Come Cambiare la Propria Voce

In questo Articolo:Cambiare Modo di ParlareTirare Fuori il Meglio dalla Propria VoceMascherare la VoceUtilizzare la Tecnologia per Alterare la Voce

Il suono della tua voce è determinato dalle dimensioni delle corde vocali e da altri fattori fisiologici. Nel corso del passaggio dalla pubertà all'adolescenza si manifesterà la tua voce da adulto, tuttavia alcuni fattori ambientali giocano un ruolo nel determinare le specificità della tua voce. Anche se non è possibile alterarla completamente rendendo alta una voce profonda o viceversa, ci sono tuttavia alcune tecniche che puoi provare per ottenere leggeri cambiamenti nell'intonazione e nel volume e ottenere il meglio dalla tua voce naturale.

1
Cambiare Modo di Parlare

  1. 1
    Scopri come la tua voce suona all'esterno. Se desideri cambiare voce per renderla più alta o profonda, comincia con il registrarti per poter capire quale approccio usare. Usa un registratore per ascoltarti mentre parli piano, ad alta voce e mentre canti. Come descriveresti il suono della tua voce? Che cosa vorresti cambiare?
    • La tua voce suona nasale o stridula?
    • È facile o difficile capire ciò che dici?
    • La tua voce è affannosa o chiara?
  2. 2
    Smetti di parlare con il naso. Molte persone hanno una voce che potrebbe essere definita “nasale”. Una voce nasale tende a un suono alto e innaturale, perché non ha la possibilità di risuonare come dovrebbe per produrre delle tonalità più profonde. Questo genere di voce potrebbe sembrare sgradevole e anche difficile da capire. Adotta le seguenti modifiche per eliminare quel tipo di sonorità:
    • Assicurati che i canali della respirazione siano liberi. Se sei predisposto alle allergie o hai spesso il naso congestionato per altre ragioni, la tua voce tenderà a essere sottile e nasale. Cura le tue allergie, bevi molta acqua e tieni puliti i condotti nasali.
    • Esercitati a tenere la tua bocca più aperta quando parli. Lascia cadere la mascella e pronuncia le parole con la parte più bassa della bocca, piuttosto che sul palato molle.
  3. 3
    Non parlare con il retro della gola. Al fine di correggere una voce alta, molte persone parlano con il retro della gola, per simulare un tono profondo. È difficile ottenere il giusto volume se sei sotto sforzo per parlare in questo modo, quindi farlo produce una voce soffocata e difficile da interpretare. Inoltre, parlando con il retro della gola nel tentativo di ottenere un suono più profondo produrrai una tensione sulle corde vocali che, col tempo, potrà provocare mal di gola e perdita della voce.
  4. 4
    Parla con la "maschera". Se desideri che la tua voce suoni più profonda e piena, è necessario parlare con la “maschera”, vale a dire l'area che include labbra e naso. Usando la maschera per intero per parlare permette alla voce di avere una sonorità più profonda e ricca.
    • Per stabilire se stai parlando usando la maschera, tocca le labbra e il naso mentre parli. Se stai utilizzando l'intera area, dovrebbero vibrare. Se inizialmente non vibrano, sperimenta suoni differenti fino a trovare quello che funziona, poi prova a parlare sempre in quel modo.
  5. 5
    Sostieni le emissioni con il diaframma. Respirare profondamente e dare sostegno dal diaframma è il segreto per avere una voce piena, ricca e forte. Quando respiri profondamente, la tua pancia – e non il petto – si dovrebbe muovere dentro e fuori con la respirazione. Esercitati a usare il diaframma portando la pancia in dentro quando inspiri per parlare. Noterai che la tua voce risuonerà più forte e chiara se respiri in questo modo. Fare esercizi in cui ti concentri sulla respirazione profonda ti aiuterà a ricordarti di sostenere l'emissione con il diaframma.
    • Inspira spingendo fuori tutta l'aria che hai nei polmoni. Dopo che l'aria esce fuori, i tuoi polmoni cominciano automaticamente a inspirare profondamente nel tentativo di soddisfare il tuo bisogno di aria. Fai molta attenzione alle sensazioni che ti danno i polmoni quando prendi un respiro profondo.
    • Inspira e trattieni il respiro per 15 secondi prima di respirare. Aumenta gradualmente il tempo in cui trattieni il respiro da 20 secondi a 30, a 45, fino un minuto. Questo esercizio rafforzerà il diaframma.
    • Ridi di cuore, facendo un suono tipo "ha ha ha". Espelli l'aria dai polmoni con una risata, poi inspira profondamente e velocemente.
    • Sdraiati e sistema un libro o un oggetto solido sul diaframma. Rilassati. Presta attenzione al movimento del tuo diaframma, notando come il libro si alza e si abbassa mentre respiri. Appiattisci più che puoi lo stomaco mentre espiri e ripeti finché espanderai e contrarrai automaticamente la vita ad ogni respiro.
    • Inspira profondamente mentre stai in piedi. Espira, contando ad alta voce da 1 a 5. Ripeti l'esercizio finché non riesci a contare fino a 10 con una sola espirazione.
    • Una volta abituato a parlare in questo modo, avrai un'emissione tale che la tua voce potrà essere sentita da chi sta dall'altra parte della stanza, senza il bisogno di forzarla.
  6. 6
    Cambia il tono. La voce umana produce suoni con varie tonalità. Un tono più alto o più basso può variare temporaneamente la voce.
    • Il tono è alterato in gran parte dalla cartilagine laringale. Si tratta di un pezzetto di cartilagine che si alza e si abbassa nella gola mentre canti la scala musicale: "do, re, mi, fa, sol, la, si, do".
    • Quando si alza la cartilagine, si alza anche il tono e si crea un suono più femminile. Abbassandosi, si abbassa anche il tono e si ottiene un suono più mascolino.

2
Tirare Fuori il Meglio dalla Propria Voce

  1. 1
    Prenditi cura delle corde vocali. Le corde vocali, così come la tua pelle, hanno bisogno di protezione per non invecchiare precocemente. Se le tratti male, la tua voce alla fine diverrà stridula, sussurrata, o comunque sgradevole, molto prima del dovuto. Per proteggere le corde vocali, rispetta le seguenti istruzioni:
    • Non fumare. Il fumo ha un forte impatto sulla voce, col tempo può provocare una perdita del volume e dell'estensione. Se desideri che la tua voce rimanga forte e cristallina, sarà meglio smettere.
    • Smetti di bere. Assunzioni massicce di alcol possono causare l'invecchiamento precoce della tua voce.
    • Cerca di respirare aria pulita. Se vivi in un'area inquinata, riempiti la casa di piante per ripulire l'aria, e cerca di allontanarti dall'area urbana il più spesso possibile.
    • Non gridare troppo. Se adori la musica hardcore o anche se di tanto in tanto ti piace gridare, renditi però conto che questo modo di usare la voce può sottoporla a uno sforzo eccessivo. Molti cantanti sono soggetti a laringite e altri problemi vocali a causa dell'uso scorretto delle corde vocali.
  2. 2
    Verifica il tuo livello di stress. Quando siamo sottoposti allo stress o a un evento inaspettato, i muscoli che circondano la laringe si contraggono e provocano l'emissione di una voce alta. Se sei sempre nervoso, ansioso e stressato, questa intonazione potrebbe divenire la tua voce di tutti i giorni. Segui accorgimenti per calmarti in modo che la tua voce forte e piena possa riemergere.
    • Prova a prendere qualche respiro profondo prima di parlare. Oltre a calmarti, ti permetterà di usare il diaframma, migliorando il suono della voce.
    • Pensaci 10 secondi prima di reagire. Quando ti concedi del tempo per raccogliere le idee prima di reagire con nervosismo, hai un controllo maggiore sulla voce. Pensa, ingoia, poi parla: scoprirai che la tua voce esce più ferma e rilassata.
  3. 3
    Esercitati nel canto. Cantare con uno strumento o un accompagnamento vocale è un ottimo modo per aumentare l'estensione vocale e mantenere in forma le corde vocali. Allo stesso modo, puoi esercitati a cantare canzoni al di fuori della tua estensione abituale. Ogni volta che canti sopra un cantante, fai coincidere le note e l'intonazione il più fedelmente possibile, senza sforzare la voce.
    • Accompagnati col piano, inizia con la scala delle note. Parti dal tono naturale e per te più comodo.
    • Ripeti la scala aumentando il tono di una nota finché la tua voce non inizia a forzare. Quando succede, smetti.
    • Ripeti nuovamente la scala, diminuendo il tono di una nota ogni volta e fermandoti quando le tue corde vocali sono stanche.

