Se hai la necessità di cancellare un file con autorizzazioni di accesso in sola lettura su un sistema Linux, hai a disposizione due opzioni. Se il file appartiene al tuo account utente, hai la possibilità di modificarne le autorizzazioni di accesso oppure puoi usare il comando "sudo" per cancellarlo sfruttando i privilegi dell'account root. Tuttavia, se stai cercando di cancellare un file tradizionale, cioè che può essere anche modificato, ma per qualche motivo non sei in grado (oppure se viene visualizzato il messaggio di errore "File system in sola lettura"), potresti avere la necessità di eseguire nuovamente il mount del disco con le autorizzazioni di accesso corrette. In questo articolo viene spiegato come cancellare un file con permessi di accesso in sola lettura su qualsiasi distribuzione di Linux incluso Ubuntu e Linux Mint.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Modificare le Autorizzazioni di Accesso al File

  1. 1
    Apri una finestra "Terminale". Se il file in oggetto è di proprietà del tuo account utente ed è in uno stato di sola lettura, non sarai in grado di eliminarlo dal sistema finché non ripristinerai le autorizzazioni di accesso in scrittura per tale elemento. Se stai usando una distribuzione di Linux dotata di interfaccia grafica, premi la combinazione di tasti Ctrl + Alt + T per aprire una finestra "Terminale".
    • Fai riferimento a questo metodo se stai cercando di cancellare un file di tua proprietà (per esempio che appartiene al tuo account utente o se il tuo account fa parte di un gruppo che ha accesso a tale file), ma attualmente non hai le autorizzazioni necessarie per cancellarlo.
    • Se hai eseguito l'accesso al sistema da remoto e stai già usando un prompt dei comandi, puoi saltare questo passaggio.
  2. 2
    Usa il comando cd per avere accesso alla directory in cui è presente il file da eliminare. Per esempio se il file in esame si trova all'interno di una directory denominata documents e memorizzata nella tua cartella home, dorai usare uno dei seguenti comandi: cd documents o cd /home/nome_utente/documents.
  3. 3
    Usa il comando ls -al per visualizzare l'elenco di tutti i file presenti nella directory attuale unitamente alle relative autorizzazioni di accesso. Usa il comando ls -l per visualizzare la lista di tutti i file presenti nella directory attuale in cui sarà presente anche il proprietario di ciascun file e i permessi di accesso. Puoi aggiungere il parametro a al parametro ls -l per includere nella lista anche i file e le cartelle nascosti.
  4. 4
    Esamina i permessi di accesso del file che vuoi cancellare. Queste informazioni vengono visualizzate nell'elenco prima del nome del file e nel seguente formato: r--r--r--. Il nome dell'account utente proprietario del file viene mostrato dopo lo schema dei permessi di accesso del file, seguito dal nome del gruppo di cui fa parte l'account.
    • L'attributo r indica l'autorizzazione di accesso in sola lettura, l'attributo w indica l'autorizzazione di accesso in scrittura, mentre l'attributo x indica che si tratta di un file eseguibile.
    • I primi tre caratteri della stringa dei permessi (in questo esempio r--) fanno riferimento alle autorizzazioni di accesso al file da parte del proprietario. In questo esempio, il proprietario del file può avere accesso solo in lettura, il che significa che non può modificare, eseguire o cancellare il file in oggetto.
    • Il secondo gruppo di tre caratteri della stringa dei permessi fa riferimento alle autorizzazioni di accesso di gruppo. Se il tuo account è un membro del gruppo a cui fa riferimento il file e tale gruppo ha le autorizzazioni di accesso in scrittura, allora sarai in grado di eliminare il file in oggetto anche se non sei il proprietario.
    • Il terzo gruppo di caratteri fa riferimento ai permessi di accesso di tutti gli altri utenti.
  5. 5
    Usa il comando chmod -v u+rw nome_file per assegnare al tuo account utente i permessi di accesso al file in lettura e scrittura. In questo caso puoi omettere il parametro r se hai già i permessi di accesso al file in lettura. Dopo che avrai le autorizzazioni di accesso al file in scrittura sarai in grado di cancellarlo.
    • Se non sei il proprietario del file in esame, ma hai l'accesso come root al sistema, puoi usare il comando sudo chmod -v u+rw nome_file per ottenere i permessi corretti.
    • Per visualizzare i nuovi permessi di accesso del file, esegui nuovamente il comando ls -al.
  6. 6
    Usa il comando rm nome_file per cancellare il file dal sistema. Adesso che hai le autorizzazioni corrette, cancellare il file risulterà estremamente semplice.
    • Se dopo aver modificato le autorizzazioni di accesso del file non sei comunque in grado di cancellarlo dal sistema, è probabile che la partizione del disco in cui è memorizzato si trovi in uno stato di sola lettura. In questo caso fai riferimento a questo metodo dell'articolo per risolvere il problema.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Usare il Comando Sudo

  1. 1
    Apri una finestra "Terminale". Puoi usare il comando sudo per cancellare un file in sola lettura che non sei in grado di eliminare con il tuo account utente. Se stai usando una distribuzione di Linux dotata di interfaccia grafica, premi la combinazione di tasti Ctrl + Alt + T per aprire una finestra "Terminale".
    • Usa questo metodo se non sei il proprietario del file e non vuoi modificare le autorizzazioni di accesso a tale elemento, ma semplicemente cancellarlo direttamente.
    • Se hai eseguito l'accesso al sistema da remoto e stai già usando un prompt dei comandi, puoi saltare questo passaggio.
  2. 2
    Usa il comando cd per avere accesso alla directory in cui è presente il file da eliminare. Per esempio se il file in esame si trova all'interno di una directory denominata documents memorizzata nella tua cartella home, dovrai usare uno dei seguenti comandi: cd documents o cd /home/nome_utente/documents.
  3. 3
    Usa il comando ls -al per visualizzare l'elenco di tutti i file presenti nella directory attuale. Questo comando mostra l'elenco di tutti i file presenti nella directory attuale in cui sarà presente anche il proprietario di ciascun file e i permessi di accesso.
  4. 4
    Usa il comando sudo rm nome_file per cancellare il file in oggetto. Ti verrà chiesto di inserire la tua password per ottenere l'accesso temporaneo al sistema come root. Dopo che avrai inserito correttamente la password, il file indicato verrà cancellato.
    • Se non sei comunque in grado di cancellare il file dal sistema, è probabile che la partizione del disco in cui è memorizzato si trovi in uno stato di sola lettura. In questo caso fai riferimento a questo metodo dell'articolo per risolvere il problema.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Risoluzione dei Problemi di Accesso al File System in Linux

  1. 1
    Apri una finestra "Terminale". Se stai cercando di cancellare un file e viene visualizzato il messaggio di errore rm: impossibile rimuovere '(nome_file)' : file system in sola lettura, le cause del problema potrebbero essere molteplici. Se stai usando una distribuzione di Linux dotata di interfaccia grafica, premi la combinazione di tasti Ctrl + Alt + T per aprire una finestra "Terminale".
    • Se hai eseguito l'accesso al sistema da remoto e stai già usando un prompt dei comandi, puoi saltare questo passaggio.
  2. 2
    Esegui il comando df -h per visualizzare l'elenco di tutte le partizioni e i dischi disponibili nel sistema. Per poter risolvere il problema, hai la necessità di conoscere il percorso esatto della partizione o del disco che sta causando il malfunzionamento. Il comando in esame mostra l'elenco di tutte le unità di memoria montate nel sistema.
  3. 3
    Esegui il comando mount . Sostituisci il parametro percorso_mount con il percorso reale dell'unità o della partizione da montare. Per esempio, /media/usbdisk. Se stai cercando di eliminare un file che è memorizzato su un'unità di memoria USB o su un'unità di rete, per esempio un disco di bakcup, è possibile che l'unità su cui è memorizzato il file sia montata in modalità "sola lettura".
    • Se nell'elenco dei risultati generato dall'esecuzione del comando è presente la sigla ro, significa che il file system dell'unità a cui fa riferimento è in sola lettura. Eseguire nuovamente il mount del disco dovrebbe risolvere il problema. Usa il comando mount -o remount,rw percorso_mount. A questo punto dovresti essere in grado di eliminare il file in questione.
    • Se invece è visibile la sigla rw, significa che il disco è montato correttamente, con le autorizzazioni di accesso in lettura e scrittura, quindi dovresti essere in grado di eliminare il file senza impedimenti. Normalmente questo significa che non dovrebbe esserci alcun problema legato al file system dell'unità. Prosegui nella lettura.
    • Se è presente il testo remount-ro, significa che il sistema ha rilevato un problema al file system del disco in esame che è stato messo automaticamente in modalità "sola lettura" per limitare l'aggravarsi del problema. In questo caso significa che il file system del disco o della partizione presenta un problema. Prosegui nella lettura per scoprire come risolverlo.
  4. 4
    Se le autorizzazioni di accesso al disco sono corrette, esegui l'unmount dell'unità. Esegui il comando sudo umount unità . Sostituisci il parametro unità con il nome identificativo del dispositivo, per esempio /dev/sdd1.
    • Dato che non è possibile eseguire l'unmount del disco principale di sistema, non è possibile controllare lo stato del file system della partizione "root", a meno di non avviare il sistema in "modalità provvisoria". Se la causa del problema è un errore del file system del disco di sistema, per prima cosa dovrai avviare Linux in "modalità provvisoria" ("recovery mode" o "single user mode").
  5. 5
    Esegui il comando sudo fsck -n unità per controllare un'unità di memoria. Questo comando serve per verificare l'integrità dei dati presenti su un disco o una partizione, senza però effettuare alcuna modifica. Se il dispositivo funziona correttamente, nell'elenco dei risultati verrà visualizzata la parola "clean". Se vengono rilevati degli errori o dei problemi, verrà visualizzato l'elenco corrispondente.
    • Se vengono rilevati dei problemi, esegui il backup del disco o dell'unità prima di proseguire, nel caso in cui il file system non possa essere riparato.
  6. 6
    Esegui il comando sudo fsck unità per correggere tutti gli errori rilevati. In questo caso, quando verrà rilevato un errore o un problema, ti verrà chiesto di correggerlo o risolverlo.
    • Anche nel caso in cui l'errore o il problema viene risolto, è sempre bene eseguire regolarmente il backup di tutti i dati importanti presenti in un disco per averli sempre a disposizione, anche nel caso in cui l'unità si danneggi irreparabilmente.
  7. 7
    Esegui nuovamente il mount dell'unità al termine della riparazione. Se sei stato in grado di correggere tutti gli errori rilevati, eseguendo nuovamente il mount del disco o dell'unità dovresti riuscire a eliminare il file in oggetto. Esegui il comando mount -o remount,rw percorso_mount per essere certo che il disco o la partizione vengano montati con le autorizzazioni di accesso corrette, cioè in lettura e scrittura. A questo punto dovresti poter modificare o cancellare i dati presenti sul disco senza difficoltà.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Controllare l'Indirizzo IP su LinuxControllare l'Indirizzo IP su Linux
Installare Ubuntu su VirtualBoxInstallare Ubuntu su VirtualBox
Diventare Utente Root in LinuxDiventare Utente Root in Linux
Disinstallare del Software da UbuntuDisinstallare del Software da Ubuntu
Creare e Modificare i File di Testo su Linux Usando il TerminaleCreare e Modificare i File di Testo su Linux Usando il Terminale
Installare Google Chrome su Linux Usando la Finestra TerminaleInstallare Google Chrome su Linux Usando la Finestra Terminale
Eseguire un Programma Usando il Prompt dei Comandi di LinuxEseguire un Programma Usando il Prompt dei Comandi di Linux
Installare Windows da UbuntuInstallare Windows da Ubuntu
Formattare un Disco Rigido in UbuntuFormattare un Disco Rigido in Ubuntu
Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04
Modificare il Layout della Tastiera in UbuntuModificare il Layout della Tastiera in Ubuntu
Ottenere L'Accesso all'Utente Root in UbuntuOttenere L'Accesso all'Utente Root in Ubuntu
Trovare un File in LinuxTrovare un File in Linux
Eseguire un File EXE su LinuxÈ possibile eseguire i file .exe su Linux? Come eseguire software per Windows su Linux
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 320 volte
Categorie: Linux
Questa pagina è stata letta 1 320 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità