Come Calmare un Cane Maschio quando la Femmina è in Calore

Scritto in collaborazione con: Deanne Pawlisch, CVT

In questo Articolo:Separare il Maschio dalla FemminaCreare un Ambiente Tranquillo in CasaCastrare il Cane Maschio11 Riferimenti

Un cane maschio è naturalmente attratto da un cane femmina in calore, poiché è programmato biologicamente per rispondere agli odori emanati dai soggetti dell'altro sesso. La presenza di un cane maschio, ove ci sia un cane femmina in calore, è causa di stress per entrambi gli animali. Sarà bene separare il maschio dalla femmina e creare un ambiente rilassante e sicuro per entrambi, se vivono insieme, evitando così pericolosi scontri fisici. Inoltre è consigliabile sterilizzare entrambi i cani, per evitare cucciolate indesiderate, ridurre il rischio di alcuni tipi di cancro e migliorare il loro comportamento nell'ambiente domestico.

1
Separare il Maschio dalla Femmina

  1. 1
    Tieni il maschio lontano dalla femmina fino a quando non è terminato il calore. L'unico modo per mantenere calmo il maschio è tenerlo ben lontano dalla femmina in calore, perché altrimenti l'animale non sarà in grado di controllare le proprie reazioni nei suoi riguardi. Tieni il cane in casa o in un canile se c'è una femmina in calore all'esterno nelle vicinanze, perché questo può evitargli di sentirne l'odore.
    • Evita che il cane maschio faccia delle passeggiate o giochi insieme a un cane femmina in calore.
  2. 2
    Mantieni i cani in stanze separate e ai lati opposti della casa. Se i due cani vivono nello stesso ambiente domestico, cerca di mettere la maggiore distanza possibile tra di essi, perché il maschio è in grado di sentire l'odore della femmina. Chiudi entrambi i cani in stanze separate il più lontano possibile l'uno dall'altra. Tieni le porte ben chiuse e non lasciare uscire i cani nello stesso momento, in modo che non si incontrino.[1]
    • Assicurati di non lasciare nella stanza del maschio giochi o altri oggetti appartenenti alla femmina, perché ne conservano l'odore. Annusando questi oggetti il maschio potrebbe cominciare a uggiolare, gemere e grattare alla porta.
  3. 3
    Se nella tua casa lo spazio è limitato, tieni la femmina all'interno e il maschio all'esterno. Se non hai abbastanza stanze libere o non hai spazio sufficiente, puoi tenere la femmina al chiuso in una stanza e lasciare che il maschio viva all'esterno finché non è finito il periodo del calore. Naturalmente lo spazio esterno dovrà essere recintato, per impedire che il cane maschio esca dal tuo cortile.[2]
    • Questo è possibile soltanto quando la stagione è mite e non sono in vigore leggi o ordinanze locali che proibiscano di tenere i cani all'aperto.
    • Non lasciare la femmina all'aperto mentre è in calore, poiché questa cercherebbe di fuggire alla ricerca di un compagno. Inoltre con il suo odore potrebbe attrarre altri cani maschi che si trovano nelle vicinanze.
  4. 4
    Porta il maschio in un canile fino alla fine del calore della femmina. Sebbene tu faccia del tuo meglio per tenere i cani separati in casa, potresti non riuscire a controllare il comportamento aggressivo del maschio nei confronti della femmina. In questo caso sarà meglio portare il maschio in un altro contesto abitativo, come un canile. Lascia il cane nel canile per tutto il periodo del calore della femmina, che durerà circa 3 settimane.[3]
    • Puoi preparare il cane maschio alla permanenza nel canile portandocelo per brevi visite in modo che familiarizzi con l'ambiente. Nell'occasione potrai prenotare il canile per il soggiorno del maschio per il periodo del calore della femmina.

2
Creare un Ambiente Tranquillo in Casa

  1. 1
    Spruzza dello spray al metanolo sulla coda della femmina per mascherare il suo odore. Il Vicks VapoRub o un altro spray al metanolo potrebbero essere di aiuto, in quanto hanno un odore forte che potrebbe sovrapporsi a quello della femmina durante il calore. Applica lo spray sulla femmina diverse volte al giorno per mantenere calmo il maschio quando questo si trova nella stessa casa o nelle vicinanze.[4]
    • Evita che la femmina si tolga lo spray leccandosi mentre questo non si è ancora asciugato, e distraila con un gioco o un bocconcino.
    • Questo potrebbe irritare il tuo cane, perciò parla con il tuo veterinario prima di metterlo in pratica.
  2. 2
    Gioca con i cani separatamente durante il calore della femmina. Fai distrarre e divertire entrambi i cani giocando con essi separatamente. Lascia la femmina in una stanza con dei giochi da masticare, in modo che sia occupata; quindi porta il maschio fuori a giocare.[5]
    • Dopo aver giocato con il maschio, gioca con la femmina in casa, mentre l'altro cane è fuori in una zona recintata.
    • Cerca di giocare con entrambi i cani in maniera equa e in aree separate, in modo che siano tutti e due calmi e rilassati.
  3. 3
    Porta il maschio fuori regolarmente. Mantieni un programma regolare per il cane maschio, assicurandoti che faccia passeggiate adeguate per la sua razza e la sua taglia. Portare il maschio fuori regolarmente può aiutare a tenerlo lontano dalla femmina, inoltre gli farà consumare abbastanza energie rendendolo più calmo al suo ritorno a casa.[6]
    • Evita di portare fuori la femmina mentre è in calore, poiché potrebbe essere una distrazione per i cani maschi che si trovano nelle sue vicinanze. Portala fuori nel tuo cortile, in una zona recintata, e assicurati che non cerchi di scappare o che insegua i cani maschi che passano fuori.

3
Castrare il Cane Maschio

  1. 1
    Parla con il tuo veterinario per la sterilizzazione di entrambi i cani. Ambedue gli animali avranno migliori risultati se saranno sterilizzati. La maggior parte dei veterinari raccomanda di castrare il cane entro i 6 mesi di vita, in modo che abbia un basso desiderio sessuale e minori livelli di testosterone. La castrazione del cane può anche ridurre il rischio di alcune malattie e tipi di cancro.[7] Anche la sterilizzazione della femmina può prevenire alcuni tipi di cancro, così come i tumori mammari. Sarà meglio sterilizzare il tuo cane prima del suo primo calore, ma potrai farlo anche dopo.[8]
    • Ricorda che la castrazione del cane non evita le sue reazioni al calore della femmina, tuttavia le renderà più attenuate. Comunque come precauzione dovresti mantenere ugualmente un cane maschio castrato lontano da una femmina in estro.
  2. 2
    Fai digiunare il cane 8 ore prima dell'intervento. La clinica veterinaria ti fornirà precise istruzioni pre-chirurgiche; solitamente si raccomanda di non dare cibo o acqua per almeno 8 ore prima dell'operazione. L'anestesia potrebbe provocare nausea al cane, quindi è meglio che il suo stomaco sia vuoto prima della procedura. Potrai comunque farlo bere in modo che si mantenga idratato.[9]
    • Segui tutte le istruzioni del tuo veterinario per garantire al tuo cane un intervento sicuro e una ripresa veloce.
  3. 3
    Lascia che il tuo veterinario esegua la procedura. L'intervento potrà essere eseguito in modo relativamente veloce nell'ambulatorio e dovrebbe essere indolore per il cane, che sarà anestetizzato.[10] Il veterinario potrebbe chiederti di lasciare l'animale in ambulatorio al mattino e poi tornare a prenderlo nel pomeriggio.
  4. 4
    Aiuta il cane a riprendersi dopo l'intervento. Il veterinario può prescrivere degli analgesici, se necessari. Il cane potrebbe accusare nausea dopo l'operazione, e avere scarso appetito per 1 o 2 giorni; è del tutto normale. Assicurati che stia a riposo e non si muova o corra per 1-3 giorni dopo l'intervento, perché questo potrebbe causare problemi.[11]
    • Lo scroto del cane potrebbe apparire gonfio per alcuni giorni, ma il gonfiore dovrebbe sparire non appena rimossi i punti.
    • Se il cane comincia a leccare la ferita dovrai mettergli un collare elisabettiano, che appare come un grosso cono e gli impedirà di leccarsi.
    • Se dalla ferita uscirà del fluido o del pus, oppure se il cane mostrerà sofferenza, portalo subito dal veterinario per un rapido controllo.
    • È possibile che tu debba portare il cane a un controllo veterinario dopo 7-10 giorni per la rimozione dei punti nella ferita. Tuttavia alcuni veterinari usano punti riassorbibili.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Deanne Pawlisch, CVT. Deanne Pawlisch lavora come Tecnico Veterinario Certificato (che si occupa di formazione aziendale per le pratiche veterinarie) nell'Illinois. È membro del consiglio della Veterinary Emergency and Critical Care Foundation dal 2011.

Categorie: Cani

In altre lingue:

English: Calm a Male Dog when a Female Is in Heat, Português: Acalmar um Cachorro Quando uma Fêmea Está no Cio, Español: calmar a un perro cuando una perra está en celo, Deutsch: Einen Rüden beruhigen wenn eine Hündin läufig ist, Français: calmer un chien mâle lorsque la femelle est en chaleur, Bahasa Indonesia: Menenangkan Anjing Jantan Saat Anjing Betina Berahi, Nederlands: Een mannelijke hond kalmeren als een vrouwtje loops is, 日本語: メス犬の発情期にオス犬を落ち着かせる, Tiếng Việt: Làm chó đực bình tĩnh khi chó cái động dục

Questa pagina è stata letta 3 114 volte.
Hai trovato utile questo articolo?