Se ballare in pubblico ti mette molto in imbarazzo, perderai tante occasioni per divertirti. Non ci vuole un grande impegno per apprendere alcuni movimenti di base e scendere in pista, anche solo per pochi minuti. Esercitandoti a casa, perfezionando alcuni semplici passi e migliorando la tua autostima, riuscirai a vincere l'imbarazzo di ballare in pubblico.

Metodo 1 di 3:
Sentirsi Sicuri delle Proprie Capacità di Ballo

  1. 1
    Sorridi e divertiti. Il modo migliore di vincere l'imbarazzo sulla pista da ballo è mostrarti sicuro di te, anche se non lo sei. Quindi tieni la testa alta e la schiena dritta, sorridi e cerca di divertirti. In questo modo, sembrerai avere più fiducia nelle tue capacità e nelle tua abilità di ballerino.[1]
    • Evita di guardare in terra e di incurvare la schiena in avanti. Questo ti fa sembrare timido e a disagio.
  2. 2
    Evita di bere troppo. Un paio di drink possono aiutarti a scioglierti e darti abbastanza sicurezza per scendere in pista. Tuttavia, se sei troppo ubriaco, rischi di coprirti di ridicolo. In questo particolare stato, sarai più disinibito e sarà maggiore la tentazione di sfoggiare nuovi passi di danza esageratamente appariscenti. Avrai però anche un peggiore controllo del corpo e potresti scontrarti con altre persone o cadere a terra.[2]
  3. 3
    Non preoccuparti di quello che pensano gli altri. L'idea di ballare potrebbe renderti nervoso perché sei preoccupato del giudizio delle altre persone. Non serve essere ballerini della Scala per scendere in pista al bar o ad altre feste. Prova semplicemente a confonderti tra la gente. Quasi tutti sono troppo preoccupati del proprio aspetto mentre ballano per notare lo stile di danza altrui.[3]
    Consiglio dell'Esperto
    Yolanda Thomas

    Yolanda Thomas

    Insegnante di Danza
    Yolanda Thomas è un'Insegnante di Hip Hop che si divide fra Los Angeles e Sydney. Yolanda ha insegnato hip hop presso la Sydney Dance Company e ha vinto due volte il premio "LA Music Award" per canto e scrittura di canzoni. Ha vinto il premio "Coreografa dell'Anno" di GROOVE, un concorso australiano di danza hip hop, ed è stata assunta da Google per coreografare il carro allegorico dell'azienda in occasione della parata del Sydney Mardi Gras.
    Yolanda Thomas
    Yolanda Thomas
    Insegnante di Danza

    Il nostro esperto concorda: prova a isolarti dal mondo per concentrarti sulla danza. Quando balli, prova a entrare così in sintonia con la musica da dimenticare di avere delle persone attorno.

  4. 4
    Evita passi goffi o troppo appariscenti. Se ti preoccupa l'idea di metterti in ridicolo mentre balli, dovresti limitarti a movimenti semplici. Non cercare di imitare un passo audace che hai visto nel tuo programma televisivo preferito dedicato alla danza. Lascia i balli complicati ai professionisti e fai solo passi di sicura efficacia. Per esempio, evita la breakdance, il krumping o tutti gli stili di danza che possano attirare l'attenzione.[4]
    • Allo stesso modo, evita i passi particolari come il moonwalk. Probabilmente non sarai in grado di replicare le movenze di Michael Jackson.
  5. 5
    Balla con la tua partner o con un gruppo di amici. Probabilmente ti sentirai più a tuo agio se sarai circondato dagli amici. In questo modo, non avrai l'impressione che tutti gli occhi siano puntati su di te. Per la stessa ragione, se ballerai con la tua compagna, potrai pensare a lei, invece di preoccuparti del giudizio delle altre persone.[5]
    • Se stai ballando in gruppo, assicurati di rispettare lo spazio di chi ti circonda. Evita di agitare le braccia o di pestare i piedi agli altri.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Imparare Passi di Danza Semplici

  1. 1
    Individua il ritmo della canzone. Per ballare a tempo di musica, devi riuscire a seguire il ritmo. Ascolta la canzone e batti il piede a terra oppure batti le mani a tempo. In base al tipo di musica, il ritmo può essere lento o veloce. Per imparare, ascolta brani con una linea di batteria facile da riconoscere. In questo modo, sarà più facile seguire il tempo.[6]
    • Per esempio, prova a ballare "Crazy in Love" di Beyoncè o "Night Fever" dei Bee Gees.[7]
  2. 2
    Comincia dalle braccia. Una volta che hai individuato il ritmo della musica, puoi provare a muoverti a tempo. Per imparare a ballare, è meglio isolare i vari movimenti. Inizia tenendo i piedi piantati a terra e muovendo le braccia a tempo. Puoi spostarle da una parte all'altra, oppure su e giù.[8]
    • Le braccia sono collegate alle spalle e al torace, quindi prova a muovere anche quelle parti del corpo.
    • Sperimenta con movimenti delle braccia non lineari, creando delle onde.
  3. 3
    Impara dei passi semplici. Ora che sai muovere le braccia a tempo di musica, prova ad aggiungere dei movimenti con i piedi. Puoi iniziare da qualcosa di semplice, alzando prima un piede e poi l'altro, come se stessi marciando sul posto. Quando ti sentirai più a tuo agio, comincia a piegare le ginocchia e le gambe a tempo di musica. Continua così, poi aggiungi dei passi laterali.[9]
    • Prova a integrare nei tuoi passi di danza dei movimenti con le anche e altri parti della zona inferiore del corpo.
  4. 4
    Prendi lezioni di ballo. Cerca su internet una scuola di danza locale e fai delle ricerche sui corsi per principianti. Scegli uno stile di ballo che ti interessa imparare. Per esempio, puoi provare l'hip hop, il jazz, la danza contemporanea, il latino americano, eccetera.
    • In alternativa, se stai cercando qualcosa di più informale, puoi provare un corso di danza organizzato da un circolo locale.
    • Puoi anche guardare video didattici su internet o acquistare un DVD.
    Consiglio dell'Esperto
    Yolanda Thomas

    Yolanda Thomas

    Insegnante di Danza
    Yolanda Thomas è un'Insegnante di Hip Hop che si divide fra Los Angeles e Sydney. Yolanda ha insegnato hip hop presso la Sydney Dance Company e ha vinto due volte il premio "LA Music Award" per canto e scrittura di canzoni. Ha vinto il premio "Coreografa dell'Anno" di GROOVE, un concorso australiano di danza hip hop, ed è stata assunta da Google per coreografare il carro allegorico dell'azienda in occasione della parata del Sydney Mardi Gras.
    Yolanda Thomas
    Yolanda Thomas
    Insegnante di Danza

    Quando balli, non fermarti, neppure se commetti un errore. Se sbagli durante un ballo e ti fermi a pensare "Ho sbagliato, a che passo siamo?", passeranno alcuni secondi e le persone lo noteranno. Se invece recupererai velocemente, probabilmente le persone non noteranno i tuoi errori.

    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Esercitarsi nei Passi di Danza

  1. 1
    Prova a ballare da solo. Per superare la paura di danzare, prova alcuni passi da solo, quando nessuno ti potrà giudicare. In questo modo, potrai pensare solo ai tuoi movimenti e inizierai ad acquisire fiducia nelle tue capacità di ballerino. Assicurati di esercitarti sempre ascoltando musica.
    • Chiuditi in camera e libera un po' di spazio, in modo da poter ballare liberamente senza scontrarti con qualche mobile.
    • Se sei preoccupato che qualcuno possa entrare mentre ti eserciti, scegli un orario in cui sei da solo in casa.
  2. 2
    Indossa abiti larghi e comodi. Le gonne e i pantaloni attillati possono limitare i movimenti. Inoltre, probabilmente suderai, quindi evita i vestiti troppo caldi e che ti stringono molto. Al contrario, scegli abiti comodi e traspiranti che ti permettano di scatenarti.
  3. 3
    Esercitati davanti allo specchio. Ballando di fronte a uno specchio, puoi osservarti mentre ti muovi. Danzare può essere imbarazzante per te, ma dopo esserti visto allo specchio, capirai che non sei male quanto pensi. Al contrario, potresti notare che alcuni dei tuoi movimenti sono goffi e potrai cercare di migliorarli.[10]
    • Grazie alla pratica davanti allo specchio, riuscirai a individuare gli elementi da migliorare per acquisire più fiducia sulla pista da ballo.
    • Usa uno specchio che rifletta tutto il tuo corpo.
    • Esercitati in molti passi diversi, così capirai quali sono i migliori per te.
  4. 4
    Sperimenta nuovi passi. Quando avrai appreso alcuni movimenti di base e ti sentirai a tuo agio nel muoverti a tempo, potrai mettere un po' di musica e sperimentare vari passi nuovi. Divertiti e sii te stesso.
    Pubblicità

Consigli

  • Non esistono modi giusti o sbagliati di ballare. Si tratta di una forma di espressione individuale, quindi non preoccuparti troppo del giudizio degli altri, rilassati e divertiti!

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Yolanda Thomas
Co-redatto da
Insegnante di Danza
Questo articolo è stato co-redatto da Yolanda Thomas. Yolanda Thomas è un'Insegnante di Hip Hop che si divide fra Los Angeles e Sydney. Yolanda ha insegnato hip hop presso la Sydney Dance Company e ha vinto due volte il premio "LA Music Award" per canto e scrittura di canzoni. Ha vinto il premio "Coreografa dell'Anno" di GROOVE, un concorso australiano di danza hip hop, ed è stata assunta da Google per coreografare il carro allegorico dell'azienda in occasione della parata del Sydney Mardi Gras. Questo articolo è stato visualizzato 19 925 volte
Categorie: Ballo
Questa pagina è stata letta 19 925 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità