Come Calcolare il Peso Giusto

Certamente conosci il tuo Indice di Massa Corporea (IMC). Ma questo numero non dovrebbe essere un po' più personalizzato? Naturalmente sì. I calcolatori di IMC hanno i loro limiti. E' meglio conoscere anche la tua percentuale di massa grassa, se vuoi rimanere in salute ed evitare le malattie.

Metodo 1 di 3:
Calcolo dell'Indice di Massa Corporea

  1. 1
    Trova un calcolatore o una tabella dell'IMC. Puoi trovarne molti su internet e la maggior parte di essi sono affidabili - si tratta di una semplice equazione matematica uguale in tutti i casi. Se desideri una fonte più attendibile però, puoi trovare un calcolatore dell'IMC sul sito web dell'U.S. Department of Health & Human Services o chiedere una tabella al tuo medico di fiducia.
  2. 2
    Inserisci la tua altezza e il tuo peso. La maggior parte dei calcolatori offrono la possibilità di inserire sia misure metriche che imperiali. Dovrai anche inserire il tuo sesso per ottenere dei risultati più precisi.
    • Puoi calcolare il tuo IMC manualmente se preferisci.
    • Per il sistema metrico:
      • Eleva al quadrato la tua altezza. Se sei alto 1,77 metri, calcola 1,77x1,77. Ovvero 3,13.
      • Dividi il tuo peso per quel numero. Se pesi 68 kg, calcola 68\3,13, ovvero 21,6. Questo è il tuo IMC.
    • Per il sistema imperiale:
      • Misura la tua altezza in pollici ed elevala al quadrato. Se sei alto 70 pollici, calcola 70x70.
      • Dividi il tuo peso in libbre per questo numero. Se pesi 150 libbre, calcola 150\4900. Il risultato è 0,0306.
      • Poi moltiplica questo numero per 703. Hai ottenuto il tuo IMC. In questo caso è 21,6.
  3. 3
    Trova il tuo IMC sulla tabella dei risultati. Esistono quattro categorie di peso: sottopeso, peso normale, sovrappeso e obeso. Ricorda, si tratta di linee guida generali.
    • Sei sottopeso se il tuo IMC è inferiore a 18,5.
    • Sei nel tuo peso forma se il tuo IMC è tra 18,5 e 24,9.
    • Sei considerato sovrappeso se il tuo indice è tra 25 e 29,9.
    • Sei considerato obeso sei hai un indice che supera i 30.
      • Il rischio di contrarre alcune malattie, come il diabete di tipo 2, disturbi al cuore, ipertensione e alcuni tipi di cancro aumentano con il tuo IMC.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
I Limiti del Calcolo dell'IMC

  1. 1
    Ricorda che i calcolatori dell'IMC non valgono per i bambini. Valuta il peso dei bambini e degli adolescenti usando un calcolatore specifico per le persone di queste età. L'IMC per bambini considera altezza, peso, sesso, data di nascita e data della misurazione per effettuare una valutazione del peso.
  2. 2
    Tieni presente che i calcolatori dell'IMC non valgono nel caso di persone anziane o atleti di buon livello. Questi calcolatori non tengono conto della densità ossea, della massa muscolare e della percentuale di grasso.
    • Il calcolatore potrebbe sovrastimare la massa grassa degli atleti e delle persone muscolose. Al contrario, potrebbe sottostimare la massa grassa delle persone più anziane e di chi ha perso tono muscolare.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Percentuale di Massa Grassa

  1. 1
    Misura la circonferenza della tua vita. Conoscere questo valore oltre al tuo IMC ti aiuterà a valutare il tuo peso e il rischio di sviluppare problemi di salute legati all'obesità. Il grasso in eccesso nella zona della vita aumenta il rischio di contrarre il diabete di tipo 2 e le malattie delle arterie coronarie, di avere alti livelli di colesterolo, e di trigliceridi e di soffrire di ipertensione.
    • Misura la dimensione della vita tenendo un nastro di misura intorno ad essa, subito sopra le ossa dei fianchi e registrando il risultato in centimetri. Il nastro dovrebbe essere aderente, e non spingere verso l’interno la pelle.
    • La vita di un uomo dovrebbe essere inferiore a 100 cm.
    • La vita di una donna dovrebbe essere inferiore a 87,5 cm.
  2. 2
    Trova un calcolatore della percentuale di massa grassa. Ne potrai trovare molti su internet che considerano la dimensione della tua vita oltre alla tua altezza, al peso e al sesso. Non sono del tutto precisi, ma ti daranno un'idea generale.
    • Un uomo è considerato magro tra il 15 e il 18 % di massa grassa. Un uomo di media corporatura ha tra il 19-24 % di massa grassa.
    • Una donna è considerata magra se ha una percentuale di massa grassa tra il 21 e il 25 %. Una donna di media corporatura ha tra il 26 e il 29% di massa grassa.
      • Una persona sovrappeso è una persona che supera questi limiti.
  3. 3
    Sottoponiti a una plicometria dal tuo medico. In alternativa, puoi acquistare su internet un calibro per la pelle. E' meglio però affidare a un medico professionista le tue domande e le preoccupazioni riguardo alla valutazione del tuo peso.
    • Il test effettuato con il calibro è molto preciso. Dà un'indicazione sulla composizione del tuo corpo (massa muscolare e grassa). E' un test importante, perché due persone di altezza e peso uguali potrebbero avere composizioni del corpo totalmente diverse. I diversi risultati porteranno a diversi trattamenti per rimanere o tornare in salute.
    Pubblicità

Consigli

  • Consulta il tuo medico per pianificare una dieta e un programma di allenamento se sei sovrappeso o sottopeso. Non farti mai ossessionare da un numero che hai calcolato su internet.

Pubblicità

Avvertenze

  • L'IMC è un utile strumento di valutazione, ma non dovrebbe essere considerato diagnostico. Dovresti consultare un medico per ottenere una valutazione del tuo peso in relazione ai possibili rischi per la tua salute.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Calcolatore o grafico dell'IMC
  • Nastro di misura
  • Calcolatore della percentuale di massa grassa

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 6 493 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità