Come Cambiare il Mondo

In questo Articolo:Pensare in GrandeGestire le Proprie AspettativeCome Iniziare6 Riferimenti

Hai un forte desiderio di cambiare il mondo ma non sai proprio da dove iniziare? Prima di tutto ricorda che una semplice affermazione come questa può avere molti significati diversi. Puoi cambiarlo e migliorarlo con un’idea rivoluzionaria o con i piccoli gesti di tutti i giorni. È importante pensare in grande, ma devi anche saper gestire le tue aspettative. Ancora più importante: trova una causa in cui credi e fai il primo passo.

1
Pensare in Grande

  1. 1
    Capisci cosa c'è che non va. Leggi i giornali e informati sulle questioni politiche. Fai domande. Informati su più temi possibili e cerca di farti una tua opinione al riguardo. Il mondo è un posto grande e meraviglioso e non sarà così facile cambiare qualcosa se non capisci a fondo che cosa succede là fuori.
    • Non leggere solamente i giornali locali; informati anche su quello che succede negli altri Paesi. Leggi le opinioni e i pareri di più persone possibile da tutto il mondo.
    • Guarda dei documentari e alcuni TED Talks.[1]Concentrati su temi specifici e studia il più possibile.
  2. 2
    Identifica quali sono i problemi specifici. È importante saper dare un nome ai problemi che si vogliono risolvere nello specifico. Cerca di trovare quali sono i problemi più importanti per te al momento. Potrebbero essere la guerra in Palestina, la siccità in California, la situazione dei campi dei rifugiati in Africa o le isole dell’Oceano Indiano che vengono evacuate a causa dell’innalzamento del livello del mare. C’è davvero tanto da cambiare!
  3. 3
    Viaggia. Se ne hai la possibilità, viaggia. Scopri le meraviglie del mondo e parla con le persone del posto a proposito del loro modo di vivere. Visita le persone bisognose o quelle che vivono diversamente da te e immergiti all’interno di culture e religioni differenti dalla tua. Usa internet per metterti in contatto con gli altri e condividi le tue esperienze. Immergiti il più possibile in questo pianeta e quello che ha da offrire. Impara ad amarlo.
    • Per vedere il mondo non è obbligatorio viaggiare. Pensa a quanto puoi scoprire solamente prendendo una strada diversa per andare al lavoro o scegliendo un sentiero in montagna che non hai mai preso. Se vuoi viaggiare veramente, troverai un modo per farlo.
    • Impara qualcosa di nuovo da ogni esperienza. Quando visiti un Paese nuovo, cerca di imparare il più possibile dalla sua cultura. Immergiti!
    • Se il pensiero di viaggiare ti sembra troppo edonistico, considera di fare volontariato. Puoi costruire case, proteggere ecosistemi, unirti ai Corpi di Pace, a Medici Senza Frontiere o altre organizzazioni di aiuto internazionale e aiutare gli agricoltori locali con wwoofing in cambio di vitto e alloggio. Trova un modo di fare la tua parte!
  4. 4
    Considera quello che vuoi cambiare. Trova problemi che ti coinvolgono e interessano personalmente. Chiediti cosa è veramente importante per te. Potresti combattere il riscaldamento globale, debellare la schiavitù nel mondo o salvare le specie animali in estinzione. Ricorda che si può cambiare il mondo con idee rivoluzionarie ma lo si può fare anche con i piccoli gesti.
    • Ci sono molti modi per cambiare il mondo. Devi solamente trovare il modo di trasformare una pietra in un bellissimo diamante.

