Scarica PDF Scarica PDF

Ti piacerebbe poter cambiare il tuo aspetto? Non sei la sola. Capita a molte donne, specialmente a quelle più giovani. Probabilmente sei già bella così come sei, solo che ancora non lo sai. Imparando a stare meglio con te stessa e cambiando il tuo look per adattarlo al tuo modo di essere, potrai sentirti una donna totalmente nuova e bellissima.

Parte 1 di 4:
Prendersi Cura di Sé

  1. 1
    Bevi abbastanza acqua. Può aiutarti a mantenere la concentrazione, a sentirti energica e addirittura a farti smaltire qualche chiletto di troppo. Per calcolare la quantità di acqua che ti serve ogni giorno, dividi a metà il tuo peso in libbre: il risultato ti indicherà quante once dovresti bere (puoi convertire le misure su Google).
    • Una donna di 150 libbre, ovvero circa 68 chili, dovrebbe bere 75-150 once liquide al giorno, cioè 2,2-4,5 litri, a seconda del clima del posto in cui vive e del livello di attività fisica svolto. Per esempio, se ha uno stile di vita dinamico e vive in una zona calda, avrebbe bisogno di circa 4,5 litri di acqua al giorno [1] .
  2. 2
    Mangia sano. Evita di esagerare con lo zucchero, il sale e i cibi lavorati. Ecco che cosa non può mancare nella tua alimentazione [2] :
    • Proteine, ossia pesce, carne bianca, legumi, frutta secca e uova. Sono alcuni dei cibi più sani in assoluto e ti permetteranno di fare il pieno di proteine.
    • Grassi "buoni", contenuti in frutta secca (le mandorle sono molto sane), oli vegetali (l'olio extravergine di oliva è uno dei più apprezzati), certi tipi di frutta e verdura, come l'avocado. Questi sono solo alcuni esempi.
    • Carboidrati integrali e non lavorati, tra cui frutta, verdura, cereali integrali e legumi, come i fagioli.
    • Vitamine e minerali, che sono reperibili anche sotto forma di integratori. Se sai che la tua alimentazione non ti permette di assumerne a sufficienza, puoi prenderli.
  3. 3
    Ascolta il tuo corpo. Bevi quando hai sete e mangia quando hai fame. Se in passato hai sempre ignorato i segnali che ti mandava il corpo, può volerci del tempo per imparare a capirli. Una volta che sarai in grado di farlo, vedrai che sarà più facile seguire un'alimentazione sana e magari anche dimagrire.
    • Se mangi o bevi qualcosa che ti causa mal di testa o ti fa sentire male, prendine nota e cerca di evitarlo in futuro, soprattutto se il consumo di un determinato prodotto ti provoca regolarmente questo fastidio.
    • Fai attenzione a quali sono i cibi e le bevande che ti fanno stare bene. Un'alimentazione pulita, ricca di acqua e nutrienti, dovrebbe aiutarti a sentirti più sana e serena. Se sei in forma e felice, ti sentirai anche più bella.
  4. 4
    Fai esercizio fisico regolarmente. Calcola almeno 30 minuti di allenamento tre-cinque volte alla settimana, anche di più se vuoi dimagrire [3] .
    • Se hai poco tempo, gli esercizi più efficaci sono quelli che allenano contemporaneamente diversi gruppi muscolari. Ne sono un esempio il nuoto, la danza o anche pulire la casa in maniera vigorosa.
    • Fare una passeggiata a ritmo sostenuto per 20 minuti, due volte al giorno, è un altro modo efficace per stare in forma e in salute.
    • Lo yoga è un allenamento meraviglioso per alleviare lo stress, sviluppare e tonificare la muscolatura. Assicurati solo di combinarlo con attività cardiovascolari come camminata, corsa o nuoto [4] .
  5. 5
    Mantieni una buona igiene personale. Lava e idrata il viso due volte giorno. Lavati i denti due o tre volte al giorno. Fai la doccia almeno a giorni alterni. Lava i capelli ogni volta che iniziano a sembrare grassi (a seconda del tipo di capello, sarà necessario fare lo shampoo ogni due giorni o una volta alla settimana).
    • Se hai imperfezioni sul viso e sulla schiena, può essere necessario lavare i capelli più spesso, in quanto il sebo del cuoio capelluto può finire su viso, collo e schiena, causando la comparsa di brufoli.
    • Per mantenere i denti sani e forti, assicurati di andare dal dentista ogni sei mesi.
    • Una buona igiene personale ti farà sentire fresca e più bella giorno dopo giorno. Cerca di prenderti cura di te quotidianamente, anche se ti senti giù.
  6. 6
    Cerca di tenere un diario. Scrivere regolarmente può alleviare ansia, stress e depressione. Può anche aiutare a elaborare i propri problemi e a migliorare l'autostima. Prova a scrivere per 20 minuti al giorno [5] .
    • Scrivi anche quando non hai niente da dire. Per esempio, puoi iniziare a scrivere spiegando che non sai bene di che cosa parlare: stai a vedere dove ti porterà il flusso di pensieri. Spesso ti verrà in mente qualcosa da raccontare e probabilmente sarà addirittura inaspettato.
  7. 7
    Medita regolarmente. La meditazione ti permette di vivere nel momento e di avere un contatto diretto con le tue emozioni. Inoltre, è stato scientificamente dimostrato che cambia la struttura del cervello, facendoti diventare più intelligente e serena [6] .
    • Esistono diversi modi per meditare [7] . Uno dei più diffusi consiste nel sedersi in una posizione comoda con gli occhi chiusi e provare a liberare la mente da tutti i pensieri.
    • Se durante la meditazione ti viene in mente qualcosa, visualizza questo pensiero mentre si dissolve, ma puoi anche dargli un nome e mandarlo via. Il tuo obiettivo è concentrarti sul presente, senza farti distrarre da alcun pensiero.
    • Non devi meditare a lungo sin dall'inizio. Per cominciare, bastano anche uno o due minuti. Per una pratica ottimale, poco a poco dovresti arrivare a meditare per almeno 10-15 minuti al giorno. Se non è possibile, fai quello che puoi.
  8. 8
    Pensa positivo. La maggior parte delle persone ha una voce interiore che vede tutto nero e che mina l'autostima con parole di disprezzo. Puoi contrastarla praticando la gratitudine e sostituendo le voci negative con quelle positive [8] .
    • Pensare positivo può essere un'abitudine difficile da adottare, quindi sii paziente con te stessa mentre impari a individuare i pensieri negativi e a contrastarli con un atteggiamento costruttivo.
    • Assumere una buona postura è un trucchetto che ti aiuta a migliorare la tua predisposizione. Stai dritta, con le spalle indietro, il mento alto e le braccia quanto più possibile allungate in fuori. Quando lo fai, cerca anche di sentirti autorevole e ottimista: vedrai che queste sensazioni positive persisteranno [9] .
  9. 9
    Sorridi. Secondo alcuni studi, le persone che sembrano felici tendono ad attrarre di più gli altri [10] . Inoltre, una ricerca ha dimostrato che sorridere può migliorare l'umore anche nei momenti brutti[11] .
    • Se ti senti giù, prova a sorridere per circa 30 secondi, in modo da darti la carica.
  10. 10
    Credi in te stessa. Acquisire una buona autostima è più facile a dirsi che a farsi, ma vale la pena sforzarsi. Se hai fiducia in te stessa, sarai più sana e felice, quindi diventerai automaticamente più bella.
    • Fare una lista dei tuoi punti di forza, dei tuoi successi e di tutto quello che ami di te è utile per rafforzare la tua autostima. All'inizio può però essere piuttosto difficile. Forse ci vorranno persino delle ore per trovare una sola qualità. Tuttavia, proprio come la tua autostima si rafforzerà man mano, anche queste liste si arricchiranno un po' alla volta [12] .
    • Contrasta i dialoghi interiori negativi. Questo è strettamente collegato all'avere una predisposizione positiva. Quando ti denigri, riconoscilo e sostituisci i pensieri meno lusinghieri con commenti positivi. Per esempio, se pensi "Sono grassa" o "Sono brutta", controbatti dicendoti subito: "Ho un bel sedere" o "Ho dei begli occhi" [13] .
  11. 11
    Dormi a sufficienza. Se non riposi adeguatamente, la mente non lavorerà in maniera veramente produttiva, quindi sarà più difficile avere abitudini alimentari sane, fare attività fisica, pensare positivo e coltivare una buona autostima.
    • Gli adulti hanno bisogno di sette-nove ore di sonno a notte, mentre gli adolescenti di otto ore e mezza o nove ore e mezza [14] .
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Cambiare i Capelli

  1. 1
    Taglia e/o tingi i capelli. Che tu provi a fare un taglio diverso o a tingerli di un altro colore, questo cambiamento influirà radicalmente sul tuo aspetto in generale. Pensa a quali pettinature e colori potrebbero valorizzarti.
    • Poniti questa domanda: che cosa vuoi che dicano di te i tuoi capelli? Sei una persona socievole e che ama correre rischi? Allora puoi portare un taglio sbarazzino e tingerli di un colore originale. Hai i piedi per terra e un animo hippie? I capelli lunghi e scalati di un colore naturale faranno al caso tuo.
    • Fai una ricerca online o dai un'occhiata a riviste specializzate per capire quali pettinature ti saltano subito all'occhio (in edicola puoi trovare giornali dedicati esclusivamente a tagli e acconciature).
  2. 2
    Determina la forma del tuo viso. Se vuoi cambiare pettinatura, è importante prendere in considerazione il tuo viso. Esistono diversi tipi di volti. Per capire qual è il tuo, specchiati e contorna il viso con un rossetto o una matita per occhi [15] .
    • Un viso ovale è armonioso e ben equilibrato (un po' più largo al centro).
    • Un viso quadrato presenta la stessa larghezza all'altezza di sopracciglia, zigomi e mandibola.
    • Un viso triangolare è più largo sul fondo, con un mento pronunciato.
    • Un viso a cuore (chiamato anche a "triangolo invertito") presenta un mento poco pronunciato, con zigomi più larghi.
    • Un viso rotondo ha invece una forma circolare.
    • Un viso a diamante è piuttosto spigoloso, con zigomi più larghi rispetto alle sopracciglia e alla mandibola.
    • Un viso lungo presenta una larghezza regolare dalla fronte al mento, il che lo fa appunto sembrare allungato.
  3. 3
    Scegli lo stile di capelli più adatto al tuo viso. Per avere dei bei capelli, opta per un taglio che possa donare ai tuoi lineamenti [16] .
    • I visi ovali vengono valorizzati da quasi tutti i tagli, anche se una lunghezza accentuata può allungare otticamente questo tipo di volto.
    • Ai visi quadrati donano i tagli che superano la mandibola. In particolare, vanno evitati i tagli che si fermano esattamente in questa zona, altrimenti il viso sembrerà ancora più quadrato. Evita anche i tagli dalle linee decise e spigolose, come i caschetti o la frangia dritta. È preferibile optare per un ciuffo laterale, onde e tagli scalati che incornicino il volto.
    • Ai visi triangolari donano i tagli corti in grado di allargare la parte superiore della testa, in modo da creare un buon equilibrio con la mandibola. Se vuoi portarli lunghi, assicurati che superino la mandibola, altrimenti il viso potrebbe sembrare troppo largo alla base.
    • Un viso a cuore starebbe benissimo con un taglio scalato all'altezza del mento, come il caschetto. Evita i tagli troppo corti e le frange piene, in quanto possono appesantire la parte superiore del volto. Non fare code di cavallo strette o altri raccolti particolarmente ordinati, perché metteranno in risalto il mento.
    • A un viso rotondo starebbe bene un taglio asimmetrico e scalato, che aiuterà a bilanciare la larghezza del volto. I tagli all'altezza del mento e le frange dritte possono farlo sembrare più largo. Lo stesso vale per la riga al centro. Opta invece per la riga al lato o per un ciuffo laterale.
    • Per un viso a diamante, sarebbe ideale un taglio voluminoso sui lati, ma non sulla sommità della testa. Questo volto starebbe bene anche con la frangia e con un taglio scalato che incornici il viso. Va però evitata la riga al centro.
    • Per non accentuare un viso allungato, bisogna evitare di portare i capelli eccessivamente lunghi. È necessario provare a renderlo più largo. Questo tipo di volto viene valorizzato da caschetti, tagli scalati e frange dritte.
  4. 4
    Considera se fare una tinta. Tingere i capelli ti permette di cambiare look e di valorizzarti ancora di più. Prima di colorarli, considera però quali tonalità si adattano meglio alla tua carnagione, al tuo sottotono di pelle e ai tuoi occhi [17] .
    • In teoria, per la tua carnagione e per i tuoi occhi, andrebbero bene quasi tutti i colori, ma devi ricordare che esistono numerose tonalità e che non bisogna trascurare il sottotono di pelle. Per esempio, alle carnagioni dal sottotono giallo donano le tonalità del rosso calde, come il fragola, mentre un incarnato rosato o dal sottotono freddo starebbe meglio con un rosso più brillante.
    • Scegliere un colore di capelli in linea con quello della pelle e degli occhi ti permetterà di avere un risultato più naturale. Per esempio, pensa al classico look da ragazza da spiaggia, con capelli biondo sabbia, pelle abbronzata e occhi azzurri.
    • Più forte sarà il contrasto tra carnagione, occhi e capelli, più intenso sarà il risultato. Per esempio, una ragazza dalla pelle diafana e dagli occhi verdi che decide di tingere i capelli di un castano ramato vibrante avrebbe un look di grande impatto [18] .
    • Se non sei sicura di quale sia il tuo sottotono di pelle, fai qualche test online e stai a vedere quali colori ti vengono suggeriti [19] .
  5. 5
    Mantieni i capelli sani. Lavali in base alle tue esigenze usando shampoo e balsami adatti al tuo tipo di capello (per esempio, tinto, normale, grasso e così via). Di conseguenza, può essere necessario fare lo shampoo a giorni alterni o una volta alla settimana. Più secchi sono i capelli, meno vanno lavati.
    • Se hai capelli secchi e sfibrati, fai un trattamento profondamente nutriente una volta alla settimana. Puoi prepararlo in casa con pochi ingredienti: basta mescolare olio di oliva, due tuorli d'uovo, un avocado, della maionese e del balsamo. Lascia la maschera in posa per qualche ora (anche per tutta la notte) [20] .
    • Se hai la forfora o altri problemi, evita i trattamenti casalinghi. Usa invece prodotti appositi per risolvere il disturbo. Qualora fosse grave, rivolgiti a un dermatologo o a un altro specialista [21] .
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Truccarsi

  1. 1
    Impara a creare un look acqua e sapone. Devi cioè valorizzare la tua bellezza naturale. Avere un look semplice, almeno apparentemente, non sempre significa truccarsi poco o niente. Puoi comunque usare fondotinta, blush o bronzer, mascara, ombretto e rossetto: l'importante è ottenere un risultato fresco.
    • Puoi truccarti per avere una pelle più liscia e uniforme (fondotinta e correttore), ciglia più lunghe (mascara), zigomi più alti (blush, bronzer o kit per il contouring) e labbra più carnose (matita labbra e rossetto).
    • Per esempio, sono necessari diversi prodotti per avere un viso radioso, che è un risultato a cui ambiscono quasi tutte le donne.
    • Se non hai voglia di truccarti, ma vorresti avere un colorito più sano, prova a usare una crema idratante colorata o una cipria opacizzante. Possono aiutarti a migliorare la pelle in generale, senza che risulti troppo pesante o grassa.
  2. 2
    Metti in risalto gli occhi con il trucco. Puoi usare diversi tipi di eyeliner, matite e ombretti per valorizzarli al massimo [22] .
    • Se hai gli occhi azzurri, scegli toni chiari e naturali, come il corallo e lo champagne. I colori scuri e i trucchi smokey potrebbero appesantirli, quindi prima di usarli per uscire, fai degli esperimenti in casa.
    • Gli occhi grigi o azzurro-grigi possono essere valorizzati con le tonalità del grigio, del blu e dell'argento con sfumature color cenere. I trucchi smokey sono ideali per questi tipi di occhi.
    • Agli occhi verdi donano le tonalità del viola più spente e il marrone satinato.
    • Gli occhi nocciola o castani con pagliuzze verdi starebbero bene con trucchi metallici e in toni pastello, che faranno spiccare appieno le sfumature. Gli ombretti rosa antico, color rame e dorati sono ideali per gli occhi nocciola.
    • Agli occhi marroni stanno bene quasi tutti i colori e gli stili di trucco. I toni neutri del salmone e dell'oro con sfumature che danno sul bronzo sono ideali. Per un trucco smokey, potresti anche sfumare dell'ombretto nero nella piega dell'occhio.
    • La tecnica smokey eyes è piuttosto diffusa. Consiste nell'applicare due o tre ombretti per creare un look sfumato e con un'intensità graduale. Spesso si applica il colore più scuro sulla palpebra mobile, per poi creare un effetto sfumato in direzione delle sopracciglia usando gli altri colori.
  3. 3
    Metti il rossetto. Ti permette di far risaltare le labbra e rendere più sofisticato il trucco. Il rosso è uno dei colori più amati e può essere portato da tutte. Il segreto è trovare la tonalità giusta per la tua carnagione.
  4. 4
    Usa una matita per labbra. Applicala prima del rossetto per allungarne la tenuta. Puoi anche utilizzarla per modificare la forma delle labbra, in modo da farle sembrare più carnose o sottili in base alle tue esigenze.
  5. 5
    Truccati in maniera equilibrata. Un trucco occhi intenso accompagnato da labbra vistose generalmente viene sconsigliato dai truccatori perché può essere eccessivo. Per esempio, se fai un trucco smokey eyes, le labbra dovrebbero rimanere al naturale.
    • Se applichi il rossetto rosso, il resto del trucco dovrebbe essere relativamente discreto. Per esempio, puoi fare un trucco occhi da gatta e abbinarlo a un rossetto rosso.
    • Per quanto riguarda l'equilibrio tra colore di capelli e trucco, le regole sono più o meno le stesse. Per esempio, una capigliatura rosso fuoco limiterà la gamma di rossetti che potrai usare.
  6. 6
    Potresti anche fare il contouring. Questa tecnica serve a modificare la forma del viso usando bronzer e illuminante (ma anche fondotinta di tonalità leggermente diverse rispetto alla tua carnagione). Per esempio, può aiutarti a far sembrare il naso più piccolo e gli zigomi più prominenti.
    • L'arte del contouring va imparata per gradi. Se i tuoi lineamenti non ti piacciono particolarmente, puoi iniziare a fare subito un tentativo.
  7. 7
    Struccati bene. Il make-up può irritare la pelle e causare imperfezioni. Lava correttamente il viso a fine giornata ed elimina ogni traccia di trucco per prevenire la comparsa di brufoli.
    • Per evitare che compaiano brufoli, scegli prodotti non comedogenici, cioè che non occludono i pori. La confezione dovrebbe indicare chiaramente questa caratteristica. In ogni caso, potresti avere delle imperfezioni persino con i trucchi privi di oli.
    • Se fai un trucco occhi intenso, ti conviene usare uno struccante apposito o l'olio di cocco per assicurarti di eliminare ogni traccia di prodotto prima di andare a dormire.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
L'Abbigliamento Giusto per Valorizzarsi

  1. 1
    Vai alla ricerca del tuo stile. Cerca diversi look online per capire quale potrebbe fare al caso tuo. Decidi basandoti sui tuoi gusti, ma anche considerando che cosa ti farebbe sentire sicura. Pensa alla tua identità e chiediti come puoi farla emergere attraverso il tuo stile.
    • Per esempio, se sei una persona estroversa che adora la musica punk, potresti trarre ispirazione da vecchie foto risalenti all'epoca in cui si sviluppò questa subcultura. Se sei più semplice e un po' hippie, potresti dare un'occhiata a immagini degli anni Sessanta e Settanta per ispirarti.
    • I vestiti devono essere un'estensione della tua personalità. Questo significa che dovrebbero farti sentire comoda e a tuo agio, non come se stessi cercando di somigliare a qualcun altro.
  2. 2
    Cerca di capire qual è la forma del tuo corpo. Conoscere il tuo fisico ti aiuterà a vestirti in un modo che accentuerà le parti migliori, mentre nasconderà quelle che non ti soddisfano. Ecco come capire che forma ha il tuo corpo misurandolo [23] .
    • Misura spalle, torace, punto vita e fianchi con un metro da sarto. Potresti aver bisogno dell'aiuto di qualcuno per farlo.
    • Triangolo invertito: se le spalle o il torace sono più larghi dei fianchi, hai questo tipo di fisico. Le spalle o il busto dovrebbero essere di almeno un 5% più grandi rispetto ai fianchi [24] .
    • Rettangolo: se le spalle, il busto e i fianchi sono più o meno delle stesse dimensioni, senza un punto vita definito, è questo il tuo tipo di corporatura. La differenza tra spalle, torace e fianchi non dovrebbe superare il 5%, mentre il girovita dovrebbe essere di un 25% più stretto (al massimo) rispetto alle spalle o al busto [25] .
    • Triangolo: se i fianchi sono più larghi delle spalle, è questo il tuo tipo di corporatura. I fianchi dovrebbero essere di almeno un 5% più larghi delle spalle o del busto [26] .
    • Clessidra: se le spalle e i fianchi hanno quasi le stesse dimensioni, con un punto vita definito, è questo il tuo tipo di fisico. La differenza tra la misura dei fianchi e delle spalle non dovrebbe superare il 5%, mentre il girovita dovrebbe essere di almeno un 25% più stretto di spalle, fianchi e busto [27] .
  3. 3
    Vestiti in base alla tua figura. Ora che conosci il tuo tipo di corpo, puoi scegliere i capi di abbigliamento che più lo valorizzeranno.
    • Triangolo invertito. La parte del busto dovrebbe essere relativamente semplice e pulita, priva di dettagli che potrebbero ingrossarla. Indossa vestiti che creino più volume dai fianchi in giù, in modo da equilibrare questa zona con il busto. Per esempio, indossa una maglia semplice con lo scollo a V, una cintura ampia e un paio di pantaloni a vita alta dalla gamba larga [28] .
    • Rettangolo. Con questo tipo di corpo, l'obiettivo è definire il punto vita, in modo da creare una figura che ricordi maggiormente quella a clessidra. Per riuscirci, indossa pantaloni e gonne con decorazioni che accennino delle curve. Scegli maglie aderenti che modellino il girovita. Evita i vestiti squadrati o con una fascia in vita visibile [29] .
    • Triangolo (o pera). L'obiettivo è quello di ottenere un buon equilibrio tra busto, fianchi e gambe. Puoi farlo indossando vestiti e accessori che creino volume nella zona del busto, facendo sembrare più larghe le spalle. Cerca di non ingrossare la parte inferiore del corpo: porta capi di abbigliamento dalle linee semplici e pulite, senza decorazioni [30] .
    • Clessidra. Indossa vestiti che aderiscano bene al corpo. I capi aderenti generalmente sono preferibili, infatti tendono ad accentuare le curve naturali di questo fisico. Evita i vestiti larghi che nascondono il girovita, altrimenti rischi di sembrare più robusta [31] .
  4. 4
    Valuta la tua altezza. Oltre alla forma del corpo, devi considerare anche quanto sei alta. In particolare, devi capire se sono più lunghe le gambe o il busto, perché questo influirà su come ti vestirai.
    • Se hai gambe lunghe, dovresti indossare pantaloni che aderiscano ai fianchi, abbinati a maglie più lunghe. Indossa abiti che abbiano un punto vita più basso, in modo da creare un buon equilibrio.
    • Se hai le gambe corte, dovresti indossare gonne e pantaloni a vita alta. Preferisci le maglie corte o infilate nei pantaloni per slanciare le gambe.
  5. 5
    Indossa vestiti della tua taglia. Qualunque capo tu decida di indossare, assicurati che sia della tua misura. I vestiti troppo larghi o stretti non ti valorizzeranno affatto e possono anche farti sentire meno sicura.
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda di avere pazienza, specialmente se hai apportato modifiche al tuo stile di vita (come dieta ed esercizio) per dimagrire. Prima di iniziare a notare dei risultati, può volerci almeno un mese, ma alla fine vedrai e sentirai gli effetti del cambiamento.
  • Per iniziare a capire quali modelli di vestiti e pettinature ti starebbero bene, ispirati alle celebrità, perché spesso vengono consigliate da professionisti del mondo della moda. Ricorda solo di rendere sempre unico il tuo stile e di essere te stessa.
  • Se i potenziali rischi della tinta ti preoccupano, potresti schiarire o scurire naturalmente i capelli. Potresti anche usare l'hennè. A eccezione dell'hennè, i metodi naturali modificano il colore solo di un paio di toni, quindi non aspettarti cambiamenti drastici.
  • Se non sai bene come truccarti, potresti informarti sulle sedute di trucco organizzate dalle grandi profumerie. Spesso sono gratuite, anche se solitamente ci si aspetta che venga fatto un acquisto successivamente.
Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda che tingere i capelli può essere pericoloso, in quanto la tinta contiene sostanze chimiche che possono causare reazioni allergiche potenzialmente letali. Per questo motivo è fondamentale fare un test localizzato 48 ore prima del procedimento.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Avere un Aspetto SexyAvere un Aspetto Sexy
Essere Bella in Modo Naturale
Snellire il VisoSnellire il Viso
Migliorare il tuo AspettoMigliorare il tuo Aspetto
Ottenere una Bella Abbronzatura in un SaloneOttenere una Bella Abbronzatura in un Salone
Essere BellaEssere Bella
Avere le LentigginiAvere le Lentiggini
Avere un bell'Aspetto (Ragazzi)Avere un bell'Aspetto (Ragazzi)
Avere un Seno più Voluminoso senza Ricorrere alla ChirurgiaAvere un Seno più Voluminoso senza Ricorrere alla Chirurgia
Nascondere i CapezzoliNascondere i Capezzoli
Scegliere Colori che Risaltino la Tua CarnagioneScegliere Colori che Risaltino la Tua Carnagione
Vestirsi in Base alla propria FiguraVestirsi in Base alla propria Figura
Avere Labbra Carnose e Sexy NaturalmenteAvere Labbra Carnose e Sexy Naturalmente
Far Ricrescere le Ciglia Dopo che Sono CaduteFar Ricrescere le Ciglia Dopo che Sono Cadute
Pubblicità
  1. http://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/02699931.2013.817383# .VlcjiYRszdQ
  2. https://www.psychologytoday.com/blog/hope-relationships/201409/6-ways-become-more-positive-today
  3. https://www.psychologytoday.com/blog/hide-and-seek/201205/building-confidence-and-self-esteem
  4. https://www.psychologytoday.com/blog/hide-and-seek/201205/building-confidence-and-self-esteem
  5. http://www.webmd.com/sleep-disorders/guide/sleep-requirements
  6. http://www.redken.com/whats-hot/hair-fashion-tips-for-your-face-shape/# Oval
  7. http://www.redken.com/whats-hot/hair-fashion-tips-for-your-face-shape/# Oval
  8. https://www.pgeveryday.com/beauty/haircare/article/how-to-choose-the-right-hair-color-for-your-skin-tone
  9. https://www.pgeveryday.com/beauty/haircare/article/how-to-choose-the-right-hair-color-for-your-skin-tone
  10. http://www.totalbeauty.com/content/quizzes/hair-color-for-your-skin
  11. https://www.youtube.com/watch?v=DD_PVQ5aDys
  12. http://www.webmd.com/beauty/hair-repair/ss/slideshow-best-kept-hair-secrets
  13. http://www.elle.com/beauty/advice/g26440/best-eyeshadow-for-eye-colors/?slide=1
  14. http://www.oprah.com/style/Whats-Your-Body-Shape/1
  15. http://www.oprah.com/style/Whats-Your-Body-Shape/2
  16. http://www.oprah.com/style/Whats-Your-Body-Shape/3
  17. http://www.oprah.com/style/Whats-Your-Body-Shape/4
  18. http://www.oprah.com/style/Whats-Your-Body-Shape/5
  19. http://www.joyofclothes.com/style-advice/shape-guides/the-inverted-triangle.php
  20. http://www.joyofclothes.com/style-advice/shape-guides/the-rectangle.php
  21. http://www.joyofclothes.com/style-advice/shape-guides/the-pear.php
  22. http://www.joyofclothes.com/style-advice/shape-guides/the-neat-hourglass.php

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 18 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 55 095 volte
Questa pagina è stata letta 55 095 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità