Prendersi una cotta può essere sia eccitante che terrificante. A volte è difficile capire se si ha davvero un'infatuazione per qualcuno oppure no. Leggi questo articolo per capire se quello che provi è una cotta oppure ti stai sbagliando.

Metodo 1 di 3:
Parte 1: Definire una “Cotta”

  1. 1
    Impara a riconoscere una cotta. Urban Dictionary definisce la cotta come, “il desiderio ardente di stare con qualcuno considerato molto attraente ed estremamente speciale”.[1] Le cotte ti fanno provare emozioni bizzarre, puoi sentirti timidissimo e frivolo allo stesso tempo. Non è possibile decidere per chi avere una cotta, ma puoi scegliere come reagire quando hai capito di averla.
  2. 2
    Ci sono diversi tipi di cotte. Il termine “cotta” spesso viene abusato. Avere una cotta può significare provare un’infatuazione leggera o provare una forte attrazione per qualcuno.
    • La Cotta Amichevole: Ricorda che non tutti i sentimenti forti sono per forza sentimenti d’amore. Avvicinarsi a qualcuno e avere fiducia senza provare necessariamente sensazioni che ispirano romanticismo è una cosa molto speciale. Il fatto che vuoi stare sempre con la stessa persona può significare che siete passati da essere amici a essere migliori amici. È normalissimo avere una cotta per un amico ed è normale voler trascorrere con lui più tempo possibile.
    • La Cotta da Ammirazione: Quando stravedi per una persona (che sia un VIP, un insegnante o un compagno di classe che reputi molto figo), capita di provare forti sentimenti per ciò che è e che fa. Questi sentimenti possono essere scambiati per amore romantico solo perché sono molto intensi. È normale provare delle forti sensazioni per qualcuno che ti ha insegnato molto o che ha fatto qualcosa di davvero formidabile. Prima di considerare speciali questi sentimenti, spesso è meglio far passare un po’ di tempo. Normalmente, dopo aver passato tanto tempo con una persona, si smette di idolatrarla e ci si rende conto che non è poi così tanto speciale. Ti renderai conto che dopo aver passato tanto tempo con una persona, le sensazioni iniziali che provavi stando con lei si affievoliranno.
    • La Cotta Passeggera: È nella natura umana provare attrazione verso gli altri. Anche se stai vivendo una relazione meravigliosa può capitarti di sentirti attratto o attratta da un’altra persona. Questa attrazione è ciò che di solito viene chiamata “cotta passeggera”, anche se questa persona ti attrae molto, ciò non significa che devi mandare all’aria la tua attuale relazione o, se sei single, lasciar perdere i tuoi progetti pur di stare con lei. Molto spesso le cotte passeggere si contraddistinguono da un'intensa attrazione fisica.
    • La Cotta Romantica: A volte provare una cotta per qualcuno significa che quella persona ti piace davvero -- e sfocia in pensieri piuttosto romantici. Provare una cotta romantica significa voler stare con una persona in maniera più che amichevole, desiderando essere il suo ragazzo o la sua ragazza. Se fantastichi su voi che vi baciate, vi coccolate o che vi tenete per mano, probabilmente stai vivendo una cotta romantica.
  3. 3
    Quanto è seria la cotta? Impara a capirlo. Capendo quanto è seria la cotta, saprai qual è il modo migliore per procedere. Puoi tenere per te i tuoi sentimenti oppure puoi condividerli con la persona da cui ti senti attratto. Leggi la sezione successiva per capire quanto è forte la cotta che provi per questa persona.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Parte 2: Stare Vicino alla Persona per cui Provi una Cotta

  1. 1
    Pensa al comportamento che hai quando sei vicino alla persona per cui pensi di provare qualcosa. Fai attenzione al modo in cui reagisci quando vedi quella persona o quando ne senti parlare. Le persone reagiscono in modo diverso e di solito in maniera inconscia. Normalmente, quando si ha una cotta per una persona, si può reagire in due modi: o si diventa timidi e silenziosi, o si diventa logorroici.
    • La Reazione Timida: Provi la sensazione di volerti appallottolare a riccio quando vedi la persona che ti piace? Arrossisci e non riesci a sollevare gli occhi dal pavimento? Ti senti come se in quel momento non avessi proprio nulla di interessante o di intelligente da dire? Tutte queste reazioni sono tipiche di una cotta.
    • La Reazione Logorroica: Provi l’intenso desiderio di scherzare con quella persona? Senti la necessità di attirare la sua attenzione quando siete vicini? Anche questi sono sintomi di una cotta. Assicurati solo di non mettere a disagio l'altra persona con questo comportamento. Non provocarla troppo, oppure potrebbe preferire non frequentarti.
    • La Reazione Civettuola: Senti l’esigenza di far notare come sei vestita o il tuo taglio di capelli a quella persona? Ti senti come se volessi ridacchiare e scherzare? O magari a un certo punto senti l’esigenza di assicurarti che il tuo aspetto sia apposto in modo da attirare l’attenzione della persona che ti piace. Sbattere le palpebre, passare le mani tra i capelli e giocarci sono tutti chiari segnali di una cotta.
  2. 2
    Pensa a come ti senti quando vicino a te c’è la persona che ti piace. Il segnale più evidente di una cotta è provare le farfalle nello stomaco quando la persona che ti piace è nei paraggi. Potresti anche provare un tuffo al cuore ogni volta che la vedi.
    • Ti senti improvvisamente nervoso ed eccitato allo stesso tempo? Vorresti abbracciare quella persona o stare tutto il tempo con lei? Queste sono delle reazioni normali dovute alla cotta.
    • Senti di voler mollare tutto per stare con quella persona?
  3. 3
    Presta attenzione a come ti comporti con i tuoi amici e con la persona che ti piace. Avendo una cotta, potresti essere tentato di stare al centro della conversazione oppure desiderare di eclissarti. Se sei tra amici e improvvisamente appare la persona per cui sei convinto/a di avere una cotta, presta attenzione a come cambia il tuo comportamento. [2] Se hai una cotta, probabilmente ti comporti in uno di questi modi:
    • Senti l’esigenza di essere al centro dell’attenzione? Mentre parli con qualcuno inconsciamente cerchi di riportare il discorso su qualcosa che hai detto o che hai fatto, solo per impressionare la persona che ti piace. Magari alzi la voce apposta per farti sentire. Potresti anche sentire l’esigenza di stabilire un contatto più stabile in modo da catalizzare tutta la sua attenzione.
    • A un certo punto ti zittisci? A volte provare una cotta per una persona può farti sentire imbarazzato e zittirti. Se di norma chiacchieri molto, tranne quando vedi spuntare la persona che ti piace, molto probabilmente hai una cotta.
    • È come se tutti i tuoi amici scomparissero quando vedi la persona che ti piace? Può capitare che pur essendo circondato da persone, quando vedi la persona che ti piace tutto il resto scompare. Magari sorridi spesso, anche quando non c’è nulla di divertente. Non riesci a rimanere concentrato su quello che dicono gli amici? Questi sono tutti segnali che indicano una bella cotta.
  4. 4
    Ti sforzi di apparire al meglio? Uno dei segnali principali, quando si ha una cotta per qualcuno, è voler apparire al meglio davanti ai suoi occhi. Passi più tempo a decidere come vestirti al mattino? Hai comprato dei vestiti nuovi o dei vestiti che potrebbero piacere alla persona che ti piace? Passi più tempo a sistemarti i capelli o il trucco, nel caso incontrassi quella persona? Se è così, hai di sicuro una cotta.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Parte 3: Cosa Succede Quando la Persona per cui Provi una Cotta non c’è

