Scarica PDF Scarica PDF

Sentirsi sconvolti può essere una sensazione orribile. I problemi sembrano sopraffarci e riuscire a pensare in modo razionale per decidere come agire sembra davvero difficile. Questo articolo ti aiuterà ad individuare delle soluzioni senza farti prendere dal panico, e a distrarti fino a sentirti pronto a ritornare ad affrontare i tuoi problemi.

Passaggi

  1. 1
    Crea una lista scritta delle cose che ti hanno turbato. Mentre le scrivi potresti realizzare che non siano poi così tremende. Cerca di trovare una soluzione per ognuna di loro, anche se al momento appare sciocca o impossibile. Questo processo potrebbe aiutarti ad individuarne una più realistica.
  2. 2
    Vai a fare una passeggiata o dell'esercizio fisico. Cerca di concentrarti su quello che stai facendo, non su quello che ti affligge. Questa è l'unica soluzione a breve termine per calmarti fin quando non ti sentirai pronto a ricominciare a pensare razionalmente.
  3. 3
    Fai qualcosa per distrarti. Prova ad esempio a guardare la televisione, leggere un libro o giocare ad un videogioco (naturalmente se non ti senti più sconvolto), oppure vai al cinema, ascolta la tua musica preferita sul tuo iPod o parla con un amico, di persona o al telefono. Sono tutti ottimi modi per riuscire a dimenticare qualcosa.
  4. 4
    Se ti senti arrabbiato o hai voglia di sfogare la tua frustrazione, colpisci un cuscino o un altro oggetto morbido e cedevole (naturalmente non una persona o un animale, non importa quanto siano favorevoli!)
  5. 5
    Recati in un luogo tranquillo e rilassante dove poterti calmare e riflettere tranquillamente sui tuoi problemi.
  6. 6
    Circondati di cose piacevoli e rassicuranti. Ascolta i tuoi brani preferiti, e ricorda che lo scopo è quello di calmarti e non di agitarti ulteriormente. Coccolati mangiando qualcosa di delizioso. Leggi un buon libro.
  7. 7
    Discuti il problema con una persona fidata o con un membro della tua famiglia. Se non vuoi che nessuno lo sappia, puoi provare a raccontarlo al tuo animale da compagnia, potrebbe rivelarsi altamente terapeutico. Ricorda però che solo gli esseri umani possono fornirti dei consigli e che talvolta i consigli possono essere di grande aiuto.
  8. 8
    Prova a meditare. Non è necessario essere uno yogi navigato per sedersi e concentrarsi sul proprio respiro. Cerca di non pensare a nient'altro e di svuotare semplicemente la mente.
  9. 9
    Rilascia le tue emozioni. Vai in un luogo vuoto e tranquillo e urla i tuoi sentimenti. Fai un bel pianto. Sbraita se ne senti il bisogno. Non scaricare i tuoi sentimenti negativi su persone o animali!
  10. 10
    Pensa a dei momenti divertenti della tua vita, in cui hai riso molto o ti sei sentito estremamente bene. Ti aiuteranno a dimenticare l'accaduto e presto ti sentirai meglio.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 278 volte
Questa pagina è stata letta 2 278 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità