Questo articolo spiega come cancellare un file corrotto memorizzato su un PC Windows o su un Mac usando un account amministratore, la "Modalità provvisoria", il "Prompt dei comandi", la finestra "Terminale" o la modalità "sicura". Normalmente è possibile cancellare un file semplicemente trascinando l'icona corrispondente su quella del cestino di sistema per poi svuotare quest'ultimo, ma in alcuni casi (per esempio coi file corrotti) questo procedimento genererebbe semplicemente un messaggio di errore.

Metodo 1 di 5:
Usare un Account Amministratore in Windows

  1. 1
    Chiudi tutti i programmi su cui stai lavorando e riavvia il computer. Se il tuo account personale non fa parte del gruppo degli amministratori del computer, potresti non avere i permessi necessari per cancellare determinate tipologie di file, quindi il primo passo consiste nell'eseguire il login con un account amministratore del PC.
  2. 2
    Esegui il login con un account amministratore del computer. Questo tipo di account, normalmente, è contraddistinto dalla dicitura (Administrator) sotto al nome utente quando è visualizzata la schermata di accesso di Windows.
  3. 3
    Individua il file corrotto che desideri eliminare. Potrebbe essere memorizzato direttamente sul desktop, altrimenti usa la finestra "Esplora file".
  4. 4
    Trascina il file corrotto nel cestino di sistema. Normalmente l'icona del cestino è visibile direttamente sul desktop del PC.
  5. 5
    Clicca sull'icona del cestino di Windows con il tasto destro del mouse. Apparirà un menu contestuale.
  6. 6
    Clicca sulla voce Svuota cestino. Dovrebbe essere la seconda opzione del menu contestuale apparso caratterizzato da un'icona raffigurante un cestino.
    • Se dovesse apparire nuovamente un messaggio di errore, prosegui nella lettura.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Usare la Modalità Provvisoria di Windows

  1. 1
    Chiudi tutti i programmi su cui stai lavorando e riavvia il computer. Se il metodo precedente non ha funzionato, puoi provare a usare il seguente.
  2. 2
    Premi ripetutamente il tasto funzione F8 prima che a video appaia il logo di Windows. È molto probabile che al primo tentativo si possa sbagliare il tempismo. Se così fosse, dovrai semplicemente riavviare il PC e riprovare. Per maggiori informazioni puoi leggere questo articolo per scoprire come avviare Windows 10 in "Modalità provvisoria" usando il menu avanzato di avvio o per avviare una versione precedente di Windows nella stessa modalità operativa. In alternativa puoi eseguire una ricerca nel web per modificare il registro di Windows 10 in modo che sia possibile avviare il sistema operativo in "Modalità provvisoria" come di consueto, cioè premendo il tasto "F8".
  3. 3
    Seleziona la voceOpzioni avanzate. È elencata lungo il lato destro del menu apparso a video.
  4. 4
    Seleziona l'opzione Impostazioni di avvio, quindi clicca sul pulsante Riavvia. Il computer verrà riavviato e a video verrà visualizzato il menu avanzato di avvio di Windows.
  5. 5
    Attiva la "Modalità provvisoria". Per eseguire la selezione corretta dovrai premere il tasto del numero corrispondente (1-9) oppure il tasto funzione corrispondente (F1-F9).
  6. 6
    Individua il file corrotto che desideri eliminare. Potrebbe essere memorizzato direttamente sul desktop, altrimenti usa la finestra "Esplora file".
  7. 7
    Trascina il file corrotto nel cestino di sistema. Normalmente l'icona del cestino è visibile direttamente sul desktop del PC.
  8. 8
    Clicca sull'icona del cestino di Windows con il tasto destro del mouse. Apparirà un menu contestuale. A questo punto clicca sulla voce Svuota cestino. Il file presente nel cestino di Windows dovrebbe venire eliminato dal sistema. Se dovessi ricevere un messaggio di errore prosegui nella lettura.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Usare il Prompt dei Comandi di Windows

  1. 1
    Apri una finestra del "Prompt dei comandi" come amministratore del PC. Clicca sul pulsante "Start" di Windows e digita la parola chiave "cmd", quindi clicca sull'icona del programma "Prompt dei comandi" con il tasto destro del mouse e clicca sull'opzione Esegui come amministratore.
    • In questo caso occorre conoscere il percorso completo del file che si vuole cancellare. Se non disponi di tale informazione, leggi questo articolo per avere maggiori dettagli.
  2. 2
    Digita il seguente comando nella finestra del "Prompt dei comandi": "Del /F /Q /A <filepath>".
    • Sostituisci il parametro <filepath> con il percorso completo del file da cancellare. Ecco un comando di esempio "del /F /Q /A C:\Users\John\Downloads".
    • Il parametro "/F" indica al programma di forzare la cancellazione dei file in modalità "sola lettura", il parametro "/Q" specifica di non richiedere alcuna conferma all'utente, mentre il parametro "/A" indica di cancellare solo i file corrispondenti a un determinato attributo di accesso.[1]
  3. 3
    Premi il tasto Invio. Il file corrotto dovrebbe essere eliminato.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Usare la Modalità Sicura su Mac

  1. 1
    Clicca sul menu Apple caratterizzato dal logo
    Immagine titolata Macapple1.png
    della Apple.
    È visualizzato nell'angolo superiore sinistro dello schermo.
  2. 2
    Clicca sull'opzione Riavvia e premi il tasto Shift. Per attivare la modalità sicura del Mac tieni premuto il tasto Shift mentre il computer si riavvia.
    • Quando apparirà a video la schermata di login potrai rilasciare il tasto Shift. A questo punto la modalità sicura del Mac sarà attiva.
  3. 3
    Esegui l'accesso con il tuo account e individua il file da eliminare. Dato che il Mac sta operando il modalità sicura, dovresti essere in grado di cancellare anche i file corrotti.
  4. 4
    Trascina il file in oggetto nel cestino di sistema. In alternativa clicca sull'icona del file visualizzata nella finestra di Finder, quindi accedi al menu "Finder" e scegli l'opzione Sposta nel cestino.
  5. 5
    Svuota il cestino. Clicca sull'icona del cestino di sistema senza rilasciare il tasto del mouse o senza sollevare il dito dal trackpad, dopo alcuni secondi apparirà un menu contestuale dal quale potrai selezionare la voce Svuota il cestino.
    • Riavvia il Mac per disattivare la modalità sicura. Se dovesse apparire un messaggio di errore durante l'eliminazione del file, prosegui nella lettura.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Usare la finestra Terminale su Mac

  1. 1
    Apri una finestra "Terminale". L'icona dell'app è presente nella cartella "Utility" visualizzata nella finestra di "Finder".
  2. 2
    Digita il seguente codice all'interno della finestra "Terminale", ma non premere il tasto Invio: "sudo rm -R ". Assicurati di lasciare uno spazio vuoto dopo il parametro "-R" del comando.
  3. 3
    Individua il file che vuoi eliminare usando una finestra di "Finder". Assicurati che allo stesso tempo sia visibile sullo schermo anche la finestra "Terminale".
  4. 4
    Trascina l'icona del file in oggetto dalla finestra di "Finder" alla finestra "Terminale". Il percorso del file e il nome corrispondente verranno automaticamente inseriti nella sintassi del comando che stai creando all'interno della finestra "Terminale".
    • Premi il tasto Invio per cancellare il file in oggetto.
  5. 5
    Fornisci la password di accesso dell'account amministratore del sistema e premi il tasto Invio. In questo modo il file indicato verrà eliminato in modo permanete dal sistema.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Disabilitare la Funzione del Tasto FnDisabilitare la Funzione del Tasto Fn
Forzare lo Spegnimento di un MacForzare lo Spegnimento di un Mac
Eseguire uno Screenshot su un MacbookEseguire uno Screenshot su un Macbook
Impedire a un'Applicazione di Aprirsi all'Avvio di Mac OS XImpedire a un'Applicazione di Aprirsi all'Avvio di Mac OS X
Digitare il Simbolo di Minore o UgualeDigitare il Simbolo di Minore o Uguale
Fare uno Screenshot su Mac OS XFare uno Screenshot su Mac OS X
Avviare un Mac da un'Unità di Memoria USBAvviare un Mac da un'Unità di Memoria USB
Resettare un MacBook ProResettare un MacBook Pro
Utilizzare una Chiavetta USB su un MacUtilizzare una Chiavetta USB su un Mac
Salvare Immagini sul tuo MacbookSalvare Immagini sul tuo Macbook
Aprire File .exe su un MacAprire File .exe su un Mac
Installare Software da Programmatori Sconosciuti su MacInstallare Software da Programmatori Sconosciuti su Mac
Collegare un Disco Rigido Esterno a un Macbook ProCollegare un Disco Rigido Esterno a un Macbook Pro
Avviare un'Applicazione su Mac con i Privilegi di Utente RootAvviare un'Applicazione su Mac con i Privilegi di Utente Root
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Darlene Antonelli, MA
Co-redatto da:
Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Darlene Antonelli, MA. Darlene Antonelli è una Scrittrice ed Editor Esperta di Tecnologia che collabora con wikiHow. Darlene ha esperienza nell'insegnamento di corsi universitari, scrittura di articoli relativi alla tecnologia e lavoro sul campo nel settore della tecnologia. Ha conseguito una Laurea Specialistica in Scrittura presso la Rowan University nel 2012 con una tesi sulle comunità online e sulle personalità curate in tali comunità.
Categorie: Windows | Mac OSX
Questa pagina è stata letta 8 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità