Come Ballare il Reggae

Le origini della musica reggae hanno un ampio spettro di influenze. Tamburi africani, rhythm and blues americano e jazz si mescolano assieme. La Jamaica è la patria del reggae, ma lo ballano ormai in tutto il mondo. Questi passaggi aiutano chi balla a seguire il battere e sapere cosa fare anche in "levare".

Passaggi

  1. 1
    Preparati a ballare anche se c'è un brano reggae che non hai mai sentito prima. La seconda metà di ogni battuta è seguita da un "levare", e il basso contrasta con il ritmo costante generato con le conga, bongo, o altri tipi di tamburo africano. Altri strumenti che producono il ritmo del reggae sono chitarra elettrica, batteria, legni e piccole sezioni di ottoni, basso e tastiere.
  2. 2
    Esprimi personalità tramite il movimento. Le origini del reggae si trovano nella regione caraibica, ma quando gli africani hanno lasciato la zona, la lotta di razza, genere e classe sociale veniva evocata attraverso i movimenti del corpo. Le idee sociali possono essere diverse da persona a persona, e quindi il ballo è una rappresentazione personale di ognuno.
  3. 3
    Conosci le differenze tra le diverse ere del reggae. Ognuna delle 4 ere è caratterizzata da una distinta sonorità che ognuno dovrebbe riuscire a distinguere per comprendere cosa aspettarsi quando ne viene eseguita una. La forma più popolare di reggae oggi è la dancehall che ha preso piede più delle altre fin dal 1983.
    • Lo ska è stato una forma popolare di reggae dal 1960 al 1966. A sostituirlo immediatamente nel 1966 è stato il rock steady, che ha conservato il suo appeal fino al 1968. L'anno seguente (1969), il reggae si è guadagnato l'ammirazione tornando a quello delle origini finché non è stato sostituito dalla dancehall nel 1983.
  4. 4
    Goditi il reggae a prescindere dalla tua nazionalità. I testi e la musica in genere offrono una prospettiva giamaicana su politica, economia e questioni sociali, ma il pubblico a cui si rivolge non è limitato ai giamaicani. Tutti sono considerati pubblico reggae se chi partecipa è interessato alla musica reggae e alla Jamaica.
  5. 5
    Discuti questioni politiche, sociali ed economiche attraverso la danza. Il ballo è stato sempre una rappresentazione della società nel corso della storia. Il reggae è una sonorità contemporanea che incorpora pratiche tradizionali di musica simbolica e questioni moderne, per esprimere il credo e il punto di vista di un individuo.
  6. 6
    Condividi la pista da ballo. Nel reggae, la pista da ballo è uno spazio pubblico. Anche se è importante esprimere se stessi, ricordati che anche gli altri hanno il loro punto di vista. Muoviti, ascolta e impara a migliorare la tua comprensione e i movimenti.
  7. 7
    Scuoti il fondoschiena. È facile farsi prendere dai movimenti di braccia, gambe, testa e persino petto, ma il fondoschiena è una parte del corpo altrettanto potente per comunicare. Conosciute come "batty moves", le donne respingono gli oppressori e la creazione delle classi con questo passo di danza caratterizzato dal fondoschiena.
  8. 8
    Muoviti seguendo il flusso del "ridim." Originato dalla parola inglese "rhythm" (ritmo), "ridim" è il componente principale della musica reggae ed è strumentale alla comprensione di come ballarlo. Questo ritmo costante genera la discussione della vita attraverso la danza.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Ballo

In altre lingue:

English: Dance Reggae, Español: bailar reggae, Русский: танцевать регги, Deutsch: Zu Reggae tanzen, Français: danser le reggae

Questa pagina è stata letta 7 006 volte.
Hai trovato utile questo articolo?