Scarica PDF Scarica PDF

Sapere se emani un cattivo odore può essere una cosa difficile, perché il naso si abitua agli odori a cui è esposto abitualmente, incluso quello del proprio corpo. Tuttavia puoi ricorrere ad alcuni metodi per capire se questo aspetto sfugge al tuo controllo, come annusare i vestiti che ti sei appena tolto o anche chiedere a qualcuno di cui ti fidi se sente un odore sgradevole quando ti sta vicino. Se c'è qualcosa che non va, cerca di migliorare la tua igiene personale e trova altri modi per attenuare l'odore emanato dal tuo corpo.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Verificare se Emani un Odore Sgradevole

  1. 1
    Annusa profondamente il caffè prima di odorarti. Il caffè ha un aroma così forte da azzerare la sensibilità olfattiva. Prendi una tazza di caffè, o magari anche solo qualche chicco o il fondo della macchinetta, e fai qualche respiro profondo. Quindi, prova ad annusare l'odore delle ascelle o un'altra zona “a rischio” del corpo.[1]
  2. 2
    Togliti i vestiti e annusali. Spogliati e dedicati a qualcos'altro. Fai una doccia, guarda la TV o leggi un libro, dopodiché prendi i vestiti e annusali, specialmente nella zona delle ascelle e ovunque sudi copiosamente. Se senti un cattivo odore, gli indumenti potrebbero indicare un problema di bromidrosi.[2]
    • Se fai la doccia, potrai ripristinare la tua sensibilità olfattiva.
  3. 3
    Massaggia il cuoio capelluto con la punta delle dita per testare l'odore del tuo corpo. Il cuoio capelluto è una delle aree più maleodoranti del corpo perché tende a sudare molto. Porta i polpastrelli al naso e inspira profondamente per capire se c'è qualcosa che non va.[3]
    • Frizionando il cuoio capelluto con la punta delle dita puoi catturare una quantità maggiore di odore, sufficiente a comprendere la situazione.
  4. 4
    Leccati sul braccio per capire se il tuo alito è maleodorante. Prova a umettare con la lingua il dorso della mano o un punto del braccio, quindi avvicina il naso in cerca di tracce poco rassicuranti. La saliva ti aiuta a rilevare il tuo odore corporeo.[4]
  5. 5
    Chiedi a un amico o a un familiare di annusarti. Rivolgiti a qualcuno di cui ti fidi affinché ti fornisca una valutazione onesta. Digli che temi di emanare un odore corporeo particolarmente intenso e ascolta il suo parere. Metti in chiaro che vuoi la verità e che non ti sentirai offeso qualunque cosa ti dica. Dopodiché non te la prendere![5]
  6. 6
    Osserva le reazioni di amici e sconosciuti. In genere le persone non dissimulano molto quando sentono un cattivo odore, soprattutto se si tratta di estranei che non hanno nessun motivo di mostrarsi gentili nei tuoi confronti. Osserva il modo in cui reagiscono quando si avvicinano e ascolta eventuali commenti che potrebbero esternare con altre persone. Anche se le loro reazioni possono mortificarti, considerale solo per sapere se c'è qualcosa che non va e che dovresti correggere.[6]
    • Per esempio, possono allontanarsi man mano che ti avvicini, coprire la bocca o il naso con le mani o fare un commento sull'odore emanato dalla tua pelle.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Prendersi Cura della Propria Igiene Personale

  1. 1
    Fai la doccia o il bagno tutti i giorni. Lavandoti quotidianamente, potrai sbarazzarti di qualsiasi odore corporeo. Presta maggiore attenzione alle zone più problematiche, come le ascelle e l'area genitale. Inoltre non trascurare l'igiene intima eliminando ogni traccia di residuo fecale.[7]
    • Pulisci bene le aree dietro le orecchie e tra le dita dei piedi. Strofina accuratamente tutto il piede.
    • Anche se probabilmente non hai bisogno di lavare quotidianamente i capelli, fai lo shampoo almeno una volta a settimana.
  2. 2
    Indossa capi puliti ogni volta che fai la doccia. I vestiti possono iniziare a impregnarsi di odori sgradevoli anche se sono stati indossati una volta sola, quindi è meglio lavarli dopo ogni utilizzo. Inoltre, mettendo indumenti puliti appena uscito dalla doccia, ti sentirai più fresco e a tuo agio.
    • Anche se decidi di indossare un paio di jeans una seconda volta, cambia sempre i calzini e la biancheria intima. Se sei donna, cambia spesso gli assorbenti o i tamponi – in genere ogni 4-6 ore – in modo che non comincino a produrre odori fastidiosi.
    • Inoltre, indossa vestiti larghi e traspiranti. Quando gli indumenti sono troppo attillati e non permettono il passaggio dell'aria, il sudore aumenta e potrebbe cominciare a sentirsi.[8]
  3. 3
    Lava i denti per un paio di minuti, due volte al giorno. Quando devi lavare i denti, prendi lo spazzolino e metti una piccola quantità di dentifricio. Inclinalo formando un angolo di 45 gradi rispetto al bordo gengivale. Spostalo avanti e indietro lungo i denti, evitando di strofinare troppo energicamente per non danneggiare le gengive.[9]
  4. 4
    Applica il deodorante la sera e la mattina. Il deodorante è più efficace se applicato prima di andare a letto che non al mattino. Poiché la pelle si secca durante la notte, ha la possibilità di penetrare meglio. Tuttavia, se temi di non essere perfetto il giorno successivo, aggiungine un altro po' la mattina dopo.[10]
  5. 5
    Applica il talco sui piedi per mantenerli asciutti e profumati. Dopo la doccia, cospargi leggermente i piedi con talco per bambini o un altro prodotto in polvere con effetto essiccante. Li terrà più asciutti evitando che producano cattivi odori durante il giorno.[11]
    • Se alcune zone del corpo sudano eccessivamente, puoi applicarlo anche in questi punti.
  6. 6
    Prova un profumo per capelli o uno shampoo secco per migliorare l'odore del cuoio capelluto. Lavando i capelli tutti i giorni rischi che si secchino, quindi è comprensibile che tu voglia evitare questo problema. Tuttavia potresti percepire un odore strano prima lavarli di nuovo, quindi prova a spruzzare un po' di profumo per capelli tra uno shampoo e l'altro.[12]
    • Se usi lo shampoo secco, cospargi o spruzza il prodotto, quindi massaggialo sul cuoio capelluto, dopodiché pettina o spazzola la tua chioma. Lo shampoo secco può anche evitare che i capelli diventino troppo grassi.
    • I profumi formulati appositamente per i capelli non causano secchezza come potrebbero fare quelli normali.
  7. 7
    Consulta il medico se non riesci a determinare la causa della bromidrosi. Se fai la doccia tutti i giorni e lavi correttamente tutte le parti del corpo, ma ancora noti occhiatacce e commenti spiacevoli sul tuo odore, dovresti consultare il tuo medico: potresti soffrire di un disturbo che lui è in grado di diagnosticare indicandoti la terapia da seguire.[13]
    • È importante soprattutto se incominci a emanare cattivo odore all'improvviso.
    Pubblicità

Consigli

  • Alcuni farmaci possono alterare l'odore corporeo. Chiedi al medico i possibili effetti collaterali dei medicinali che stai assumendo.
  • Applica il profumo sui punti caldi del corpo, quelli dove "batte il cuore". Spruzzane un po' sui polsi e anche dietro il collo. Evita di strofinare tra loro i polsi perché non durerà a lungo. Puoi anche nebulizzarlo un poco davanti a te e camminare attraverso la nuvola sospesa nell'aria.[14]
  • Considera di modificare la tua alimentazione. Probabilmente adori l'aglio, il curry, le cipolle, la birra e le spezie, ma l'odore prodotto da questi alimenti può essere poco gradevole per alcune persone. Se pensi che possa essere un problema, assicurati di mangiare e bere le stesse cose di coloro che ti circondano affinché sia più difficile che ognuno di voi percepisca odori poco piacevoli![15]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Far Cessare il Ciclo MestrualeFar Cessare il Ciclo Mestruale
Inserire un Assorbente Interno per la Prima VoltaInserire un Assorbente Interno per la Prima Volta
Mantenere il Buon Odore della VaginaMantenere il Buon Odore della Vagina
Radere i Peli PubiciRadere i Peli Pubici
Usare un BidetUsare un Bidet
Rimuovere il Peperoncino dalle Mani
Pulire l'OmbelicoPulire l'Ombelico
Fare la DocciaFare la Doccia
Fare la Doccia con un Arto IngessatoFare la Doccia con un Arto Ingessato
Dire a un Collega di Lavoro che Ha un Cattivo OdoreDire a un Collega di Lavoro che Ha un Cattivo Odore
Lavare la Tua VaginaLavare la Tua Vagina
Evitare di Macchiarsi Durante le MestruazioniEvitare di Macchiarsi Durante le Mestruazioni
Pulire Sotto le UnghiePulire Sotto le Unghie
Fare la Doccia dopo un Intervento ChirurgicoFare la Doccia dopo un Intervento Chirurgico
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 48 504 volte
Categorie: Igiene Personale
Questa pagina è stata letta 48 504 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità