Come Avvolgere un Nuovo Filo in un Mulinello

3 Metodi:MulinelloBobina RotanteRocchetto con Protezione

Dopo un certo tempo, e dopo essere rimasto a riposo nella stagione morta, il filo da pesca sarà diventato logoro, e avrà "memorizzato" le spirali della bobina, rendendo più difficili i lanci, e più probabili i garbugli. Per migliorare i risultati, sostituisci il filo da pesca, almeno una volta per stagione. Quest’articolo ti spiegherà come farlo nel modo giusto.

1
Mulinello

  1. 1
    Ricarica il Mulinello. Questo si trova sotto la canna da pesca.
    • Prendi nota della direzione di rotazione. Secondo la marca, alcuni ruotano a sinistra, altri a destra. Ora, controlla la nuova bobina, e prendi nota del modo in cui il nuovo filo si svolge.
    • Per ciascuna bobina assicurati che la direzione di rotazione del mulinello e quella di svolgimento della bobina corrispondano. In altre parole, se il mulinello gira a sinistra, assicurati che il filo proveniente dalla bobina si svolga girando a sinistra. Questo consentirà di minimizzare pieghe e spirali.
    • Se le due direzioni non corrispondono, semplicemente capovolgi la bobina.
  2. 2
    Lega il nuovo filo al rocchetto del mulinello. Solleva l’archetto (guida-filo) del mulinello, e fai scorrere il finale del nuovo filo negli anelli della canna fino al rocchetto del mulinello. Lega il filo come segue:
    • Avvolgi il filo intorno al rocchetto.
    • Con il cappio libero, fai un nodo semplice intorno al filo principale.
    • Fai un secondo nodo semplice vicino all’estremità del cappio libero per evitare che il filo si sbrogli.
    • Stringi il nodo intorno al rocchetto, e taglia il filo in eccesso in prossimità del nodo.
    • Nota: se usi un filo molto sottile e vuoi evitare la massa del nodo, usa del nastro adesivo per fissare il filo al rocchetto.
    • Chiudi l’archetto.
  3. 3
    Tieni il filo tra due dita per mantenerlo teso mentre ne avvolgi un po’ nel rocchetto.
  4. 4
    Smetti di avvolgere e avvicina la canna alla bobina sul pavimento. Verifica che il giro della bobina abbia la stessa rotazione del mulinello. Se tutto va bene, vai avanti e finisci. Diversamente, ripeti i passaggi finché è tutto a posto.
    • Per un mulinello, un buon sistema per avvolgere il filo è prendere del tessuto di cotone e tenere il filo con il cotone in prossimità del primo anello della canna. Applica una buona pressione, in modo che il filo si avvolga in tensione, e ruota con la velocità che vuoi.
  5. 5
    Riempi il rocchetto fino a circa 6 mm dal bordo.

Parte 2
Bobina Rotante

  1. 1
    Metti una matita nella nuova bobina e fatti aiutare da qualcuno che la tenga—o usa una stazione di alimentazione che puoi acquistare in un negozio specializzato.
  2. 2
    Avvolgi fino a circa 6 mm dal bordo esterno. Fai un po’ di pressione sul filo per evitare che tenda a formare anelli e garbugli.

Parte 3
Rocchetto con Protezione

  1. 1
    Svita la protezione. Prima di avvolgere hai bisogno di legare il filo al rocchetto.
  2. 2
    Prendi nota della direzione di rotazione. Secondo la marca, alcuni ruotano a sinistra, altri a destra. Ora, controlla la nuova bobina, e prendi nota del modo in cui il nuovo filo si svolge.
    • Per ciascuna bobina assicurati che la direzione di rotazione del mulinello e quella di svolgimento della bobina corrispondano. In altre parole, se il mulinello gira a sinistra, assicurati che il filo proveniente dalla bobina si svolga girando a sinistra. Questo consentirà di minimizzare pieghe e spirali.
    • Se le due direzioni non corrispondono, semplicemente capovolgi la bobina.
  3. 3
    Fai scorrere il filo nel foro della protezione. Quindi, attacca il nuovo filo al rocchetto. Solleva l’archetto (guidafilo), e fai scorrere il finale del nuovo filo negli anelli della canna fino al rocchetto. Lega il filo come segue:
    • Avvolgi il filo intorno al rocchetto.
    • Con il cappio libero, fai un nodo semplice intorno al filo principale.
    • Fai un secondo nodo semplice vicino all’estremità del cappio libero per evitare che il filo si sbrogli.
    • Stringi il nodo intorno al rocchetto, e taglia il filo in eccesso in prossimità del nodo.
    • Nota: se usi un filo molto sottile e vuoi evitare la massa del nodo, usa nastro adesivo per fissare il filo al rocchetto.
  4. 4
    Avvita la protezione sul rocchetto prima di continuare.
  5. 5
    Tieni il filo tra due dita per mantenerlo teso mentre ne avvolgi un po’ nel rocchetto.
  6. 6
    Smetti di avvolgere e avvicina la canna alla bobina sul pavimento. Verifica che il giro della bobina abbia la stessa rotazione del mulinello. Se tutto va bene, vai avanti e finisci. Diversamente, ripeti i passaggi finché è tutto a posto.
    • Per un mulinello, un buon sistema per avvolgere il filo è prendere del tessuto di cotone e tenere il filo con il cotone in prossimità del primo anello della canna. Applica una buona pressione, in modo che il filo si avvolga in tensione, e ruota con la velocità che vuoi.

Consigli

  • Fai passare il nuovo filo sotto un vecchio libro per tenerlo in pressione e liberare una mano (particolarmente utile con un cordino intrecciato)!.
  • Per attaccare il nuovo filo alla bobina, puoi usare un nodo piano, ma assicurati di agganciare il nodo alla bobina in modo che il filo non scivoli. Del cerotto sulla bobina di avvolgimento aiuta davvero a evitare il problema dello scivolamento.
  • Se non hai una barca, togli l’esca e lega il filo a un sostegno. Allontanati, svolgendo il filo dietro di te. Adesso puoi riavvolgere, ma assicurati di tenere in tensione usando le dita.
  • Usare un guida-filo per le nuove bobine prima di avvolgere nel rocchetto del mulinello, aiuterà ad avvolgere meglio il filo e a evitare anelli e pieghe. L’uso regolare di guida-fili, prima e dopo la pesca, proteggerà il filo e lo farà durare più a lungo; consentirà, inoltre, lanci più lunghi e precisi.
  • Se il filo ha molte spirali e pieghe, togli l’esca e libera molto filo dietro la barca, mentre vai. Questo eliminerà gli anelli e le pieghe.
  • Se vuoi usare al meglio un filo, avvolgilo in un altro rocchetto, quindi, riavvolgi nella bobina iniziale. In questo modo le parti usate saranno in fondo, mentre la parte non usata, o meno usata, si troverà all’inizio.
  • Cerca di riciclare il vecchio filo. Scegli il modo previsto nel luogo dove vivi.
  • I mulinelli con protezione completa del rocchetto non tengono molto filo, quindi, togli la copertura e verifica quanto ne puoi avvolgere.
  • Per evitare di ingarbugliare mentre peschi, tieni il filo in tensione ogni volta che stai avvolgendo. Se occorre, tieni il filo tra il pollice e un dito di fronte al mulinello.
  • Se usi un cordino intrecciato, assicurati di fermare il filo all’inizio con una fettuccia di tessuto, o fai uno strato di monofilo. Diversamente il cordino scivolerà nella bobina e non riuscirai a fissarlo al gancio.

Avvertenze

  • NON buttare mai il filo in spazi all’aperto o in acqua. Uccelli e pesci restano impigliati e muoiono.
  • Mordere il filo può scheggiare o rompere i denti.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Sport & Fitness

In altre lingue:

English: Spool New Fishing Line Onto a Reel, Español: poner un hilo nuevo en el carrete de la caña de pesca, Русский: наматывать леску на катушку спиннинга, Português: Enrolar a Linha Nova no Molinete, 日本語: 釣り用ラインをスプールに巻く, Bahasa Indonesia: Memasang Senar Pancing Baru ke Reel

Questa pagina è stata letta 31 435 volte.

Hai trovato utile questo articolo?