Come Celebrare il Kwanzaa

Il Kwanzaa è una festa inventata nel 1966 da Ronald Karenga (fondatore del gruppo Potere Nero "Us Organization") attraverso il quale gli afro-americani possono restare in contatto con la loro cultura e le loro tradizioni. Si celebra dal 26 dicembre all'1 gennaio e ognuno dei 7 giorni si concentra su uno dei sette valori centrali, o Nguzo Saba. Ogni giorno viene accesa una candela e l'ultimo giorno ci si scambiano dei regali. Dato che il Kwanzaa è una festa culturale più che religiosa, può essere celebrata insieme al Natale o all'Hanukkah.

Passaggi

  1. 1
    Decora la tua casa o la sala principale con i simboli del Kwanzaa. Metti una tovaglia verde su un tavolo posizionato al centro della stanza e mettici sopra il Mkeka che è una tovaglietta di paglia o di tessuto che rappresenta le fondamenta storiche della stirpe africana. Metti quanto segue sul Mkeka:
    • Mazao — frutta o verdure messe in una ciotola per rappresentare la produttività della comunità.
    • Kinara — un candeliere a 7 braccia.
    • Mishumaa Saba — le sette candele che rappresentano i sette principi centrali del Kwanzaa. Le tre candele a sinistra sono rosse e rappresentano gli sforzi; le tre candele a destra sono verdi e rappresentano la speranza; quella al centro è nera e rappresenta la lotta degli afro-americani o di quelli che hanno rappresentato l'eredità culturale africana.
    • Muhindi — pannocchie. Metti una pannocchia per ogni bambino; se non ci sono bambini, metti due pannocchie per rappresentare i bambini della comunità.
    • Zawadi — vari regali per i bambini.
    • Kikombe cha Umoja — una tazza che rappresenta l'unità della famiglia e della comunità.
  2. 2
    Decora la stanza con le bandiere Kanzaa, dette Bendera, e manifesti che enfatizzino i sette principi. Puoi acquistarli o farli ed è molto divertente farli con i bambini.
    • Se a te o ai tuoi figli piace fare le bandiere, prova a fare la bandiera nazionale africana o di una delle tribù (African national or tribal) invece della Bendera.
  3. 3
    Esercitati con i saluti Kwanzaa. A partire dal 26 dicembre, saluta tutti dicendo "Habari Gani" che è il saluto in standard Swahili e significa "cosa c'è di nuovo?" Se qualcuno ti saluta, rispondi con il principio (Nguzo Saba) di quel giorno:
    • Dicembre 26: "Umoja" — Unità
    • Dicembre 27: "Kujichagulia" — Auto-determinazione
    • Dicembre 28: "Ujima" — Lavoro colletivo e responsabilità
    • Dicembre 29: "Ujamaa" — Cooperazione economica
    • December 30: "Nia" — Obiettivo
    • Dicembre 31: "Kuumba" — Creatività
    • Gennaio 1: "Imani" — Fede.
    • Anche in non afro-americani sono invitati a partecipare ai saluti. Per loro il saluto tradizionale è "Felice Kwanzaa."
  4. 4
    Accendi la Kinara ogni giorno. Dato che ogni candela rappresenta un principio specifico, se ne accende una per volta, seguendo un certo ordine. La candela nera è sempre la prima. Alcune persone accendono le altre candele partendo da sinistra verso destra (dal rosso al verde) mentre altre alternano come segue:
    • Candela nera
    • Prima candela rossa sulla sinistra
    • Ultima candela verde a destra
    • Seconda candela rossa
    • Seconda candela verde
    • Ultima candela rossa
    • Prima candela verde
  5. 5
    Il Kanzwaa può essere celebrato in molti modi diversi. Scegli una o tutte le seguenti attività da fare durante i sette giorni, lasciando il banchetto al sesto giorno. La cerimonia del Kwanzaa può includere:
    • Selezioni musicali e di percussioni
    • Lettura delle Promesse Africane e dei Principi dei Neri
    • Riflessioni sui colori dell'Africa, discussioni sui principi del giorno o interpretazioni di capitoli della storia africana.
    • Accensione rituale delle candele del Kinara.
    • Performance artistiche.
  6. 6
    Il sesto giorno (Capodanno) fai il banchetto Karamu del Kwanzaa. Il banchetto del Kwanzaa è un evento davvero speciale che avvicina tutti alle proprie radici africane. Tradizionalmente si tiene il 31 dicembre ed è il risultato di uno sforzo comune collettivo. Decora il luogo in cui si terrà il banchetto di rosso, verde e nero. Uno scenario adatto al Kwanzaa dovrebbe dominare la sala in cui si terrà il banchetto. Al centro della sala dovrebbe essere messo un grande Mkeka con sopra il cibo disposto in modo creativo e posizionato in modo che tutti possano servirsi da soli. Prima e durante il banchetto si dovrebbe presentare un programma d'intrattenimento.
    • Tradizionalmente, il programma dovrebbe includere benvenuto, ricordi, riconsiderazioni, impegni e gioia, e dovrebbe concludersi con una dichiarazione e una richiesta di maggiore unità.
    • Durante il banchetto, si beve da una tazza comune, chiamata Kikombe cha Umoja, che viene passata a tutti i partecipanti.
  7. 7
    Dare i regali Kuumba. Il Kuumba, che significa creatività, è molto incoraggiato e dà un senso di auto-soddisfazione. Di solito i regali vengono scambiati tra genitori e figli e di solito si danno il primo gennaio, l'ultimo giorno del Kwanzaa. Dato che il dare i regali ha molto a che fare con il Kuumba, i regali dovrebbero essere di natura educativa o artistica.

Consigli

  • Kwanzaa significa "Primo frutto del raccolto" nella lingua africana Kiswahili. Molte delle espressioni usate nel Kwanzaa sno in Swahili, che è la lingua che fu scelta per rappresentare l'eredità culturale africana.

Cose che ti Serviranno

  • Mkeka (tovaglietta di paglia)
  • Materiali per la bandiera
  • Pannocchie
  • Tovaglia verde
  • Candele rosse, nere e verdi
  • Regali dei diversi principi

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Festività & Tradizioni

In altre lingue:

English: Celebrate Kwanzaa, Português: Celebrar o Kwanzaa, Español: celebrar el Kwanzaa, Русский: празднуют Кванза, Français: célébrer Kwanzaa, Bahasa Indonesia: Merayakan Kwanzaa

Questa pagina è stata letta 3 234 volte.
Hai trovato utile questo articolo?