Come Candeggiare una Camicia Bianca

4 Metodi:Immergere la Camicia nella CandegginaUsare la Candeggina in LavatriceCandeggiare Camicie Bianche al SoleUsare la Candeggina in Modo Sicuro

La tua camicia bianca preferita sembra più che altro "grigia"? Vorresti tanto farla tornare del colore bianco brillante che aveva quando l’hai comprata? Con un po’ di candeggina, vedrai che ce la farai! La candeggina, infatti, è una soluzione economica, veloce e semplice per ottenere dei bianchi scintillanti su molti tessuti. Tuttavia, se il tessuto della tua camicia non va bene per essere candeggiato, puoi ancora ottenere l’effetto desiderato con il potere sbiancante naturale del sole!

1
Immergere la Camicia nella Candeggina

  1. 1
    Metti la camicia in un recipiente con acqua fredda. Per questo metodo, si utilizza della semplice candeggina per lavatrice per ottenere una camicia bianchissima. Per iniziare, metti la camicia in un recipiente o in un altro contenitore adatto e riempilo con dell’acqua fredda.
    • Puoi anche immergere altri capi bianchi insieme alla tua camicia; basterà aggiungere più acqua al contenitore per immergere i vestiti.
    • Usa un contenitore grande abbastanza per avere spazio sufficiente per muovere i capi mentre sono immersi.
  2. 2
    Aggiungi la candeggina (e altri detergenti, se vuoi). Ora, aggiungi un po’ di candeggina nell’acqua con la camicia. Se devi solo candeggiare la camicia, un paio di cucchiai di prodotto saranno sufficienti; per più capi, metti fino a un bicchiere di candeggina (per grosse quantità da lavare). [1] In generale, versa 1/4 di bicchiere di candeggina ogni 4,5 litri d’acqua.[2] A questo punto, se vuoi, puoi aggiungere altri prodotti detergenti; ad esempio:[3]
    • Detersivo per lavatrice.
    • Detersivo per piatti.
    • Prodotti contenenti acido borico.
    • Bicarbonato di sodio.
    • Nota: non mischiare mai candeggina e ammoniaca; questa combinazione può rilasciare delle sostanze tossiche chiamate clorammine.[4]
  3. 3
    Lascia la camicia nell’acqua per 5-10 minuti. Mescola il liquido per essere sicuro che tutti gli indumenti siano immersi. Aspetta 5-10 minuti che la candeggina faccia effetto. Mescola ogni tanto per assicurati che la camicia sia completamente ricoperta.
    • Non lasciare la camicia (o altri indumenti) a mollo per troppo tempo. Anche i tessuti candeggiabili, come cotone e lino, si danneggeranno se lasciati troppo a lungo nel liquido.[5]
  4. 4
    Risciacqua la camicia in acqua fredda. Dopo averla immersa, rimuovi la camicia dall’acqua e lavala sotto dell’acqua fresca corrente per rimuovere la candeggina (ed eventuali altri detergenti) dal tessuto. Se la candeggina si asciuga con il tessuto, può lasciare dei residui che irriteranno la pelle.
  5. 5
    Strizza la camicia e falla asciugare. Dopo averla sciacquata, strizzala per rimuovere l’acqua in eccesso. Poi, asciugala come fai sempre, anche nell’asciugatrice.
    • Puoi anche lasciarla asciugare all’aria aperta. Il sole ha un leggero effetto "sbiancante" sui tessuti, rendendo i bianchi ancora più bianchi (leggi la sezione seguente per maggiori informazioni).

2
Usare la Candeggina in Lavatrice

  1. 1
    Rimuovi immediatamente qualunque sostanza che macchia. Il metodo precedente non è l’unico; puoi anche aggiungere della candeggina al normale ciclo di lavaggio in lavatrice per sbiancare i tuoi capi con pochissimo sforzo. Per iniziare, se la tua camicia è macchiata, usa delle carta assorbente, o qualunque altro strumento disponibile per rimuovere ciò che ha macchiato la camicia. Prima riuscirai a rimuovere l’origine della macchia, più l’aspetto della camicia sarà migliore a lungo andare.
    • Per macchie difficili, mescola del bicarbonato di sodio con acqua e strofinalo sulla macchia. Il bicarbonato assorbirà gradualmente la macchia, che poi basterà spazzolare per eliminarla.
  2. 2
    Pre-tratta le macchie con il detergente. Ora, versa una piccola quantità di detergente direttamente sulle macchie rimaste sulla camicia. Con un vecchio spazzolino a setole morbide, strofina la macchia. Non risciacquare il detergente prima di mettere la camicia in lavatrice per fare in modo che la macchia si ammorbidisca e per ottenere una camicia ancora più pulita.
    • Se non hai a disposizione il detergente liquido, puoi mischiare un cucchiaio di quello in polvere con dell’acqua e usarlo come liquido.
  3. 3
    Carica la lavatrice e aggiungi la candeggina. Metti la camicia pre-trattata (e altri eventuali capi bianchi) nella lavatrice. Ora, puoi aggiungere la candeggina al bucato a seconda del modello di lavatrice che possiedi; tra i metodi più comuni:[6]
    • Lavatrici con dispenser per candeggina: versa la candeggina nel dispenser, riempiendolo fino alla linea indicata. La lavatrice rilascerà automaticamente la candeggina nel cestello nel momento più appropriato.
    • Lavatrici senza dispenser per candeggina: inizia il ciclo di lavaggio, poi aggiungi 1/2 bicchiere di candeggina all’acqua, e infine aggiungi i vestiti.
    • Per lavatrici molto grosse: se possibile, usa il dispenser per candeggina, ma se non è presente, aggiungi 1 bicchiere di candeggiante dopo l’inizio del ciclo di lavaggio.
  4. 4
    Imposta la lavatrice alla temperatura più alta disponibile. Ora puoi fare partire il ciclo di lavaggio! Per un effetto ancora più sbiancante, imposta la lavatrice alla temperatura più elevata possibile, tenendo però presente il tipo di tessuto. Leggi l’etichetta del capo per essere sicuro; anche se, in generale, tessuti più resistenti come cotone e denim possono essere tranquillamente lavati a temperature elevate, mentre materiali più delicati sopportano solo temperature più basse.[7]
  5. 5
    Asciuga e ripeti, se necessario. Quando la lavatrice avrà finito, asciuga i capi come preferisci, nell’asciugatrice o all’aperto, se c’è il sole.
    • Per camicie particolarmente sporche, potrebbe essere necessario ripetere il processo diverse volte per farle tornare a brillare. Per risultati ottimali, prova a combinare il lavaggio tradizionale alle tecniche illustrate.

3
Candeggiare Camicie Bianche al Sole

  1. 1
    Lava come al solito. Per questo metodo, saranno i raggi del sole a rendere le tue camicie brillanti. Infatti, prima che la candeggina fosse commercializzata, questo era il metodo principale usato in passato. Per iniziare, lava le tue camicie come sempre, in lavatrice, oppure seguendo le tecniche illustrate precedentemente.
  2. 2
    Appendi gli abiti fuori, se la giornata è calda. Se il sole brilla e non c’è rischio di pioggia, appendi la camicia in uno stendino orizzontalmente. Se non disponi di uno stendino, appoggia le camicie su una ringhiera, o sul pavimento pulito del cortile. Metti le camicie in un punto molto soleggiato.
  3. 3
    Aspetta che i vestiti si asciughino. Ora, dovrai solo aspettare! Il sole farà il lavoro per te, asciugando e sbiancando delicatamente il tessuto senza dover usare la candeggina. Questo metodo è ideale anche per stracci e altri tessuti molto sporchi.
    • L’effetto sbiancante del sole deriva dai suoi raggi ultravioletti che disintegrano i legami chimici che producono i colori delle macchie a livello molecolare, facendoli "sbiadire".[8]
  4. 4
    Non lasciare i vestiti sotto il sole per troppo tempo. Anche se questo metodo è un’alternativa conveniente alla candeggina, nel tempo il sole può indebolire i tessuti e danneggiarli. Per questo motivo è sconsigliato lasciare gli abiti al sole troppo a lungo. Riportali in casa quando saranno asciutti.

4
Usare la Candeggina in Modo Sicuro

  1. 1
    Usa la candeggina solo sui capi bianchi. Anche se la candeggina ha degli effetti miracolosi sui bianchi, può distruggere i capi colorati, sbiadendo il loro colore, o addirittura lasciando delle chiazze biancastre se usata pura.
    • Ci sono due diversi tipi di candeggina disponibili sul mercato: la candeggina al cloro, che è adatta solo per i bianchi, e la candeggina all’ossigeno, come "Ace Gentile", che a volte "può" essere usata su capi colorati.[9] Per sbiancare le camicie, la candeggina al cloro è quella usata per i metodi illustrati precedentemente.
  2. 2
    Testa la resistenza del colore in una cucitura interna del capo. Anche se la candeggina classica al cloro è sconsigliata per i capi colorati, quella all’ossigeno può essere usata, in piccole quantità, su abiti "resistenti ai lavaggi" che non sbiadiscono. Leggi le istruzioni riportate sull’etichetta del capo e controlla la resistenza del colore provando il test seguente:[10]
    • In un bicchiere d’acqua, mescola 1 cucchiaio di candeggina all’ossigeno con dell’acqua. Immergi un batuffolo di cotone e lascia gocciolare solo una goccia di prodotto sulla cucitura interna dell’abito (o in un punto non visibile). Aspetta 10 minuti e controlla il colore. Se il punto è sbiadito, non usare più la candeggina per pulire.
  3. 3
    Non usare la candeggina su lana, mohair, pelle, seta o elastan. La candeggina è un agente molto potente che può sbiancare molti capi e renderli come nuovi, ma al tempo stesso può distruggere altri tessuti. In generale, evita di usarla sui tessuti colorati appena elencati per non danneggiarli; mentre per capi bianchi (ad esempio lana bianca, mohair bianco, ecc.) usa il perossido di idrogeno o altri detergenti smacchianti.[11]
    • Nel dubbio, leggi l’etichetta del capo. Se non sei sicuro al 100%, segui le informazioni riportate.
  4. 4
    Non mescolare candeggina e ammoniaca. Non farlo mai! Questi agenti, se mischiati, sono molto pericolosi perché formano delle clorammine che possono essere dannose per la tua salute, o addirittura mortali se l’esposizione è molto lunga. A seguire, alcuni effetti collaterali causati dall’esposizione alle clorammine:[12]
    • Tosse
    • Dolore al petto
    • Polmonite
    • Irritazione a occhi, bocca e gola
    • Nausea
    • Respiro corto

Consigli

  • Usa la candeggina tradizionale sui bianchi, e quella specifica sui colorati.
  • Rilava la camicia in acqua fredda diverse volte prima di indossarla.
  • Indossa i guanti!

Avvertenze

  • Fai molta attenzione quando usi la candeggina, tienila lontana dagli occhi e non ingerirla.
  • Ricorda che l’effetto della candeggina è PERMANENTE, quindi fai attenzione quando scegli i capi da candeggiare.
  • Non usare troppa candeggina perché i tessuti possono ingiallirsi.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Pulizia

In altre lingue:

English: Bleach a White Shirt, Русский: отбелить белую рубашку, Português: Alvejar uma Camisa Branca, Français: éclaircir une chemise blanche, Español: blanquear una camiseta blanca, Deutsch: Ein weißes Shirt bleichen, 中文: 漂白白衬衫, العربية: تبييض قميص أبيض, Nederlands: Een wit shirt bleken, Tiếng Việt: Tẩy trắng áo trắng, 日本語: 白いシャツを漂白する, ไทย: ฟอกผ้าขาว

Questa pagina è stata letta 28 517 volte.

Hai trovato utile questo articolo?