  1. 1
    Pensi esclusivamente alla persona per cui provi una cotta? Fai attenzione a questo aspetto. Se ti trovi a pensare a quella particolare persona più di ogni altra cosa, potresti avere una cotta.
    • Mentre sei a cena coi tuoi non presti attenzione alla conversazione perché ti chiedi cosa stia facendo?
    • Quando sei con gli amici in realtà in cuor tuo vorresti essere con lei/lui?
    • Quando vai a dormire pensi a quanto sarebbe bello poter dare il bacio della buona notte a quella persona?
  2. 2
    Cerca di analizzarti quando parli di chi ti piace. Ti capita di parlare spesso ai tuoi amici della persona da cui sei attratto? Uno dei segnali più evidenti di una cotta, è che gli amici ti fanno notare che parli sempre della stessa persona. Parlane con un amico, se ti fa sentire a tuo agio. Ti aiuterà a capire quali sono i tuoi sentimenti e potrebbe darti delle idee per farti notare dalla persona per cui hai una cotta.
    • Fai attenzione alle persone con cui condividi i tuoi sentimenti. Non andare in giro a sbandierare ad amici e conoscenti la tua infatuazione. Se lo fai, qualcuno potrebbe andare dal diretto interessato e riferirglielo, e questo potrebbe essere parecchio imbarazzante. Dillo solo al tuo migliore amico o agli amici di cui ti fidi di più.
  3. 3
    Pensare a quella persona ti ha fatto cambiare abitudini? C’erano dei vizi o delle abitudini che hai accantonato sperando di attirare l’attenzione della persona per cui provi una cotta?
    • Ti avvicini spesso alla porta della sua classe sperando di vederla?
    • Hai cambiato percorso per tornare a casa solo per vedere se faceva la stessa strada?
    • Hai iniziato a interessarti a qualcosa che le piace per attirare la sua attenzione?
  4. 4
    Nota le reazioni interiori che avvengono quando qualcuno parla della persona che ti interessa. Spesso, quando si ha una cotta, ci si sente entusiasti quando qualcuno parla di lei. Se qualcuno nomina la persona che ti piace, come reagisci? Per caso ti senti:
    • Emozionato? Senti improvvisamente le farfalle nello stomaco? Il cuore ti salta in gola? Ridacchi e arrossisci? Se si verifica una di queste cose, vuol dire che hai una cotta.
  5. 5
    Sogni a occhi aperti. C’è una differenza tra pensare a qualcuno e sognare a occhi aperti qualcuno. Pensare a qualcuno significa chiedersi cosa stia facendo, se sta bene. Sognare a occhi aperti significa fantasticare su situazioni che vorresti accadessero. Le persone che hanno una cotta per qualcuno, tendono a sognare spesso a occhi aperti.
    • Se fantastichi su una persona immaginando di avere un'avventura insieme, di tenervi per mano o di baciarvi, molto probabilmente hai una cotta.
  6. 6
    Quello che ti circonda ti ricorda la persona per cui provi una cotta. Se mentre ascolti una canzone, guardi un film o leggi un libro trovi riferimenti alla persona che ti piace, significa sicuramente che hai una cotta per lei.[3]
    • Se mentre senti una canzone d’amore pensi “Ehi, è proprio come mi sento io”, hai una cotta.
    • Se mentre guardi un film come Titanic e contestualizzi la tua situazione in quella dei protagonisti, allora hai una cotta.
    • Se leggi Romeo e Giulietta e identifichi te e la persona che ti piace nei protagonisti, allora hai una bella cotta.
  7. 7
    Pensa a cosa hai provato mentre leggevi questo articolo. Avevi una persona in particolare in mente, mentre leggevi questo articolo? Se la risposta è si, significa che hai una bella cotta!
    Pubblicità

Consigli

  • Quando avrai capito di esserti preso una cotta per qualcuno, non spaventarti. Prima di dichiararti abituati a questa sensazione.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Smettere di Avere una Cotta Inappropriata

Come

Capire se Piaci a un Ragazzo

Come

Capire se Piaci a una Ragazza

Come

Fare Soldi (per Adolescenti)

Come

Scambiare Messaggi con il Ragazzo Che Ti Piace

Come

Divertirti con le tue Amiche (Per Ragazze Teenager)

Come

Capire se per un Ragazzo sei più di un'Amica

Come

Eccitare il Tuo Ragazzo

Come

Divertirti a Casa di un Amico

Come

Convincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi Cosa

Come

Convincere i Tuoi Genitori a Prenderti un Cane

Come

Inventarsi un Bel Soprannome

Come

Capire se ti Piace un Ragazzo

Come

Capire se un Ragazzo ha una Cotta per Te
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 105 195 volte
Categorie: Gioventù
Questa pagina è stata letta 105 195 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità