Come Calcolare i Metri Lineari

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Una delle fasi più importanti della progettazione di un nuovo edificio o della ristrutturazione della casa è il calcolo della quantità di materiale necessario. In molti casi questo significa dover trovare i metri lineari di quello che ti serve, dato che parecchi materiali edili (ad esempio le assi di legno e l'acciaio) sono misurati in metri e venduti in base alla lunghezza. Anche la larghezza può giocare un ruolo importante nella determinazione del prezzo (le assi più larghe costano di più), ma solitamente il dato che devi conoscere sono i metri lineari. Per alcuni progetti, come la realizzazione di un patio nel giardino di casa, devi essere in grado di trasformare i metri quadrati (misura di superficie) in metri lineari e in tal caso la larghezza del materiale entra a far parte dei calcoli.

Metodo 1 di 4:
Misurare i Metri Lineari in Generale

  1. 1
    Misura la lunghezza dei pezzi di cui hai bisogno. Osserva il progetto e identifica tutti gli elementi necessari di ogni specifico materiale; determina la lunghezza individuale di ciascun componente.
    • Per esempio, supponi di dover installare un nuovo ripiano della cucina. Il progetto prevede di montare un pezzo lungo 60 cm dal muro al lavello, un altro blocco lungo 90 cm dal lavello all'angolo e, per finire, un terzo pezzo da 60 cm dopo l'angolo.
  2. 2
    Somma fra loro le lunghezze individuali. Per trovare il numero totale dei metri lineari che costituiscono il progetto, somma tutte le lunghezze. Immagina di allineare uno dopo l'altro tutti gli elementi e determinare la distanza che ricoprono.
    • Considerando l'esempio del ripiano, hai bisogno di tre pezzi: il primo da 60 cm (0,6 m), il secondo da 90 cm (0,9 m) e il terzo da 60 cm (0,6 m); di conseguenza, i metri lineari totali sono 0,6+0,9+0,6=2,1 m, che corrispondono alla quantità di materiale che devi comprare.
  3. 3
    Controlla le istruzioni. In certi casi, il progetto o le istruzioni della costruzione riportano già i metri lineari dei materiali che ti servono. Supponi per esempio di voler realizzare un pullover a maglia. È praticamente impossibile guardare l'immagine del capo finito e valutare la quantità di filato che ti serve; le istruzioni, in qualche punto, dovrebbero riportare la quantità di filo necessaria.
  4. 4
    Trasforma le unità di misura se necessario. Per definizione, i "metri lineari" si misurano in metri; tuttavia, le dimensioni di ciascun elemento del progetto potrebbero essere espresse in centimetri o in una combinazione di metri e centimetri. Vale quindi la pena convertire tutti i valori in centimetri, sommarli fra loro e trasformare il totale in metri nel passaggio finale.
    • Considera di avere tre componenti, il primo di 5 m e 2 cm, il secondo di 4 m e 6 cm e il terzo di 3 m e 8 cm. Trasforma tutte le lunghezze in centimetri - 502 cm, 406 cm e 308 cm - e sommale fra loro per ottenere 1216 cm; dividi tale numero per 100 e ottieni un totale di 12,16 m, devi quindi comprare 12,16 m di materiale.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Misurare i Metri Lineari per una Libreria

  1. 1
    Dividi il progetto per categorie di materiali. Prepara un elenco di tutto quello che ti serve per la tua opera; ad esempio, separa le assi di legno che prevedi di usare in base alle dimensioni. Devi calcolare la quantità di prodotti per ciascun gruppo.
    • Considera, come semplice esempio, di voler costruire una libreria. I lati sono realizzati con quattro assi di sezione 5x10 cm, una per ciascun angolo; il ripiano superiore, inferiore e i tre centrali sono costituiti da tavole spesse 2,5 cm e larghe 30 cm. In questo caso, classifica il materiale in due categorie: quella da 5x10 cm e quella da 2,5x30 cm.
  2. 2
    Calcola la lunghezza di ciascun pezzo. Dopo aver deciso quali prodotti usare, determina la lunghezza di ogni elemento.
    • Fai attenzione a non conteggiare più volte lo stesso pezzo; vale la pena apporre un segno di spunta su ciascuna tavola presente nel disegno del progetto ed etichettarla con le dimensioni corrispondenti.
    • Considerando l'esempio della libreria, supponi che le quattro assi da 5x10 cm siano lunghe 2,4 m ciascuna e che le assi da 2,5x30 cm abbiano una lunghezza di 1,2 m.
  3. 3
    Calcola la lunghezza totale per ciascuna categoria di elementi. Devi conoscere la quantità necessaria di ogni materiale da comprare per poter portare a termine il progetto. Somma tutte le lunghezze di ogni pezzo dello stesso gruppo, tienile separate le une dalle altre e trova il totale di ciascuna categoria.
    • Per quanto riguarda la libreria, dato che hai quattro assi angolari lunghe 2,4 m e con sezione 5x10 cm, oltre a cinque tavole lunghe 1,2 m realizzate con legno da 2,5x30 cm, puoi calcolare i totali in questo modo:
      • Tavole da 5x10 cm: 2,4 m x 4 = 9,6 metri lineari;
      • Tavole da 2,5x30 cm: 1,2 m x 5 = 6 metri lineari.
  4. 4
    Utilizza i dati che hai trovato per determinare il costo. Quando conosci le quantità dei materiali necessari per il progetto, hai anche una buona stima di quanti ne dovresti comprare. Trova il prezzo (al metro) di ciascun prodotto, moltiplicalo per i metri lineari che hai calcolato e ottieni in questo modo un preventivo di massima per i materiali.
    • Per quanto riguarda la libreria dell'esempio, hai bisogno di 9,6 m di legname con sezione 5x10 cm e 6 m di legno con sezione 2,5x30 cm. Supponi che il primo costi 1,50 euro al metro lineare e il secondo 2,25 euro, sempre al metro lineare. In tal caso, puoi determinare i costi da sostenere risolvendo delle semplici moltiplicazioni:
      • Tavole da 5x10 cm: 9,6 x 1,5 = 14,4 euro;
      • Assi da 2,5x30 cm: 6 x 2,25 = 13,5 euro.
  5. 5
    Sii prudente con gli acquisti. Quando si devono realizzare dei progetti di costruzione, il consiglio che viene dato con maggiore frequenza è quello di comprare quantitativi leggermente superiori rispetto alla necessità; in questo modo, le spese iniziali sono maggiori, ma risparmi tempo e denaro nel complesso.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Misurare i Metri Lineari per un Patio

  1. 1
    Calcola l'area della superficie. Per questo esempio considera di dover costruire un semplice patio rettangolare; puoi trovare l'area moltiplicandone la lunghezza per la larghezza.
    • Supponi che il patio abbia una lunghezza di 4 m e una larghezza di 3 m; l'area totale è: .
  2. 2
    Decidi la larghezza delle tavole che vuoi usare. È probabile che le assi per la costruzione di un patio siano disponibili in diverse larghezze, che variano da 10 a 30 cm. Devi considerare il tipo di materiale, come il legno naturale o le resine composite, e il suo impatto sull'aspetto estetico del risultato.
  3. 3
    Dividi l'area per la larghezza delle assi. Una volta identificate l'ampiezza della superficie e la larghezza delle tavole, dividi il primo dato per il secondo per trovare i metri lineari di materiale da acquistare.
    • Per un patio di 12 m2 che deve essere realizzato con tavole da 15 cm (0,15 m) hai bisogno di:
      • .
  4. 4
    Prevedi qualche pezzo di scarto. Non puoi pensare che ogni tavola venga sfruttata per tutta la sua lunghezza. I costruttori professionisti tengono in conto un 5-10% di materiale di scarto quando acquistano quello necessario; moltiplica quindi i metri lineari che hai trovato per 1,05 (5%) o per 1,10 (10%) per trovare il quantitativo che devi comprare.
    • Ad esempio, se hai rilevato un dato pari a 80 metri lineari, dovresti comprare:
      • se prevedi un margine del 5% di materiale;
      • se prevedi un margine di scarto del 10%.
  5. 5
    Se il progetto è più creativo, aumenta il valore stimato dello scarto. I calcoli descritti in precedenza fanno riferimento a un semplice patio rettangolare con tavole posate in linea; se prevedi un lavoro più articolato, come una posa diagonale, sprechi una maggior quantità di materiale agli angoli per incastrare correttamente le assi. In tal caso, acquista un numero maggiore di metri lineari di materiale.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Usare Calcolatori Speciali

  1. 1
    Fai una ricerca online per trovare dei calcolatori. Esistono molte pagine web che mettono a disposizione questi strumenti e che ti aiutano a calcolare la quantità di materiale necessario per diversi progetti. Se devi costruire qualcosa, digita le parole "calcolatore di metri lineari" e una breve descrizione dell'opera. Ecco qualche suggerimento:
    • Haro permette di calcolare la quantità di listelli necessari per pavimentare una stanza, una casa o diverse superfici con il parquet; puoi selezionare la forma dell'ambiente per ottenere dei dati più precisi.[1]
    • In questa pagina è presente un calcolatore che permette non di calcolare i metri lineari, bensì il numero di rotoli di carta da parati che servono per rivestire una parete.[2] In linea di massima, tutti i siti delle aziende che trattano materiali per l'edilizia mettono a disposizione un calcolatore per quantificare quelli necessari in base al progetto.
  2. 2
    Riunisci le misure. Sfrutta il calcolatore online per raccogliere i dati che ti servono. L'amministratore della pagina web crea in genere il programma di calcolo in modo da costringerti a inserire determinate informazioni rispettando una procedura guidata. Ad esempio, se vuoi costruire un patio, devi specificare la superficie dell'area e la larghezza delle tavole che vuoi usare; se devi conservare dei manoscritti rari, devi indicare il numero di scatole speciali che ti servono. In ogni caso, leggi attentamente le istruzioni della pagina web e inserisci i dati rispettando le unità di misura indicate.
    • Alcuni siti permettono di scegliere le unità di misura, ad esempio i metri o i centimetri; altri invece sono già programmati per considerare una specifica unità, leggi quindi scrupolosamente le indicazioni.
  3. 3
    Digita i dati e ottieni i risultati. Nella maggioranza dei casi, non appena hai fornito le informazioni richieste, la pagina mostra automaticamente i metri lineari corrispondenti. Osserva bene la pagina per trovare il tasto "reset" o "azzera"; potrebbe essere necessario cliccare su questo tasto fra un calcolo e l'altro nel caso dovessi eseguirne più di uno.
    Pubblicità

Formule Comuni per il Calcolo dell'Area

  • Superfici quadrate o rettangolari: lunghezza x larghezza;
  • Triangoli non equilateri: (base x altezza)/2;
  • Triangoli equilateri: √3/4 x (lato)2;
  • Ellisse (forma circolare): raggio maggiore x raggio minore x π.

Consigli

  • I materiali in vendita dovrebbero già riportare lunghezza, larghezza e spessore; prendi nota quindi delle informazioni riportate sulle etichette.
  • In alcuni casi, i metri lineari vengono abbreviati con le lettere "ml".
  • Ricorda che le dimensioni del legname sono in genere approssimative; ad esempio un'asse con sezione 5x10 cm ha delle misure più vicine a 4x9 cm.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Matematica
Questa pagina è stata letta 119 660 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità