Come Chiamare Qualcuno con cui non Parli da tanto Tempo

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 12 Riferimenti

In questo Articolo:Iniziare la TelefonataFare ConversazioneConcludere la ConversazioneLasciare un Messaggio

Perdere di vista alcune persone è un aspetto spiacevole della vita. In particolare, diventando più vecchi e incontrando più persone, è sempre più difficile mantenere tutte le proprie relazioni. Se non senti qualcuno da molto tempo, che si tratti di un vecchio amico, di un ex collega o di un precedente partner, puoi decidere di contattarlo per sapere come sta. Farlo può spaventarti, ma spesso non è così difficile come sembra. Se pensi spesso a una persona, probabilmente anche lei ha un buon ricordo di te e sarà felice di sentirti!

1
Iniziare la Telefonata

  1. 1
    Trova il numero della persona che vuoi chiamare. Se non le parli da molto tempo, potresti aver perso il suo numero. Controlla se lo hai nel cellulare o nella rubrica; se non lo hai più, puoi ottenerlo nei modi seguenti.[1]
    • Chiedi a un amico in comune. Puoi chiedere a un amico o un collega che avete in comune il numero di questa persona.
    • Contatta la persona sui social media. Se siete amici su Facebook o se puoi metterti in contatto con lei attraverso un altro sito, scrivile un messaggio. Prova a dire: "Ciao Laura! L'altro giorno stavo pensando a te, spero che vada tutto bene a Milano. Come stai? Se hai voglia di parlare il mio numero è 333-3333333".
    • Fai una ricerca su Google. Se non avete alcun amico in comune e non hai modo di contattare la persona sul web, cerca il suo nome su Google. Probabilmente troverai delle informazioni che potrai sfruttare per metterti in contatto con lei.
  2. 2
    Chiama in un momento adatto. Se sai quando la persona ha del tempo libero, chiamala in quei momenti. Se non sai quando telefonare, evita la mattina presto e la sera dopo le 21. Evita anche di chiamare durante le ore di lavoro più comuni, tra le 9 e le 17. Il momento migliore per telefonare è il fine settimana di pomeriggio oppure tra le 18 e le 21 dei giorni feriali.[2]
  3. 3
    Spiega chi sei. Quando l'altra persona risponde al telefono, salutala e dille chi sei. Se non avete avuto contatti per qualche tempo, non si aspetterà una tua telefonata, soprattutto se non ha il tuo numero. Puoi dire: "Ciao Marco, come stai? Sono Chiara da Roma!".
    • Ricorda al tuo vecchio amico da dove vieni. Se non vi parlate da tempo, potrebbe confonderti con altre persone che hanno il tuo stesso nome e non riconoscerti. Se le darai un contesto, per lei sarà molto più facile capire chi sei.
  4. 4
    Spiega perché stavi pensando a lei. Qualcosa deve averti spinto ad alzare la cornetta e a chiamare questa persona. Anche se non c'è un motivo specifico, racconta che cosa ti ha portato a farlo. Grazie a questa informazione la tua telefonata sembrerà meno inaspettata.[3]
    • Potresti dire: "Ho appena riletto il libro che mi hai regalato l'anno scorso e mi ha fatto pensare a te!".
    • Oppure potresti dire "Stavo pensando a te, l'altro giorno".
  5. 5
    Se necessario, scusati per non esserti più fatto sentire. Può capitare che due persone si perdano di vista. Se, però, ritieni che avresti potuto fare di più per rimanere in contatto o che sia in parte colpa tua se si è creata una distanza tra voi, ammetti i tuoi errori.[4]
    • Prova a dire: "Mi dispiace di non essermi mai fatto sentire dopo il matrimonio!".
    • Una frase di scuse è sufficiente. Se passassi tutta la telefonata a scusarti, faresti sentire a disagio l'altra persona.

2
Fare Conversazione

  1. 1
    Chiedi all'altra persona come sta. Chiedile semplicemente "Come va?". Le darai l'occasione di spiegarti come sta e di raccontarti che cosa ha fatto dall'ultima volta che vi siete parlati. Invece di preoccuparti di ciò che dirai in seguito, ascolta con attenzione.
  2. 2
    Poni domande di approfondimento. Probabilmente qualcosa che ha detto l'altra persona ha attirato la tua curiosità e vorresti saperne di più. Una domanda simile è un ottimo modo per proseguire la conversazione.
    • Ad esempio, se un amico ti ha detto che è diventato professore universitario, chiedigli quale materia insegna.
    • Se non ti viene in mente nulla da chiedere, fai una domanda pertinente alle circostanze in cui vi siete conosciuti. Ad esempio, se eravate amici al liceo, chiedi se è rimasta in contatto con alcuni dei vostri vecchi compagni di scuola.
  3. 3
    Racconta che cosa hai fatto tu. Dopo che il tuo interlocutore ti ha spiegato che cosa ha fatto dall'ultima volta che avete parlato, è il tuo turno di fare lo stesso. Raccontagli del tuo lavoro o della tua carriera accademica, come di tutti gli sviluppi più importanti della tua vita. Puoi citare i tuoi nuovi animali domestici o gli hobby che hai iniziato a seguire.
    • Ad esempio, potresti dire: "Mi sono trasferito a Bologna e lavoro per un ente benefico".
  4. 4
    Descrivi i motivi per i quali stai contattando la persona. Probabilmente c'è una ragione per cui hai deciso di telefonare. Ad esempio, potresti voler chiedere una donazione per un evento di beneficienza, oppure chiedere in prestito qualcosa. Se stai chiamando per una ragione specifica, parlane in questo momento della telefonata. Se invece volevi solo fare due chiacchiere con l'altra persona, prosegui con la conversazione.[5]
  5. 5
    Parla di vecchi ricordi insieme. Un ottimo modo per ravvivare una conversazione con una vecchia conoscenza è rievocare le memorie passate. Parlate dei ricordi che vi legano, oppure dei luoghi e delle persone che vi hanno fatto incontrare.[6]
    • Ad esempio, se siete amici di infanzia, puoi dire: "Ricordo quando preparavamo i biscotti della nonna insieme".
    • Anche se citare solo ricordi felici è una scelta più "sicura", puoi anche spiegare come l'amicizia di questa persona ti abbia aiutato. Puoi dire: "Quando mia madre è morta, è stato importantissimo averti al mio fianco".
  6. 6
    Ricorda di sorridere. Mentre parli, sorridi. Molte persone dimenticano di farlo quando sono al telefono, ma questo gesto rende il tuo tono di voce aperto e amichevole. L'altra persona non può guardarti in faccia, perciò il tuo tono di voce è molto importante per farle capire che sei felice di parlare con lei.[7]
  7. 7
    Evita gli argomenti sgradevoli. Non rendere la conversazione imbarazzante ponendo domande scomode o citando argomenti che dovresti evitare. Questo consiglio è particolarmente importante se stai telefonando a una tua ex.
    • Dire "Come va con il ragazzo per il quale mi hai scaricato?" renderebbe la conversazione imbarazzante per entrambi.
  8. 8
    Non prolungare troppo la telefonata. Probabilmente l'idea di esserti rimesso in contatto con un vecchio amico ti elettrizza, ma assicurati di non parlare troppo. Non sai quali impegni abbia o quanto sia impegnato. Ricorda che non c'è bisogno di raccontare tutte le cose che ti sono accadute dall'ultima volta che avete parlato e che potrai chiamarlo di nuovo dopo poco tempo.
    • Un quarto d'ora è un tempo sufficiente per essere aggiornato sulla vita di una persona. Se, però, il tuo vecchio amico ti sembra entusiasta di continuare a parlare, proseguite pure la telefonata!

3
Concludere la Conversazione

  1. 1
    Spiega che ti ha fatto molto piacere parlare con la tua vecchia conoscenza. Quando hai la sensazione che la conversazione abbia raggiunto la sua fine naturale o quando uno di voi deve andare, puoi dire "È stato un vero piacere parlare con te" oppure "Sono molto felice che ci siamo sentiti". Farai capire al tuo interlocutore quanto tu abbia gradito la telefonata.[8]
  2. 2
    Pianifica un incontro. Dopo aver parlato, potreste decidere di incontrarvi di persona. Prova a dire "Dovremmo vederci, qualche volta". Se vuoi essere più specifico, invita la persona a pranzo o a bere un caffè.[9]
  3. 3
    Spiega che ti piacerebbe se rimaneste in contatto. Se non hai tempo di incontrare il tuo interlocutore o se vivete in luoghi diversi, ma ti piacerebbe comunque parlargli di tanto in tanto, puoi dire: "Proviamo a restare in contatto". Se vuoi essere più specifico, digli "Ti chiamerò la settimana prossima" oppure "Ti telefonerò dopo il mio viaggio in Spagna per raccontarti com’è andata!".[10]
  4. 4
    Saluta. Quando hai finito di esprimere quanto ti ha fatto piacere parlare di nuovo con il tuo vecchio amico, è il momento dei saluti. Puoi scegliere una frase semplice, perché hai già guidato la conversazione verso la sua conclusione. Puoi dire: "Ok, ci sentiamo presto. Stammi bene".

4
Lasciare un Messaggio

  1. 1
    Saluta e lascia il tuo nome. È possibile che tu non riceva risposta e sia costretto a parlare con la segreteria. Quando lasci il messaggio, comincia come se la persona ti avesse risposto, salutando e spiegando chi parla.
    • Puoi dire: "Ciao Marco, sono Debora, tua compagna all'università di legge!".
  2. 2
    Spiega che speri che il tuo vecchio amico stia bene. Dopo aver detto il tuo nome, continua con "Spero che tu stia bene" oppure "Spero che tu e Chiara stiate bene". Dimostrerai che ti sta a cuore la felicità dell'altra persona; sarebbe come se le chiedessi di parlare di sé durante una normale conversazione.
  3. 3
    Spiega il motivo della tua telefonata. Se stai chiamando per una ragione specifica, per esempio perché hai bisogno di un favore o perché vuoi porre una domanda, dillo nel messaggio. Se invece vuoi solo rimetterti in contatto con una vecchia conoscenza, puoi dire: "L'altro giorno stavo pensando a te e ho deciso di chiamarti". Non ti servono un motivo o una storia complicati, è sufficiente raccontare che la persona ti è venuta in mente.[11]
  4. 4
    Cita qualcosa su di te. Con alcune frasi, racconta come stai e che cosa hai fatto. Sono sufficienti poche parole su come hai speso il tuo tempo. Sii breve e non dilungarti troppo o darai l'impressione di essere più interessato a te stesso che alla persona che stai chiamando.
    • Ad esempio, puoi dire: "Io sto bene. Ho appena iniziato un nuovo lavoro come coordinatore di un social media e ho ripreso a giocare a tennis".
  5. 5
    Chiedi di essere richiamato. Spiega che ti dispiace di non essere riuscito a parlare con la persona a cui hai telefonato e chiedile se può richiamarti. Assicurati di lasciare il tuo numero e l'orario migliore per contattarti.
    • Prova a dire: "Richiamami quando hai tempo di parlare! Di solito sono libero dopo cena, se per te va bene".
  6. 6
    Saluta. Fai un breve saluto dopo che hai lasciato le tue informazioni di contatto. Ad esempio: "Bene, spero di sentirti presto, ciao".[12]

Consigli

  • Fai alcuni respiri profondi prima di comporre il numero. Ti sentirai meno nervoso.
  • Parla sempre con voce chiara e forte, soprattutto se stai lasciando un messaggio.
  • Se l'altra persona non sembra entusiasta all'idea di parlarti, non prenderla come un'offesa personale. Le persone cambiano e alcuni di noi preferiscono non mantenere rapporti di amicizia con chi vive in città diverse dalla propria.
  • Se tu e la persona che stai chiamando avete avuto una relazione complicata, potresti sentirti in imbarazzo. È normale, soprattutto se stai telefonando a una tua ex.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Relazioni Interpersonali

In altre lingue:

English: Call Someone You Haven't Talked to in a Long Time, Español: hablarle a alguien con quien no has hablado en mucho tiempo, Português: Ligar Para Alguém Com Quem Você Não Conversa Há Muito Tempo, Русский: позвонить человеку, с которым вы давно не общались, Français: appeler quelqu'un avec qui l’on a perdu contact, Deutsch: Jemanden anrufen mit dem du lange nicht gesprochen hast, Bahasa Indonesia: Menelepon Seseorang yang Sudah Lama Tidak Berhubungan, Nederlands: Iemand bellen die je lang niet gezien hebt, العربية: محادثة شخص لم تتحدث إليه منذ فترة طويلة

Questa pagina è stata letta 29 596 volte.
Hai trovato utile questo articolo?