Al parco statale “Craters of Diamonds” di Murfreesboro, Arkansas, ci sono tre comuni metodi per cercare diamanti: ricerca di superficie, setacciatura a secco e setacciatura a umido. Approfondisci la conoscenza di questi metodi per divertirti più che puoi nell’unica miniera di diamanti pubblica al mondo!

Metodo 1 di 3:
Ricerca in Superficie

  1. 1
    Scegli un’area piccola in cui cercare.
  2. 2
    Osserva attentamente il suolo per trovare diamanti esposti a causa della pioggia o del vento. Non spostare niente da un punto fino a che non lo avrai ispezionato.
  3. 3
    Cerca sotto le pietre e sotto le zolle di terra.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Setacciatura a Secco

  1. 1
    All’interno dell’area di ricerca, scegli un punto in cui il suolo è sciolto e secco.
  2. 2
    Versa solo due manciate (o due palettate) di terriccio secco alla volta nel setaccio.
  3. 3
    Setaccia il terreno con un rapido movimento agitatorio sopra il punto di ricerca.
  4. 4
    Spargi la ghiaia rimasta nel setaccio per vedere se ci sono diamanti!
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Setacciatura a Umido

  1. 1
    Prendi una secchiata di terriccio dalla zona di ricerca e portala in uno dei padiglioni di lavaggio.
  2. 2
    Versa una parte del terriccio nel setaccio fino a riempirlo.
  3. 3
    Setaccia il terreno nell’acqua con un rapido movimento agitatorio.
  4. 4
    Rimuovi dal setaccio tutto il materiale più grossolano (più largo di mezzo centimetro).
  5. 5
    Impugna il setaccio con due mani e immergilo uniformemente nell’acqua, in modo che il liquido copra il terriccio per tre o quattro centimetri.
  6. 6
    Con un movimento rapido, fai oscillare il setaccio avanti e indietro in modo che l’acqua sposti il materiale più piccolo al centro del setaccio.
  7. 7
    Tieni in equilibrio il setaccio sulla punta delle dita, immergilo in acqua e picchietta su e giù finché l’acqua non distribuisce il materiale di nuovo in uno strato uniforme.
  8. 8
    Gira il setaccio di un quarto di giro.
  9. 9
    Ripeti i passaggi 6, 7 e 8 per circa un minuto (8-10 ripetizioni). Fai oscillare, picchietta e gira!
  10. 10
    Picchietta il setaccio ancora una volta per sparpagliare il materiale.
  11. 11
    Togli il setaccio dall’acqua e aspetta qualche secondo che fuoriesca il liquido rimasto.
  12. 12
    Rovescia il setaccio su una superficie piana con un movimento fluido, in modo che il materiale si disponga in modo uniforme (come se dovessi rovesciare una torta da una teglia a un piatto).
  13. 13
    Cerca i diamanti sulla superficie della ghiaia, concentrando la tua attenzione al centro del mucchietto!
    Pubblicità

Consigli

  • Setacciatura a secco:
    • Questo è altro modo facile per cercare diamanti usando strumenti appositi. Tutto ciò che ti serve è un setaccio a scatola a maglia fine (si può noleggiare presso il parco).
    • Organizza la setacciatura in un’area precisa in modo da non prendere lo stesso terriccio più volte.
    • Setaccia poco terriccio alla volta. Più ne metti nel setaccio più ghiaia ti ritroverai, rischiando di coprire un diamante con molto altro materiale.
    • In una calda giornata d’estate non c’è niente di meglio che setacciare a secco in un bel posticino all’ombra!
  • Setacciatura a umido:
    • Questo è il metodo più impegnativo ma anche quello che assicura maggiori successi!
    • Un setaccio (noleggiabile presso il parco) è lo strumento ideale per la setacciatura a umido. Due setacci con maglie di diversa larghezza (quello a maglie più larghe sopra a quello a maglie più strette) lavorano insieme per separare materiale più grosso da quello piccolo.
    • Non dimenticarti di ispezionare la ghiaia più grossa per cercare grandi diamanti!
    • Setacciare nell’acqua rinfresca in una calda giornata d’estate, ma potrebbe non essere altrettanto piacevole durante l’inverno!
  • A proposito dei diamanti:
    • I diamanti hanno una superficie oleosa e respingono quasi tutto ciò che li tocca. Questo significa che si troveranno liberi nel terriccio e raramente saranno dentro altre rocce o intrappolati in zolle di terriccio. Saranno puliti quando li troverai!
    • In media, i diamanti che si trovano al “Craters of Diamonds” sono grandi come la testa di un fiammifero e pesano circa un quarto di carato. I tre colori più comuni sono il bianco, il marrone e il giallo.
    • La caratteristica dei diamanti che appare più evidente a chi li cerca per la prima volta è la loro tipica brillantezza metallica. I diamanti riflettono circa l’85% della luce che li colpisce, perciò brillano parecchio quando vengono scoperti!
  • Ricerca superficiale:
    • Se non hai molto tempo o vuoi un metodo semplice, questo è ciò che fa al caso tuo. Tutto quello che ti serve sono i tuoi occhi!
    • Non tentare di cercare in tutta l’area in un solo giorno. Concentrati su una piccola zona, avrai più possibilità di trovare diamanti.
    • Non preoccuparti di rompere pietre o di spostare zolle di terriccio, difficilmente i diamanti si trovano all’interno di queste.
    • Alcuni dei diamanti più grandi rinvenuti nel parco, sono stati trovati con questo metodo!
  • Riassumendo:
    • Divertiti! Lavorare insieme a tutto il tuo gruppo darà risultati migliori e resterà a tutti voi un bel ricordo dell’esperienza.
    • Focalizzati sulle cose giuste. Molte persone lasciano il parco deluse perché non hanno trovato nessun diamante. Ricordati che i diamanti sono difficili da trovare. Il Cratere dei Diamanti è speciale non perché si possono trovare diamanti ma perché TU li puoi trovare: è l’unica miniera di diamanti pubblica al mondo!
    • Puoi portare i tuoi strumenti di ricerca. Tutti gli attrezzi sono consentiti, tranne quelli che hanno ruote, quelli a motore o a batteria.
    • Anche se non trovi un diamante, il parco offre oltre 40 diversi tipi di rocce e minerali, puoi prendere quelli che ti piacciono!

Pubblicità

Avvertenze

  • La ricerca dei diamanti è un lavoro duro! Bevi molta acqua, specialmente durante le giornate più calde. L’area di ricerca è accessibile ai portatori di handicap ma tieni a mente quali sono le tue limitazioni fisiche quando scegli il metodo di ricerca.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pala
  • Setaccio (le reti da 1/16 di mm funzionano meglio)
  • Secchio
  • Lente d’ingrandimento
  • Pinzette/coltellino tascabile per raccogliere i diamanti
  • Crema con alta protezione solare/cappello
  • Bevande e spuntini
  • Borsa/contenitori in cui mettere rocce e minerali interessanti

wikiHow Correlati

Come

Scoprire Dove Vive Qualcuno

Come

Viaggiare con un Gatto

Come

Aggiungere Molteplici Destinazioni su Google Maps

Come

Superare la Depressione Post Vacanze

Come

Sopravvivere a un Lungo Viaggio in Macchina

Come

Determinare Latitudine e Longitudine

Come

Fare una Valigia per un Viaggio di Due Giorni

Come

Trasferirsi in Canada

Come

Scappare da un Campo Minato

Come

Imbarcarsi su un Aereo

Come

Urinare Durante un Viaggio in Automobile

Come

Salutare in Svizzera

Come

Trasferirsi alle Hawaii

Come

Trasferirsi in Francia
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 724 volte
Categorie: Viaggiare
Questa pagina è stata letta 3 724 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità