Alcuni programmi basilari di Windows risultano un po' difficili da trovare e Microsoft Paint non fa eccezione a questa regola. Fortunatamente, esistono diversi modi per individuare Microsoft Paint: puoi scegliere di usare la finestra "Esplora file" per cercarlo all'interno delle cartelle di sistema oppure puoi optare per una soluzione più avanzata usando la finestra "Esegui". Una volta che avrai trovato il file eseguibile di Paint, potrai creare un collegamento direttamente sul desktop per risolvere il problema definitivamente. Questo articolo spiega come trovare il programma Microsoft Paint in modo semplice e veloce.

Parte 1 di 3:
Trovare Microsoft Paint all'Interno del Computer

  1. 1
    Accedi al menu "Start". Per poter avviare Microsoft Paint, devi usare il menu "Start" e seguire alcune istruzioni. Accedi al menu "Start" cliccando sull'apposito pulsante collocato nell'angolo inferiore sinistro del desktop.
    • Indipendentemente dalla versione di Windows in uso, il pulsante "Start" è sempre collocato nell'angolo inferiore sinistro del desktop.
    • In alternativa, puoi avere accesso al menu "Start" premendo il tasto Win della tastiera. Anche se la posizione esatta del tasto può variare, normalmente è collocato nella parte inferiore sinistra della tastiera del computer.
  2. 2
    Clicca sull'icona "Tutte le app". Dopo aver aperto il menu "Start", clicca sull'icona "Tutte le app" collocata nella parte superiore sinistra del menu. Verrà visualizzata una lista completa di tutte le applicazioni installate sul computer, fra le quali trovai anche Microsoft Paint.[1]
    • In base alla versione di Windows in uso, dovrai selezionare l'icona "Tutti i programmi", anziché quella "Tutte le app".
  3. 3
    Scorri l'elenco verso il basso fino alla sezione "Accessori Windows". È elencata all'interno della sezione "Tutte le app" del menu "Start". Puoi scorrere il menu verso il basso cliccando sul pulsante a forma di freccia rivolta all'ingiù posta nell'angolo inferiore destro del menu, trascinando la barra di scorrimento verso il basso oppure usando la rotella del mouse o il trackpad. Dato che stai cercando la voce "Accessori Windows", dovrai fare riferimento alla sezione della lettera "A" dell'elenco. All'interno della scheda "Accessori Windows" sono raggruppati tutti i programmi funzionali integrati nel sistema operativo, come Wordpad e Paint.
    • In base alla versione di Windows in uso, l'opzione "Accessori Windows" potrebbe essere sostituita dalla voce "Accessori". In questo caso, seleziona quest'ultima.
  4. 4
    Visualizza l'elenco dei programmi presenti nella sezione "Accessori Windows". Dopo aver individuato la voce "Accessori Windows", cliccaci sopra con il mouse e scorri il nuovo elenco apparso verso il basso finché non trovi la voce "Paint". Si tratta dell'applicazione che stavi cercando!
  5. 5
    Seleziona l'icona di Microsoft Paint. Fai doppio clic sulla voce "Paint" del menu usando il tasto sinistro del mouse per avviare il programma.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Avviare Microsoft Paint Usando la Finestra Esegui

  1. 1
    Accedi al menu "Start". Se hai la necessità di avviare Microsoft Paint, ma non riesci a individuare l'icona del collegamento corrispondente, dovrai usare il menu "Start". Indipendentemente dalla versione di Windows in uso, il pulsante "Start" è sempre collocato nell'angolo inferiore sinistro del desktop. Clicca sul pulsante "Start" per aprire l'omonimo menu.
  2. 2
    Apri la finestra "Esegui". Anche se hai cancellato un collegamento per errore, sappi che il programma corrispondente è ancora installato nel computer. Tuttavia, individuarlo potrebbe risultare un po' difficile. Se questo è il tuo caso, puoi usare la finestra di sistema "Esegui" per avviare l'applicazione Paint. Digita la parola chiave "esegui" (senza virgolette) all'interno della barra di ricerca collocata nella parte inferiore del menu "Start". La prima voce dell'elenco dei risultati dovrebbe essere l'icona "Esegui", caratterizzata dalla descrizione "App". Clicca sull'opzione indicata per aprire la finestra "Esegui".
    • Se stai usando una versione datata di Windows, per esempio Windows XP, troverai il collegamento alla finestra "Esegui" direttamente nel menu "Start". In questo caso, clicca sull'icona di collegamento per aprire la finestra "Esegui".
    • In alternativa, puoi eseguire una ricerca all'interno del menu "Start" per individuare l'applicazione Paint, dopodiché potrai creare un collegamento sul desktop cliccando sull'icona con il tasto destro del mouse e scegliendo l'opzione "Crea collegamento" dal menu contestuale che apparirà.[2]
  3. 3
    Usa la finestra "Esegui" per avviare Paint. Digita il comando "mspaint.exe" (senza virgolette) all'interno del campo "Apri" della finestra "Esegui", quindi clicca sul pulsante "OK" per avviare Microsoft Paint. Dopo alcuni instanti, dovrebbe apparire a video la finestra del programma.
  4. 4
    A questo punto, puoi usare Microsoft Paint come faresti normalmente. Quando dovrai salvare il tuo lavoro, valuta di scegliere come punto di riferimento il desktop, in modo da poter accedere ai tuoi file con più rapidità e semplicità.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Creare un Collegamento a Paint

  1. 1
    Accedi al menu "Start". Per poter avviare Microsoft Paint, devi usare il menu "Start" e seguire alcune istruzioni. Accedi al menu "Start" cliccando sull'apposito pulsante collocato nell'angolo inferiore sinistro del desktop.
    • Indipendentemente dalla versione di Windows in uso, il pulsante "Start" è sempre collocato nell'angolo inferiore sinistro del desktop.
    • In alternativa, puoi avere accesso al menu "Start" premendo il tasto Win della tastiera. Anche se la posizione esatta del tasto può variare, normalmente è collocato nella parte inferiore sinistra della tastiera del computer.
  2. 2
    Clicca sull'icona "Tutte le app". Dopo aver aperto il menu "Start", clicca sull'icona "Tutte le app" collocata nella parte superiore sinistra del menu. Verrà visualizzata una lista completa di tutte le applicazioni installate sul computer, fra le quali troverai anche Microsoft Paint.[3]
    • In base alla versione di Windows in uso, dovrai selezionare l'icona "Tutti i programmi", anziché quella denominata "Tutte le app".
  3. 3
    Scorri l'elenco verso il basso fino alla sezione "Accessori Windows". È elencata all'interno della sezione "Tutte le app" del menu "Start". Puoi scorrere il menu verso il basso cliccando sul pulsante a forma di freccia rivolta all'ingiù, posta nell'angolo inferiore destro del menu, trascinando la barra di scorrimento verso il basso oppure usando la rotella del mouse o il trackpad. Dato che stai cercando la voce "Accessori Windows", dovrai fare riferimento alla sezione della lettera "A" dell'elenco. All'interno della scheda "Accessori Windows" sono raggruppati tutti i programmi funzionali integrati nel sistema operativo, come Wordpad e Paint.
    • In base alla versione di Windows in uso, l'opzione "Accessori Windows" potrebbe essere sostituita dalla voce "Accessori". In questo caso, seleziona quest'ultima.
  4. 4
    Visualizza l'elenco dei programmi presenti nella sezione "Accessori Windows". Dopo aver individuato la voce "Accessori Windows", cliccaci sopra con il mouse e scorri il nuovo elenco apparso verso il basso finché non trovi la voce "Paint". Si tratta dell'applicazione che stavi cercando!
  5. 5
    Crea un collegamento. Adesso che hai individuato il file eseguibile di Paint, potrai creare un'icona di collegamento in modo semplice e rapido. Clicca sull'icona dell'app di Paint con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Aggiungi alla barra delle applicazioni". In questo modo, verrà aggiunta un'icona di collegamento a Paint direttamente sulla barra delle applicazioni di Windows. Adesso, per avviare Microsoft Paint, dovrai semplicemente cliccare sull'icona del programma apparsa sulla barra delle applicazioni con il tasto sinistro del mouse.
    • Se stai utilizzando una versione del sistema operativo precedente a Windows 10, dovrai cliccare sull'icona di Microsoft Paint con il tasto destro del mouse e scegliere l'opzione "Crea collegamento" dal menu contestuale che apparirà. L'icona del collegamento verrà creata automaticamente sul desktop del computer. A questo punto, se lo desideri, potrai ancorare il collegamento direttamente sulla barra delle applicazioni trascinando l'icona corrispondente dal desktop nel punto che preferisci.
  6. 6
    Avvia Microsoft Paint dal desktop del computer. Quando avrai la necessità di utilizzare Microsoft Paint, dovrai semplicemente cliccare sull'icona del programma senza la necessità di accedere al menu "Start" o di eseguire una ricerca.
    • Se lo desideri, puoi rinominare il collegamento che hai appena creato cliccando sull'icona corrispondente con il tasto destro del mouse e scegliendo l'opzione "Rinomina" dal menu contestuale che apparirà.
    Pubblicità

Consigli

  • In linea di principio, non dovresti avere alcuna preoccupazione per il fatto che il file eseguibile di Paint possa venire rimosso dal computer. Trattandosi di un file di sistema, non appare all'interno dell'elenco dei programmi che possono essere disinstallati tramite la funzione "Programmi e funzionalità" del "Pannello di controllo".
  • Se per errore sei riuscito a eliminare il file eseguibile di Paint, puoi risolvere il problema eseguendo un ripristino del sistema.
  • Se dovessi eliminare un collegamento per errore, potrai ripristinarlo eseguendo una ricerca del file del programma corrispondente, per poi creare un nuovo collegamento.
  • In base alla versione di Windows in uso, la funzione di ricerca e la finestra "Esegui" saranno accessibili in diversi modi. Tuttavia, per avviare manualmente Microsoft Paint, dovrai seguire la stessa procedura in tutte le versione di Windows.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non selezionare o aprire alcun file presente sul disco rigido del computer, all'infuori di quello di Paint. Dato che sono presenti anche file fondamentali di sistema, spostandoli o cancellandoli per errore potresti rendere inutilizzabile l'intero computer.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Usare la Funzionalità Zoom Indietro su Computer

Come

Fare uno Screenshot in Microsoft Windows

Come

Ripristinare l'Audio su un Computer Windows

Come

Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)

Come

Cambiare Directory dal Prompt dei Comandi

Come

Correggere gli Errori dello Spooler di Stampa

Come

Creare uno Screenshot Usando un Computer HP

Come

Disabilitare la Funzione del Tasto Fn

Come

Ripristinare e Impostazioni Predefinite di una Tastiera

Come

Disattivare la Modalità Offline su Outlook

Come

Registrare un File Audio in Windows

Come

Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04

Come

Attivare Windows XP senza il Codice di Autenticazione del Prodotto

Come

Cambiare lo Sfondo del Desktop in Windows
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Jack Lloyd
Co-redatto da
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Jack Lloyd. Jack Lloyd è uno Scrittore ed Editor esperto di tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più due anni di esperienza in scrittura ed editing di articoli riguardanti il mondo della tecnologia. È un appassionato di tecnologia e un insegnante di inglese.
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 775 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità