Come Avviare un Canale su YouTube

In questo Articolo:Creare il CanaleSviluppare i Tuoi ContenutiCaricare i Video sul tuo CanaleMantenere il tuo CanalePromuovere il tuo CanaleSommario dell'Articolo

Se hai molto da condividere con il mondo, un canale YouTube è un ottimo modo per farti notare. Crearne uno è facile, ma ci vuole dedizione per mantenerlo di ottima qualità e far crescere la tua audience. Segui questa guida per avviare il tuo canale.

Parte 1
Creare il Canale

  1. 1
    Vai su YouTube ed effettua il login con il tuo account Google. Una volta eseguito l'accesso, vedrai il tuo nome o il nome utente nella parte superiore del menu di sinistra. Cliccaci sopra per accedere alla tua pagina utente.
  2. 2
    Aggiungi un banner. Questa sarà l'immagine che si vedrà nella parte superiore della tua pagina. YouTube ti mostrerà degli esempi di come l'immagine verrà visualizzata dal sito web, su TV e su undispositivo mobile.
    • Utilizza un disegno che attiri l'attenzione dello spettatore. L'immagine di copertina verrà impostata a parte rispetto all'interfaccia di YouTube.
    • Includi il nome del tuo canale o un messaggio nell'immagine. Questo ti aiuterà a fissare il tuo nome nella mente dello spettatore.
    • Cambiala regolarmente. A meno che tu non voglia impostare un'immagine fissa con il tuo logo, prova a cambiarla regolarmente in relazione ai contenuti che stai pubblicando nel tuo canale. Ad esempio, se stai pubblicando degli spezzoni comici, cambia la tua immagine in modo che si riferisca al tuo gruppo corrente di scenette.
  3. 3
    Descrivi il tuo canale. Aggiungi una breve descrizione per il tuo canale in modo che lo spettatore sappia che tipo di contenuti aspettarsi. Per regolarne la descrizione, fai clic nella scheda Informazioni nella finestra del canale principale. Da lì, clicca sul pulsante "+ Descrizione Canale".
    • Utilizza la descrizione per includere collegamenti ad altri siti o per aggiornare le notizie sul tuo canale. Discuti dei personaggi nei tuoi video e proponi dei link verso altri canali correlati.

Parte 2
Sviluppare i Tuoi Contenuti

  1. 1
    Dai un'occhiata a ciò che offre questo mondo. Il primo passo per l'aggiunta di contenuto è decidere che cosa si desidera condividere. Le persone utilizzano YouTube per una grande varietà di cose: guardare video musicali, ridere di spezzoni comici, imparare con video tutorial e molto altro ancora. Pensa ai contenuti esclusivi che puoi portare a un certo pubblico, qualcosa che non possa ricevere da chiunque altro.
  2. 2
    Determina quali sono i tuoi punti di forza. Se i tuoi amici continuano a dirti che sei divertente, puoi fare dei filmati comici. Se il canto è la tua peculiarità, carica alcuni video in cui ti esibisci. La chiave è creare contenuti che inducano i tuoi spettatori a tornare a vedere altro materiale.
  3. 3
    Prendi in considerazione di fare recensioni: sono un ottimo modo per guadagnare spettatori, soprattutto se commenti qualcosa che la gente sta cercando. Tutti vogliono sempre vedere delle buone recensioni prima di decidere di acquistare un prodotto o servizio. Ci sono diversi possibili argomenti di recensione, tra cui:
    • Nuovi album
    • Gli ultimi gadget
    • TV e film
    • Videogiochi
    • Libri
    • Ristoranti e altri prodotti alimentari
    • Imprese
  4. 4
    Quanti più filmati possibile. Tenta costantemente di creare più contenuti per i tuoi spettatori. Non solo un flusso costante di contenuti terrà il pubblico incollato al tuo canale, ma ti aiuterà anche a migliorare le tue abilità mentre continui a sviluppare il tuo stile.
    • Ripassa le tecniche base di video making. Se stai parlando nella fotocamera, assicurati che la fotocamera sia ferma, che tu stia parlando chiaramente e a un volume decente. Potresti avere la parodia più divertente del mondo, ma nessuno la guarderebbe se non la si può sentire o vedere correttamente.
  5. 5
    Fai pratica nella produzione dei tuoi video. Un filmato ben curato farà un'impressione molto più forte sugli spettatori di uno composto frettolosamente. Trascorri un po' di tempo a imparare i pro e i contro del tuo software di editing video. Cerca dei tutorial su come eseguire le funzioni di editing base.
    • Esistono moltissimi editor video gratuiti e open source, disponibili online. Molti di questi contengono le stesse caratteristiche o simili al costoso software di editing professionale.
  6. 6
    Rendi le tue presentazioni accattivanti. La maggior parte dei telespettatori valuterà un video nei primi secondi. Sforzati di rendere divertente e utile l'introduzione. Più a lungo gli spettatori guarderanno il tuo filmato, più YouTube aumenterà il suo punteggio di valutazione nei risultati di ricerca.
    • Visualizza un collage di clip dal video che lo spettatore sta per guardare.
    • Assicurati che la tua persona compaia all'inizio e al centro del video. Parla direttamente con il pubblico. Introduci il video personalmente, discuti rapidamente su che cosa ci si deve aspettare e non svelare il tuo colpo di scena, se ne hai uno!
    • Se ti sei costruito un marchio, come il tuo nome o una serie che stai creando, assicurati che sia ben distinto e professionale, inserendolo all'inizio del video.
    • Quando stai creando un video di saggistica, ad esempio una recensione o un'esercitazione, assicurati che lo scopo del filmato sia subito chiaro, già dall'inizio. Ciò eviterà che gli spettatori ne cerchino un altro, più informativo.
  7. 7
    Trai vantaggio dal passaparola. I media creano costantemente grandi aspettative intorno agli eventi durante tutto l'anno, virtualmente in ogni campo d'interesse. Questi sono indicati come eventi "tent-pole". Esamina la tua programmazione e determina quali eventi sono tent-pole per il pubblico.
    • Crea dei video che anticipino l'evento per sfruttare le ricerche nel periodo di tempo che lo precede. Quando cresce l'anticipazione per un evento, sempre più persone faranno ricerche per i contenuti correlati.
    • Crea dei filmati durante l'evento per coprirlo nel momento in cui avviene. Questo è di un'utilità favolosa per gli spettatori che altrimenti non avrebbero modo di viverne l'esperienza in autonomia.
    • Crea dei video successivi all'evento. Utilizza questo momento per riassumere quello che è successo e analizzare tutte le informazioni.
    • Interagisci con i tuoi spettatori durante tutto il processo per indurli a tornare sul tuo canale.
    • Durante i grandi eventi, aumenta la quantità di contenuti per continuare a incrementare il numero di nuovi spettatori. Più contenuti mostreranno agli spettatori che sei informato e appassionato all'evento.
  8. 8
    Racconta una storia. Ogni video, narrativa o saggistica, essenzialmente deve raccontare una storia. Dovrebbero esserci un inizio, una fase media e un finale ben definiti. Questo è vero per gli spezzoni comici così come per un tutorial su come prendersi cura dei fiori.
    • Spezza i video più lunghi in segmenti che si concentrino su diversi aspetti del problema più ampio che stai affrontando. Questo renderà il contenuto più digeribile per lo spettatore.
  9. 9
    Aggiungi le annotazioni. Si tratta delle caselle di testo che appaiono nel tuo flusso video. Si usano per dirigere gli spettatori ad altri filmati, canali, siti esterni e altro ancora.
    • È possibile utilizzare le annotazioni per consentire ai visitatori di iscriversi facilmente al tuo canale.
    • Utilizza le annotazioni sui vecchi video per linkare il contenuto aggiornato.
    • Le annotazioni possono agire come una "tavola dei contenuti" per video lunghi, permettendoti di collegarti a momenti specifici nel video.
  10. 10
    Prevedi qualche cambiamento una volta ogni tanto. Se ti sei fatto un nome nel fare scenette, scegli un episodio per parlare direttamente con il pubblico, rispondendo alle domande popolari emerse dai commenti e discutendo sul tuo processo creativo. Questo sguardo dietro le quinte riuscirà a creare un legame più forte con il tuo pubblico e a farli sentire come se avessero un impatto diretto sul tuo lavoro.

Parte 3
Caricare i Video sul tuo Canale

  1. 1
    Carica i tuoi video. Accedi a YouTube e scegli la scheda Video nella tua pagina utente. Da qui, clicca sul pulsante "+ Carica un Video" per iniziare a caricare il contenuto. Clicca su "Seleziona file da caricare" per selezionarli oppure trascinali nella finestra. YouTube inizierà a convertire e caricare i video.
    • Se desideri controllare chi guarda il video, fai clic sul menu a tendina Privacy e seleziona Privato. È quindi possibile aggiungere i nomi utente YouTube o gli indirizzi email delle persone che desideri che visualizzino il file. Puoi inviare fino a 50 inviti privati per ogni filmato.
    • Se vuoi caricare video più lunghi di 15 minuti, devi verificare il tuo account con Google.
  2. 2
    Fatti venire in mente dei tag creativi. Codificare i tuoi video ti aiuterà a farli comparire quando gli spettatori eseguiranno una ricerca per contenuto. Assicurati che i tag siano inerenti al tuo filmato, ma fai anche in modo di non utilizzare lo stesso tag come tutti gli altri nel tuo genere.
    • Tenta di restringere il tuo significato a poche parole chiave quando scegli un tag. Ad esempio, invece di codificare il video come "canto", specificane lo stile: "canto blues", "musica country", "freestyle rap", ecc.
    • Puoi codificare i tuoi filmati in qualunque modo ritieni che la gente possa fare una ricerca. Il tag deve descrivere accuratamente il contenuto del tuo video.
    • Utilizza un tag ampio e specifico al contempo. Ad esempio, se fai un breve filmato di Ninja, utilizza il tag "cortometraggio", "Ninja", "divertente", "arti marziali", "azione", "combattimento", "sciocco", ecc.
    • È possibile utilizzare il tag per creare "insiemi" di filmati. Crea un unico tag e poi applicalo a ogni filmato che intendi tenere insieme. Questo porterà più clic ai tuoi video correlati.

Parte 4
Mantenere il tuo Canale

  1. 1
    Continua ad aggiungere video. Se desideri avere un canale di successo, sarà necessario un costante flusso di contenuti. Tenta di aggiornare il tuo canale ogni due settimane. Fai sapere ai tuoi spettatori se avrai intenzione di prendere una lunga pausa e quando sarai di ritorno.
    • Impostare una pianificazione di costante pubblicazione può aiutarti a costruire un seguito. Pensa come se si trattasse di uno show televisivo; ognuno attende con impazienza un nuovo episodio del proprio spettacolo preferito e sa esattamente quando ci sarà. Tenta di aggiornare il tuo canale ogni settimana o a settimane alterne.
  2. 2
    Interagisci con i telespettatori. Cercare di rispondere ai commenti quando hai tempo. Questo creerà un legame più forte tra te e i tuoi spettatori. Gli spettatori che sentono che il creatore dei contenuti si preoccupa di loro saranno più propensi a tornare a guardare il tuo canale, così come a raccontarlo agli altri.
    • Trascorri un paio d'ore dopo aver caricato un video a rispondere ai commenti che gli spettatori faranno su di esso. Questi spettatori sono i tuoi fan più accaniti, perché sono quelli che attendono con impazienza il rilascio di nuovi contenuti e sono abbastanza coraggiosi da commentarli. Trattali con rispetto e vedrai che i numeri cresceranno.
    • Modera i commenti sulla tua pagina quanto più possibile. Anche se leggere i commenti cattivi può essere divertente, ti portano via dei visitatori. Rimuovi quei commenti che potrebbero offendere gli altri e riferisci sugli utenti abusivi. Questo ti aiuterà a creare un ambiente più favorevole per i tuoi abituali visitatori.
    • Poni domande ai tuoi visitatori. Cerca di mantenere le domande semplici, come Sì/No o "Voto". Ciò manterrà basso il feedback negativo e promuoverà delle sane discussioni tra i tuoi spettatori.
  3. 3
    Rimetti i vecchi video. Se hai dei contenuti più vecchi che i tuoi visitatori più recenti probabilmente non hanno visto, inseriscili nel tuo feed affinché ciascuno li veda nella parte anteriore del tuo canale. Questo può procurare ai tuoi filmati più vecchi un certo aumento di traffico.
  4. 4
    Continua a guardare gli altri canali. Dovresti trascorrere quanto più tempo possibile avendo l'accesso a YouTube, anche quando non stai mantenendo attivamente il tuo canale. Dovresti guardare altri video, interagendo con altri utenti e navigando tra contenuti affini.
    • Collegati al contenuto di un altro utente che ritieni possa integrare il tuo. Questo aiuterà il tuo canale ad essere segnalato nelle ricerche come visualizzazione correlata.
    • Cerca di seguire un programma per aggiungere altri link ad altri video. Cura i filmati linkati e apprezzati nei giorni in cui non hai intenzione di caricare altri tuoi video. Questo aiuterà a spezzare l'attesa tra un tuo video e l'altro, mantenendo attivi i tuoi spettatori sul tuo canale.
    • Quando esprimi gradimento per altri video, assicurati che essi si rivolgano a un pubblico più ampio dei tuoi telespettatori, per quanto possibile. Non vorrai allontanare il tuo pubblico perché qualcuno non gradisce il video che ti è piaciuto.

Parte 5
Promuovere il tuo Canale

  1. 1
    Promuovi i video dei tuoi visualizzatori. Prova a incorporare i commenti e le creazioni dei tuoi utenti all'interno dei tuoi filmati. Pubblica delle linee guida di presentazione, ad esempio, che richiedano una sottoscrizione al tuo canale.
  2. 2
    Collabora con altri creatori di contenuti. Imbastisci delle relazioni con altri creatori del tuo stesso ambito. Promuovetevi reciprocamente per aumentare l'audience. Fai una apparizione nel video di un'altra persona, e invita degli altri a fare lo stesso nei tuoi.
    • Assicurati che i tuoi telespettatori raggiungano facilmente i canali con cui stai collaborando. Vuoi che spendano il loro tempo approfondendo il contenuto che la tua comunità ha creato.
  3. 3
    Usa i social media per farti un nome. Pubblica dei collegamenti a video e playlist dei tuoi canali su Facebook, Google +, Twitter e su altri social media. Incoraggia i tuoi amici, sia online sia offline, a passarne i link agli altri.
    • Evita lo spamming sulle reti sociali con i collegamenti ai tuoi canali. Un richiamo amichevole ogni tanto va bene, ma quasi nessuno reagisce positivamente a un martellamento.
  4. 4
    Incita i tuoi spettatori al passaparola. Non forzarli, ma suggerisci agli spettatori di condividere i tuoi video se li gradiscono. Questi messaggi è meglio inserirli alla fine del filmato, dopo il contenuto più importante. Ricorda ai tuoi spettatori di mettere "like" ai tuoi video. Questo farà in modo che i filmati siano visualizzati nei profili dei tuoi visualizzatori.

Avvertenze

  • Assicurati che i tuoi video rispettino i termini di YouTube. Se un filmato viola i termini di YouTube, sarà rimosso e l'account potrebbe essere chiuso. Accertati che tutto quello che carichi sia conforme alle regole del sito.

Sommario dell'ArticoloX

Per creare un canale su YouTube, scegli un nome accattivante e appropriato per i video che realizzerai. Quindi, vai su YouTube ed effettua il login con il tuo indirizzo e-mail o account di Google e scegli un’immagine del profilo per il tuo canale. Aggiungici una descrizione, seleziona un’immagine da usare come copertina e includi i link verso i tuoi account sui social media. Dopo aver realizzato alcuni video per il tuo canale, editali e caricali. Assicurati di dare un titolo ai video e di aggiungere dei tag in modo che gli utenti possano visualizzare i tuoi video tra i risultati delle ricerche. Scorri in basso per consigli su come sviluppare i contenuti per il tuo canale!

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Internet

In altre lingue:

English: Make a YouTube Channel, Español: crear un canal en YouTube, Deutsch: Einen erfolgreichen YouTube Kanal starten, 中文: 创建YouTube频道, Français: créer une chaine YouTube, Русский: сделать канал на Youtube, Nederlands: Je eigen YouTube kanaal maken, Português: Criar seu Próprio Canal no YouTube, Bahasa Indonesia: Membuat Saluran YouTube, العربية: إنشاء قناة Youtube, Čeština: Jak si vytvořit YouTube kanál, हिन्दी: एक यूट्यूब (YouTube) चैनल बनाएं, ไทย: สร้างช่องยูทูบของคุณเอง, Tiếng Việt: Tạo Kênh Youtube, 日本語: YouTubeチャンネルを作成する, 한국어: 유튜브 채널 만드는 법

Questa pagina è stata letta 53 258 volte.
Hai trovato utile questo articolo?