2
Gestire le Proprie Aspettative

  1. 1
    Chiediti cosa significa cambiare il mondo. Sicuramente è un’intenzione nobile e puoi certamente trovare un modo per fare la differenza, se hai la volontà necessaria e i mezzi per farlo. Tuttavia, è importante ricordarsi che "cambiare il mondo" spesso non significa "risolvere tutti i problemi del mondo". Di solito, significa piuttosto "trovare un problema e cercare di risolverlo".
  2. 2
    Ricorda che il cambiamento non avviene da un giorno all’altro. Anche le rivoluzioni più rapide e fulminee hanno avuto bisogno di mesi di preparazione. Sii paziente. Non aspettarti di cambiare il mondo con un atto eroico come accade nei film. Vivi seguendo i tuoi valori ogni giorno, anche se inizialmente potresti non notare una grande differenza. Sii costante, impegnati e non mollare. La pazienza è la virtù dei forti.
    • Anche se le tue azioni non dovessero cambiare il mondo, potrai dire a testa alta di aver vissuto una vita di cui vai fiero. Il tuo esempio può essere d’aiuto e insegnare agli altri come vivere la propria vita. Scoprirai che il cambiamento avviene quando meno te lo aspetti.
  3. 3
    Non perdere di vista i tuoi ideali. Sii paziente e procedi con cautela – ma non troppa. Poniti degli obiettivi realistici ma non perderti troppo nei dettagli. Il desiderio di cambiare il mondo è tanto intenso quanto la fiamma che brucia al tuo interno.
  4. 4
    Rifletti sui quali sono i tuoi talenti naturali. Una frase spesso attribuita (erroneamente?) a Picasso recita: "Il senso della vita è quello di trovare il tuo dono. Lo scopo della vita è quello di regalarlo".[2] Considera ciò che ami fare di più: quello che fa bruciare il fuoco della tua passione e su cui puoi rimanere concentrato senza fare alcuna fatica. Fallo, anche se sei l’unico a farlo. Ma, soprattutto, trova un modo di condividerlo con il mondo.[3]
    • Pensa a tutti i modi in cui le persone hanno cambiato il mondo in passato. Nelson Mandela l’ha fatto combattendo l’Apartheid, Henry Ford sviluppando l’industria dell'automobile, Steve Jobs cambiando il modo in cui vediamo i computer e Marco Polo viaggiando per mari e monti e scoprendo nuove culture. Puoi trarre ispirazione dalle gesta degli eroi del passato o trovare la tua.
    • Leggi le biografie delle persone che hanno cambiato il mondo. Trai ispirazione dalle loro storie. Può trattarsi di qualunque persona ammiri veramente e non solo Gandhi, Steve Jobs o Bill Gates.
  5. 5
    Sii specifico con i tuoi sogni. Prova a capire cosa desideri veramente nel profondo del cuore. Cosa significa, secondo te, "cambiare il mondo?" È scrivere un libro, inventare qualcosa, gestire le persone o salvare una specie animale? Esistono moltissimi modi per fare la differenza su una miriade di livelli. Alcuni saranno più adatti a te, altri meno. Questo non significa che uno sia meglio dell'altro.
  6. 6
    Ricordati che non sei da solo. Martin Luther King ha marciato e tenuto i propri discorsi di fronte a milioni di attivisti appassionati. È un uomo che ha rivoluzionato il modo di pensare di milioni di persone anche grazie ai suoi ministri e consiglieri. Forse John Lennon non avrebbe potuto aiutare così tante persone a "immaginare" senza il resto dei Beatles. Vivi in modo passionale e dai valore ai tuoi principi. Con il passare del tempo troverai persone con una mentalità simile che verranno attratte dal tuo stile di vita.
    • Organizza un club o un gruppo di discussione. Raduna un paio di amici per fare volontariato con te. Condividi i tuoi pensieri sui social network e cerca sempre di spargere la voce. Più persone sono coinvolte, più velocemente è possibile risolvere un problema.
    • Alcune librerie mettono a disposizione degli spazi in cui è possibile incontrarsi con associazioni pacifiche. Se non ne hai la possibilità, cerca un palazzo comunale con una sala in affitto. Oppure, più semplicemente, organizza gli incontri a casa tua!
    • Aderisci a un’organizzazione esistente. Svolge volontariato per un'associazione no-profit o fai una donazione a un ente di beneficienza. Se non sai da dove iniziare prendi spunto dalle persone che sono già là fuori a fare la differenza.

3
Come Iniziare

  1. 1
    Inizia con i piccoli gesti. Trova almeno un modo per fare la differenza ogni giorno. Forse ogni tanto ci sentiamo parte di un enorme sistema che non possiamo cambiare e, inizialmente, sarà anche così. Sii paziente. Ogni cosa inizia da qualche parte. Rendi l'attivismo una parte fondamentale della tua vita e praticalo tutti i giorni.
    • Vota per i candidati che ritieni possano favorire la tua causa. Firma una petizione o scrivi una lettera a un deputato e informati su internet.
    • Scarica l’estensione Tab for a Cause. Ogni volta che apri una nuova pagina web guadagni un "cuoricino" (che vale fra 1/10 e 1/3 di centesimo) che puoi donare a un ente di beneficienza a tua scelta.
  2. 2
    Spargi la voce. Scrivi lettere a giornali e politici, posta un aggiornamento di stato di Facebook con un articolo, video o un’idea unica o indossa una t-shirt per la tua causa e consegna volantini ai passanti al supermercato. Se pensi che la tua causa sia importante e valga la pena essere condivisa, parlane con più gente possibile per far conoscere a tutti il problema. Non preoccuparti se inizialmente non ti senti a tuo agio con questo tipo di attivismo. Esistono anche modi meno pubblici per mostrare il tuo supporto!
  3. 3
    Dona in beneficienza. Se non hai molto tempo a disposizione per coinvolgerti in associazioni o enti, considera di dare una parte dei tuoi guadagni in beneficienza alle persone bisognose. Bastano anche pochi centesimi per fare la differenza su un lungo periodo e molte associazioni accettano qualunque tipo di donazione. Informati su internet riguardo alle possibilità e scegli quelle che più pensi siano più vicine alla tua idea di cambiare il mondo.[4]
    • Impara cos`è l’“altruismo efficace”. Questo movimento sfrutta l’evidenza e la ragione per trovare i modi migliori di cambiare il mondo. Un esempio: se possiedi già molti soldi potrebbe essere più "efficace" donare la metà (o una parte) del tuo reddito invece di licenziarti e andare a fare volontariato per un'associazione no-profit in India.[5]
  4. 4
    Partecipa attivamente. Prendi parte a eventi che trattano la tua causa o cortei dove puoi conoscere persone con la tua stessa mentalità. Chiedi a una organizzazione no-profit se hanno bisogno del tuo aiuto in qualche modo. Se sei veramente serio al riguardo, cerca lavoro presso un’organizzazione con un impatto sociale positivo che ti permette di vivere seguendo i tuoi principi.
  5. 5
    Fai volontariato. L’intensità del tuo impegno dipende direttamente da quanto tempo hai a disposizione. Se hai la possibilità di viaggiare dall’altra parte del mondo per aiutare a costruire case e scuole, fallo! Se, però, hai tempo solo durante il fine settimana o per un paio di giorni al mese, fai quello che puoi! Fare volontariato anche per poco tempo è sicuramente meglio che non farlo del tutto.
    • Chiedi a chiese, mense, rifugi per senzatetto o alla protezione animali se hanno bisogno del tuo aiuto in qualche modo. Offriti di raccogliere firme per una causa in cui credi. Se non sai da dove iniziare, una semplice ricerca al sito web www.projects-abroad.it ti aiuterà a farti un’idea più chiara riguardo alle possibilità esistenti.
    • Ricorda che non hai bisogno del permesso di nessuno per fare volontariato con il tuo tempo. Puoi fare praticamente qualunque cosa in qualunque momento per valorizzare quello in cui credi. Puoi iniziare raccogliendo la spazzatura dalla strada del tuo vicinato quando hai un pomeriggio libero.
  6. 6
    Considera una carriera. Pensa a quale tipo di lavoro potrebbe darti le migliori possibilità di cambiare il mondo. Potresti diventare un politico, un attivista o un pastore religioso; esistono molti modi per venire pagato per fare qualcosa di buono per il mondo. Fai una ricerca su www.idealist.org per trovare i lavori che trattano argomenti socialmente importanti.
    • Se non sei ancora pronto a una carriera di questo genere, potresti prendere parte in una posizione di servizio a lungo termine. Considera i Corpi Civili di Pace o associazioni simili. Possono essere un ottimo modo per fare la differenza, imparare di più sul mondo e prepararti ad un futuro con un grande impatto.[6]

Consigli

  • Non limitarti ai consigli di questo articolo. Se pensi che ci sia un altro modo per cambiare il mondo, sei libero di seguirlo.
  • Ricorda che ci sono molti problemi che non vengono coperti dai normali mezzi d’informazione di massa. Le persone continuano a soffrire anche dopo che smettono di comparire articoli sui giornali. L’esempio di Haiti ci mostra che esistono ancora moltissimi senzatetto a causa del terremoto avvenuto a gennaio 2010.
  • Visita la Camera di Commercio della tua città. Informati riguardo alle organizzazioni no-profit locali per fare volontariato o beneficienza.
  • Non dimenticarti delle persone. Aiutare una signora anziana ad attraversare la strada, aprire una porta o un semplice sorriso possono essere gesti che incoraggiano gli altri a fare lo stesso. Le piccole azioni possono veramente portare grandi cambiamenti.
  • Informati. Se qualcuno ti fa una domanda, è importante avere una risposta pronta.

Avvertenze

  • Non ossessionarti troppo. Se dimentichi di prenderti cura di te stesso a favore della tua causa rischi di non riuscire a dare il massimo nelle situazioni che richiedono la tua attenzione.
  • Assicurati che quando fai beneficienza sai esattamente dove vanno a finire i tuoi soldi. Accertati che le tue informazioni rimangano riservate. Ci sono molte persone malintenzionate che vogliono solamente i tuoi soldi.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 31 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Attivismo Sociale

In altre lingue:

English: Change the World, Español: cambiar el mundo, Русский: изменить мир, Deutsch: Die Welt ändern, Français: changer le monde

Questa pagina è stata letta 1 695 volte.
Hai trovato utile questo articolo?