Scarica PDF Scarica PDF

La maggior parte della gente sa ballare, o almeno far finta alle feste e nella palestra della scuola. Ma essere un ballerino e inventare le tue mosse quando vuoi è una vera abilità. Segui questi semplici passi per imparare a ballare freestyle.

Passaggi

  1. 1
    Mettiti comodo. Posizionati di fronte a uno specchio a figura intera. È importante che tu riesca a vederti dalla testa ai piedi. Poi, indossa i vestiti più comodi che hai (non preoccuparti di quello che potrebbero pensare gli altri se ti vedessero) e fai partire la musica. Scegli una canzone che:
    • ti piace
    • puoi ballare con facilità
    • va almeno un po' di moda
  2. 2
    Questa è, che tu ci creda o no, la parte più difficile: ballare. Basta muovere il corpo al ritmo della musica, come te la senti. Non preoccuparti se sembra assolutamente ridicolo, il che può anche capitare. Fai quello che ti piace: muovi tutto il corpo assecondando la musica. I tuoi movimenti non devono necessariamente essere coordinati né avere senso: balla e basta. Scatenati anche per ore in pigiama al ritmo della tua canzone preferita, se devi, finché ti trovi a tuo agio con la danza.
  3. 3
    Impara la canzone, se non la sai già. Cerca di farti un'idea ben precisa del ritmo e del testo, in modo da sapere quando la musica si fa più lenta, più veloce, quando inizia e finisce, o quando parte un pezzo scatenato. Riascoltala più volte finché ti è familiare. Ballala ancora e ancora.
  4. 4
    Metti insieme un paio di mosse. Puoi avere tre o quattro mosse, oppure anche una sola, che siano totalmente tue. E' importante che stiano al ritmo della musica e che sembrino naturali quando le fai. Se sei un principiante, le tue prime mosse possono comprendere battere le mani e/o schioccare le dita: questo ti aiuterà a tenere il ritmo, è assicurato. Puoi ricorrere a queste mosse di tanto in tanto, quando ci stanno bene o quando sei a corto di idee.
  5. 5
    Varia i movimenti quando balli freestyle. Ad esempio, un minuto prima stai facendo qualcosa con le mani sopra la testa, poi le fai oscillare e subito dopo muovi i fianchi, ecc. Usa modi diversi di ballare e rendila una cosa interessante.
  6. 6
    Prendi ispirazione. Guarda spettacoli di danza e ballerini professionisti. Non copiare i loro passi, ma prendi spunti su come inventare i tuoi e muoverti a ritmo di musica.
  7. 7
    Divertiti! Dovunque ti trovi a ballare, rivedi il punto 2 e ricorda: l'importante è muoversi in modo naturale e a ritmo con la musica. Connettiti con la musica. Connettiti con la folla. Abbi fiducia e muovi il corpo!
    Pubblicità

Consigli

  • Non fiondarti subito su calci e capriole. Impara prima a muoverti e poi potrai cimentarti in cose più complicate.
  • A volte è più facile ballare freestyle con un partner.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non essere troppo competitivo. Ricorda: si tratta solo di ballare.
  • Non copiare di sana pianta le mosse di qualcun altro, ma prendi piuttosto ispirazione da esse.
  • Non darti a cose troppe estreme se hai appena iniziato a ballare.
  • Prima di cimentarti in mosse importanti o iniziare a fare break dance, ricordati di fare stretching.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 24 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 001 volte
Categorie: Ballo
Questa pagina è stata letta 7 001 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità