Scarica PDF Scarica PDF

Nella gestione di una società è importante determinare il rendimento del capitale investito (in inglese "asset") relativamente alle vendite. Questo si può valutare calcolando il rapporto tra il valore totale del capitale investito in un'attività e l'ammontare netto delle vendite prodotto dall'attività stessa, cioè la rotazione del capitale complessivo (in inglese "total asset turnover"). Leggi questa guida attentamente per evitare errori nel calcolo.

Passaggi

  1. 1
  2. 2
    Calcola il valore medio del capitale investito. Puoi trovare l'importo del capitale nello stato patrimoniale dell'azienda.
    • Devi considerare l'importo totale del capitale investito nell'anno che vuoi analizzare e l'importo totale del capitale investito nell'anno precedente.
    • Somma i due importi e dividi il totale per 2.
    • La formula che devi usare è questa: capitale totale (anno considerato) + capitale totale (anno precedente) / 2. Questo è il capitale medio.
    • Consideriamo per esempio un capitale medio di 256.000 euro.
  3. 3
    Calcola la rotazione del capitale complessivo con questa formula:
    • Rotazione del capitale complessivo = vendite nette / capitale investito medio
    • 185.000 € / 256.000 € = 0,72.
  4. 4
    Valuta il significato di questo rapporto.
    • La rotazione del capitale complessivo è il rapporto che misura la quantità di vendite generata da ogni euro investito.
    • Per ogni euro investito, la vendita è di 0,72 euro.
  5. 5
    Analizza il tasso di rotazione ottenuto confrontandolo con le altre compagnie dello stesso settore e con lo storico dell'azienda. Da questo puoi capire quanto è efficiente la gestione del capitale dell'azienda.
    • Se la rotazione del capitale è elevata rispetto a quella di altre compagnie, questo potrebbe significare che l'azienda non deve investire troppo capitale per generare vendite.
    • Se l'azienda ha una bassa rotazione di capitale, questo potrebbe indicare che il capitale investito è più del necessario.
    Pubblicità

Consigli

  • Di solito bassi margini di profitto portano a tassi di rotazione più elevati, mentre alti margini di profitto danno tassi di rotazione più bassi.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Capire se uno Specchio è SemiriflettenteCapire se uno Specchio è Semiriflettente
Calcolare il Tasso di CambioCalcolare il Tasso di Cambio
Falsificare una FirmaFalsificare una Firma
Calcolare i Rendimenti Annualizzati del Tuo Portafoglio InvestimentiCalcolare i Rendimenti Annualizzati del Tuo Portafoglio Investimenti
Calcolare la Percentuale di Aumento di un CostoCalcolare la Percentuale di Aumento di un Costo
Comportarsi in TribunaleComportarsi in Tribunale
Dimostrare un Caso di Alienazione GenitorialeDimostrare un Caso di Alienazione Genitoriale
Calcolare il VANCalcolare il VAN
Calcolare la Percentuale del Tasso di Crescita AnnuoCalcolare la Percentuale del Tasso di Crescita Annuo
Calcolare il Tasso di Interesse EffettivoCalcolare il Tasso di Interesse Effettivo
Disconoscere la Propria FamigliaDisconoscere la Propria Famiglia
Cambiare IdentitàCambiare Identità
Scrivere una Lettera d'Intenti per una CasaScrivere una Lettera d'Intenti per una Casa - Consigli dagli Esperti di wikiHow
Calcolare il Valore del Tuo OroCalcolare il Valore del Tuo Oro
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 013 volte
Questa pagina è stata letta 8 013 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità