (o droplet) di muco o saliva che emettiamo tossendo, starnutendo o anche semplicemente espirando. Durante i rapporti sessuali è molto facile entrare a contatto con la saliva del partner, specialmente tramite baci, morsi o interazioni simili.[13]
    • Degli studi hanno dimostrato che il virus può essere diffuso attraverso la materia fecale; questo può costituire un problema se tu e il tuo partner praticate un certo tipo di sesso orale, come il rimming.
    • Anche i sex toy possono diffondere germi e virus se non vengono correttamente igienizzati tra un utilizzo e l'altro.

Metodo 4 di 6:
Come posso avere una vita sessuale se sono in quarantena?

  1. 1
    Masturbati quando ne hai la voglia e la possibilità. Lavati accuratamente le mani con acqua calda e sapone, quindi concediti un po' di sano autoerotismo! Se le mani sono pulite, è improbabile che tu introduca germi nocivi nell'organismo.[14] Puoi masturbarti anche con un sex toy, purché lo lavi con acqua calda e sapone prima e dopo l'uso.[15]
  2. 2
    Proponi al tuo partner il sesso virtuale. Non è certamente la stessa cosa rispetto a incontrarsi di persona, ma scambiarsi messaggi, foto o video piccanti può essere un'ottima alternativa quando si è costretti a stare in casa da soli. Chiedi al tuo partner se è disposto a provare qualcosa del genere mentre siete separati.[16]
    • Se non hai un partner, puoi provare a visitare una chat per adulti.[17]
    • Il sesso virtuale è un'ottima opzione tanto per le coppie stabili quanto per le relazioni meno impegnative.

Metodo 5 di 6:
Come devo comportarmi se il mio partner è un lavoratore essenziale?

  1. 1
    Puoi fare sesso con il tuo partner se è in salute e prestate entrambi molta attenzione all'igiene. Chiedigli come si sente; se non manifesta alcun sintomo, potete avere rapporti, ma è sempre meglio procedere con cautela: purtroppo non esistono delle linee guida definitive al riguardo, dato che le ricerche sul virus e le nuove varianti sono ancora in corso.[18] Lavati le mani con acqua calda e sapone prima di iniziare il rapporto e indossa una mascherina se vuoi assolutamente evitare lo scambio di saliva.
  2. 2
    Trova dei modi creativi per entrare in intimità senza rischiare di trasmettere troppi germi. Esistono tante opzioni che permettono di soddisfare il desiderio limitando lo scambio di fluidi corporei. Procurare piacere al partner senza fare sesso è sempre una possibilità.[19]
    • Cercate di non toccarvi la bocca, il naso e gli occhi durante i vostri momenti di intimità, perché è il modo più facile di diffondere virus e batteri.

Metodo 6 di 6:
Quando posso fare sesso se il mio partner ha avuto il COVID-19?

  1. 1
    Aspetta almeno una settimana, finché non ha più sintomi. Se è passata almeno una settimana dalla comparsa dei sintomi, sembra stare bene e non ha avuto la febbre per tre giorni consecutivi, non dovrebbe più essere contagioso e potete tornare ad avere rapporti.[20]
    • Per stare più tranquilli, potete aspettare che siano passate due settimane dalla scomparsa dei sintomi.
    • L'assenza di febbre deve essere spontanea, non indotta da medicinali.
    • Questo vale per tutte le persone con cui hai intenzione di fare sesso, che si tratti della tua dolce metà o di una semplice avventura.

Consigli

  • Il sesso telefonico è un ottimo modo per mantenere l'intesa erotica con il partner in tutta sicurezza se siete costretti a stare lontani.[21]

Avvertenze

  • Ricorda che il consenso è fondamentale, anche se state insieme da molto tempo. Chiedi sempre al tuo partner se è d'accordo ad avere rapporti intimi; se sembra avere dubbi o timori a causa del virus, rispetta i suoi desideri e non insistere.[22]

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: COVID 19
Questa pagina è stata letta 21 volte.

Hai trovato utile questo articolo?