Come Capire se le Mele sull'Albero sono Mature

Le mele maturano in momenti differenti durante tutto l'anno, in base al tipo di albero, al clima e alla zona in cui sono coltivate. Sebbene la maturazione possa avvenire con un po' di anticipo o di ritardo ogni anno, di solito si può procedere al raccolto quasi sempre nello stesso periodo. Se l'anno scorso i frutti erano pronti a novembre, dovrebbero esserlo anche quest'anno nello stesso mese. Se non sai quando è avvenuto l'ultimo raccolto o quando le mele sono in genere mature nella zona in cui vivi, puoi osservare alcuni segnali indicatori.

Metodo 1 di 2:
Imparare a Riconoscere le Mele Mature

  1. 1
    Tieni in considerazione l'area di coltivazione. Le mele che crescono nei climi caldi sono pronte al raccolto prima rispetto a quelle coltivate nelle regioni fredde, perché il calore favorisce la maturazione. Per la medesima ragione, quelle che si trovano sul lato meridionale dell'albero ricevono una maggiore quantità di luce solare e possono essere raccolte in anticipo rispetto a quelle che si sviluppano sul lato settentrionale.
    • Nelle regioni dai climi più freddi il periodo di raccolto va da settembre a tutto ottobre.
    • Nei climi più caldi si possono raccogliere le mele già dalla tarda estate fino all'inizio della primavera.
  2. 2
    Valuta il colore dei frutti. Rappresenta il segno più evidente della fase di maturazione. Le Golden Delicius passano dal colore verde al giallo quando sono pronte per il raccolto, mentre le Red Delicius diventano rosse. Se l'albero produce frutti a strisce o con macchie rosse, la parte verde diventa gialla quando la maturazione è completa.[1]
    • Sfortunatamente, per alcuni nuovi cultivar gli indizi non sono tanto ovvi. La buccia potrebbe diventare completamente rossa prima che le mele siano pronte oppure la parte verde potrebbe diventare gialla solo dopo mesi di conservazione. Per aggirare questo ostacolo, assaggia la polpa di un frutto prima di raccoglierli tutti. Quando le mele sono pronte, la polpa passa in genere da un verde pallido al bianco.
    • Il colore della rientranza in prossimità dello stelo può aiutarti per alcune varietà; la sfumatura è di solito più chiara quando le mele sono mature.
  3. 3
    Aspetta che alcune mele cadano dall'albero. I frutti cadono naturalmente quando sono pronti per rilasciare i semi e riprodurre l'albero; osserva la presenza di un paio di mele a terra per capire se le altre possono essere raccolte.
    • Quando sono mature, puoi staccarle facilmente dai rami torcendole verso l'alto; evita di prenderle strattonandole verso il basso.
    • Se quelle sane iniziano a cadere dall'albero, forse sono troppo mature e dovresti provvedere al raccolto quanto prima.
  4. 4
    Osserva la presenza di semi scuri all'interno dei frutti. Quando sono prossimi alla maturazione, i loro semi sono scuri invece che bianchi; tuttavia, ricorda che questo fenomeno potrebbe non accadere per le varietà che maturano presto. I semi potrebbero essere appena colorati e in altri casi potrebbero diventare marroni settimane prima del momento ideale per il raccolto. Questo è uno di quei casi in cui è importante e utile svolgere delle ricerche in merito al cultivar presente nel tuo frutteto.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Eseguire dei Test

  1. 1
    Esegui un test. Il più sicuro è sicuramente quello dell'assaggio. La polpa dovrebbe essere dolce o asprigna, in base alla varietà del frutto; inoltre, dovrebbe essere leggermente morbida ma non spugnosa.
    • Non scoraggiarti se tutti i segnali esterni indicano che le mele sono pronte al raccolto, ma i frutti non sono dolci come dovrebbero, soprattutto se stai coltivando le varietà Delicious. Alcuni cultivar diventano più dolci dopo il raccolto e la conservazione.
  2. 2
    Verifica la consistenza. Le mele perfettamente mature sono anche leggermente più morbide rispetto a quelle acerbe. Una buona tecnica consiste nello schiacciarle un po' fra il pollice e le altre dita; se si forma una piccola ammaccatura, lo sviluppo del frutto è terminato. Tuttavia, i giardinieri alle prime armi devono fare un po' di pratica prima di acquisire una certa familiarità con questa tecnica.
  3. 3
    Spruzza la parte interna della mela con dello iodio. Se non hai ottenuto risultati con gli altri metodi, taglia una mela lungo il torsolo e applica dello iodio per verificare il grado di maturazione. Questa sostanza fa scurire le cellule non mature a causa della presenza di amido. I frutti che devono essere conservati dovrebbero avere un nucleo completamente bianco con dei punti neri che occupano una porzione variabile tra un quarto e metà della polpa; i frutti interamente bianchi dovrebbero essere consumati immediatamente o conservati in qualche modo.[2]
    Pubblicità

Consigli

  • Anche se non conosci la varietà, la maggior parte delle mele matura più o meno nello stesso momento dell'anno; vale quindi la pena prenderne nota.
  • I giardinieri che conoscono la varietà dei propri frutti possono trovare facilmente delle informazioni in merito ai tempi di maturazione specifici per la zona in cui vivono.

Pubblicità

Avvertenze

  • Le mele da conservare devono essere raccolte prima del picco di maturazione, in modo che durino più a lungo; tuttavia, se le stacchi dall'albero troppo presto, diventano aspre e dure, se non quasi immangiabili. Tieni quindi in considerazione questo fattore.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 2 780 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità