Come Capire se Piaci a una Ragazza delle Medie

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

A volte può essere difficile capire se piaci a una ragazza a scuola. Alcune ragazze sono timide e non dicono mai quello che provano davvero. Altre, invece, sono molto estroverse e ti parlano, ma senza dirti nulla, mandandoti dei segnali. Ecco, esiste una serie di segnali che ti permetteranno di capire se piaci a quella ragazza delle medie. Se vuoi sapere cosa pensa di te un ragazza, segui questi semplici passaggi.

Metodo 1 di 4:
Il Linguaggio del Corpo

  1. 1
    Fai caso al linguaggio del corpo. Il linguaggio del corpo può aiutarti a capire se piaci a quella ragazza oppure no. Magari non te lo diranno le sue parole, ma sicuramente i suoi gesti sì. Se le piaci, di solito la ragazza si volta verso di te e si piega un po’ nella tua direzione, per avvicinarsi. Ecco altri segni di interessamento:
    • Nota se si arriccia i capelli tra le dita o se si guarda i piedi. Questi comportamenti indicano una chiara timidezza, probabilmente perché le piaci.
    • Nota se trascina i piedi o se giochicchia con le mani o con l’anello. È un altro segnale di agitazione dovuta alla tua presenza.
    • Nota il contatto visivo. Se non riesce a guardarti negli occhi, probabilmente è troppo nervosa e non riesce a parlarti.
    • Il sorriso. Sorride quando le parli? Anche se non dici nulla di buffo? Il sorriso è un chiaro segnale, le piaci!
  2. 2
    Nota il suo comportamento quando ci sei tu. Si veste particolarmente bene se sa che vi dovete vedere? Se vi date un appuntamento e si veste di tutto punto, lo fa per te. Se sa che vi dovrete vedere nel fine settimana e noti che ha messo un po’ più di trucco, sta cercando di apparire bella per te!
    • Un altro segnale caratteristico è l’uso del profumo. Se a scuola non usa nessun profumo, ma lo mette per uscire con te, allora le piaci.
  3. 3
    La fai arrossire? Se arrossisce è pazza di te. Se noti che arrossisce non appena la guardi e se il suo viso diventa rosso quando le parli, si sente timida, perché le piaci davvero. Osservala per un po’. Può darsi che sia una persona timida, in generale, oppure arrossisce solo quando è con te. Se arrossisce solo quando sta con te, le piaci davvero!
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Il Comportamento

  1. 1
    Vedi se riesci a sorprenderla mentre ti fissa. Se durante una lezione ti giri e la sorprendi a fissarti, allora può darsi che le piaci. Se distoglie improvvisamente lo sguardo, arrossisce, e guarda tutti tranne te, è ancora più probabile che le piaci, si sentirà beccata! Facci caso anche quando non siete a scuola, ad esempio se ti fissa dall’altro lato della stanza durante una festa.
    • Può darsi che non stia guardando te, se è il tipo che sogna ad occhi aperti.
  2. 2
    Nota se ridacchia spesso quando ci sei tu. Se le parli e lei non smette di ridacchiare, o ride anche quando non hai detto qualcosa di divertente, probabilmente le piaci. Ridere è un modo come un altro per scaricare lo stress, e probabilmente lei ride perché si sente nervosa o imbarazzata per la tua presenza.
    • Cerca di capire se ride con tutti o lo fa solo con te: forse le fai un effetto particolare.
  3. 3
    Nota se ride con le amiche quando ti passa vicino. Se quando ti passa vicino in corridoio le sue amiche ridacchiano, è un chiaro segno che sanno che le piaci. Quando succede una cosa del genere e noti che lei chiede imbarazzata alle amiche di smettere, sicuramente c’è qualcosa sotto!
    • Quando a una ragazza alle medie piace un ragazzo, è certo che le sue amiche lo sanno. Osserva le sue amiche per capire se ci sono dei segnali che ti fanno capire che le piaci.
  4. 4
    Nota se prova a toccarti con gentilezza. Probabilmente ti tocca spintonandoti dolcemente, o cerca la tua attenzione toccandoti la spalla. Se non lo fa con tutti, ma solo con te, significa che le piaci.
    • Se invece tocca tutti in maniera gentile, forse è solo un tipo molto fisico.
  5. 5
    Ti ha portato un regalino? Se ti dà un vasetto che ha fatto alla lezione di ceramica, o se ti ha portato un regalino dall’ultima volta che è stata al centro commerciale, ti sta inviando un segnale preciso. Se porta delle caramelle o dei biscotti a scuola e te ne offre uno, sta cercando di colpirti e ti sta sicuramente inviando un messaggio: le piaci!
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Gli Argomenti di Conversazione

  1. 1
    Nota se prova a parlare di interessi comuni. Se sa che tifi per la Juve, e comincia a parlartene, forse lo fa perché le piaci. Se sa che ti piace la nuova serie del Trono di Spade e dall’oggi al domani ti parla di tutti i personaggi, forse lo sta facendo solo per far colpo su di te.
    • Se prima non le interessava nulla di quello che piace a te, e poi dall’oggi al domani ha iniziato a interessarsi, probabilmente le piaci.
  2. 2
    Nota se usa qualunque scusa per parlare con te. Se si avvicina e ti pone delle domande semplici che potrebbe chiedere a chiunque altro, tipo com’è andato il compito di matematica, o che sport stai facendo durante l’ora di educazione fisica, sta ovviamente usando una scusa per poter parlare con te. Se ti chiede cosa pensi di un determinato professore o del nuovo compagno di classe, sta solo provando a passare un po’ di tempo con te ponendoti tutte le domande che le passano per la testa.
  3. 3
    Nota se ti prende in giro. Se una ragazza ti prende in giro, è proprio certo che le piaci! Se ti prende un po’ un giro, ride delle tue scarpe e dei tuoi vestiti, o fa dei commenti sul tuo zaino, lo sta facendo solo per farsi notare. Anche se a volte queste prese in giro possono sembrare cattive, non significa che non le piaci.
    • Ricordati la regola d’oro: se ti presta attenzione, le piaci. La presa in giro è solo una forma di attenzione.
  4. 4
    Nota se ci prova. Alle medie la presa in giro e il flirt sono quasi la stessa cosa. Sono segni chiari che indicano che la ragazza ci sta provando con te. Se ti fa l’occhiolino, anche per gioco, ci sta provando. Se ti prende un po’ in giro per il tuo nuovo taglio di capelli, usando un po’ di ironia, ci sta senza dubbio provando.
    • Se fa la scontrosa, la giocosa, o perfino un po’ la “scema”, significa che ci sta provando con te!
    • Se si prende gioco di te perché ti piace un’altra ragazza, soprattutto quando non è vero, ci sta proprio provando.
  5. 5
    Nota se ti chiede chi ti piace. Se una ragazza vuole sapere chi ti piace e se vuoi chiedere un appuntamento a qualche ragazza, vuole sapere se ti piace lei – a meno che non lo stia chiedendo al posto di un’amica. Se ti chiede continuamente se ti piace qualcuna, o ti fa dei nomi di ragazze che non fanno per te, sta solo cercando di farti parlare della tua vita romantica per poter essere inclusa.
    • Se ti prende in giro per la tua ex ragazza o prende in giro le ragazze che ti girano attorno, probabilmente è solo gelosa perché le piaci davvero.
  6. 6
    Nota quello che scrive su Facebook o via sms. Alle ragazze delle medie piace un sacco flirtare su Facebook e via sms. Ricorda la regola: se ti presta attenzione, c’è una buona possibilità che le piaci. Se ti scrive continuamente sms o posta ripetutamente sulla tua bacheca di Facebook senza motivo, allora le piaci.
    • Se ti posta un video o un link di qualcosa che ti piace sulla tua bacheca di Facebook, allora è molto più probabile che le piaci.
    • Se ti chiede sempre cosa fai, quando messaggiate durante il weekend, le piaci.
    • Tieni sotto controllo le sua attività su Facebook. Posta sulla tua bacheca tanto quanto posta su quelle di altri ragazzi?
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Scopri se le Piaci

  1. 1
    Chiedilo alle sue amiche. Chiedere alle sue amiche se le piaci è come ammettere che tu stesso sei interessato a lei. Se sei timido e non sai quali sono i suoi sentimenti verso di te, chiedi alle sue amiche o ai suoi amici cosa pensa di te. Probabilmente non te lo diranno, ma potrebbero comportarsi in maniera bizzarra, con dei risolini, e potrebbero consigliarti di chiederglielo personalmente. In ogni caso andranno subito a riferirle tutto, quindi fai attenzione.
    • Tuttavia, le sue amiche potrebbero dirti che non le piaci, e questo potrebbe urtare i tuoi sentimenti.
  2. 2
    Chiedilo a lei. Se ti senti abbastanza coraggioso e vuoi davvero uscirci insieme, dovresti trovare un momento in cui è da sola, magari durante la ricreazione, e chiederle cosa prova per te. Puoi anche ammettere che ti piace (se è così) e vedere la sua reazione. Non metterle troppa pressione, dille solo che l’hai notata e che ti piace e vorresti sapere che ne pensa lei.
    • Puoi farle qualche complimento per metterla più a suo agio.
  3. 3
    Reagisci in maniera appropriata. Se ammette che le piaci e a te lei piace, non saltare di gioia o sembrerai un povero disperato. Mostrale invece che sei entusiasta per il fatto che vi piacete a vicenda e chiedile un appuntamento. Se non le piaci, non prendertela e non fare lo scemo. Di’ semplicemente “Ok, fa niente”, comportati normalmente e salutala con gentilezza. In questo modo le farai capire che sei a tuo agio con te stesso e chissà, potrebbe cambiare idea in futuro.
    • Qualunque cosa accada, ricordati che sei alle medie. Le relazioni alle medie sono divertenti, ma di solito sono brevi e non devono essere prese troppo seriamente. Divertiti e, se non funziona con questa ragazza, qualcun’altra ti attende sicuramente al varco.
    Pubblicità

Consigli

  • Le ragazze vogliono che tu faccia la prima mossa. Fidati, sono estremamente timide. Sono poche quelle che chiedono un appuntamento a un ragazzo.
  • Non chiederle di uscire via e-mail, messaggio o in qualunque altro modo che non sia di persona. Se lo fai sembrerai un codardo.
  • Non avere paura quando chiedi a una ragazza di uscire. Assicurati di essere ben vestito e ben pulito, e prenditi cura della tua igiene personale.
  • Non chiamarla con appellativi offensivi.
  • Non iniziare una conversazione che non ti interessa. Potresti sentirti a disagio e fare la figura dello stupido, rendendo la situazione imbarazzante.
  • Quando ti parla, non abbassare lo sguardo. Mantieni il contatto visivo per mostrare sicurezza. Se non lo fai, penserà che sei troppo imbarazzato. Non essere dispotico, però, le ragazze lo odiano.
  • Se noti che le piace un altro ragazzo, non te la prendere con lui, non fargli male e non insultarlo. Ti farebbe passare dalla parte del torto.
  • Non essere troppo sfrontato. Alle ragazze non piacciono gli uomini con un ego esagerato.
  • Non farle domande casuali o discorsi campati in aria, penserà che sei bizzarro e disperato.
  • Se incrociate gli sguardi, sorridile o salutala con la mano. È normale arrossire, non preoccuparti.
  • Non farla ingelosire flirtando con un'altra ragazza solo per vedere come reagisce, potrebbe prendersela e mollarti.
  • Di solito le ragazze sorridono e arrossiscono molto vicino a te.
  • Sorridi. Non troppo, ma un sorriso fiero può far capire a una ragazza che ti piace.
  • Se siete in gita in qualche parco divertimenti, chiedile di fare assieme a qualche amica un giro su una giostra: se accetta probabilmente le piaci.
  • Se scopri che non le piaci, lascia perdere. Se non lo fai diventa imbarazzante per entrambi.
  • Se quando siete seduti vicini ti mette un braccio intorno alle spalle o si avvicina, è a suo agio con te e le piaci. Anche se dondola la testa continuando a guardarti, vuol dire che le piaci.
  • Mostrale che ci tieni a lei, mandale un regalo come ammiratore segreto. Sarà più curiosa.
  • Se si china verso di te anche quando non c’è motivo, c’è una buona possibilità.
  • Non importunarla parlandole troppo (se lo fai, assicurati di dire qualcosa di divertente o di carino).
  • Se ti parla di altri ragazzi, forse lo fa per farti ingelosire. Stai al gioco e parlale anche tu di altre ragazze, ma non esagerare o penserà che ti piace un’altra.
  • Se ti dice “c’è freddo” a voce alta, dalle la tua giacchetta. Lo dice per capire se ti prendi cura di lei.
  • Alle ragazze piace quando le tocchi con gentilezza, sfiorale una mano o dalle una spintarella, ti noterà di più.

Pubblicità

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità