Come Capire l'Età di un Cavallo dai Suoi Denti

Scritto in collaborazione con: Pippa Elliott, MRCVS

In questo Articolo:Sapere Cosa CercareEsaminare i Denti di un CavalloCollegare le Caratteristiche Dentali all'EtàRiferimenti

A caval donato non si guarda in bocca è un famoso modo di dire che deriva dalla pratica di controllare l'età di un cavallo guardandogli i denti. Questo tipo di pratica si basa su diversi fattori per indovinare l'età dell'animale, fra cui per esempio l'angolo in cui si incontrano i denti, la forma della sezione dei denti, le coppe, i segni e le stelle negli incisivi, il colore dello smalto e altre caratteristiche come la linea di Galvayne e l'incavo dei 7 anni.

Parte 1
Sapere Cosa Cercare

  1. 1
    Osserva il colore dei denti del cavallo. Il colore dei denti del cavallo offre un indizio sulla sua età. I denti da latte sono bianchi, mentre i denti permanenti (che spuntano intorno ai 2 anni e mezzo e fino ai 5) che li rimpiazzano sono invece bianco crema. Crescendo, invece, diventano marroncini (oltre i 20 anni).
  2. 2
    Esamina la forma della superficie di masticazione. Guardando la forma della superficie di masticazione degli incisivi di un cavallo potresti trovare degli indizi per determinare la sua età. Gli incisivi da latte sono ovali, gli incisivi adulti sono circolari e quelli degli anziani sono triangolari.
    • La superficie di masticazione del dente è la porzione perpendicolare all'asse lungo del dente stesso. A volte viene anche chiamata "tavola" del dente.
    • Gli incisivi sono i denti situati sulla parte frontale della bocca, e il cavallo li usa per tagliare l'erba. Quando sollevi le labbra del cavallo, sono questi i denti che vedi. I denti sul retro della bocca, impossibili da vedere senza attrezzature specifiche, sono i molari.
  3. 3
    Cerca traccia di coppe, segni e stelle. Sono i nomi dati alle varie creste che formano la superficie degli incisivi dei cavalli. Sono composte da righe profonde nello smalto che si consumano nel corso della vita dell'animale, assumendo una forma caratteristica.
    • Per controllare un infundibolo o coppa, apri la bocca del cavallo per osservare la superficie di masticazione degli incisivi. La coppa è il segno marrone scuro lineare sul retro della superficie degli incisivi. Si forma quando spuntano i denti adulti, diventando più tenue nel tempo. La coppa sparisce innanzitutto dagli incisivi centrali intorno ai 9 anni di età, poi da quelli di mezzo intorno ai 10 anni, e infine dagli incisivi esterni intorno ai 12 anni.
    • A questo punto saranno scomparse tutte le coppe.
    • Le "stelle" sono un segno marrone circolare che si trova davanti alla coppa. Appaiono verso gli 8-10 anni di età e diventano più distinti man mano che il cavallo invecchia.
  4. 4
    Prendi nota dell'angolo dei denti. I denti giovani si incontrano in una linea verticale, mentre dopo 5 anni i denti iniziano a inclinarsi e si incontrano in un angolo. In un cavallo anziano (più di 20 anni) l'angolo può essere molto acuto.
  5. 5
    Identifica la linea di Galvayne. Si forma in seguito a una leggera piega o rientranza sullo smalto dei denti. Si sviluppa a un'età piuttosto prevedibile ed è utile per calcolare l'età dei cavalli di età compresa tra i 10 e i 25-30 anni [1]. La linea di Galvayne è un segno marrone che appare presso la linea delle gengive dell'incisivo nell'angolo superiore all'età di circa 10 anni, arriva a metà dente a 15 anni e lascia la gengiva a 20 anni. La linea quindi finisce di crescere nei 5-10 anni successivi.
    • Per esempio, un cavallo la cui linea è presente solo nella metà inferiore dell'incisivo esterno avrà 23-25 anni di età.
    • I cavalli che hanno meno di 10 anni e più di 30 non presentano la linea di Galvayne, quindi, per evitare di saltare a conclusioni erronee, prendi in considerazione altri fattori per calcolare l'età [2].

Parte 2
Esaminare i Denti di un Cavallo

  1. 1
    Familiarizza con la dentatura equina. I denti più visibili e che vengono usati più comunemente in un cavallo sono gli incisivi. Si trovano sul davanti della bocca ed è possibile vederli spingendo verso l'alto il labbro superiore e verso il basso il labbro inferiore.
    • Gli incisivi sono usati per tagliare l'erba, che poi viene spinta dalla lingua sul fondo della bocca e masticata dai molari. Fra gli incisivi e il molare esiste uno spazio chiamato diastema. In questo spazio ad alcuni cavalli crescono denti extra, chiamati "denti del lupo" (in realtà sono i primi premolari), ma che vengono in genere tolti all'età di 2-5 anni perché interferiscono nella chiusura della bocca e non sono quindi rilevanti per stabilire l'età [3].
  2. 2
    Sappi quanti denti dovrebbe avere il cavallo. Il cavallo presenta 6 incisivi nella mascella inferiore e 6 in quella superiore. I due incisivi nel mezzo sono chiamati incisivi centrali, spostandosi verso l'esterno si trovano invece gli incisivi intermedi e quelli angolari (gli incisivi vicini al diastema) [4].
    • Il cavallo ha inoltre 6 denti laterali inferiori e superiori. Sono denti che vengono impiegati per la masticazione. Sono difficili da vedere, dato che sono posizionati sul fondo della bocca, e non svolgono una funzione importante nel determinare l'età di un cavallo.
  3. 3
    Osserva l'aspetto generale del cavallo per determinare la sua età. Determinare l'età di un cavallo non è un processo facile: tutte le indicazioni possono aiutare. Oltre a guardare i denti, guarda il cavallo nel suo insieme per cercare di capire se è un giovanotto che deve ancora crescere, un adulto nel suo massimo splendore o un vecchietto nei suoi anni d'oro.
    • Guarda il cavallo avvicinandoti, fermati a una certa distanza e cerca di osservarlo. Sembra vivace e giovane o vecchio e traballante, oppure è un puledro che deve ancora crescere?
  4. 4
    Usa un blocchetto per gli appunti per registrare le tue scoperte. Prenditi tempo e non avere fretta. Avere con te un blocco notes per registrare ciò che vedi potrebbe esserti di aiuto. Ci sono molti fattori da considerare ed è facile dimenticarne qualcuno.
    • Per evitare di dimenticarti qualcosa di importante, stendi una lista di quello che devi controllare e poi annota le tue scoperte di fianco a ogni punto.
    • Prendere appunti approfonditi ti permetterà di riflettere con calma in seguito e di giungere a una conclusione.
  5. 5
    Esegui un esame dentale nelle condizioni appropriate. Quando ti stai preparando a esaminare i denti di un cavallo, fai in modo che l'animale sia bloccato in una cavezza per poter accedere più comodamente alla bocca.
    • Fai in modo che il cavallo sia ben illuminato e, se piove, svolgi l'esame al coperto in modo che tu possa concentrarti senza preoccuparti di starti bagnando.
    • Un assistente che tenga fermo il cavallo, oppure che prenda appunti, può esserti d'aiuto: in questo modo potrai concentrarti solo sui denti.
  6. 6
    Apri la bocca del cavallo. Eseguendo l'esame dovrai partire esaminando gli incisivi che si trovano sul lato anteriore della bocca. Per vedere meglio solleva il labbro superiore e tienilo sollevato per tutto il tempo necessario. Fai il contrario con il labbro inferiore, spingendolo verso il basso in modo da poter vedere meglio gli incisivi inferiori.
  7. 7
    Sappi quali caratteristiche cercare. Sii meticoloso nello svolgere l'esame e assicurati di non perderti nulla. Di seguito potrai trovare alcuni suggerimenti per svolgere l'esame. Ricordati di domandarti:
    • A che angolo si incontrano gli incisivi inferiori e superiori? Posizionati al lato della testa e determina a che angolo si incontrano gli incisivi inferiori e superiori.
    • Si incontrano in una linea retta o ad angolo? Nel secondo caso cerca di valutare l'ampiezza dell'angolo e prendi nota.
    • Di che colore sono gli incisivi? Sono bianchi e lattei (denti decidui) o giallastri e marroni (adulti)?
    • Che forma hanno gli incisivi? Hanno una forma appuntita, con collo stretto e corona ampia (denti da latte) o sono a forma di lapide (denti adulti)?
    • Che forma hanno le punte degli incisivi? Sono lunghe e strette (denti giovani), ovali (adulti) o triangolari (anziani)?
    • Sono presenti tutti i denti o alcuni sono caduti?
  8. 8
    Controlla la presenza di segni e linee specifiche. Dopo aver completato l'osservazione generale descritta in precedenza, dovresti iniziare a cercare la presenza di segni e linee specifiche.
    • Sull'incisivo angolare superiore è presente un incavo? Il cosiddetto "incavo dei 7 anni" è una traccia molto utile per stabilire l'età di un cavallo.
    • Sull'incisivo angolare superiore è presente un segno marrone verticale? In caso affermativo, tocca la gengiva e controlla quanto si estende verso il basso. La linea di Galvayne è molto utile per determinare l'età di un cavallo.
    • Esamina l'estremità degli incisivi. È presente una linea distinta marrone (coppa), una linea marrone sottile (marchio) o una macchia marrone (stella)?
  9. 9
    Ricordati che determinare l'età di un cavallo basandosi sui denti diventa più difficile mano a mano che l'animale invecchia. È molto importante ricordare che determinare l'età di un cavallo osservando la sua dentatura diventa un processo meno preciso tanto più il cavallo invecchia, soprattutto quando avrà superato i 10-14 anni di età.
    • Alcuni fattori, come l'alimentazione, possono invecchiare i denti. Anche certi vizi (come mordere il legno), l'igiene dentale generale e la genetica possono avere conseguenze sulla dentatura.
    • Per esempio, un cavallo di stalla che mangia del fieno soffice presenterà meno usura sui denti rispetto a un cavallo da pascolo; i denti di quest'ultimo, in proporzione, sembreranno più vecchi della sua vera età.

Parte 3
Collegare le Caratteristiche Dentali all'Età

  1. 1
    Identifica i segni dentali di un puledro. Pochi giorni dopo la nascita, i primi denti da latte del puledro iniziano a spuntare attraverso le gengive. Gli incisivi centrali sono in genere i primi ad apparire.
    • I denti da latte sono più piccoli e più bianchi degli incisivi permanenti e hanno una forma distintiva a vanga, mentre i denti adulti hanno una forma più a lapide.
    • 9 mesi: entro i 9 mesi di età il puledro avrà completato i suoi denti da latte, ma non tutti saranno cresciuti a sufficienza da essere utilizzabili.
  2. 2
    Riconosci i segni dentali di un puledro più grande e di un cavallo giovane. Determinare l'età di un cavallo fino ai 5 anni è un processo abbastanza facile. I segni distintivi di questo periodo includono la presenza di tutti i denti da latte (decidui) e la loro sostituzione tramite i denti permanenti, che viene completata entro i 5 anni di età.
    • 12 mesi: tutti i denti da latte presenti tranne gli incisivi angolari non sono abbastanza lunghi da essere usati (non toccano il dente corrispondente dell'arcata opposta). I denti da latte sono bianchi, a forma di vanga e presentano un collo riconoscibile.
    • 2 anni: gli incisivi angolari riescono a toccare l'arcata opposta e possono essere utilizzati (ossia usati per tagliare l'erba e masticare).
    • 3 anni: gli incisivi centrali da latte sono rimpiazzati da quelli adulti. I denti adulti sono più grandi, più squadrati e non hanno un collo distinto. Hanno un colore più giallastro/bianco crema rispetto ai denti da latte.
    • 4 anni: gli incisivi centrali e intermedi sono permanenti, ma quelli angolari sono ancora da latte.
    • 5 anni: tutti gli incisivi sono diventati denti permanenti.
  3. 3
    Riconosci i segni dentali caratteristici dei cavalli compresi fra i 5 e i 20 anni di età. Riconoscere l'età di un cavallo adulto è un processo che si basa su diversi fattori, come i segni sulla superficie di masticazione degli incisivi, l'angolo dei denti, le linee dello smalto e la presenza di punte.
    • 5 anni: denti adulti appena in uso. Gli incisivi si incontrano con un angolo quasi verticale. I denti sono diritti, a forma di blocco. La superficie di masticazione degli incisivi è concava. La forma della sezione di incrocio dei denti è ovale.
    • 5-9 anni: sulla superficie di masticazione degli incisivi sono presenti delle coppe, che si estenderanno verso i 9-10 anni di età, lasciando dei segni più chiari che spariranno entro i 12 anni.
    • 7 anni: l'incisivo angolare superiore presenta una punta o un incavo nel punto in cui sovrasta l'incisivo inferiore. Viene chiamato l'incavo dei 7 anni, dato che scompare entro gli 8 anni di età. Si tratta di un segno inconsistente e potrebbe essere presente solo da un lato della bocca.
    • 10 anni: la linea di Galvayne appare nella forma di un segno marrone sulla linea della gengiva dell'incisivo angolare superiore. Entro gli 11 anni di età la superficie di masticazione degli incisivi sarà piatta. La forma della sezione di incrocio dei denti sarà rotonda. Appariranno le cosiddette stelle (intorno agli 8-10 anni) sulla superficie di masticazione degli incisivi, che diventeranno più chiare con l'avanzare dell'età.
    • 15 anni: gli incisivi si incontrano a un angolo di quasi 90 gradi. I denti diventano più allungati, con un bordo a forma di scalpello. La linea di Galvayne arriva a metà dell'incisivo angolare superiore.
    • 20 anni: la linea di Galvayne è sparita dalla linea della gengiva dell'incisivo angolare superiore.
  4. 4
    Identifica i segni distintivi dei denti di un cavallo anziano (più di 20 anni). Un cavallo anziano tenderà ad avere degli incisivi lunghi, che si incontreranno con un angolo acuto.
    • I denti avranno assunto un colore giallastro o marroncino. Gli incisivi saranno molto lunghi e inclinati. Le arcate degli incisivi inferiori e superiori si incontreranno a un angolo acuto. La superficie di masticazione degli incisivi sarà triangolare.
    • La linea di Galvayne sarà assente sulla linea della gengiva e sarà cresciuta completamente entro i 25-30 anni di età.
    • Oltre i 25 anni alcuni denti potrebbero allentarsi e cadere.

Riferimenti

  1. Equine Dentistry. Easley & Dixon. Saunders Ltd. 3rd edition
  2. Equine Dentistry. Easley & Dixon. Saunders Ltd. 3rd edition
  3. The Viscera of Domestic Mammals. Schummer & Nickel. Verlag Paul Parey. 2nd edition
  4. Equine Dentistry. Easley & Dixon. Saunders Ltd. 3rd edition

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Pippa Elliott, MRCVS. La Dottoressa Elliott è una veterinaria con oltre trenta anni di esperienza. Si è laureata all'Università di Glasgow nel 1987 e ha lavorato come specialista in chirurgia veterinaria per sette anni. In seguito, ha lavorato per più di dieci anni come veterinaria in una clinica per animali.

Categorie: Cavalli

In altre lingue:

English: Tell a Horse's Age by Its Teeth, Русский: узнать возраст лошади по ее зубам, Português: Identificar a Idade de um Cavalo pelos Dentes, Español: saber la edad de un caballo por el estado de sus dientes, Deutsch: Das Alter eines Pferdes anhand der Zähne bestimmen, Français: déterminer l'âge d'un cheval en regardant ses dents

Questa pagina è stata letta 23 065 volte.
Hai trovato utile questo articolo?