3
Mascherare la Voce

  1. 1
    Smorza la voce. Mettiti una mano o un fazzoletto sulla bocca mentre parli. L'ostacolo dovrebbe essere proprio a contatto con la bocca per produrre un effetto più drammatico.
    • La tua voce, come ogni altro suono, viaggia attraverso vari mezzi di propagazione sotto forma di onde sonore. Il modo in cui quelle onde passano attraverso l'aria è diverso rispetto ad altri, per esempio un solido. Mettendo quindi un corpo solido davanti alla bocca mentre parli, forzi le onde sonore attraverso l'ostacolo, cambiando il modo in cui l'orecchio interpreta il suono.
  2. 2
    Borbotta. Quando parli, fallo in un tono più tranquillo e apri poco la bocca mentre pronunci le parole.
    • Borbottare cambia il modo in cui si formano le parole e quello in cui la tua voce le veicola.
    • Quando borbotti tieni la bocca più chiusa del solito. Alcuni suoni si pronunciano con la bocca leggermente aperta e quelli non verranno influenzati. D'altro canto, quei suoni che richiedono naturalmente un'apertura più marcata verranno alterati significativamente.
    • Considera la differenza nel suono quando dici qualcosa di semplice come "Oh". Prova a dirlo con la bocca ben aperta. Poi ripeti la sillaba "Oh" mantenendo le labbra appena schiuse. Se ascolti attentamente, noterai la differenza di suono.
    • Il borbottio ti fa parlare in modo più attenuato. I suoni mediani chiari vengono pronunciati bene ma quelli più tenui tendono a rimanere nascosti.
    • Considera la differenza nel suono quando ripeti una frase semplice come "Ho capito". Ripetila a tono normale. Di certo sentirai bene il suono "to" finale. Prova a ripetere la frase in modo più tenue e con un tono basso. La sillaba finale suonerà appena udibile perché la "t" si è indebolita notevolmente e la "o" è sparita.
  3. 3
    Monotonia. La maggior parte delle persone parla naturalmente mettendo emozione nel tono. Concentrati su un tono piatto: meno emozione carichi nel tono mentre parli, più diversa suonerà la tua voce.
    • Il modo più semplice per accorgersi della differenza è fare una domanda usando il monotono. La maggioranza delle persone terminerà con un tono in ascesa. La stessa domanda può suonare molto diversa quando è pronunciata con tono piatto senza la salita finale.
    • In alternativa, se le persone tendono a dire che hai una voce piatta, esercitati a spingere sull'emozione e sull'entusiasmo. Pensa attentamente a ciò che sai e cambia l'intonazione a seconda del caso. Un buon modo per esercitarsi è con una parola semplice come "Sì". Quando qualcuno lo dice in modo triste, l'intonazione è discendente. D'altro canto, un "sì" entusiastico avrà un picco alto nella parte finale.
  4. 4
    Parla con un'espressione diversa. Cerca di sorridere o di fare il broncio nonostante quello che stai dicendo.
    • L'espressione può influenzare l'emozione con cui le parole sono pronunciate, ma essa cambia anche la formazione delle tue parole, perché la tua bocca viene tenuta in una posizione diversa.
    • Per esempio, considera ancora il suono "Oh" quando sorridi e quando il tuo viso rimane impassibile. Un "Oh" di sorpresa è più rotondo, mentre quello fatto attraverso un sorriso sarà più corto e sembrerà quasi un "Ah".
  5. 5
    Tieniti il naso mentre parli. Un modo veloce per alterare drammaticamente il suono della voce è bloccare il passaggio dell'aria nei seni nasali semplicemente stringendoti il naso con le dita.
    • Puoi anche ottenere un effetto simile semplicemente bloccando il respiro.
    • Mentre si parla, l'aria passa spontaneamente attraverso bocca e naso. Bloccando l'effetto del naso si riduce il flusso di aria che passa attraverso il naso, intrappolandola tra la gola e la bocca. Questo fa sì che la pressione faccia vibrare le corde vocali in modo diverso, variando quindi i suoni.
  6. 6
    Fai esercizio con un nuovo accento. Scegli un accento che ti affascina e studia il modo in cui varia rispetto a quello che hai tu abitualmente. Ciascun accento è un po' diverso, perciò dovrai familiarizzare con le peculiarità di ognuno prima di riprodurlo in modo convincente.
    • Alcuni accenti anglofoni sono "non-rotici", per esempio quello di Boston e di molte parti della Gran Bretagna. La "non-roticità" fa riferimento alla pratica di far cadere il suono della "r" finale. Per esempio, "later" suonerebbe come "lata" o "butter" -come "butta".
    • Un'altra caratteristica anglofona è la "A aperta" comune a molti accenti britannici, di Boston e di paesi anglofoni come quelli dell'emisfero australe. In pratica si allunga il suono della "a" anche quando è corto.

4
Utilizzare la Tecnologia per Alterare la Voce

  1. 1
    Usa un effetto per la voce. Apparecchi di questo genere si possono trovare nei negozi specializzati o possono essere acquistati online.
    • Un effetto per la voce può costare dai 25 ai 50 euro.
    • Ciascuno funziona diversamente perciò dovresti controllarne le caratteristiche per sapere quale scegliere. La maggior parte garantiscono la variazione dei toni e molti sono portatili.
    • Alcuni richiedono un messaggio pre-registrato, mentre altri cambiano la voce mentre parli, trasmettendola direttamente attraverso un cellulare o altro diffusore.
    • Leggi attentamente le istruzioni per sapere come usarlo correttamente.
  2. 2
    Trova una app per il tuo smartphone. Le app per l'alterazione della voce ti permettono di registrare la voce sul cellulare e giocare con le parole usando un filtro che altera il tono. Ci sono app di vario tipo. Alcune si pagano, altre sono gratis.
  3. 3
    Parla attraverso un software per PC. Cerca un software di trascrizione text-to-speech gratuito e scaricabile online. Una volta installato digita le parole nella casella di testo e premi "Play" per ascoltare ciò che hai scritto.

Cose che ti Serviranno

  • Distorsore della voce
  • Smartphone
  • Computer


Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Comunicazione

In altre lingue:

English: Change Your Voice, Português: Mudar Sua Voz, Español: cambiar tu voz, Français: changer votre voix, Deutsch: Deine Stimme verändern, 中文: 改变自己的声音, Русский: изменить голос, Bahasa Indonesia: Mengubah Suara Anda, Nederlands: Je stem veranderen, 日本語: 声を変える, العربية: تغيير صوتك, Tiếng Việt: Thay đổi giọng nói, हिन्दी: अपनी आवाज को बदलें (Change Your Voice)

Questa pagina è stata letta 120 990 volte.
Hai trovato utile questo articolo?