Come Bloccare un Raffreddore sul Nascere

Scritto in collaborazione con: Marsha Durkin, RN

In questo Articolo:Prendere Misure ImmediateAiutare il Corpo a Guarire VelocementeAssumere Medicine e Integratori12 Riferimenti

La prevenzione è la migliore difesa contro il raffreddore, ma a volte, nonostante gli sforzi, non puoi evitare di ammalarti. Succede perché il virus riesce a sopravvivere fino a 18 ore sulle superfici non lavate in cerca un organismo ospite. Può penetrare attraverso la bocca, il naso o gli occhi e diffondersi frequentemente quando parliamo, tossiamo e starnutiamo. Anche se non ti sei ripreso completamente, esistono alcune cose che puoi fare per alleviare i sintomi e accelerare la guarigione, come lavarti le mani il più spesso possibile.

Parte 1
Prendere Misure Immediate

  1. 1
    Fai gargarismi con acqua salata, se hai mal di gola. Contribuiscono a ridurre l'infiammazione alla gola e possono fluidificare il muco. Per preparare la soluzione, mescola 2,5 ml di sale in un bicchiere di acqua tiepida e usa la miscela per fare 30 secondi di gargarismi. Quindi sputala, evitando il più possibile di ingoiarla.
    • Ripeti l'operazione durante il giorno quando senti male alla gola.[1]
  2. 2
    Fai una doccia calda per alleviare la congestione nasale. Il naso chiuso può peggiorare il raffreddore. Per sbarazzarti di questa sensazione di disagio, fai una doccia cercando di rimanere più a lungo del solito sotto l'acqua, in modo da dare al vapore il tempo di agire. Ti aiuterà ad alleviare momentaneamente la congestione.[2]
  3. 3
    Usa uno spray nasale a base di soluzione salina se hai ancora il naso otturato. Lo spray nasale con soluzione salina è un prodotto a base di acqua salata da somministrare nel naso allo scopo di decongestionarlo. Utilizzalo per prevenire la formazione del muco e la congestione. Offre anche un'immediata sensazione di sollievo.[3]
    • Continua a utilizzare lo spray nasale tutti i giorni finché non ti sentirai meglio.
  4. 4
    Accendi un umidificatore per mantenere l'ambiente umido. L'umidità nell'aria può aiutare a sciogliere il muco presente nel naso e nella gola attenuando la congestione. Quando devi dormire metti l'umidificatore in camera da letto, in modo che l'aria non sia troppo secca, e spostalo quando devi cambiare stanza.[4]
    • Assicurati di cambiare regolarmente il filtro della macchina, altrimenti, se è sporco, potrebbe causare ulteriori problemi respiratori e polmonari. Leggi il manuale delle istruzioni per sapere con quale frequenza bisogna sostituirlo.

Parte 2
Aiutare il Corpo a Guarire Velocemente

  1. 1
    Bevi 8 bicchieri di acqua al giorno per mantenerti idratato. Anche la disidratazione può peggiorare il raffreddore, quindi è importante consumare 8 bicchieri di acqua al giorno. Inoltre, un maggiore apporto di liquidi aiuta a sciogliere il muco presente nel naso e nella gola, permettendoti di alleviare la congestione.[5]
    • Non bere alcolici, caffè o bevande contenenti caffeina, altrimenti rischi di disidratarti ulteriormente.
  2. 2
    Mangia 4-5 porzioni di frutta e verdura al giorno per aiutare il tuo sistema immunitario. Se non ricevi i nutrienti che servono all'organismo per mantenersi in salute, avrai più difficoltà a combattere il raffreddore. Aumentare il consumo di frutta e verdura è un modo semplice per assimilare le sostanze nutritive che ti permettono di essere immunocompetente.[6]
    • Prova a mangiare tutti i giorni un'insalata con un paio di porzioni di frutta.
    • Secondo alcuni studi, l'aglio e gli agrumi possono ridurre la durata del raffreddore e attenuarne la gravità.[7]
  3. 3
    Dormi almeno 8 ore ogni notte. Durante il sonno, il corpo ingaggia una dura lotta contro le infezioni, quindi è importante riposare il più possibile, in modo da sconfiggere il raffreddore. Prova ad andare a letto prima del solito e, se puoi, schiaccia un pisolino durante il giorno. Più riposi, migliori saranno le tue possibilità di accelerare la guarigione.[8]
  4. 4
    Lascia perdere la scuola o il lavoro, se puoi. È difficile riposare e assumere molti liquidi durante il giorno, se devi stare a scuola o lavorare. Quindi, se ne hai la possibilità, rimani a casa, in modo da poterti concentrare sulla tua guarigione ed evitare che il raffreddore peggiori.[9]
    • Se decidi di prenderti un giorno di malattia, telefona al tuo datore di lavoro oppure contattalo via e-mail quanto prima. Digli che sei troppo malato per andare in ufficio e scusati per l'inconveniente.
    • Se sembra esitante a lasciarti prendere un giorno libero, chiedi se puoi lavorare da casa.

Parte 3
Assumere Medicine e Integratori

  1. 1
    Prendi il paracetamolo o un FANS se hai mal di gola, mal di testa o febbre. Il paracetamolo e i FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) sono antidolorifici che possono aiutare ad alleviare i sintomi del raffreddore. Segui le istruzioni riguardo alla posologia riportate nella confezione, facendo attenzione a non superare il limite consigliato nell'arco di 24 ore.[10]
    • Sebbene il paracetamolo e i FANS non riescano a debellare il raffreddore, possono renderlo più gestibile mano a mano che guarisci.
    • I FANS più comuni sono l'ibuprofene, l'aspirina e il naprossene.
    • Tachipirina e Acetamol contengono paracetamolo.
  2. 2
    Prova un antistaminico o un decongestionante per attenuare la tosse e la congestione. Gli antistaminici e i decongestionanti da banco possono aiutare a lenire mal di gola, naso chiuso e tosse. Leggi sempre le istruzioni d'uso contenute nella confezione ed evita di mischiare diversi farmaci, altrimenti rischi un sovradosaggio.[11]
    • Non somministrare mai antistaminici e decongestionanti ai bambini sotto i 5 anni.
    • Se soffri di ipertensione, glaucoma o patologie a carico dei reni, procedi con cautela prima di assumere farmaci da banco contro il raffreddore. Leggi sempre il bugiardino e consulta il medico prima di iniziare a prendere un medicinale nuovo.
  3. 3
    Prova gli integratori a base di vitamina C o echinacea per accelerare la guarigione. Anche se i riscontri scientifici non sono sufficienti, alcuni studi suggeriscono che la vitamina C e l'echinacea sono in grado di diminuire la gravità del raffreddore. Dal momento che non si tratta di sostanze nocive per la salute, prova a vedere se contribuiscono a migliorare le tue condizioni.[12]
    • Anche gli integratori di vitamina C in polvere possono aiutare a ridurre la durata del raffreddore.
    • Controlla se esistono interazioni ed effetti collaterali leggendo le indicazioni riportate sulla confezione prima di iniziare l'assunzione. Se sei affetto da una patologia, consulta il medico prima di cominciare un trattamento fitoterapico o a base di vitamine.

Consigli

  • Di solito, gli adulti vengono colpiti dal raffreddore 2-3 volte l'anno, mentre i bambini 7-10 volte l'anno.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Marsha Durkin, RN. Marsha Durkin è un'Infermiera Registrata nel Wisconsin. Ha conseguito la Laurea Breve in Scienze Infermieristiche all'Olney Central College nel 1987.

Categorie: Vie Respiratorie

In altre lingue:

English: Stop a Cold when You Feel It Coming On, Português: Parar um Resfriado Quando Você Sentir Ele Chegando, Español: detener un resfriado desde que inicia, Français: stopper un début de rhume, Deutsch: Eine sich anbahnende Erkältung abwenden, Русский: остановить простуду, если вы ощущаете ее наступление, 中文: 将感冒症状扼杀在摇篮里, Bahasa Indonesia: Menghentikan Pilek ketika Anda Merasakan Gejalanya, Nederlands: Een opkomende verkoudheid onderdrukken, Čeština: Jak se vyhnout přicházejícímu nachlazení, العربية: مقاومة البرد قبل تفاقم أعراضه, Tiếng Việt: Ngăn cơn cảm lạnh sắp đến, 한국어: 감기 기운이 있을 때 멈추게 하는 방법, ไทย: ยับยั้งไข้หวัดเมื่อเริ่มมีอาการ

Questa pagina è stata letta 94 824 volte.
Hai trovato utile questo articolo?