Come Bollire l'Acqua con il Microonde

In questo Articolo:Bollire l'Acqua in SicurezzaEvitare i Pericoli del Surriscaldamento (Ulteriori Consigli)7 Riferimenti

Hai bisogno di acqua bollente per una bevanda o per un progetto culinario ma non hai voglia di metterti ai fornelli per scaldarla? Fortunatamente, piccole quantità di acqua possono essere bollite anche nel microonde nel giro di pochi di minuti. Fai attenzione però, le difficoltà non sono escluse, per esempio, usando le tecniche non appropriate, esiste il rischio piccolo ma reale di surriscaldarla in modo eccessivo, facendola eruttare in modo improvviso e rischiando di causare pericolose scottature. Sebbene improbabile[1], esistono delle semplici precauzioni atte a evitare tale sgradita situazione e riuscire a bollire l'acqua in modo sicuro!

Passaggi

Scegliere un Contenitore Sicuro per il Microonde

Il primo passo da compiere per bollire l'acqua in modo sicuro nel microonde consiste nell'uso di un contenitore appropriato. Usa questa semplice tabella per scoprire quale recipiente sia adatto alle tue esigenze.[2]

Materiali comuni e possibilità di utilizzarli nel microonde
Materiale Adatto a un uso sicuro nel microonde? Note
Vetro
Ceramica
Piatti di carta
Carta oleata o da forno
La maggior parte dei metalli (inclusa carta di alluminio e argenteria) No Scaldare i metalli nel microonde può scatenare scintille che possono danneggiare l'elettrodomestico e perfino innescare un incendio.[3]
Sacchetti di carta No Possono prendere fuoco e/o emettere fumi tossici.[4]
Contenitori sigillati o ermetici No Possono bruciare o esplodere per un accumulo di vapore bollente
Contenitori per usi specifici (come quelli di yogurt, margarina, etc.) No Possono fondersi, bruciare e/o emettere fumi tossici.
Plastica (pellicola per alimenti, contenitori per alimenti, etc.) Solitamente no Esistono prove (controverse) che azzardano che le sostanze chimiche presenti nella plastica possano filtrare nel cibo.[5] Tuttavia i contenitori in plastica certificati come sicuri per il microonde dal produttore possono essere utilizzati.
Polistirolo Solitamente no Vedi la plastica; alcuni contenitori di polistirolo marchiati come sicuri possono essere utilizzati senza timori.

Parte 1
Bollire l'Acqua in Sicurezza

  1. 1
    Versa l'acqua in una zuppiera o in una tazza adatta all'uso nel microonde. Bollire l'acqua nel microonde è davvero semplice (anche se sei molto attento alla sicurezza). Per iniziare, versa l'acqua che vuoi bollire in un contenitore fabbricato in uno dei materiali sicuri elencati sopra.
    • Assicurati che il tuo contenitore non sia sigillato. Un accumulo di vapore bollente può causare una pericolosa esplosione.
  2. 2
    Immergi nell'acqua un oggetto non metallico. Ora, inserisci un oggetto non metallico nell'acqua, come un cucchiaio di legno, una bacchetta cinese o uno stecco per ghiaccioli. Questo accorgimento preverrà un problema pericoloso chiamato surriscaldamento dando all'acqua qualcosa intorno a cui formare delle bolle.
    • Il surriscaldamento avviene quando l'acqua nel microonde si scalda fino a raggiungere il punto di ebollizione ma non ha la possibilità di formare delle bolle a causa dell'assenza di centri di nucleazione (sostanzialmente punti ruvidi su cui possano formarsi le bolle). Non appena il generale equilibrio dell'acqua viene rotto o viene introdotto un centro di nucleazione, l'acqua surriscaldatasi produce molto rapidamente del vapore causando una piccola esplosione di acqua bollente.[6]
    • Se non disponi di alcun oggetto non metallico da inserire nell'acqua, prova a utilizzare un contenitore con un graffio o una incrinatura sulla superficie interna. Agiranno come punto di nucleazione e favoriranno la formazione di bolle da parte dell'acqua.
  3. 3
    Metti l'acqua nel microonde. Scaldala a intervalli brevi (2 minuti), mescolando regolarmente fino a quando non bolle. Anche se segui questi passi, non è detto che si formino le bolle. Il modo migliore per essere sicuri che l'acqua stia bollendo è usare un termometro. Al livello del mare, l'acqua bolle a 100°C e la temperatura di ebollizione scende mano a mano che aumenta l'altitudine.
    • Se stai usando un contenitore che mantiene bene il calore (come uno in vetro o in ceramica), fai attenzione quando estrai l'acqua dal microonde per mescolarla. Usa un asciugamano o una presina per proteggerti dalle bruciature.
  4. 4
    Se il tuo scopo è quello di sterilizzare l'acqua, continua a bollirla. Se stai bollendo l'acqua per purificarla, tienila nel microonde per un tempo sufficiente a garantire che gli eventuali microorganismi presenti muoiano. Il Centers for Disease Control e l'Environmental Protection Agency consigliano di bollire l'acqua per almeno un minuto per consentire un margine di sicurezza, o per 3 minuti alle altitudini che superano i 2000 metri.[7]

Parte 2
Evitare i Pericoli del Surriscaldamento (Ulteriori Consigli)

  1. 1
    Non scaldare l'acqua per periodi di tempo eccessivamente lunghi. Se, dopo aver letto i consigli precedenti, temi di essere vittima di un incidente dovuto al surriscaldamento nel tentativo di bollire l'acqua, non preoccuparti; ci sono altre precauzioni che puoi prendere per la tua sicurezza. Per esempio, forse la cosa principale che puoi fare per evitare il rischio di surriscaldare l'acqua è non scaldarla per lunghi periodi di tempo. Se l'acqua non supera il punto di ebollizione non può surriscaldarsi.
    • In base alla potenza del tuo elettrodomestico, varierà il limite che vuoi dare alle sessioni di riscaldamento dell'acqua. Per essere al sicuro, inizia con un unico intervallo di un minuto. In base al risultato raggiunto potrai regolare di conseguenza il secondo.
  2. 2
    Evita i contenitori perfettamente lisci. Per la stessa ragione per cui è una buona idea inserire un oggetto non metallico o usare un contenitore graffiato, non è una buona scelta quella di scegliere un contenitore dalla superficie interna perfettamente liscia. Tra gli esempi possibili possiamo includere zuppiere nuove e immacolate in vetro o in ceramica, sebbene siano anche molti altri i materiali che possono essere talmente regolari da causare problemi.
    • Preferisci invece un contenitore più vecchio e usato o uno con graffi visibili sul fondo, creeranno centri di nucleazione sui quali potranno formarsi le bolle.
  3. 3
    Una volta terminato il processo di riscaldamento, picchietta con cautela un lato del contenitore. Quando credi che l'acqua sia stata scaldata a sufficienza, assicurati che non si sia surriscaldata picchiettando in modo deciso un lato del contenitore prima di estrarlo dal microonde. Idealmente dovresti farlo con un lungo utensile per proteggerti le mani.
    • Nel caso l'acqua si sia surriscaldata, picchiettando il contenitore potresti causare un'improvvisa esplosione in superficie. L'acqua potrebbe fuoriuscire nel microonde, ma non avendo ancora rimosso il recipiente dal forno, dovresti evitare di scottarti.
  4. 4
    Mescola l'acqua bollente con un lungo utensile mentre è ancora nel microonde. Non sei ancora certo che non si sia surriscaldata? Mescolala con una lunga bacchetta o utensile per accertartene. Introducendo un oggetto e rompendo l'equilibrio dell'acqua fornirai un centro di nucleazione su cui formare le bolle; nel caso fosse avvenuto il surriscaldamento l'acqua esploderà rapidamente traboccando. Se così non fosse, congratulazioni! La tua acqua è sicura.
  5. 5
    Tieni il viso lontano dal contenitore fin quando non sei certo che non ci sia alcun pericolo. Potrebbe sembrare ovvio, ma è importante non avvicinare in alcun modo il viso all'acqua quando si ha anche solo il minimo dubbio che possa essersi surriscaldata. La maggior parte delle ustioni che derivano dall'acqua surriscaldata avvengono quando una persona rimuove il contenitore dal microonde e ci guarda dentro; in quel momento un'improvvisa esplosione di acqua surriscaldata può causare ustioni gravi sul viso e, nei peggiori dei casi, anche danni permanenti alla vista.

Avvertenze

  • Una tazza d'acqua senza niente dentro, come un bastoncino di legno, ha più probabilità di surriscaldarsi perché le bolle non hanno un punto in cui raccogliersi. Immergere qualcosa nell'acqua è un passaggio semplice, ma importante.
  • Non mettere un contenitore chiuso e pieno d'acqua nel microonde. Il vapore che si espande potrebbe farlo esplodere, provocando un disastro!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cucina

In altre lingue:

English: Boil Water in the Microwave, Español: hervir agua en el microondas, Deutsch: Wasser in der Mikrowelle kochen, Português: Ferver Água no Microondas, Français: faire bouillir de l'eau au microonde, Русский: вскипятить воду в микроволновке, Bahasa Indonesia: Merebus Air dengan Microwave, العربية: غلي الماء في الميكروويف, Nederlands: Water koken in de magnetron, 中文: 用微波炉烧开水, ไทย: ต้มน้ำด้วยไมโครเวฟ

Questa pagina è stata letta 59 051 volte.
Hai trovato utile questo articolo?