Come Capire se una Persona è sotto l'Effetto di Droghe

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 15 Riferimenti

In questo Articolo:Individuare i Segnali FisiciOsservare le Alterazioni del Comportamento

Una persona si definisce “fatta” quando è sotto l’effetto di droghe. Se sospetti che qualcuno sia fatto, potresti chiederglielo apertamente o individuare in lui segnali fisici e alterazioni comportamentali. In molti casi una persona fatta si riprende e smaltisce gli effetti dello sballo autonomamente, senza correre alcun pericolo. In altri, tuttavia, potrebbe aver bisogno di aiuto. Osservare qualcuno che è sballato può aiutarti a capire se ha bisogno di cure mediche o assistenza per ritornare a casa sano e salvo. È importante specialmente comprendere se qualcuno è stato drogato a sua insaputa.

Parte 1
Individuare i Segnali Fisici

  1. 1
    Guarda la persona negli occhi. Fumare una sostanza stupefacente può provocare l'arrossamento degli occhi. Le pupille ristrette o dilatate possono indicare che il soggetto ha assunto narcotici, stimolanti o ecstasy. Controlla i movimenti rapidi o involontari degli occhi. Il movimento regolare e oscillatorio degli occhi, il cosiddetto nistagmo, è sintomatico dell’abuso di molti tipi di droghe.[1]
    • Se qualcuno porta gli occhiali da sole in luoghi chiusi o ombreggiati, probabilmente sta cercando di nascondere degli occhi arrossati.
  2. 2
    Senti il suo odore. Una persona che ha fumato la marijuana potrebbe emanare un odore dolciastro, di fumo e cannabis, mentre il tanfo di sostanze chimiche o metalliche potrebbe significare che ha inalato un prodotto tossico per la casa, come la colla o la vernice.
    • Un profumo intenso d’incenso, deodorante o colonia indica che la persona sta cercando di coprire l’odore sgradevole di una droga che ha fumato.
  3. 3
    Osserva la sua bocca. Nota il modo in cui deglutisce e osserva i movimenti involontari della bocca. La salivazione e il continuo leccarsi le labbra potrebbero indicare che la persona ha la bocca secca, un segnale dell’uso di droghe. Leccarsi le labbra, serrare frequentemente i denti o muovere la mascella probabilmente denotano che ha fatto uso di ecstasy.[2]
  4. 4
    Osserva il naso. Se sanguina senza nessun’altra ragione apparente può significare che ha sniffato una sostanza, come la cocaina, la metanfetamina o un narcotico. Il naso congestionato o che cola potrebbe dipendere da molti fattori, ma associato ad altri sintomi denota l’uso di sostanze stupefacenti. Anche il suo continuo strofinamento potrebbe essere un segnale da non sottovalutare.[3]
    • Un soggetto che ha sniffato può anche avere dei residui di droga all'interno delle narici o sul labbro superiore.
  5. 5
    Osserva le mani. Delle mani che tremano potrebbero indicare l’assunzione di ecstasy, droghe inalanti o allucinogeni. La sudorazione dei palmi delle mani spesso denota la presenza di un’intossicazione. Delle bruciature sui polpastrelli delle dita indicano che il soggetto ha fumato il crack.[4]
  6. 6
    Controlla i segnali vitali. Le pulsazioni, il respiro, la temperatura corporea e la pressione arteriosa possono alterarsi a causa dell’uso di sostanze stupefacenti. Se non hai paura di toccare la persona interessata, afferra il suo polso e controlla la sua temperatura: una pelle fredda e sudata è un segnale dell’uso di droghe. L’aumento o il calo della pressione arteriosa, l’aumento del battito cardiaco o il respiro affannoso possono indicare l’uso di droghe.[5]
    • Alcune sostanze stupefacenti provocano dolore al torace e perfino attacchi cardiaci. Se temi che qualcuno manifesti un intenso dolore al petto, contatta immediatamente un medico.[6]
  7. 7
    Controlla i segnali dell’uso abituale di droghe. Le persone che usano la metanfetamina, i “sali da bagno” (metilenedioxypyrovalerone) o l’eroina spesso si iniettano la droga, lasciando i buchi sulle braccia. Controlla il colore delle vene in superficie e l’eventuale presenza di edemi e ulcere. Le ferite aperte e in via di guarigione potrebbero essere un segnale dell’uso recente di droghe.[7]
    • Anche le piaghe o le irritazioni del cavo orale o sul naso possono essere sintomatiche dell’uso abituale di droghe.[8]
  8. 8
    Verifica la presenza di strumenti usati per drogarsi. Mentre le pipe, le cartine, le siringhe e i tubi di plastica possono essere individuati facilmente, anche la presenza ingiustificata di oggetti casalinghi può indicare l’uso di droghe. I cucchiai piegati, i contagocce e i batuffoli di cotone potrebbero essere usati per l’assunzione di narcotici. Rasoi, specchietti tascabili e cucchiaini indicano l'uso di stimolanti. Le caramelle e i leccalecca spesso sono usati da coloro che fanno uso di droghe come l’ecstasy, che provocano l’intorpimento mandibolare.[9]

Parte 2
Osservare le Alterazioni del Comportamento

  1. 1
    Presta attenzione al modo di parlare. Una persona sballata potrebbe parlare troppo o molto lentamente, o avere problemi di comunicazione. Un soggetto che biascica le parole, ma non odora di alcol, potrebbe essere sballato.[10]
    • Se hai l’impressione che la persona con cui stai parlando non riesca a concentrarsi o a seguire il discorso o se ti sembra più paranoico, amareggiato o impaurito del solito, potrebbe essere sotto l’effetto di droghe.
  2. 2
    Osserva i suoi movimenti. Chi è fatto spesso non ha i riflessi pronti o è poco reattivo nei confronti delle persone e degli oggetti che lo circondano. Se ti sembra insensibile al dolore fisico potrebbe essere sballato. Anche la mancanza graduale della coordinazione motoria è un segnale dell'uso di droghe.[11]
    • Un soggetto che si comporta come se fosse ubriaco, ma non emana odore di alcol, probabilmente è sballato.
    • Una persona ubriaca che ti sembra eccessivamente malconcia potrebbe anche essersi drogata o essere stata drogata a sua insaputa.
  3. 3
    Nota l’aumento o il calo di energie. A seconda della droga assunta, una persona sballata potrebbe essere euforica, rilassata, ansiosa e agitata, esaltata, troppo sicura di sé o aggressiva. Presta attenzione a un’insolita esaltazione del suo comportamento o agli sbalzi di umore. Se conosci qualcuno molto bene e noti che si comporta in modo strano, i suoi atteggiamenti eccentrici potrebbero denotare l’uso di droga.[12]
    • L’insonnia e il nervosismo potrebbero essere segnali di sballo al pari della sonnolenza. Se non riesci a risvegliare una persona “addormentata”, forse è svenuta e ha bisogno di assistenza medica.
  4. 4
    Non trascurare gli atteggiamenti inconsueti. Se conosci bene una persona, puoi capire facilmente se è troppo espansivo o disinibito, se non ha capacità di discernimento o se è inappetente e mostra un aumento o un calo del desiderio sessuale. Ridere senza motivo e mangiucchiare continuamente indicano l’assunzione di marijuana.[13]
    • Un soggetto sballato con una droga pesante potrebbe avere le allucinazioni e vedere o sentire cose che non esistono. Anche il comportamento delirante, psicotico o violento potrebbero essere indotti dall’abuso di droghe.
    • Alcuni tossicodipendenti sembrano subire un cambiamento totale della personalità.

Consigli

  • Nessuno dei suddetti sintomi, preso da solo, rappresenta la prova inconfutabile che un soggetto sia sotto l’effetto di droghe. Osserva la combinazione dei sintomi prima di trarre la conclusione che una persona sia fatta.
  • Alcuni handicap fisici o psichici possono provocare effetti simili a quelli delle sostanze stupefacenti. L’articolazione difficoltosa delle parole, i movimenti insoliti e i cambiamenti di umore possono essere causati da altri problemi, oltre che dall’abuso di droghe.
  • Se sei in buoni rapporti con qualcuno o pensi che abbia bisogno del tuo aiuto, chiedergli quale sostanza ha assunto potrebbe essere il sistema più diretto per scoprire se è sballato.
  • Rivolgigli delle domande, se siete in rapporti stretti, e cerca di aiutarlo.

Avvertenze

  • Affrontare qualcuno che si comporta in modo eccentrico potrebbe essere pericoloso. Prendi le distanze da qualsiasi situazione che ti rende nervoso.
  • Chiedi assistenza medica se hai motivo di sospettare che qualcuno sia in overdose o abbia bisogno di un aiuto fisico o psicologico conseguentemente al suo abuso di sostanze stupefacenti.
  • Intervieni se hai ragione di credere che qualcuno sia stato drogato contro la propria volontà. Le persone che ti sembrano ubriache e sono condotte altrove da qualcun altro potrebbero essere state drogate con il Rohypnol (flunitrazepam) o altre benzodiazepine e “droghe da stupro”.[14] Chiama il 118 o il 113.
  • Chiedi aiuto immediatamente se qualcuno sviene, non riesce a respirare, ha un attacco o le convulsioni, o lamenta dolore e costrizione al torace.[15]

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Dipendenza

In altre lingue:

English: Tell if Someone Is High, Português: Saber Se Alguém Está Sob o Efeito de Drogas, Español: saber si alguien está drogado, Deutsch: Erkenne ob jemand unter Drogen steht, Français: savoir si une personne est défoncée, 中文: 判断一个人是否嗑药, Русский: понять, что человек находится под действием наркотиков, Bahasa Indonesia: Mengenali Tanda‐Tanda bahwa Seseorang Sedang Teler, Nederlands: Erachter komen of iemand high is, 한국어: 약물에 취한 사람 알아보는 방법, Tiếng Việt: Nhận biết Một người đang Phê thuốc, ไทย: ดูว่าใคร High อยู่, العربية: معرفة إذا كان شخص ما منتشي

Questa pagina è stata letta 136 148 volte.
Hai trovato utile questo articolo?