Scarica PDF Scarica PDF

A volte, quando la vita diventa monotona o non riesci a tollerare più niente, puoi sentire l'esigenza di cambiare il tuo modo di fare e vedere le cose, magari anche modificarle drasticamente. Questo articolo ti aiuta a scoprire come cambiare prospettiva.

Passaggi

  1. 1
    Fai un passo indietro per allontanarti dal problema o dai problemi. Determina la tua prospettiva reale. Magari prendi carta e penna per scriverla (il coinvolgimento tattile è utile). Prova a creare una mappa mentale. Ecco alcuni spunti di riflessione per aiutarti a determinare la tua prospettiva:
    • Chiediti qual è la cosa che più ti preoccupa nella tua vita in questo preciso momento.
    • Analizza la tua vita e comprendi che cosa c'è che non va.
    • Pensa alle cose che ti fanno soffrire in questo momento.
  2. 2
    In alternativa, esegui questa analisi in maniera inversa:
    • Che cosa sta funzionando in questo momento?
    • Che cosa va per il verso giusto?
    • Che cosa ti rende felice?
  3. 3
    Evita di porti domande che ti facciano sentire impotente o incapace. Quesiti di questo tipo non hanno una vera risposta, senza contare che ti spingeranno a vittimizzarti. Può capitare di essere vittima di una particolare situazione o circostanza che sfugge al proprio controllo. Tuttavia, non è proficuo considerarla in un modo che ti impedisca di proporti nuove sfide e scegliere di cambiare il tuo percorso di vita. Qualunque sia la verità, non si guadagna niente rimuginando. Ecco alcuni esempi di domande che fanno sentire impotenti e intrappolati:
    • "Perché proprio a me?".
    • "Perché mi va sempre tutto storto?".
    • "È tutta colpa del governo/del mio vicino/della mia famiglia".
  4. 4
    Prendi in mano le redini della situazione ponendoti le domande giuste. Chiediti quali sono gli aspetti positivi di quello che stai vivendo. Per esempio:
    • "Che cosa posso fare per influire sul risultato finale?".
    • "Quali conseguenze positive deriveranno da questa serie di eventi?".
    • "Come posso individuare, cogliere e sfruttare le cose positive che si trovano fra le avversità?".
  5. 5
    Dedicati ad altro per qualche tempo, anche se dovessi obbligarti a farlo. Distrarsi dedicandosi a un compito o un'attività che non ha niente a che vedere con la situazione ti aiuterà a prendere le distanze da essa. Potresti anche scoprire di avere un talento di cui non eri a conoscenza o un'abilità che non hai ancora avuto la possibilità di sviluppare.
  6. 6
    Prova a fare qualcosa di semplice. Semplificarti la vita può tenerti con i piedi per terra, riportarti alla tua vera identità e alla direzione che devi seguire. Ti aiuterà anche a chiarire tutto quello che ti sembra complesso e a ridimensionarlo in un contesto più semplice. Prova questo esercizio per farti un'idea più precisa:
    • Guardati intorno e individua tutti gli oggetti rossi, rotondi o corrispondenti a qualsiasi altra caratteristica (una qualsiasi, non è questo l'importante). Il tuo obiettivo è distrarre la mente e darle qualcos'altro su cui concentrarsi. Fallo per qualche minuto.
    • Cerca di ricordare tutti gli oggetti marroni o quadrati. Scegli elementi che non hai cercato in maniera diretta.
      • Potrebbe esserti di aiuto chiedere a qualcuno di definire l'obiettivo principale o quello alternativo, in modo da non distrarti in maniera inconscia.
      • Quando questo esercizio viene realizzato nel contesto di un workshop, spesso la reazione dei partecipanti è la seguente: "Non avevi detto di fare questo" o "Non è giusto". A ciò la risposta sarebbe: "E la vita quando mai lo è stata?".
  7. 7
    Affronta il problema. Questo esercizio ti aiuterà a sviluppare delle capacità che ti torneranno utili nella vita. Considera come applicare l'effetto sorpresa e il cambiamento di prospettiva che hai imparato per mezzo dell'esercizio agli eventi della tua vita quotidiana. L'importante è continuare a cambiare prospettiva fino a quando non ti verrà naturale e spontaneo di fronte agli eventi difficili della vita.
    • Ogni giorno fai qualcosa che ti aiuti a cambiare prospettiva, per quanto sia insignificante.
    Pubblicità

Consigli

  • Ti stai focalizzando troppo sui tuoi punti deboli e meno sui tuoi punti di forza Sorprendentemente, molte persone si concentrano sugli aspetti negativi e sulle difficoltà della vita, evitando di concentrarsi su quello che sanno fare meglio e per cui hanno talento. Prenditi più tempo per lavorare sui tuoi punti di forza, vedrai che la tua prospettiva su come migliorare e vivere la tua vita cambierà molto velocemente.
  • L'azione è l'antidoto alla paralisi emozionale e alla vittimizzazione. Forse pensi che qualcosa sia impossibile o troppo difficile, oppure credi che ti darà del filo da torcere, ma finché non proverai non lo saprai mai. Le parole non sono tangibili. Mettiti all'opera: fai quello che più temi e non fermarti. L'azione giova al benessere ed è fondamentale per cambiare prospettiva.
  • Pulisci e semplifica il tuo ambiente. È difficile cambiare prospettiva se essa è impantanata e assalita dal disordine. La pulizia ti aiuterà anche a liberare la mente. Parti dalla scrivania, quindi passa al divano, al pavimento e al resto della casa.
Pubblicità

Riferimenti

  1. Per questo articolo sono stati presi degli spunti dal sito Motivational Well Being.com, http://www.motivational-well-being.com/change-your-focus.html
  2. LifeHack.Org, http://www.lifehack.org/articles/lifehack/change-your-focus-for-better-results.html – fonte ricerca

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 615 volte
Categorie: Sviluppo Personale
Questa pagina è stata letta 2 615 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità