Come Capire se Hai il Lipoma

In questo Articolo:Riconoscere i SintomiMonitorare il TumoreConoscere i Fattori di RischioTrattare il Lipoma con Rimedi CasalinghiTrattare il Lipoma con i Farmaci

“Lipoma” è un altro termine usato per indicare un tumore benigno del tessuto adiposo. Questo tipo di tumori si trova normalmente su tronco, collo, ascelle, braccia, cosce e negli organi interni. Fortunatamente, i lipomi generalmente non sono letali. In ogni caso, è sempre bene sapere cosa cercare e come trattarlo. Se cerchi informazioni su come individuare i sintomi del lipoma, o capire come trattare la condizione, continua a leggere.

Parte 1
Riconoscere i Sintomi

  1. 1
    Cerca una piccola protuberanza sotto la pelle. Il lipoma generalmente ha una forma a cupola e può variare nella dimensione; di solito può essere grande come un pisello o raggiungere i 3 cm di lunghezza. Questi grumi sono formati da un rapido aumento di cellule di grasso nella zona.
  2. 2
    Conosci la differenza tra un lipoma e una cisti. Le cisti hanno una forma più definita e sono più solide rispetto al lipoma. Il bozzolo formato dal lipoma generalmente non supera i 3 cm di lunghezza, le cisti invece possono diventare anche più grandi.
  3. 3
    Controlla se la protuberanza è molle. I lipomi di solito sono piuttosto morbidi al tatto e si muovono sotto le dita, se li premi. Questo tipo di tumori è leggermente attaccato all’area che lo circonda, quindi, anche se resta relativamente in posizione, puoi comunque muoverlo un po’ sotto la pelle.
  4. 4
    Presta attenzione a qualsiasi dolore che senti. Anche se per lo più si tratta di tumori indolori (i bozzi non hanno i nervi), a volte possono diventare dolorosi se crescono in una zona sbagliata del corpo. Se il tumore è vicino a un nervo e inizia a crescere, potrebbe schiacciarlo provocando dolore. Parla con il tuo medico se inizi a sentire dolore nei pressi di un lipoma.

Parte 2
Monitorare il Tumore

  1. 1
    Tieni traccia di quando hai notato il grumo. È importante sapere da quanto tempo c’è il nodulo e se nel frattempo ha cambiato aspetto o dimensione. La prima volta che lo noti segnati la data. Il medico lo apprezzerà, se decidi di rimuoverlo. Sappi comunque che i grumi possono rimanere nella stessa posizione per anni senza che si riscontrino effetti collaterali negativi; la maggior parte delle persone li fa togliere solo perché non li trova esteticamente piacevoli.
  2. 2
    Osserva se il nodulo tende a crescere. Più è lungo il tumore sotto la pelle, più è probabile che cresca. Tuttavia, è piuttosto difficile dire se c'è stato un grande sviluppo, perché questo genere di tumori cresce molto lentamente. La prima volta che noti la protuberanza misurala con un metro a nastro, in modo da poter tenere traccia di ogni ulteriore crescita. Se ti accorgi che sta crescendo rapidamente, è più probabile che si tratti di qualcos’altro e dovresti recarti presto da un medico.
    • Un lipoma ai primi stadi può avere le dimensioni di un pisello e svilupparsi da lì. Tuttavia, generalmente raggiunge al massimo circa 3 cm di diametro, quindi tutto ciò che cresce oltre queste dimensioni potrebbe non essere un lipoma.
  3. 3
    Definisci la consistenza del tumore. Come accennato in precedenza, i lipomi dovrebbero essere morbidi, sottili e mobili sotto la pelle, quando cerchi di spostarli. Sia la morbidezza al tatto sia la capacità di spostarsi un po' sono entrambi buoni segnali. I tumori maligni di solito sono duri e fermi (nel senso che non si muovono o si piegano quando li tocchi).

Parte 3
Conoscere i Fattori di Rischio

  1. 1
    Sii consapevole del fatto che l'età può svolgere un ruolo importante nello sviluppo di un lipoma. Questo tipo di tumori generalmente appare in persone di età compresa tra i 40 e i 60 anni. Tuttavia, è bene sapere che può manifestarsi a qualsiasi età, c'è solo un rischio maggiore dopo avere superato i 40 anni.
  2. 2
    Sappi che alcuni disturbi possono facilitare la formazione dei lipomi. Ci sono alcuni problemi di salute che possono aumentare la probabilità di svilupparli. Tra questi ci sono:
    • Sindrome di Bannayan-Riley-Ruvalcaba.
    • Sindrome di Madelung.
    • Adiposi dolorosa.
    • Sindrome di Cowden.
    • Sindrome di Gardner.
  3. 3
    Tieni presente che il lipoma è correlato ai tuoi geni. Alcuni studi hanno dimostrato che vi è un collegamento tra il patrimonio genetico (le condizioni di salute dei tuoi familiari) e la tua stessa salute. Se tua nonna aveva il lipoma, è molto probabile che lo svilupperai anche tu, in quanto condividi con lei i tuoi geni.
  4. 4
    Anche l'obesità può aumentare le probabilità di sviluppare il lipoma. Come già detto, questo tumore è la rapida crescita delle cellule adipose in una determinata posizione. Quando si è obesi, si hanno molte più cellule grasse rispetto alla media, il che aumenta le probabilità che formino un lipoma.
  5. 5
    Presta attenzione a eventuali lesioni che puoi subire da uno sport di contatto. Le persone che svolgono uno sport di contatto, dove ricevono ripetutamente dei colpi nello stesso punto, hanno una maggiore probabilità di sviluppare questo tumore. Se continui a ricevere colpi nello stesso punto più e più volte, assicurati di proteggere bene quella zona in futuro.

Parte 4
Trattare il Lipoma con Rimedi Casalinghi

  1. 1
    Usa il cerastio. Si tratta di una piccola pianta che di solito viene considerata infestante. Tuttavia, a parte arrampicarsi sulle tue rose, il cerastio aiuta anche a trattare il lipoma. La pianta contiene saponine, sostanze chimiche presenti in alcune piante, che rompono il tessuto grasso. Puoi acquistare la soluzione di cerastio nelle principali farmacie. Prendi un cucchiaino della miscela 3 volte al giorno, dopo i pasti.
    • Puoi accelerare il processo di guarigione anche usando l’unguento. Applicalo direttamente sul nodulo una volta al giorno.
  2. 2
    Prova il neem. Si tratta di un'erba indiana che puoi usare in cucina, o assumerla come integratore, contribuendo a sciogliere il grasso che si è formato nel tumore. Questo perché il neem stimola il metabolismo del fegato e della colecisti, rendendo più facile per entrambi gli organi abbattere i grassi, compreso quello nel tuo tumore.
  3. 3
    Prendi l’olio di semi di lino. È ricco di acidi omega-3 che dissolvono la crescita del grasso nel lipoma, oltre ad arrestare la crescita delle cellule di grasso. Dovresti applicarlo direttamente sulla zona colpita 3 volte al giorno per garantirne l’efficacia.
  4. 4
    Bevi più tè verde. Il tè verde contiene sostanze nutritive dalle proprietà antinfiammatorie che aiutano a ridurre la quantità di tessuti grassi nel corpo. Queste proprietà hanno un effetto indiretto sul tumore, riducendone la dimensione. Bevi una tazza di tè ogni giorno per sbarazzarti del tumore, o almeno renderlo meno visibile.
  5. 5
    Aumenta l'assunzione di curcuma. Questa spezia indiana è ricca di antiossidanti che aiutano a fermare l'infiammazione ed evitare che le cellule di grasso si moltiplichino nelle aree in cui sono presenti i lipomi. Fai un mix di curcuma e olio d'oliva (circa un cucchiaino di ciascuno) e applicalo ogni giorno sui noduli di grasso. Ripeti questo processo finché il tumore si è completamente ridotto.
  6. 6
    Bevi più succo di limone. Il succo di limone contiene acido citrico e antiossidanti (sostanze che rimuovono gli agenti nocivi dal corpo) che stimolano il fegato e distruggono le tossine. Con la funzione del fegato potenziata, il corpo è in grado di bruciare i grassi molto più facilmente, comprese le cellule lipidiche all'interno del lipoma.
    • Aggiungi il succo di limone nell’acqua, nel tè e in altre bevande.

Parte 5
Trattare il Lipoma con i Farmaci

  1. 1
    Sottoponiti a un intervento chirurgico per rimuovere il tumore. Il modo più efficace per sbarazzarti del lipoma è di eliminarlo chirurgicamente. Di solito, la chirurgia è riservata solo per i tumori che hanno raggiunto circa i 3 cm di diametro.
    • Quando il tumore è proprio sotto la pelle, viene fatta una leggera incisione e viene estratta l’escrescenza di grasso, quindi la ferita viene pulita e ricucita.
    • Se il lipoma si trova in un organo – il che accade molto di rado – dovrà essere fatta un’anestesia generale per toglierlo.
  2. 2
    Valuta la liposuzione come possibile forma di trattamento. La tecnica utilizza l’aspirazione per rimuovere il tessuto adiposo. Generalmente le persone che scelgono questa opzione vogliono togliere il tumore per ragioni estetiche. Viene usata anche nei casi in cui la crescita è più molle del normale.
    • Tieni presente che la liposuzione crea una piccola cicatrice, ma diventerà invisibile una volta che sarà completamente guarita.
  3. 3
    Parla con il tuo medico per fare iniezioni di steroidi. Questo è il modo meno invasivo di sbarazzarti di un lipoma. Viene iniettata una miscela di steroidi (triamcinolone acetonide e 1% di lidocaina) proprio nel centro del nodulo. Se non scompare entro un mese, la procedura può essere ripetuta fino alla completa sparizione.

Avvertenze

  • In genere è meglio consultare un medico se noti un grumo di qualsiasi tipo, anche se pensi che si tratti di un lipoma relativamente innocuo.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Know if You Have Lipoma, Русский: определить, что у вас липома, Deutsch: Erkennen ob du ein Lipom hast, Português: Saber se Você Tem Lipoma, Español: saber si tienes un lipoma, Français: savoir si vous avez un lipome, Bahasa Indonesia: Mendeteksi Lipoma, Tiếng Việt: Nhận biết dấu hiệu u mỡ, العربية: معرفة إذا كان لديك ورم شحمي, Nederlands: Weten of je een lipoom hebt

Questa pagina è stata letta 118 332 volte.
Hai trovato utile questo articolo?