Scarica PDF Scarica PDF

La barra delle applicazioni di Windows può essere ingrandita e rimpicciolita senza la necessità di possedere grandi conoscenze tecniche. Potresti avere la necessità di aumentarne o diminuirne le dimensioni, di ancorarla al desktop oppure di nasconderla quando non la usi e addirittura di modificarne la posizione, per esempio collocandola lungo i lati dello schermo o nella parte superiore. Questo articolo spiega come poter eseguire tutte queste modifiche.

Passaggi

  1. 1
    Sblocca la barra delle applicazioni. Per poter modificare l'aspetto e la posizione della barra delle applicazioni di Windows dovrai prima sbloccarla. Per verificare se la barra delle applicazioni è bloccata o meno, clicca con il tasto destro del mouse un punto qualsiasi della barra, quindi assicurati che accanto alla voce "Blocca la barra delle applicazioni" non sia presente un segno di spunta. In caso contrario, clicca sull'opzione indicata per sbloccare la barra delle applicazioni di Windows.
  2. 2
    Posiziona il puntatore del mouse sul lato superiore della barra delle applicazioni. Il cursore del mouse assumerà la forma di una freccia a due punte.
  3. 3
    Trascina il lato superiore della barra verso l'alto. In questo modo, la dimensione della barra delle applicazioni verrà aumentata. Viceversa, trascina il cursore del mouse verso il basso per diminuire l'altezza della barra.
  4. 4
    Posiziona la barra in un altro punto del desktop. È possibile ancorare la barra delle applicazioni di Windows sul lato superiore, sinistro o desto del desktop. Per eseguire questa operazione, clicca sulla barra e trascinala nella nuova posizione (il lato superiore, destro o sinistro dello schermo).
    • Eseguire questa modifica può essere molto utile quando la barra delle applicazioni blocca la visuale di informazioni visualizzate nella parte inferiore dello schermo. In questo modo, puoi spostarla temporaneamente in altro punto del desktop.
  5. 5
    Disabilita la funzione "Nascondi automaticamente". È possibile configurare il computer in modo che la barra delle applicazioni venga nascosta automaticamente in determinate condizioni. Se questa funzionalità non è utile per le tue necessità, puoi disabilitarla seguendo queste istruzioni:
    • Seleziona un punto vuoto della barra delle applicazioni con il tasto destro del mouse;
    • Clicca sulla voce Impostazioni barra delle applicazioni (o Proprietà in Windows 7 e Windows 8). È collocata nella parte inferiore del menu contestuale che apparirà;[1]
    • Clicca sul cursore posto accanto all'opzione "Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni in modalità desktop";
    • Clicca sul cursore posto accanto all'opzione "Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni in modalità tablet".
  6. 6
    Visualizza le icone piccole sulla barra delle applicazioni. Se hai la necessità di rimpicciolire le icone che vengono visualizzate sulla barra delle applicazioni, segui queste istruzioni:
    • Clicca in un punto vuoto della barra delle applicazioni con il tasto destro del mouse;
    • Clicca sulla voce Impostazioni barra delle applicazioni (o Proprietà in Windows 7 e Windows 8). È collocata nella parte inferiore del menu contestuale che apparirà;[2]
    • Clicca sul cursore posto accanto all'opzione "Usa pulsanti piccoli della barra delle applicazioni".
  7. 7
    Clicca sull'icona
    Immagine titolata Android7expandless.png
    posta nella parte destra della barra delle applicazioni (solo per Windows 8 e Windows 10).
    È simile a una parentesi angolare aperta rivolta verso l'alto. Verrà visualizzato un piccolo riquadro in cui sono elencate tutte le icone nascoste della barra delle applicazioni. In questo modo, puoi scegliere quali icone lasciare nascoste e quali ancorare sulla barra affinché siano sempre visibili. In questo secondo caso, trascina semplicemente le icone che desideri sulla barra o viceversa. In questo modo hai la possibilità di nascondere alcune delle icone presenti sulla barra per avere maggiore spazio libero.
  8. 8
    Blocca nuovamente la barra delle applicazioni. Quando avrai finito di apportare le modifiche che desideri, puoi bloccare nuovamente la barra di Windows. Seleziona un punto vuoto della barra con il tasto destro del mouse, quindi clicca sulla voce "Blocca la barra delle applicazioni" in modo che sia contrassegnata da un segno di spunta.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda che incrementare le dimensioni della barra delle applicazioni potrebbe ridurre quelle dell'area di lavoro (per esempio quelle del desktop o delle finestre dei programmi che usi normalmente).
Pubblicità

wikiHow Correlati

Fare uno Screenshot in Microsoft WindowsFare uno Screenshot in Microsoft Windows
Creare uno Screenshot Usando un Computer HPCreare uno Screenshot Usando un Computer HP
Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)
Ripristinare l'Audio su un Computer WindowsRipristinare l'Audio su un Computer Windows
Cambiare Directory dal Prompt dei ComandiCambiare Directory dal Prompt dei Comandi
Disabilitare la Funzione del Tasto FnDisabilitare la Funzione del Tasto Fn
Ripristinare e Impostazioni Predefinite di una TastieraRipristinare e Impostazioni Predefinite di una Tastiera
Correggere gli Errori dello Spooler di StampaCorreggere gli Errori dello Spooler di Stampa
Spegnere o Riavviare un Computer Usando il Prompt dei ComandiSpegnere o Riavviare un Computer Usando il Prompt dei Comandi
Eseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in WindowsEseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in Windows
Trovare il Numero di Serie di un Computer su WindowsTrovare il Numero di Serie di un Computer su Windows
Digitare il Simbolo di Minore o UgualeDigitare il Simbolo di Minore o Uguale
Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04
Modificare l'Ordine degli Schermi su WindowsModificare l'Ordine degli Schermi su Windows
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Travis Boylls
Co-redatto da:
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Travis Boylls. Travis Boylls è uno Scrittore ed Editor esperto di Tecnologia che collabora con wikiHow. Ha esperienza in scrittura di articoli relazionati alla tecnologia, fornitura di software per il servizio clienti e progettazione grafica. È specializzato in piattaforme Windows, macOS, Android, iOS e Linux. Ha studiato graphic design al Pikes Peak Community College. Questo articolo è stato visualizzato 51 237 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 51 237 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità