Come Cambiare i Montanti delle Sospensioni

In questo Articolo:Scoprire i MontantiTogliere il Vecchio MontanteInstallare il Montante NuovoRiferimenti

Cambiare i vecchi montanti è un modo per mantenere l’auto stabile a velocità sostenute, assicurando così un viaggio comodo, sicuro e tranquillo. Sono delle strutture a molla fatti per assorbire gli urti e sono parte essenziale della automobili fin dagli anni Cinquanta del secolo scorso. Col passare del tempo si consumano e possono rompersi se si percorrono terreni particolarmente accidentati, col risultato di uno schiocco profondo quando si gira. Acquistare un gruppo di rapida installazione è il modo più facile per cambiarli da soli. Leggi in seguito come fare.

Parte 1
Scoprire i Montanti

  1. 1
    Trova i montanti. Sono dei pistoni a forma di cilindro riempiti di liquido, di solito hanno l’aspetto dei coni stradali con una molla attorno.
    • Apri il cofano e trova i bulloni dei montanti, di solito c’è un cerchio di tre bulloni e sono su un pannello nel vano motore, su entrambi i lati dell’auto e vicino al parabrezza. Al centro di questo anello di bulloni si trova un altro bullone per il montante stesso. Non allentarli, specie quello centrale, ma usalo per farti guidare al punto dove dovrai lavorare.[1]
  2. 2
    Togli la ruota. Per prima cosa allenta i bulloni di fissaggio della ruota e solleva la macchina con un cric secondo il manuale d’istruzioni della tua macchina. Una volta sollevata, metti un sostegno per tenere stabile la macchina. Togli i bulloni di fissaggio e la ruota.
    • È sempre importante usare dei sostegni per tenere l’auto. Non affidarti solamente al cric perché può spostarsi all’improvviso facendo cadere l’auto col rischio di rimanere intrappolato sotto di essa. I cric usano forza idraulica che può venir meno improvvisamente, per questo c’è bisogno di sostegni..
  3. 3
    Togli il supporto della linea dei freni se necessario. Potresti aver bisogno di staccarla dalla struttura del montante. Non è una cosa comune a tutte le macchine, quindi salta questo passo se non è il tuo caso.
    • In caso, svita il supporto con la chiave adatta e sposta la linea del freno in modo che non ti intralci così da poter togliere il montante.
  4. 4
    Abbassa la barra antirollio se necessario. Questa lavora assieme al montante nel blocco sospensione e serve a stabilizzare la macchina in caso di urti, scossoni e condizioni stradali irregolari. Per smontarla avrai bisogno di un chiave per smontare il supporto e spostare la barra a lato.
    • Cerca un piccolo sostegno in metallo che aggancia la sbarra (di solito è nero) al montante e toglilo. Anche in questo caso non si tratta di una caratteristica comune a tutte le automobili, potresti aver solo bisogno di allentare il montante dall’albero dello sterzo e toglierlo. Una volta liberato da questi ostacoli sarai pronto per togliere il montante.

Parte 2
Togliere il Vecchio Montante

  1. 1
    Togli i bulloni dall’albero dello sterzo. Ci sono due o tre grossi bulloni che lo agganciano al montante. Togli i dadi dal blocco e allenta il montante.
    • Questa parte spesso è arrugginita e difficile da togliere. Potresti usare un prodotto come il WD-40 e spruzzarlo sui bulloni prima di provare a toglierli. Qualche colpo di martello potrebbe aiutarti ad allentare un po’ le parti, sia sullo sterzo che sui bulloni. Ci vorrà olio di gomito.
    • A seconda del modello dell’auto potresti aver bisogno di montare il cric sotto l’albero dello sterzo per alzarlo leggermente e mettere in luce i bulloni.
  2. 2
    Apri il cofano e trova le torri dei montanti e togli i bulloni. Di solito si trovano a metà della parte interna del vano del parafango e assomigliano a dei cilindri. In genere sono tenuti da tre piccoli bulloni che devi rimuovere.
    • Dato che hai tolto i bulloni dall’albero dello sterzo, il montante potrebbe cadere una volta tolti questi ultimi bulloni. Per questo è meglio se ti fai aiutare da qualcuno che possa tenere a posto il montante mentre tu sviti.
  3. 3
    Togli il vecchio montante. Non togliere il bullone centrale fino a quando non hai compresso le molle. Se hai preso preso un kit di montaggio rapido puoi invece mettere da parte il vecchio montante e passare avanti al montaggio del nuovo pezzo.
    • Per i principianti, è meglio lasciar perdere e non tentare di comprimere le molle del vecchio montante usando pinze e altro. Questo metodo si usa per risparmiare soldi, recuperando la vecchia molla e installandola sul montante nuovo, ma se non hai un tuo compressore ti costerà parecchi soldi. È molto più sensato spendere i soldi per un kit di montaggio rapido, che è preassemblato e deve essere solo installato sulla macchina.
  4. 4
    Se invece hai un compressore allora prendi in considerazione l’idea di togliere le molle. Controlla che sia sicuro e che non sia puntato contro cose che puoi danneggiare. Comprimi la molla o fatti aiutare da qualcuno esperto.
    • In cima al montante c’è un grosso dado, sopra un pezzo a forma di disco che in realtà è il supporto del montante. Toglilo utilizzando chiave a cricchetto e tinei la barra del montante con una chiave posizionata appena sotto il sostegno.
  5. 5
    Metti insieme il montante nuovo. Metti la molla sul montante nuovo e assicurati di mettere anche tutte le parti in gomma prese da quello vecchio. Installa il sostegno sopra la molla e sostituisci il bullone della barra del montante con un altro secondo le specifiche di fabbrica.
    • Di nuovo ,se hai preso un kit non preoccuparti della molla del vecchio montante, mettila da parte e passa all’installazione.

Parte 3
Installare il Montante Nuovo

  1. 1
    Installa il blocco del montante nuovo sull’albero dello sterzo. Rimetti i bulloni ma lasciali laschi in modo che la struttura si muova liberamente.
  2. 2
    Metti il blocco del montante nella torre del montante e rimetti i bulloni. Adesso puoi stringere i bulloni con la chiave, stringendo il blocco del montante all’albero dello sterzo e stringi secondo specifiche di fabbrica.
    • Se devi spostare la barra antirollio e linea dei freni fallo in questo momento.
  3. 3
    Rimetti a posto la ruota. Stringi un po’ i bulloni prima di abbassare l’auto. Alza un po’ il cric per togliere pressione dai supporti, toglili e abbassa il veicolo fino a terra. Stringi i buòlloniu della ruota e della torre del montante.
  4. 4
    Effettua un controllo finale per vedere che sia stato montato tutto in maniera corretta. Effettua un test di guida a bassa velocità per valutare la sicurezza del veicolo. Evita di guidare ad alta velocità e zone con traffico elevato. È possibile che il veicolo abbia bisogno di rifare la convergenza.
    • Se il veicolo tira da un lato o non va in modo normale, fa la convergenza facendo le regolazioni necessarie per sistemare il problema.[2]
  5. 5
    Ripeti il processo per tutti i montanti che vuoi cambiare. È più economico cambiarli solo quando necessario, ma dato che tendono a usurarsi tutti insieme quindi è meglio se fai un investimento per 2 o 4 montanti. Il procedimento ha le stesse basi per tutti i montanti.
    • Non tutte le automobili hanno montanti posteriori. Controlla bene prima di acquistare parti superflue.

Consigli

  • Non usare blocchi di legno o mattoni di cemento come sostegni per il cric. Usa sempre gli attrezzi giusti, ne va della tua sicurezza.
  • Molle arrugginite, danneggiate o crepate vanno sostituite. Non tentare di cambiarle senza tenere conto che il compressore, la molla, il montante o il cric possano cedere col rischio di causare gravi danni anche letali. I compressori per molle non sono tutti uguali, controlla bene il tuo alla ricerca di segni che indichino cattivo funzionamento o scarsa qualità.

Avvertenze

  • I principianti non devono usare un compressore per le molle senza adeguate istruzioni e assistenza. Questi attrezzi possono scivolare o cedere se usati in maniera scorretta, col rischio di rilasciare l’energia accumulata nella molla compressa e danneggiare le parti vicine. Usa un kit di montaggio rapido se vuoi provare a portare a termine questo progetto da solo per la prima volta.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Riparazione & Manutenzione dell'Auto

In altre lingue:

English: Change Struts, Español: cambiar amortiguadores, Русский: заменить стойки, Français: changer les amortisseurs d'une voiture, Português: Trocar os Amortecedores

Questa pagina è stata letta 2 333 volte.
Hai trovato utile questo articolo?