Come Battere la Palla nel Cricket con il Giusto Tempismo

Battere, in qualsiasi sport, è una questione di 'tempismo' piuttosto che di forza bruta. Colpire una palla nel momento giusto non è certo una tecnica segreta, ma chiunque può provare migliorarsi, anche se il proprio nome non è David Grower.

Passaggi

  1. 1
    Punta i gomiti verso il lanciatore mentre si prepara a lanciare la palla. Questa posizione ti aiuterà ad effettuare un colpo diritto. Dovresti cercare di colpire la palla tenendo la mazza diritta ed accompagnandola con un fluido movimento dei gomiti, invece di eseguire uno slog in diagonale.
  2. 2
    Alza la mazza il più possibile mentre il lanciatore si prepara a tirare. Sollevare la mazza in modo da tenerla alta e diritta ti aiuterà a colpire la palla con maggiore velocità.
  3. 3
    Inizia a calare la mazza più lentamente di quando pensi di dover fare. In questo modo eviterai di muoverti troppo precocemente, potrai osservare la palla più a lungo e sarai costretto a colpire la palla con un movimento più accelerato. Non commettere l’errore di muovere la mazza con troppa forza e troppo in anticipo: colpirai la palla troppo presto e troppo lentamente, il che la renderà molto più facile da recuperare per gli altri giocatori.
  4. 4
    Inclinati verso la palla quando la colpisci, in modo da trasferire nel colpo tutto il tuo peso corporeo. Piega il ginocchio anteriore e punta le dita dei piedi nella direzione in cui vuoi effettuare il lancio. Va bene anche puntare il piede in direzione del lanciatore, come facevano i battitori dell’‘età dell’oro’.
  5. 5
    Nel momento in cui la palla colpirà la mazza, e non un secondo prima, aggiungi forza al tuo tiro con un movimento rotatorio del polso. Il movimento ovviamente non dovrà essere troppo accentuato: basterà spostare leggermente il polso di lato, come se stessi giocando ad hockey.
  6. 6
    Quando colpisci la palla, assicurati di tenere le braccia completamente estese. In caso contrario la palla sarà molto più facile da recuperare per la squadra avversaria.
  7. 7
    Colpisci tutte le palle parallelamente a terra, a meno che tu non stia provando ad eseguire un tiro ad gancio o uno straight drive per fare un tiro da sei.

Consigli

  • Quando osservi il campo prima di colpire la palla, ricordati di orientare lo sguardo verso gli spazi vuoti, mai verso gli altri giocatori. In questo modo sarai più portato a tirare inconsciamente la palla nelle zone libere.
  • Non cercare di fare un tiro da sei con tutte le palle. La maggior parte dei battitori continuerà a provarci, ma si rischia di sopravvalutare le proprie abilità e di essere eliminati.
  • Per difenderti dagli spinner, ma anche per contrattaccare, ricordati di usare i piedi. In questo modo sarai meno esposto al rischio di essere eliminato perché ti sarai spostato troppo dalla tua posizione.
  • Scegli una parola o una frase da ripetere quando il lanciatore si sta apprestando al tiro, in modo da aumentare la tua concentrazione. ‘Non riuscirai a farmi uscire’ oppure ‘via!’ o anche ‘avanti!’. Rilassati nei momenti di intervallo fra una palla e l’altra e quando non stai battendo. Nessuno è in grado di concentrarsi per due ore filate.
  • Ricorda che non importa quanto ti sentirai stanco, i lanciatori e i giocatori da campo stanno sicuramente peggio di te. Se senti che la concentrazione diminuisce, prenditi una pausa per bere, cerca di riprenderti e di arrivare sano e salvo alla fine dei sei tiri.

Avvertenze

  • Se dovrai correre, ricordati di farlo il più velocemente possibile!
  • Se stai giocando contro un lanciatore veloce gioca difensivo, a meno di non essere sicuro di poter eseguire un colpo da sei o da quattro. Per colpire una palla veloce, infatti, ti serviranno più precisione e concentrazione.
  • Non provare a cambiare tecnica nel bel mezzo di un inning. Cerca di imparare tecniche diverse o costruttive nel corso degli allenamenti, invece di limitarti a ripetere i soliti slog, ma in una partita sii fedele a quello che sai fare. Se non hai mai eseguito in vita tua un reverse swept prima di una partita di coppa quando la tua squadra sta a 20 a 3, non è il momento giusto per provarci per la prima volta.
  • Non cercare di eseguire un tiro premeditato: puoi preparare in anticipo una strategia generale di attacco o di difesa, ma è impossibile pianificare esattamente il tiro che vuoi eseguire.
  • Non farti infastidire dagli scambi verbali: il lanciatore potrà sempre tornare al suo posto dopo ogni tiro, mentre in qualità di battitore ci guadagnerai sempre stando in silenzio.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Sport di Squadra

In altre lingue:

English: Time a Cricket Stroke, Español: medir un golpe en criquet, Português: Medir um Golpe no Críquete, Русский: рассчитать время удара в крикете, Français: frapper au bon moment la balle au cricket

Questa pagina è stata letta 824 volte.

Hai trovato utile questo articolo?