Scarica PDF Scarica PDF

Prima o poi è capitato a tutti di doversi confrontare con un computer (desktop o portatile) che non si avvia più. Anche se questo tipo di avaria può essere il segnale di un problema molto grave del dispositivo, normalmente è possibile trovare una soluzione in totale autonomia. Eseguendo una semplice diagnostica del problema potrai individuarne la causa e trovare la soluzione sia su piattaforme Windows sia su Mac.

Metodo 1 di 4:
Istruzioni per un Computer Windows che non si Accende

  1. 1
    Controlla l'alimentazione del sistema. Verifica che il computer sia collegato correttamente alla rete elettrica e che tutti i cavi dell'alimentazione siano saldamente inseriti nelle porte corrispondenti.
    Consiglio dell'Esperto
    Luigi Oppido

    Luigi Oppido

    Tecnico Riparatore Computer e Titolare di Pleasure Point Computers
    Luigi Oppido è Titolare e Gestore di Pleasure Point Computers a Santa Cruz, in California. Ha oltre 16 anni di esperienza in riparazioni generali di computer, recupero dati, rimozione virus e aggiornamenti. Va particolarmente fiero del suo servizio clienti e della sua politica dei prezzi trasparente.
    Luigi Oppido
    Luigi Oppido
    Tecnico Riparatore Computer e Titolare di Pleasure Point Computers

    I nostri esperti concordano sul fatto che per prima cosa occorre determinare se il computer è collegato alla rete elettrica. Cerca una spia luminosa che indica se il computer è alimentato correttamente oppure scollega l'alimentatore dal computer e testalo utilizzando uno strumento dotato di un segnalatore visivo in grado di garantire che la tensione venga erogata correttamente. I computer sono come le automobili, senza carburante non possono funzionare.

  2. 2
    Spegni il computer. Assicurati che tutti i cavi dell'alimentazione siano collegati correttamente.
  3. 3
    Attendi almeno 10 secondi. In questo modo i condensatori presenti nel computer avranno il tempo di scaricarsi completamente. Attendere per alcuni secondi permetterà a questi componenti elettronici di disperdere completamente la loro carica residua.
  4. 4
    Riaccendi il computer. Adesso il dispositivo avrà avuto abbastanza tempo per disperdere tutta l'energia residua presente nei suoi circuiti elettronici e dovrebbe accendersi regolarmente.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Istruzioni per un Computer che si Blocca durante la Procedura di Avvio

  1. 1
    Spegni completamente il computer.
  2. 2
    Attendi circa 2 minuti, quindi riprova ad avviare il dispositivo.
  3. 3
    Scegli una delle opzioni di avvio che ti vengono proposte.
    • Se sullo schermo appare il logo di Windows e ti viene chiesto di scegliere come avviare il computer, leggi attentamente tutte le opzioni a disposizione e poi scegli quella più adatta alle tue esigenze.
  4. 4
    Riavvia il computer in modalità provvisoria. Premi il tasto funzione F8 mentre il computer si sta avviando. In questo modo il sistema operativo Windows verrà avviato in modalità provvisoria.
  5. 5
    Disinstalla i nuovi programmi. Provvedi a rimuovere dal sistema qualsiasi software o driver che hai installato o aggiornato di recente. Questo passaggio dovrebbe eliminare il problema ripristinando il normale funzionamento del computer.
  6. 6
    Accendi il computer e accedi al BIOS. Cerca l'origine del problema. Se hai "overcloccato" il sistema, ripristina i livelli predefiniti dei parametri "FSB" e "vCore" del BIOS.
    • Dopo aver effettuato le modifiche, seleziona l'opzione "Exit and save changes" del BIOS.
  7. 7
    Accedi all'interno del computer. Svita le viti che si trovano nella parte posteriore del computer. Normalmente sono collocate lungo il bordo esterno.
    • Prima di iniziare a lavorare con i componenti interni del computer, tocca una parte metallica del case per scaricare a terra la carica elettrostatica del tuo corpo. In caso contrario, rischieresti di danneggiare seriamente il dispositivo.
  8. 8
    Rimuovi e reinstalla i singoli componenti.
    • Estrai i banchi di memoria RAM, la scheda grafica, la scheda audio e i cavi che sono collegati ai pin della CPU (dall'inglese "Central Processing Unit").
    • Scollega la batteria tampone del BIOS. È una batteria a bottone simile a quella degli orologi ed è collocata nella parte inferiore della scheda madre. Normalmente è bloccata nel suo alloggiamento da una piccola leva metallica.
    • Attendi qualche minuto.
    • Trascorso il tempo indicato, reinstalla tutti i componenti che hai rimosso nel passaggio precedente.
  9. 9
    Collega il computer alla rete elettrica, quindi accendilo.
    • Esegui i passaggi 7 e 8 di questa sezione solo se ti senti a tuo agio dovendo lavorare con i componenti interni di un computer. In caso contrario, potresti aggravare la situazione creando altri problemi.
  10. 10
    Rivolgiti a un servizio di riparazione. Se non hai esperienza nell'assemblaggio e nella diagnostica dei componenti interni di un PC o se le soluzioni proposte non hanno dato l'esito sperato, porta il computer in un negozio di elettronica in grado di eseguire la riparazione. Descrivi il problema al personale del negozio e attendi che eseguano tutte le riparazioni necessarie.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Istruzioni per un Laptop Windows che non si Avvia

  1. 1
    Controlla l'alimentazione.
  2. 2
    Verifica che l'alimentatore del laptop funzioni correttamente. Assicurati inoltre che l'alimentatore in tuo possesso sia compatibile con il computer.
    • Normalmente i laptop richiedono l'uso di alimentatori in grado di erogare una tensione di 16-20 V. Un alimentatore che eroga un voltaggio diverso da quello indicato potrebbero non fornire energia sufficiente per poter avviare il laptop.
  3. 3
    Prova a utilizzare un alimentatore diverso. In questo modo potrai escludere che il caricabatterie originale del computer sia la causa del problema.
  4. 4
    Controlla la batteria del laptop. Assicurati che la batteria del computer sia sufficientemente carica.
    • Se la carica residua della batteria è molto bassa, collega il laptop all'alimentatore.
  5. 5
    Spegni il computer.
  6. 6
    Attendi un paio di minuti, quindi prova a riaccenderlo.
  7. 7
    Scollega tutti gli accessori e i dispositivi esterni connessi al laptop. Scollega dal computer tutti i dispositivi esterni come monitor, fotocamere, stampanti, eccetera. In questo modo sarai certo che non siano questi dispositivi a impedire al laptop di avviarsi correttamente.
  8. 8
    Assicurati che lo schermo del laptop funzioni correttamente. Se la spia LED del laptop che indica quando il computer è in funzione è accesa e puoi sentire il suono emesso dal disco rigido e dalla ventola di raffreddamento, ma sullo schermo non è visualizzata alcuna immagine, significa che il problema potrebbe essere legato al display del computer.
    • In alcuni casi la causa del problema è l'inverter dello schermo difettoso o guasto. Se questo è il tuo caso, puoi risolvere il problema sostituendo l'inverter.
    • Usa un monitor esterno per verificare se il computer funziona. Collega il laptop a un monitor esterno o a un televisore, accendi il computer e chiudi immediatamente lo schermo del laptop. Se sullo schermo del monitor non viene visualizzata alcuna immagine o se il dispositivo non riesce a connettersi al laptop, significa che il problema non è causato dallo schermo difettoso.
  9. 9
    Rivolgiti a un servizio di riparazione. Se non hai esperienza nell'assemblaggio e nella diagnostica dei componenti interni di un computer portatile o se le soluzioni proposte non hanno dato l'esito sperato, porta il computer in un negozio di elettronica in grado di eseguire la riparazione. Descrivi il problema al personale del negozio e attendi che eseguano tutte le riparazioni necessarie per risolverlo.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Istruzioni per un Mac che non si Avvia

  1. 1
    Controlla l'alimentazione. Assicurati di usare l'alimentatore e i cavi corretti.
  2. 2
    Scollega dal Mac tutti gli accessori esterni.
  3. 3
    Controlla tutto l'hardware e il software che hai installato recentemente. Assicurati di aver installato correttamente tutti i componenti hardware che hai acquistato di recente e di aver aggiornato il software e i driver del Mac. Assicurati anche di aver installato la versione corretta dei programmi che hai aggiunto sul tuo Mac recentemente.
  4. 4
    Assicurati che lo schermo del computer funzioni correttamente. Se il Mac si avvia, ma sullo schermo non appare alcuna immagine, significa che il problema potrebbe essere causato dalla scheda grafica o dallo schermo stesso.
  5. 5
    Avvia l'app "Utility Disco". Se stai usando un Mac dotato di sistema operativo OS X 10.8 Mountain Lion o di una versione successiva, dovrai avviarlo in modalità Recovery.
    • Spegni il Mac.
    • Se il computer non risponde ai comandi, tieni premuto il tasto di accensione per alcuni secondi. Il Mac si spegnerà automaticamente.
    • Tieni premuti contemporaneamente i tasti "Command" e "R". Il Mac verrà avviato nuovamente.
    • Clicca sul disco rigido principale del Mac dalla schermata dell'app "Utility Disco".
    • Clicca sull'opzione "Verifica disco", quindi attendi che il sistema completi la procedura di verifica.
  6. 6
    Avvia il Mac in modalità sicura. Spegni il computer, quindi riavvialo tenendo premuto il tasto "Shift".
    • Tieni premuta la combinazione di tasti "Shift", Command e V" per riavviare il Mac in modalità sicura e dettagliata. In questo modo verrà visualizzato a video ogni singolo passaggio della procedura di avvio del Mac in modalità sicura dandoti la possibilità di individuare qual è la causa del problema.
  7. 7
    Reimposta l'SMC del Mac. Se nessuno dei passaggi precedenti ha risolto il problema, prova a reimpostare il controller di gestione del sistema del Mac (SMC). Per scoprire come eseguire questa procedura, fai riferimento a questo articolo del supporto online della Apple.
  8. 8
    Reinstalla il sistema operativo del Mac.
    • Avvia il computer in modalità Recovery, quindi scegli l'opzione per reinstallare il sistema operativo (per esempio "Reinstalla macOS").
    • A questo punto segui le istruzioni che appariranno sullo schermo per completare l'installazione.
  9. 9
    Rivolgiti a un servizio di riparazione. Se non hai esperienza nell'assemblaggio e nella diagnostica dei componenti interni di un Mac o se le soluzioni proposte non hanno dato l'esito sperato, porta il computer in un negozio di elettronica in grado di eseguire la riparazione. Descrivi il problema al personale del negozio e attendi che eseguano tutte le riparazioni necessarie per risolverlo.
    Pubblicità

Consigli

  • Assicurati sempre di scaricare a terra la carica elettrostatica del tuo corpo prima di lavorare con i componenti interni di un computer. In questo modo ridurrai il rischio di prendere la scossa e di danneggiare il dispositivo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Cacciavite (se hai la necessità di controllare l'interno del computer)
  • Bracciale antistatico (facoltativo)

wikiHow Correlati

Ripristinare l'Audio su un Computer WindowsRipristinare l'Audio su un Computer Windows
Riparare un Computer Portatile che non Carica la BatteriaRiparare un Computer Portatile che non Carica la Batteria
Riparare una Tastiera che Digita Caratteri ErratiRiparare una Tastiera che Digita Caratteri Errati
Salvare un Cellulare BagnatoSalvare un Cellulare Bagnato
Riparare Cuffie Malfunzionanti o Rotte
Chiudere un Programma BloccatoChiudere un Programma Bloccato
Usare un TesterUsare un Tester
Leggere un CondensatoreLeggere un Condensatore
Rimuovere l'Elettricità StaticaRimuovere l'Elettricità Statica
Resettare il BIOSResettare il BIOS
Correggere l'Errore sul Controllo di Ridondanza Ciclico dei DatiCorreggere l'Errore sul Controllo di Ridondanza Ciclico dei Dati
Riparare un Pixel Bloccato su uno Schermo LCDRiparare un Pixel Bloccato su uno Schermo LCD
Collegare un PotenziometroCollegare un Potenziometro
Salvare un Portatile Bagnato da dei LiquidiSalvare un Portatile Bagnato da dei Liquidi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Luigi Oppido
Co-redatto da:
Tecnico Riparatore Computer e Titolare di Pleasure Point Computers
Questo articolo è stato co-redatto da Luigi Oppido. Luigi Oppido è Titolare e Gestore di Pleasure Point Computers a Santa Cruz, in California. Ha oltre 16 anni di esperienza in riparazioni generali di computer, recupero dati, rimozione virus e aggiornamenti. Va particolarmente fiero del suo servizio clienti e della sua politica dei prezzi trasparente. Questo articolo è stato visualizzato 9 861 volte
Questa pagina è stata letta 9 861 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità