Come Chiedere a Qualcuno di Passare un Po' di Tempo Insieme

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Avanzare una Proposta GenericaSuggerire un Giorno Preciso per VedersiEssere Spontanei9 Riferimenti

Chiedere a qualcuno di passare un po' di tempo insieme a te può sembrare un passo enorme all'inizio di una nuova amicizia, che si tratti di un compagno di classe, un collega o qualcuno che hai conosciuto a una festa. Anche se in un primo momento avrai qualche inibizione, non devi stressarti all'idea di invitarlo fuori. Digli che ti piacerebbe vederlo qualche volta o proponigli di accompagnarti da qualche parte. Non temere di chiedergli spontaneamente di fare quattro passi insieme.

Parte 1
Avanzare una Proposta Generica

  1. 1
    Chiedi in maniera informale. Se stai pensando di frequentare una persona, non essere troppo diretto. Mantieni la calma in modo da non risultare disperato quando le chiedi di uscire. Fai un bel respiro e usa il tuo tono di voce normale.[1]
    • Sembrerai troppo impaziente se dici: "Sei così in gamba. Vorrei davvero passare più tempo con te".
    • Sii disinvolto quando ti rivolgi a un compagno di classe. Prova a dirgli: "Ogni volta che parliamo c'è sempre confusione. Dovremmo vederci dopo la scuola".
    • Se ti sei divertito con qualcuno a una festa, digli: "È stato fantastico. Ti piacerebbe incontrarci qualche altra volta?".
  2. 2
    Usa un interesse in comune come pretesto per rivedere qualcuno. Potresti avere difficoltà a frequentare una persona senza un motivo particolare. Se sai che condividete una passione, usala a tuo vantaggio. Dille che sarebbe divertente coltivarla insieme qualche volta.[2]
    • Se spesso ti fermi a parlare con un collega di una serie televisiva, proponi di vederla insieme. In questo caso, sai che avete un po' di tempo libero quando la trasmettono e che ogni puntata ha una durata prestabilita che vi consente di separarvi una volta che è terminata.
    • Potresti prendere appuntamento con qualcuno che si allena in palestra. Dato che probabilmente la frequentate grossomodo alla stessa ora, chiedigli se desidera allenarsi con te. Digli: "In questo modo, ognuno di noi avrà un assistente personale e potremmo spronarci l'un l'altro a lavorare sodo".
    • In un altro contesto prova a domandare: "Ho notato che frequentiamo il corso di pittura agli stessi orari. Ti piacerebbe incontrarci e dipingere insieme qualche volta?".
  3. 3
    Non temere un rifiuto. Non serve a niente chiedere a qualcuno di rivederla se pensi che non accetti. Mettiti nell'ordine di idee che sei una persona piacevole e che riceverai un sì come risposta. Se hai fiducia in te stesso e formuli un invito diretto, il tuo interlocutore sarà più predisposto ad accettare. Il rischio di un rifiuto è più alto se risulti timido.[3]
    • Non dire: "Probabilmente avrai già molti impegni e tanti amici, ma potremmo uscire insieme qualche volta se lo desideri. Non è un problema se hai altri programmi".
    • Per un esempio, pensa a un collega che ti piacerebbe frequentare. Cercalo nella sala del personale e digli: "Dovremmo trovare qualcosa di interessante da fare fuori da qui". È un invito semplice, mostra il tuo interesse e offre un'apertura a un'eventuale evoluzione della conoscenza.
    • Se frequenti un'associazione e qualcuno ha colpito la tua attenzione, digli: "Sai, ci vediamo qui ogni settimana. Ti va di mangiare insieme dopo il prossimo incontro?". Anche in questo caso, si tratta di un invito diretto che dimostra slancio verso una persona che potrebbe essere interessata.

Parte 2
Suggerire un Giorno Preciso per Vedersi

  1. 1
    Digli quando ti è più congeniale incontrarvi. Quando chiedi a qualcuno di uscire, abbi una chiara idea di quando sei libero. Pensa a tre giorni disponibili nelle prossime due settimane in cui ti piacerebbe vederlo. Proponili e vedi se è libero in uno dei giorni indicati.[4]
    • Se non concordate un appuntamento, è poco probabile che vi incontrerete. Se dai la tua disponibilità su tre giorni diversi, c'è una buona possibilità che accetti.
    • Probabilmente ti conservi una sera libera a settimana in caso capiti qualcosa di interessante da fare. Ad esempio, digli che di solito sei disponibile il martedì sera e chiedigli se quello successivo va bene.
    • Ad esempio: "Vorrei fare qualcosa nei prossimi due sabati. Ti piacerebbe passeggiare per i negozi del centro e poi pranzare insieme?".
  2. 2
    Invitalo a un evento che si avvicina. Se c'è una festa o un incontro, invitalo anche se non sei tu l'organizzatore. Dal momento che si terrà in un giorno già stabilito, un eventuale rifiuto da parte sua non avrà nulla a che fare con la tua presenza. È anche un modo per vederlo senza sentire la tensione di un incontro a due.[5]
    • Se vai a una festa sportiva, non esitare a invitalo. È un evento aperto a tutti, si tiene a un orario preciso e verranno molte persone con cui socializzare.
    • Se non hai niente di particolare da fare, organizza qualcosa con un gruppo di amici in modo da invitare la persona con cui intendi approfondire la conoscenza.
    • Non deve essere necessariamente un evento privato. Chiedile se le piacerebbe andare a una sagra e fare un giro insieme. Probabilmente ci aveva già pensato e, inoltre, si tratta di un avvenimento di carattere pubblico e ricreativo.
  3. 3
    Programma un appuntamento nel fine settimana. Tutti hanno i loro impegni durante la settimana, mentre nel week-end sono più liberi. Se in genere vedi qualcuno solo nei giorni feriali, chiedigli di fare qualcosa nel fine settimana. Allo stesso modo, puoi pensare a qualcosa per la mattina, il pomeriggio e la sera.[6]
    • I fine settimana sono ideali perché le persone sono più disponibili a tirare tardi il venerdì e il sabato e hanno più tempo libero nelle giornate di sabato e domenica.
    • Inoltre, nei week-end si organizzano eventi teatrali, sagre, festival, concerti e feste patronali.
    • Potresti proporre: "Dopo questa lunga settimana ho bisogno di allentare un po' la tensione. Ti piacerebbe venire al poligono di tiro venerdì dopo il lavoro?".

Parte 3
Essere Spontanei

  1. 1
    Invitalo a pranzo. Se all'ora di pranzo sei al lavoro o finisci i corsi universitari, chiedigli se vuole pranzare con te. Se ognuno di voi ha già il pranzo pronto, potreste sedervi e mangiare insieme. In caso contrario, invitalo a fare un boccone in una trattoria. È perfetto perché entrambi potrete mettere qualcosa sotto i denti senza sentire la tensione di un vero e proprio appuntamento.[7]
    • Non deve essere immediato. Chiedigli di cenare insieme quando avete finito di lavorare o di vedervi per qualche ora una volta terminati vostri impegni.
    • Se vai via da una festa a tarda notte, invitalo a prendere un cornetto.
  2. 2
    Proponi un'uscita dopo un corso o una riunione. Se lavorate insieme, frequentate la stessa associazione o seguite lo stesso corso universitario, chiedigli se gli piacerebbe fare qualcosa quando avete finito. Proponiglielo quando lo vedi o non appena siete liberi.[8]
    • Può darsi che sia molto occupato, ma le persone hanno sempre un po' di tempo alla fine dei loro impegni. Approfitta dei momenti morti.
    • Prova a dire: "Ho un paio d'ore libere dopo il corso. Ti piacerebbe fare quattro passi nel chiostro?". È un invito a conoscersi meglio che non mette nessuno sotto pressione dato che è nato spontaneamente.
    • Quando stai per uscire dopo il lavoro o una riunione aziendale, potresti dire: "Vado in centro a bere qualcosa. Vuoi venire?". È normale prendere un drink una volta terminata la giornata lavorativa, quindi non risulterà strana una simile proposta.
  3. 3
    Chiedigli di accompagnarti. Quando devi fare qualcosa e c'è qualcuno con cui vorresti uscire, invitalo a unirsi a te. Dal momento che lo farai comunque indipendentemente dalla sua risposta, non è un grosso problema se non accetta. Se si tratta di una persona che vedi ogni giorno, le opzioni sono illimitate.[9]
    • È perfetto quando stai per uscire e vuoi invitare al cinema un collega universitario, proporre a un vicino di fare una passeggiata o chiedere a un collega se vuole giocare a tennis dopo l'ufficio.
    • Prendi l'abitudine di proporre alle persone di venire con te ovunque tu vada. Dopo un po' si abitueranno ai tuoi inviti e alla fine accetteranno e si uniranno a te.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Amicizia

In altre lingue:

English: Ask Someone to Hang Out, Español: invitar a alguien a pasar el rato, Português: Convidar Alguém Para Fazer Algo, Русский: предложить кому–то провести время вместе, Deutsch: Eine Person fragen ob sie etwas mit dir unternehmen will, Français: proposer à quelqu’un de sortir, Bahasa Indonesia: Mengajak Orang Lain Bepergian, Nederlands: Iemand vragen om samen iets te gaan doen, ไทย: ชวนใครบางคนไปเที่ยว, العربية: دعوة شخص للخروج والتسكع, 日本語: 人を誘う

Questa pagina è stata letta 1 843 volte.
Hai trovato utile questo articolo?