Scarica PDF Scarica PDF

Quando si lavora su dei fogli di Excel che contengono grandi quantità di dati, la probabilità di incontrare valori duplicati aumenta notevolmente. La funzionalità "Formattazione condizionale" di Microsoft Excel mostra esattamente dove si trovano le voci duplicate all'interno di un foglio di lavoro, mentre la funzione "Rimuovi duplicati" le rimuove automaticamente dal resto dei dati. Individuare ed eliminare gli elementi duplicati assicura che i dati siano quanto più accurati e precisi possibile.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Utilizzare la Formattazione Condizionale

  1. 1
    Apri il file originale che contiene i dati da analizzare. Il primo passaggio da eseguire consiste nel selezionare tutto l'insieme di valori da controllare.
  2. 2
    Seleziona la cella posta nell'angolo superiore sinistro dell'insieme di dati da analizzare. Questo accorgimento dà inizio al processo di selezione dei dati.
  3. 3
    Tieni premuto il tasto Shift, quindi seleziona la cella posta nell'angolo inferiore destro dell'insieme di dati da analizzare. In questo modo verrà evidenziato l'intero insieme di dati da controllare.
    • Per selezionare l'intero gruppo di celle da esaminare, puoi agire nell'ordine che ritieni più opportuno (ad esempio, puoi selezionare la cella posta nell'angolo inferiore destro dell'insieme e iniziare la selezione da lì).
  4. 4
    Individua il gruppo "Stile" della scheda "Home" della barra dei menu. Questa sezione contiene gli strumenti relativi alla formattazione del documento, inclusa la funzionalità "Formattazione condizionale".[1]
  5. 5
    Premi il pulsante "Formattazione Condizionale". In questo modo verrà visualizzato un menu a discesa.
  6. 6
    Seleziona l'opzione "Regole evidenziazione celle", quindi scegli la voce "Valori duplicati". Quando esegui questo passaggio, assicurati che l'insieme dei dati da analizzare sia ancora selezionato. Verrà visualizzata una nuova finestra, che permette di personalizzare le opzioni a disposizione tramite l'utilizzo di appositi menu a discesa.[2]
  7. 7
    Seleziona l'opzione "duplicati" dal menu a discesa posto sulla sinistra della finestra "Valori duplicati".
    • Se vuoi che vengano visualizzati solo i valori univoci, seleziona l'opzione "univoci".
  8. 8
    Scegli il colore con cui evidenziare i valori individuati. Il colore scelto verrà utilizzato per contrassegnare tutti i valori duplicati. La colorazione predefinita è un rosso tenue per lo sfondo della cella e un rosso più scuro per il testo.[3]
  9. 9
    Premi il pulsante "OK" per visualizzare il risultato dei tuoi sforzi.
  10. 10
    Seleziona le celle che contengono valori duplicati, quindi premi il tasto Canc per eliminarli. Se il valore statistico dei dati duplicati è rilevante (ad esempio i risultati di un sondaggio), è fondamentale non cancellarli.
    • Dopo aver cancellato il contenuto duplicato di una cella, le celle appartenenti alla stessa riga smetteranno di risultare evidenziate.
  11. 11
    Premi nuovamente il pulsante "Formattazione condizionale". Quando hai finito di analizzare i valori duplicati presenti nell'insieme dei dati, prima di chiudere il documento, devi rimuovere gli effetti della formattazione condizionale.
  12. 12
    Per rimuovere la formattazione delle celle, seleziona l'opzione "Cancella regole", quindi scegli la voce "Cancella regole dal foglio intero". In questo modo tutte le celle che contengono dati duplicati smetteranno di apparire evidenziate con il colore scelto.[4]
    • Se hai applicato la formattazione condizionale a più parti del foglio di lavoro, puoi eliminarla da una singola sezione selezionando l'area specifica e l'opzione "Cancella regole dalle celle selezionate".
  13. 13
    Salva le modifiche apportate al documento. Se sei soddisfatto dei cambiamenti eseguiti sui dati analizzati, avendo individuato e cancellato con successo i valori duplicati, puoi salvare il documento e concludere il lavoro.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Utilizzare la Funzionalità Rimuovi Duplicati

  1. 1
    Apri il file originale che contiene i dati da analizzare. Il primo passaggio da eseguire consiste nel selezionare tutto l'insieme di valori da controllare.
  2. 2
    Seleziona la cella posta nell'angolo superiore sinistro dell'insieme di dati da analizzare. Questo accorgimento dà inizio al processo di selezione dei dati.
  3. 3
    Tieni premuto il tasto Shift, quindi seleziona la cella posta nell'angolo inferiore destro dell'insieme di dati da analizzare. In questo modo verrà evidenziato l'intero insieme di valori da controllare.
    • Per selezionare l'intero gruppo di celle da esaminare, puoi agire nell'ordine che ritieni più opportuno (ad esempio puoi selezionare la cella posta nell'angolo inferiore destro dell'insieme e iniziare la selezione da lì).
  4. 4
    Accedi alla scheda "Dati" della barra dei menu posta nella parte superiore della finestra.
  5. 5
    Individua il gruppo "Strumento dati" della barra dei menu. All'interno di questa sezione sono inseriti tutti gli strumenti utili per la gestione dei dati selezionati, inclusa la funzione "Rimuovi duplicati".
  6. 6
    Premi il pulsante "Rimuovi duplicati". Verrà visualizzata una nuova finestra per la personalizzazione delle opzioni a disposizione.
  7. 7
    Premi il pulsante "Seleziona tutto" per essere certo che tutte le colonne dell'insieme di dati da analizzare siano selezionate correttamente.[5]
  8. 8
    Seleziona il pulsante di spunta relativo alle colonne che devono essere controllate dalla funzionalità "Rimuovi duplicati". Per impostazione predefinita, verranno scelte automaticamente tutte le colonne presenti nell'area di dati che è stata selezionata all'inizio della procedura.
  9. 9
    Se le colonne dei dati presentano un'intestazione, seleziona il pulsante di spunta "Dati con intestazione". In questo modo Excel saprà che la prima riga dell'area selezionata contiene le intestazioni delle colonne e provvederà a non includerle nei dati da analizzare.
  10. 10
    Una volta terminata la personalizzazione delle opzioni a disposizione, premi il tasto "OK". In questo modo i dati duplicati verranno automaticamente eliminati dalle celle selezionate.
    • Se Excel non rileva alcun valore duplicato (soprattutto nel caso in cui sei certo della loro presenza), assicurati di aver selezionato correttamente tutte le colonne da controllare all'interno della finestra "Rimuovi duplicati". Eseguendo il controllo di una singola colonna alla volta qualunque tipo di problema dovrebbe scomparire.
  11. 11
    Salva le modifiche apportate al documento. Se sei soddisfatto dei cambiamenti eseguiti sui dati analizzati, avendo individuato e cancellato con successo i valori duplicati, puoi salvare il documento e concludere il lavoro.
    Pubblicità

Consigli

  • Per individuare i valori duplicati all'interno di un foglio Excel è possibile utilizzare anche uno strumento di terze parti. Alcuni di questi componenti aggiuntivi sono in grado di migliorare la formattazione condizionale di Excel e consentono di usare un maggior numero di colori per caratterizzare i valori duplicati.
  • Eliminare le voci duplicate è molto utile quando si lavora con documenti relativi a elenchi di partecipanti, indirizzari o liste simili.
Pubblicità

Avvertenze

  • Al termine del lavoro, salva sempre i documenti che hai modificato.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere la Condivisione da un Foglio ExcelRimuovere la Condivisione da un Foglio Excel
Ordinare una Lista di Dati in Microsoft ExcelOrdinare una Lista di Dati in Microsoft Excel
Aggiungere un Filtro in Excel 2007Aggiungere un Filtro in Excel 2007
Rimuovere i Duplicati in ExcelRimuovere i Duplicati in Excel
Sostituire una Virgola con un Punto in ExcelSostituire una Virgola con un Punto in Excel
Calcolare l'Età in ExcelCalcolare l'Età in Excel
Creare il Simbolo X Segnato su WordCreare il Simbolo X Segnato su Word
Usare la Numerazione Automatica in ExcelUsare la Numerazione Automatica in Excel
Individuare il Codice Product Key di OfficeIndividuare il Codice Product Key di Office
Aggiungere un Segno di Spunta a un Documento di WordAggiungere un Segno di Spunta a un Documento di Word
Inserire un Pulsante di Spunta in WordInserire un Pulsante di Spunta in Word
Rimuovere una Pagina Bianca su Word
Troncare il Testo in ExcelTroncare il Testo in Excel
Scoprire le Righe Precedentemente Nascoste in Excel
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 123 139 volte
Categorie: Office
Questa pagina è stata letta 123 139 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità