Considerata la gran quantità di tempo che si trascorre con i colleghi di lavoro, è normale che si creino affinità e simpatie – e a volte nasce un interesse che va ben oltre il semplice rapporto lavorativo. Tuttavia, può essere difficile capire se un collega in particolare è solo molto amichevole o se invece sta flirtando. Esistono alcuni segnali più o meno evidenti che possono aiutarti a determinare se piaci a un tuo collega; continua a leggere per scoprire quali sono e cerca di prestarvi attenzione mentre sei al lavoro per sapere se questa persona ha effettivamente una cotta per te!

1
Fa sempre pausa pranzo insieme a te.

  1. La cosa è ancora più sospetta se lo fa anche quando non gli conviene. Se noti che cerca sempre di andare in pausa quando lo fai tu, a prescindere dall'orario, probabilmente vuole qualcosa di più di un'amicizia, soprattutto se si offre spesso di pagarti il pranzo.[1]
    • C'è un motivo se gli piace parlare con te mentre non state lavorando! È più facile fare conversazione quando nessuno dei due è impegnato.
    Pubblicità

2
Si ferma spesso a chiacchierare.

  1. Ti sembra che colga ogni occasione per venire a parlare con te? Se si avvicina spesso alla tua postazione per attaccare bottone, è molto probabile che sia attratto da te. Se però lo vedi chiacchierare anche con gli altri colleghi, forse è solo un tipo molto socievole.[2]
    • Per esempio, se lavorate a piani diversi e viene continuamente al tuo piano, probabilmente lo fa solo per vederti.

3
Fa complimenti solo a te.

  1. Magari fa spesso dei commenti positivi sul tuo abbigliamento o sulla tua bravura. Se ti riempie di complimenti e non lo fa con nessun altro, probabilmente ha una cotta per te. Se però ha l'abitudine di elargire complimenti a tutti, è più probabile che sia solo una persona molto gentile.[3]
    • Presta attenzione a come si comporta con gli altri. Se noti una differenza tra le vostre interazioni e quelle che ha con le altre persone, è un segnale evidente che gli piaci.
    Pubblicità

4
Incrocia spesso il tuo sguardo.

  1. Ti lancia delle occhiate durante le riunioni o nei momenti di calma al lavoro? Ogni volta che incroci il suo sguardo ti sorride o fa un piccolo cenno di saluto? Questo è un segnale inequivocabile: non è solo un atteggiamento amichevole, sta decisamente flirtando con te.[4]
    • Se invece non è sua intenzione catturare il tuo sguardo, probabilmente quando capita si gira subito da un'altra parte.

5
Si sporge verso di te quando ti parla.

  1. Questo è un chiaro segnale di attrazione e interesse. Se quando parlate ti sembra che si avvicini a te più di quanto faccia solitamente con gli altri, è probabile che ci stia provando. Se ricambi il suo interesse, puoi sporgerti a tua volta verso di lui per rispecchiare il suo linguaggio del corpo.[5]
    • Tieni presente che potrebbe avere un'idea di spazio personale diversa dalla tua, soprattutto se proviene da un'altra cultura. In caso di dubbio, osservalo mentre parla con gli altri per vedere quanto si avvicina a loro di solito.
    Pubblicità

6
Ti manda messaggi fuori dall'orario di lavoro.

7
Sembra geloso delle tue relazioni.

  1. Potrebbe diventare scontroso o sembrare infastidito quando dici di avere un appuntamento con qualcuno. Se parli della tua vita sentimentale con i colleghi, cerca di notare se la persona in questione sembra particolarmente interessata all'argomento. È possibile che provi qualcosa per te, ma non sappia come dirtelo.[7]
    • Potrebbe anche reagire in maniera opposta, incoraggiandoti a uscire con altre persone. Questo può significare che il suo interesse per te lo rende nervoso o che prova emozioni contrastanti al riguardo.
    Pubblicità

8
Ti dedica sempre attenzione nei contesti di gruppo.

  1. Probabilmente noterai anche che resta sempre rivolto verso di te. Quando siete con altri colleghi, ti rivolge diverse domande o ride in modo fin troppo entusiasta alle tue battute? Se hai dei dubbi, chiedi alle altre persone presenti durante queste interazioni: è probabile che se ne siano accorte.[8]
    • Potrebbe anche tentare di prenderti da parte per parlare in privato invece di partecipare alla conversazione di gruppo.

9
Ti tocca sul braccio o sulla spalla.

  1. È un classico del flirt. Cercare il contatto fisico toccando il braccio o la schiena è un ottimo modo per comunicare interesse, soprattutto se non è un gesto abituale.[9]
    • Tieni presente che alcune persone sono semplicemente molto espansive di carattere; se il tuo collega tende ad abbracciare e toccare gli altri senza motivi particolari, il fatto che lo faccia con te potrebbe non significare nulla.
    Pubblicità

10
Cerca di prolungare le conversazioni.

  1. Questo significa che gli piace molto stare con te. Sembra trovare subito un nuovo argomento ogni volta che la conversazione giunge a un punto morto? Finite sempre per chiacchierare molto più a lungo del previsto? Probabilmente non vuole che la conversazione finisca e cerca dei pretesti per continuare a parlarti.[10]
    • Potrebbe anche essere solo un gran chiacchierone, nel qual caso si comporterebbe così con tutti. Ma se lo fa solo con te, è probabile che stia flirtando.

11
Ti chiede se hai intenzione di andare agli eventi di lavoro.

  1. Magari ti dice anche che non ci andrà se tu non ci sarai. Una domanda del genere significa che vuole vederti al di fuori del normale orario di lavoro. Se rispondi che hai intenzione di andare, potrebbe illuminarsi e dire che non vede l'ora di passare più tempo con te.[11]
    • Per esempio, potrebbe chiederti se andrai al party di Natale e apparire triste o deluso nel caso di una tua risposta negativa.
    Pubblicità

12
Scherza spesso con te.

  1. Questo è significativo soprattutto se non si tratta di una persona che è solita scherzare. Se al lavoro è successo qualcosa di buffo e il tuo collega te ne parla in continuazione, probabilmente sta cercando di creare un legame con te. Magari menziona lo stesso episodio divertente più e più volte, anche quando non sembra in alcun modo rilevante.[12]
    • Se però ha la battuta facile e scherza spesso e volentieri anche con gli altri, non è un comportamento a cui attribuire molta importanza.

Consigli

  • Se non gradisci le attenzioni del tuo collega, all'inizio puoi limitarti a ignorarle; nel caso in cui diventasse insistente o i suoi approcci ti mettessero a disagio, parlane con il capo o un supervisore.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

John Keegan
Co-redatto da:
Dating Coach
Questo articolo è stato co-redatto da John Keegan. John Keegan è un dating coach e oratore motivazionale che vive a New York. Gestisce l'agenzia "The Awakened Lifestyle", dove si serve della sua esperienza in appuntamenti, attrazione e dinamiche sociali per aiutare la gente a trovare l'amore. Insegna e organizza workshop a livello internazionale, da Los Angeles a Londra, passando per Rio de Janeiro e Praga. Del suo lavoro si è parlato sul "New York Times", su "Humans of New York" e su "Men's Health". Questo articolo è stato visualizzato 3 801 volte
Questa pagina è stata letta 3 801 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità