Come Cambiare il Mandrino di un Trapano

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Come ogni altro componente, anche il mandrino del trapano si usura con il tempo oppure si riempie di polvere o ruggine che lo fa grippare. Che tu voglia pulirlo o sostituirlo, devi prima di tutto smontarlo dal trapano. Se vuoi modificarlo a mano, segui le istruzioni per il mandrino senza chiave, oppure leggi la seconda sezione, se il modello in tuo possesso prevede la regolazione con una chiave.

Metodo 1 di 3:
Cambiare un Mandrino senza Chiave con una Brugola

  1. 1
    Togli la vite al centro del mandrino. Allenta le ganasce portandole all'apertura massima. In quasi tutti questi strumenti c'è una vite alla base per fissare l'elemento al corpo del trapano. Inserisci un cacciavite di dimensioni idonee in questo punto e ruotalo in senso orario per togliere la vite a filettatura inversa. La vite è in genere ricoperta di un fluido frenafiletti, devi quindi esercitare una certa forza.
    • Salta questo passaggio, se il modello in tuo possesso non ha la vite.
    • Se la vite è completamente bloccata, segui i passaggi descritti in seguito per allentarla; rimuovila e ripeti il medesimo processo.
  2. 2
    Inserisci la chiave a brugola nel mandrino. Scegli la più grande che riesci a far entrare affinché si incastri bene.
  3. 3
    Imposta la trasmissione al minimo. Così facendo, riduci il più possibile la resistenza fra gli ingranaggi.[1]
  4. 4
    Picchietta la chiave a brugola con una mazza. Appoggia il trapano in modo che la brugola si trovi in posizione orizzontale e sporga dal bordo del tavolo di lavoro. Colpisci l'estremità della chiave con decisione, con un movimento dall'alto verso il basso usando una mazza di gomma o di legno.[2] La maggior parte dei mandrini ha una filettatura standard, colpendo la brugola in senso antiorario dovresti quindi riuscire ad allentarla. Se vuoi esserne certo, contatta la casa produttrice del trapano e chiedi se il modello in tuo possesso ha una filettatura standard o invertita sull'albero motore.
    • Se colpisci la chiave a brugola con troppa forza o con un'angolazione sbagliata, potresti spezzare o piegare il guscio esterno del trapano. Inizia esercitando una pressione leggera e aumenta la potenza, se necessario. Questo accorgimento è particolarmente importante se stai cercando di allentare una vite bloccata.
  5. 5
    Rimuovi il mandrino a mano. Quando è stato parzialmente svitato dal corpo del trapano, puoi proseguire a mano.
  6. 6
    Applica del nuovo liquido frenafiletti sulla vite (consigliato). Quando sei pronto a montare il pezzo di ricambio, metti una goccia di frenafiletti sull'estremità della vite. Strofinala fra le dita per cospargere uniformemente il liquido.[3]
    • Se il mandrino senza chiave non ha la vite, dovrai usare il liquido sulla filettatura del corpo del trapano su cui si innesta il mandrino stesso.
  7. 7
    Rimonta il mandrino. Puoi usare gli stessi strumenti per installare un pezzo di ricambio o il mandrino vecchio opportunamente pulito:[1]
    • Infila la base del mandrino nell'albero motore.
    • Apri le ganasce.
    • Inserisci la chiave a brugola e stringi le ganasce a mano.
    • Inserisci e serra la vite ruotandola in senso antiorario.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cambiare un Mandrino senza Chiave con un Avvitatore Elettrico

  1. 1
    Inserisci una bussola esagonale al centro del mandrino. Se con il metodo precedente non sei riuscito ad allentare il pezzo, un avvitatore elettrico può esercitare una forza maggiore. Inserisci una bussola esagonale al centro delle ganasce e serra queste ultime per bloccarla.[4]
    • Se c'è una vite al centro del mandrino, devi prima toglierla ruotandola in senso orario.
    • Questo metodo implica un rischio maggiore di causare danni al trapano o al mandrino stesso.
  2. 2
    Imposta il trapano in folle. Metti la trasmissione in posizione neutra, né in avanti né indietro.
  3. 3
    Fai ruotare la bussola in senso antiorario grazie all'avvitatore elettrico. Inserisci lo strumento nella bussola, imposta la rotazione inversa e avvialo a brevi impulsi per allentare il mandrino dal trapano.
  4. 4
    Svitalo a mano. A questo punto, sei in grado di continuare il lavoro a mano.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Cambiare un Mandrino Conico

  1. 1
    Misura il diametro dell'albero motore. I mandrini dotati di chiave non sono di solito avvitati sul trapano, bensì hanno un'estremità conica che si accoppia sull'albero motore.[5] Osserva lo spazio fra la base del mandrino e il corpo del trapano, dovresti vedere l'albero: misurane il diametro.
  2. 2
    Compra un cuneo per rimuovere il mandrino. Si tratta di uno strumento economico a forma di cuneo con due bracci. Scegline uno il cui spazio fra i bracci sia maggiore del diametro dell'albero motore, ma di dimensioni molto simili.
    • Se hai fretta, leggi il metodo descritto nella parte finale di questa sezione.
  3. 3
    Inserisci il cuneo fra il trapano e il mandrino. Fai in modo che l'albero motore si trovi fra i due bracci.
  4. 4
    Colpisci il cuneo con un martello. Continua a colpirlo finché il mandrino non si stacca dal trapano.
  5. 5
    Monta il pezzo di ricambio. Pulisci e sgrassa le porzioni coniche dell'albero motore e del mandrino. Innesta quest'ultimo sull'albero e apri completamente le ganasce. Appoggia un piccolo pezzo di legno sopra la punta del mandrino per proteggerlo, colpiscilo quindi con una mazza per assicurarlo in sede.[6]
  6. 6
    Rimuovi tutto l'albero motore. Se non hai voglia di andare in ferramenta a comprare il cuneo, puoi smontare tutto l'albero. Questo metodo funziona solo per i mandrini con la porzione centrale aperta, in quanto ti permette l'accesso ai componenti sottostanti. Ecco come procedere:[7]
    • Apri completamente le ganasce.
    • Metti il mandrino in una morsa da banco con l'albero motore a penzoloni verso il basso.
    • Inserisci un punteruolo di metallo al centro dell'apertura.
    • Colpisci il punteruolo con il martello finché l'albero motore non si stacca dal trapano.
    Pubblicità

Consigli

  • La maggior parte dei trapani rispetta uno dei due criteri standard per la filettatura del mandrino: quello da 9,5 mm con 24 spire oppure quello da 13 mm con 20 spire. Prima di acquistarne uno, controlla la filettatura.[8]

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Mandrino senza Chiave

  • Cacciavite
  • Chiave a brugola
  • Martello piccolo
  • Liquido frenafiletti (facoltativo)
  • Avvitatore elettrico (facoltativo)

Mandrino Conico

  • Cuneo per rimuovere il mandrino
  • Martello

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 68 547 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità